Schramm

Schramm
Visite: 52262
Punteggio: 4268
Commenti: 2893
Affinità con il Davinotti: 68%
Registrato da: 16/03/07 05:36
Ultima volta online: Ieri 21:48
Generi preferiti: drammatico - fantastico - horror
Film inseriti in database dal benemerito utente: 590

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 2893
  • Film: 2464
  • Film benemeritati: 590
  • Documentari: 185
  • Fiction: 49
  • Teatri: 34
  • Corti: 161
  • Benemeritate extrafilmiche: 253

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 0
  • Post totali: 7243

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Scrivano

Approfondimenti inseriti

Dexter: New blood (10 puntate) (2021)

DG | 7 post: ultimo da Schramm | 19/05/22 12:41
guarda, per me anche prima. chiudere con la III e via smammare, ché già la quarta faceva avvertire schricchiolii di quelli bruttini. ma in entrambi i casi non avremmo avuto dexter new blood, che è tutto sommato la migliore delle reprise che un simile limone ormai rispremuto anche

Fresh (2022)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 16/05/22 14:44
ATTENZIONE SPOILER ALLA BRACE SUL FINALE E NON caruccio è caruccio, e scavalca la migliore delle ipotesi che mi ero fatto a riguardo, per quanto resto dell'avviso che in tema l'eccellenza la rappresenti barbaque, da vedere idealmente in tandem con questo.  tuttavia è più

L'antimiracolo (1965)

DG | 8 post: ultimo da Schramm | 12/05/22 12:56
ho molto apprezzato la catramosa e plumbea fotografia che in più di un punto mi ha ricordato ciprì e maresco, resa ancor più potente e traslucida dalla ripulitura digitale. per il resto non mi stupisce leggere che il pubblico del crescente boom post-bellico lo snobbò (che

Due occhi diabolici (1989)

DG | 28 post: ultimo da Schramm | 9/05/22 16:42
nuovi adattamenti de La verità sul caso di Mr. Valdemar del 1845 dopo l'omonima trasposizione del 1936 e de Il gatto nero, dopo le trasposizioni di Ulmer, Corman e Fulci.

Il pozzo e il pendolo (1991)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 9/05/22 16:38
Nuova versione dell'omonimo romanzo del 1842 dopo l'omonimo adattamento del 1961.

Some like it rare (2021)

DG | 11 post: ultimo da Schramm | 6/05/22 17:55
di non aprite quella porta 2 ho un ricordo che tempo (lo vidi allora) e gusto (non mi piacque granché: forse andrebbe recuperato non appena possibile, dato che con circa 35 anni in più sulla groppa è probabile che acquisti altre valenze e gradimento) hanno reso abbastanza vago, ma

Clean (2021)

DG | 6 post: ultimo da Schramm | 4/05/22 15:39
ma giusto un po', eh :D orcavacca, è praticamente identico sia nell'acting (mimica facciale, cadenza, movenze, andatura) che nel rapporto conflittuale col figlio, manca solo di vederlo mangiare in continuazione..!

The sadness (2021)

DG | 11 post: ultimo da Schramm | 2/05/22 16:44
beh nella chiamata chiedevi in sostanza fino a che punto fosse deontologicamente corretto recensirlo avendolo più intravisto a pizzichi e bocconi che effettivamente visto tutto. il mio motivato perché no l'hai avuto. :)

R Inside (2016)

DG | 4 post: ultimo da Schramm | 26/04/22 15:49
svolta buonista è proprio l'ultima attribuzione applicabile al finale dell'originale, che anzi sferra il colpo più insostenibile di tutti (come se quanto visto fin là non fosse bastato). quando vedrai ti si drizzerà il pelo. diciamo che l'ossitocina non c'entra

Zombie contro zombie (2017)

DG | 9 post: ultimo da Schramm | 16/04/22 21:06
io ne sapevo poco e niente, e tuttavia ho subito snasato le scatole cinesi a venire. segno che qualcosa non funziona. non nel film, che pure è intelligente e simpatico, ma in questo modo di fare cinema che parla del cinema che fa cinema sul cinema, che diciamocelo ha frantumato le biglie da un

Old (2021)

DG | 5 post: ultimo da Schramm | 14/04/22 15:04
mentre lo vedevo ho sperato a ogni minuto che gli attori indossassero progressivamente un gessato da man in black per poi esclamare in coro "è tutto ok, sei su le iene" perché non è davvero possibile a che livello sesquipedale di scult narrativo e di caratterizzazione spicciola

2019 dopo la caduta di New York (1983)

DG | 49 post: ultimo da Schramm | 8/04/22 19:56
Se mi passi la mail ho gli screenshots di tutti/e ;)

Tuareg - Il guerriero del deserto (1984)

DG | 8 post: ultimo da Schramm | 7/04/22 21:34
assenti dal passaggio rai.

Alfredino - Una storia italiana (4 puntate) (2021)

DG | 5 post: ultimo da Schramm | 4/04/22 00:40
se n'è andato anche il fratello Riccardo: http://www.enricomassidda.it/2015/05/20/altra-tragedia-per-la-famiglia-rampi-muore-improvvisamente-riccardo-il-fratello-minore-di-alfredino-caduto-nel-1981-nel-pozzo-di-vermicino/ stando all'articolo soprastante, il nano che nella realtà

Intrigo (2 puntate) (1984)

DG | 8 post: ultimo da Schramm | 30/03/22 14:01
io ho quasi smesso di respirare con "quello lì ha l'aria di venire da dove deve venire lui", se c'è una morta ci dovrebbe essere un cadavere, salvo che la morta non sia viva" e  "tra le comparse che ogni giorno affollano cinecittà, tu non troverai

Diabolik (2021)

DG | 42 post: ultimo da Schramm | 27/03/22 17:24
lo stesso identico errore compiuto da beatty in dick tracy, che infatti mi ha molto ricordato quasi a ogni scena.

2019 dopo la caduta di New York (1983)

MUS | 4 post: ultimo da Schramm | 23/03/22 17:12
finalmente saltato fuori il vinile/cd. la cabum-kaboom e la beat records hanno rimasterizzato e cromato tutto. i cultori possono ascoltarlo qui. rip di alta qualità, metà ost è praticamente inedita. godo come una gangbanger!

Esorcismo nero (1973)

DG | 3 post: ultimo da Schramm | 23/03/22 14:47
ti aspetto.

I predatori dell'anno omega (1983)

DG | 18 post: ultimo da Schramm | 23/03/22 14:40
stando a imdb, il film è del 1984 in ordine di realizzazione/uscita è anche l'ultimo film musicato da patucchi, purtroppo scomparso a fine luglio 2015 nella più totale disattenzione mediatica.

Wild beasts - Belve feroci (1984)

DG | 15 post: ultimo da Schramm | 23/03/22 14:30
wild beast però è del 1984, dolce e selvaggio del 1983.

Playground (2021)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 20/03/22 17:37
FA-VO-LO-SO! andrebbe fatto vedere tipo cura ludovico a tutti coloro che nel ramo della didattica si riparano sotto i cieli sicuri della retorica e della teoria, per far capire loro la complessità di un fenomeno a effetto domino come il bullismo. l'adagio "ma che bel mondo di merda stiamo

Nightride (2021)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 20/03/22 15:08
il covid ha imposto nuovi sistemi di rappresentazione e singleton accetta la sfida di un survival al 95% ambientato in una locartion. un esercizio di bravura, quasi un locke formato chosen quasi interamente pianosequenziato (ma ovviamente il respiro ipnotico di 1917 è ben altra cosa) che

L'inceneritore (1984)

DG | 30 post: ultimo da Schramm | 17/03/22 16:07
tornando alla agren, anche lello spontini ne esclude la presenza in ambedue le versioni. literaliter: Francamente lo ritengo poco credibile. Janet Agren all'epoca era un'attrice affermata da almeno quindici anni. Certo, il cast annovera Flavio Bucci, ma è difficile pensare che un esordiente

Lo squartatore di New York (1982)

MUS | 8 post: ultimo da Schramm | 17/03/22 08:01
Al secondo c'è risposta: è Angoscia di Alessandro Alessandroni, dritto da un eroswastika di Mattei, il che spiega l'assenza dal cd.  Buio tuttora impenetrabile sulla "kerowa-track".

Unabomber: In his own words (4 puntate) (2020)

DG | 2 post: ultimo da Schramm | 15/03/22 22:05
non proprio. venne individuato dalla cognata proprio in virtù dell'inconfondibile impronta stilistica e delle tematiche che ibridavano ambientalismo ed escatologia, ossessivamente e ricorsivamente espresse in altre lettere indirizzate al fratello e alla madre sia prima di isolarsi che poco

Ted K (2021)

DG | 3 post: ultimo da Schramm | 15/03/22 12:49
...si, più di quanto effettivamente potessi preventivare. come biopic presenta tagli omissis licenze e cesure particolari (durata extra large per durata extra large, un inciso sulla sua infanzia e adolescenza me lo sarei concesso) e ha di disdicevole che non apre a sfumatura alcuna (kaczynski

Murderock - Uccide a passo di danza (1984)

DG | 54 post: ultimo da Schramm | 12/03/22 12:41
Nel cast, non accreditata, figura anche Silvia Collatina: è Molly, la bambina paraplegia che fotografa l'assassino.

Mondo senza veli (1985)

DG | 54 post: ultimo da Schramm | 25/02/22 22:40
un obbrobrio assoluto. il nadir della filiera. apicale per insulsaggine, un défilé di taroccaggini mai capaci di addivenire a una qualche scossetta traumatica (i denari per gli f/x evidentemente languivano forte) con scene che si vorrebbero clou/choc che si son viste realizzate di chilometrica

Muori papà... muori! (2018)

DG | 4 post: ultimo da Schramm | 20/02/22 17:10
fenomenale. praticamente una sorta di the trip sovietico. sokolov uno di noi! a me più che tarantino, per condensata composizione narrativa ha ricordato il primo ritchie. comunque tantissima panna con fragole. se la cine-cucciolata di sokolov è tutta così, c'è di

Non aprite quella porta (2022)

DG | 8 post: ultimo da Schramm | 20/02/22 13:08
a parte tutto, garcia una certa mano ce l'ha e sa come calcarla. sarebbe interessante recuperare il suo esordio.

Le deportate della sezione speciale SS (1976)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 12/02/22 19:14
ma si trova in italiano?

I segreti di Twin Peaks (2 stagioni) (1990)

DG | 37 post: ultimo da Schramm | 9/02/22 12:46
essendo purtroppo stata depennata dalla stessa netflix che la accolse la pre-produzione di wisteria (stessa sorte è ahitutti toccata alla serie di cronenberg) e mentre si rumoreggia su una quarta stagione (!!!), mi sto ripassando (ahimè in italiano) le prime due stagioni in attesa di un

Kyoko vs Yuki (2000)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 27/01/22 20:38
la durata è sottostante l'ora (52' credits inclusi), andrebbe quindi cambiato il genere in corto/mediiometraggio

Satan's slave (1982)

MUS | 3 post: ultimo da Schramm | 24/01/22 11:28
Mi ricordo mi ricordo... :D qua i brani sospetti si sentono soprattutto nella prima mezz'ora. secondo me Tangerine Dream di bruttissimo. ;)

R La furia di un uomo - Wrath of man (2021)

DG | 2 post: ultimo da Schramm | 23/01/22 13:06
certo non è più il guy scoppiettante degli esordi dove tenta il sorpasso a tarantino, ma vivaddio non è nemmeno più il pesantissimo guy a tutto ermetismo decostruzionista venuto dopo con i tremendi revolver e rocknrolla. e rispetto agli esordi è rimasto esplosivo. a

V/H/S/94 (2021)

DG | 3 post: ultimo da Schramm | 22/01/22 19:39
Ho scordato di piazzarlo in memo, ma se ti può ulteriormente spronare alla visione, c'è di mezzo anche un video-cameo di konstanski!!!!  Al fulmicotone, ma pazzissimo.

Creepshow (3 stagioni) (2019)

DG | 10 post: ultimo da Schramm | 20/01/22 15:35
è cosa naturale pensare che mano a mano che le stagioni avanzano una serie registra cali qualitativi sconfortanti sin da convinceri ad abbandonarla.   nella terza creepseason abbiamo tuttavia un episodio che sbanca e vale da solo il triplice traguardo: ne è protagonista lo stesso zio

Beginning of the end (1957)

CUR | 1 post: ultimo da Schramm | 15/01/22 14:18
* Il film viene citato da Stephen King in "It". * Per la realizzazione sono state usate oltre 200 cavallette. Per via del forzato stato di cattività, durante la lavorazione, hanno iniziato a mangiarsi tra loro. Nell'ultimo giorno di lavorazione, si contarono solo 12 superstiti.

The Clovehitch killer (2018)

DG | 8 post: ultimo da Schramm | 15/01/22 13:37
pienamente d'accordo su tutto. non che ci sia da disperarsi ma in altre mani sarebbe stato una più che discreta bombetta. ma coi sarebbe potrebbe dovrebbe non si fa il cinema, e così come è di mani ci mangiamo le nostre. anche se l'architrave è buona. 

Eagle house (turkish Straw dogs) (1974)

DG | 3 post: ultimo da Schramm | 13/01/22 18:04
Assolutamente.  quanto a ilarità full force, la Turchia ne è sempre garanzia (rima rima!)

Backwoods (1988)

DG | 6 post: ultimo da Schramm | 13/01/22 16:56
*fischiettando* ....in questo mondo di ladri...

No man's land : The rise of Reeker (2008)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 12/01/22 02:24
Anthonyvm ebbe a commentare: Una nota post-credits si scusa con gli spettatori che pensavano che il film avrebbe curato il cancro rido fino alla morte. top!

Goodbye, 20th Century! (1998)

DG | 9 post: ultimo da Schramm | 10/01/22 15:03
lo è, lo è... ripeto dopo un inizio che sembra quasi serio il tutto va avanti per gag, slapstick, peti, rutti, boutades, doppi sensi, con gli esponenti sugli esponenti sempre più alti... quello che dico io è che è ovviamente un umorismo nerissimo (si scherza anche abbastanza

What keeps you alive (2018)

DG | 6 post: ultimo da Schramm | 10/01/22 12:29
nel mio caso e per il mio sentire e intendere il problema è aporetico, resta cioè il fatto che la sola qualità artistica tecnica estetica formale o l'originalità stilistica (o della tessa trama) non possono bastare anzi stanno a sottozero se in qualche modo non determinano

Gli occhi azzurri della bambola rotta (1973)

DG | 8 post: ultimo da Schramm | 10/01/22 01:05
il mux da me recentemente visto dura quasi 85'14'' e non m'è parso affatto tagliato, anzi presenta anche scene mai doppiate e alcune spinte dove il volume e il rendering dell'audio virano bruscamente e soprattutto direi che precorre di un decennio la ferocia del più

Antisocial (2013)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 9/01/22 20:55
per strano e buffo che sembri, credo sia al di là di ogni irragionevole dubbio che certe linee-guida dell'ultimo wan (l'elettricità interferita, il cerebro-tumore belial-elmeriano che vive di corpo proprio) vengono dritte da questo filmucolo della più brutt'acqua che

Terror! Il castello delle donne maledette (1973)

DG | 15 post: ultimo da Schramm | 9/01/22 15:44
il film è stato una delusione assoluta, anche perché è troppo bene impostato a livello di scrittura di mdp e di fotografia per garantirmi il deliquio. mi è sembrato un freda un po' alticcio con rigurgiti parabaviani. tuttavia su quegli appunti che valgono da soli ogni

R Abbi fede (2020)

DG | 2 post: ultimo da Schramm | 9/01/22 14:48
ciao bubolone e 2022 di queste melevisioni adamitiche. no, ingnoravo fosse un remake :O e a questo punto si impone la recuperaktzje. negli opening credits viene giusto specificato che è tratto da una piece teatrale dello stesso pasotti. devo aggiungere che l'ho recentemente rivisitato e restano

Riders of justice (2020)

DG | 4 post: ultimo da Schramm | 26/12/21 19:53
che poi tutto sto action, relegata a vampate qua e là... son più preponderanti black humour e comedy, per quanto non giurerei di aver mai riso una volta, laddove lungo tutto the trip avevo la ghigna estasiata del bambino che si diverte un mondo davanti a tom e jerry i personaggi li ho trovati

Nightwish (1990)

DG | 3 post: ultimo da Schramm | 25/12/21 18:49
io purtroppo ne ho visto una copia di seconda mano di una marcia vhs, con scoloritura da vecchissima polaroid ma dubito anch'io che regolando luminosità contrasto e colore il film guadagni in qualità e godibilità. il problema è a monte, in quella sceneggiatura che tutto

Proxy (2013)

MUS | 3 post: ultimo da Schramm | 21/12/21 16:26
grazie mille. resto in attesa.

The bay (2012)

DG | 29 post: ultimo da Schramm | 21/12/21 16:06
purtroppo non ci ha più riprovato, e raddoppio il purtroppo escludendo la fortuna del principiante. a mio avviso questo bel candelhorror di dinamite asfalta qualsiasi epidemc-movie fin qui messo in tavola. se ne conosci di consimili, o tu mockumane impenitente e infaticabile found footager, fammi

Savageland (2015)

DG | 5 post: ultimo da Schramm | 19/12/21 15:01
date le premesse, era impossibile giocarsela così genialmente: significava far fuori l'unica assicurazione sulla presunta innocenza del protagonista, cioè il rullino, e con essa farci appoggiare chi lo vuole nel braccio della morte. però però. chissà cosa avrebbe

Viaggio nell'incubo (2021)

DG | 4 post: ultimo da Schramm | 15/12/21 11:15
è cosa buona e giusta. Io lo metterei anche secondo dato che Mandrake è a conti fatti il protagonista-antagonista che occupa tutto il film mentre SPOILERISSMO i figli vengono seccati entro i primi 5' e la moglie sparisce a metà metraggio. a livello di importanza narrativa sarebbe

Strappare lungo i bordi (6 episodi) (2021)

DG | 3 post: ultimo da Schramm | 3/12/21 14:32
Si infatti una specificazione tecnica può (deve) in tal caso escluderne una narrativa. Basta affidarla ai piani temporali e ogni spoiler è dribblato ;) Io non rientro comunque tra quanti, esortandomi con insistenza alla visione di questa serie, sembravano vederci lo svelamento di ogni

My lovely burnt brother and his squashed brain (1988)

DG | 5 post: ultimo da Schramm | 2/12/21 18:02
non ci si capacita che sto minestrone di kern&zedd e zio tolo con f/x alla vorrei essere schnaas ma non posso abbia addirittura incontrato le attenzioni e i favori di testate come fangoria o nosferatu. siamo al pessimo oltre ogni intenzione (e quella c'è davvero tutta, con un'autoindulgenza

A sud del Paradiso (2021)

DG | 5 post: ultimo da Schramm | 25/11/21 02:15
rabies è tantissima roba, devi davvero recuperarlo già meno bene il secondo, ricordo che non mi spiacque ma scazzottava con alcune abbondanti riserve. quando a questo terzo giro di prova, facendo le pulci, due annotazioni: - non avrebbe leso persone animali né oggetti stare registicamente

The vault of horror (1973)

DG | 4 post: ultimo da Schramm | 24/11/21 20:11
chi in mondo di notte n.3 s'è rattrappito fino a sprofondare nella poltrona alla visione delle autolesive prodezze di evon evah p yvon yva che scriver si voglia, troverà svelato trucco e inganno di proia durante il terzo episodio, che mette a nudo l'illusionismo dei fachiri. a

Old Henry (2021)

DG | 6 post: ultimo da Schramm | 24/11/21 19:38
è giusta e doverosa ma soprattutto è muy goduriosa ed è tra quei titoli che ridà o rinfocola la fiducia verso un genere a torto definito/considerato defunto. 

Dracula in Istanbul (1953)

DG | 1 post: ultimo da Schramm | 15/11/21 15:01
Nonostante numerose contravvenzioni filologiche dovute anche a questioni culturali (bandito ovviamente l'uso dei crocefissi), si tratta comunque della prima versione sonora di Dracula in cui lo si mostra con lunghi canini e mentre si arrampica sui muri; la prima versione in cui offre alla sua Lady