LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/04/20 DAL BENEMERITO BUBOBUBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Bubobubo 19/04/20 17:40 - 1151 commenti

I gusti di Bubobubo

Dopo aver rubato una partita di droga ai tirapiedi del temibile Miller (Hogg), lo spavaldo Tito (Simpson) irrompe nell'esistenza della giovane vedova Sarah (Bolger), il cui marito è stato pugnalato in circostanze poco chiare. Plumbeo revenge movie, girato tra Irlanda del Nord e Belgio, che si vorrebbe interpretare quasi in chiave femminista (tutti i degradati personaggi maschili ne escono distrutti), non fosse che le donne del film non riescono affatto a brillare per contrappeso. Un filo prevedibile la narrativa. Ottima la protagonista.
MEMORABILE: Resa dei conti.

Daniela 5/05/20 11:06 - 9099 commenti

I gusti di Daniela

Vedova fatica ad andare avanti con due bimbi piccoli di cui uno non parla più dopo aver assistito all'accoltellamento del padre. Come se non bastasse, uno spacciatore balordo le piomba in casa coinvolgendola in un furto di coca... Parte come il ritratto alla Loach di una donna in un ambiente ostile, diventando poi, attraverso il passaggio-chiave del vibratore usato come arma di difesa, un revenge alla Refn dal valore catartico. Film non perfetto (il boss spietato risulta banale, la regia è più diligente che ispirata) ma teso, coinvolgente, bene interpretato da Bolger: una bella sorpresa.
MEMORABILE: Il vibratore multiuso; La macelleria casalinga; Il nascondiglio della pistola

Kinodrop 7/05/20 20:33 - 1427 commenti

I gusti di Kinodrop

Tito, dopo un furto di coca per sfuggire ad altri pusher, piomba in casa di una giovane madre, il cui marito è stato assassinato; l'improvvisa irruzione nel pericolo e nella paura innescherà in lei un senso di difesa per i figli fino a conseguenze estreme. Molto ben resa la graduale metamorfosi psicologica di Sarah, contrapposta alla ferocia del cattivissimo (da manuale) capo della gang di criminali per un revenge-movie non nuovo, ma portato fino in fondo con giusta tensione, grazie soprattutto al piglio di Bolger; scialba invece la parte maschile.
MEMORABILE: Da un cassonetto all'altro per liberarsi di Tito; Il finale.

Herrkinski 3/06/20 21:56 - 4967 commenti

I gusti di Herrkinski

Buon thriller al femminile che lambisce solo di striscio il revenge-movie, perlopiù nel finale; l'enfasi è più sul dramma di una vedova con due figli a carico che si trova coinvolta in una brutta faccenda, con sviluppi da gangster/noir improbabili e già visti ma comunque efficaci, anche grazie alle location europee sui generis (è girato tra Belgio e Irlanda) che offrono un clima suburbano d'atmosfera. Ambigua e capace la Bolger, a tratti più carnefice che vittima; ben scelto anche il resto del cast, con villain stereotipati ma comunque credibili nei ruoli. Banale ma coinvolgente.   

Capannelle 9/06/20 01:01 - 3690 commenti

I gusti di Capannelle

Girato tra Belfast e Liegi (quest'ultima solo per giustificare la co-produzione) è un divertente connubio tra una donna in trasformazione interiore e alcuni gangster in cerca d'autore, sospesi tra cattiveria e sfiga ricorrente. Le premesse non vengono giustificate del tutto e non bisogna porsi troppe domande sulla logicità di quanto accade, ma c'è una minima tensione che ti fa arrivare allla fine ed apprezzare alcune figure del cast di attori. E non parlate di Tito, nome troppo poco comune per non portare guai.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.