Reeves

Reeves
Visite: 29441
Punteggio: 2468
Commenti: 2296
Affinità con il Davinotti: 74%
Iscritto da: 3/04/19 15:40
Ultima volta online: Oggi 13:55
Generi preferiti: horror - poliziesco - western
Film inseriti in database dal benemerito utente: 125

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 2296
  • Film: 1973
  • Film benemeritati: 125
  • Documentari: 299
  • Fiction: 17
  • Teatri: 0
  • Corti: 7
  • Benemeritate extrafilmiche: 49

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 5
  • Post totali: 708

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Segretario

Approfondimenti inseriti

Gli idoli delle donne (2022)

LV | 14 post | 24/05/24 15:59
Il ristorante nel quale Filippo (Lillo) è a cena con una cliente mentre Max (Greg) gli parla dall'esterno via auricolare è, come ci ha riferito Lillo (tramite Steve Della Casa) il Somo Restaurant, situato in Via Goffredo Mameli 5 a Roma. Grazie a Mauro per

Che c'entriamo noi con la rivoluzione? (1972)

DG | 3 post | 19/05/24 00:22
Mi sembrava bello nel ricordo e nel materiale visto in quel doc. In realtà rivedendolo ho rivisto (!) il mio giudizio....

Amori di mezzo secolo (1954)

HV | 2 post | 17/05/24 23:15
Alberto Anile sul catalogo Il cinema ritrovato 2023 afferma che c'era un sesto episodio diretto da Domenico Paolella che fu eliminato per questioni di censura, e che sempre per censura furono eliminati ben 8 minuti del film, soprattutto nell'episodio di Pietrangeli. Fonte: Il cinema ritrovato,

L'aquila della notte (1994)

LS | 1 post | 9/05/24 18:09
La scena finale del film è girata ai Murazzi del Po (Torino)

Les hautes solitudes (1974)

CUR | 1 post | 28/04/24 17:58
In tempi diversi le tre attrici Nico, Tina Aumont e Jean Seberg sono state compagne di Philippe Garrel. E sono anche accomunate da una morte tragica e prematura. Fonte: Roberto Turigliatto, Philippe Garrel, edizioni Lindau

The dreamers - I sognatori (2003)

DG | 4 post | 28/04/24 17:54
Due figli d'arte nel film, perchè Eva Green è la figlia di Marlene Jobert mentre Louis Garrel è il figlio di Philippe

Ku-fu? Dalla Sicilia con furore (1973)

DG | 12 post | 26/04/24 20:33
Il fatto che il film sia datato è testimoniato da un dettaglio: quando Gianni Agus rivela a Franco il segreto per "la mano di Travertino", gli dice che diventerà forte "come Flash, come Batman, come Nembo Kid". Nembo Kid era il nome italiano di Batman, poi sostituito

Laura nuda (1961)

LS | 1 post | 25/04/24 20:01
Laura (Giorgia Moll) va in vacanza a Portofino, riconoscibilissima. Invece la garçonniere di Riccardo Garrone dove si reca partendo al pomeriggio da Verona e volendo tornare per la sera è indicata "sulla strada per Borgomanero" il che è completamente impossibile

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose (2020)

LC | 5 post | 15/04/24 13:41
eh si hai ragione

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose (2020)

LC | 5 post | 15/04/24 13:41
Ecco la risposta: c'è molto di CGI ma anche molto di vero, e il verè girato in un autodromo che mi sembra di ricordare si chiami Sagittario, a Latina Ho controllato, ma in questo caso non c'è nulla di riconoscibileforse possiamo metterlo in segnalazioni allora

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose (2020)

LC | 5 post | 15/04/24 13:41
Ecco la risposta: c'è molto di CGI ma anche molto di vero, e il verè girato in un autodromo che mi sembra di ricordare si chiami Sagittario, a Latina

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose (2020)

LV | 15 post | 25/05/24 12:01
La stazione di servizio dalla quale Giorgio (Germano) telefona alla madre per aggiornarlo sulla sua missione a Strasburgo è, come mi ha detto il regista Sibilia tramite Steve Della Casa, è il parcheggio del palaghiaccio di Marino in Via Appia Nuova a Marino (RM). Grazie a Mauro per

Umberto D. (1952)

DG | 22 post | 30/03/24 16:09
Allan io non so che dirti. La citazione è tratta da quel libro sul Neorealismo che ho indicato. Se è sbagliata bisognerebbe chiederlo all'autore del libro, io come vedi mi sono limitato a trascriverla così come l'avevo letta.

Umberto D. (1952)

DG | 22 post | 30/03/24 16:09
Il fatto che sia sul numero 1 di Bianco&Nero è scritto in nota

Un mondo a parte (2024)

DG | 1 post | 29/03/24 08:54
Il preside romano che vende le gomme per l'auto ad Albanese è Claudio de Pasqualis, famoso per essere l'Efisio Mulas della programma di Radio Rai3 Hollywood Party (infatti nei titoli di coda figura come conduttore radiofonico).

I ragazzi di Torino sognano Tokyo e vanno a Berlino (1986)

DG | 5 post | 26/03/24 23:00
Su you tube è reperibile il racconto di Maurizio Costa riguardo la sua partecipazione al film, nel ruolo del postino che assomiglia a Hitler

I due evasi di Sing Sing (1964)

CUR | 2 post | 26/03/24 22:10
Straordinari i titoli di testa costruiti sulle fedine penali dei due protagonisti (grazie a Huck Finn per i fotogrammi):

Vino, whisky e acqua salata (1963)

CUR | 1 post | 26/03/24 22:05
Stavamo girando e c'era una pausa. Io e Franco siamo seduti a chiacchierare, provavamo delle battute per le nostre parti. A un certo punto sentiamo dire: buona, buona così, poi per il suono ci arrangiamo in  doppiaggio. Era il regista, Mario Amendola. Mentre parlavamo, l'operatore

Mordi e fuggi (1973)

DG | 22 post | 26/03/24 08:19
Il film di Franco e Ciccio che è proiettato e visto dai terroristri è Ciccio perdona, io no!, come viene detto dal commissario nel corso del film.

Romantiche (2023)

LV | 20 post | 20/03/24 21:10
EPISODIO III La casa dei suoceri (Laganà e De Santis) di Michela (Fogliati) è, come mi ha riferito Pilar Fogliati, in Via dei Gracchi 8 a Guidonia Montecelio (RM). Grazie a Capannelle er fotogramma e descrizione. Ecco l'edificio sullo sfondo che rende certa la localizzazione:

Romantiche (2023)

LC | 5 post | 20/03/24 20:31
Ho chiesto a Pilar Fogliati ieri sera mentre presentava il suo film. La spiaggia è quella di Coccia di Morto, resa famosa dal numero 2 di Come un gatto in tangenziale

Umberto D. (1952)

DG | 22 post | 30/03/24 16:09
Adesso vedo. l'ho presa da un libro che a sua volta citava la recensione in oggetto, adesso lo recupero e ve lo mando

Coriolano eroe senza patria (1964)

CUR | 1 post | 3/03/24 20:12
La sequenza dei giochi funebri è riciclata da La guerra di Troia, diretto dallo stesso regista, e curiosamente si vede tra coloro che gareggiano anche Nello Pazzafini (non accreditato nei titoli), che era stato fatto prigioniero poco prima dal protagonista Gordon Scott come brigante.

Brenno, il nemico di Roma (1963)

DG | 1 post | 3/03/24 20:06
La statua raffigurante Brenno fu conservata poi da Gordon Mitchell nella sua casa romana di via Volturno. Fonte: Il grande libro di Ercole di Marco Giusti.

L'eroe di Babilonia (1966)

DG | 3 post | 3/03/24 20:53
Curiosamente, il coproduttore francese si chiama Gladiator film

Serenata a Maria (1957)

DG | 4 post | 2/03/24 11:07
L'ho letto sul libro della Romana Film edizioni Bianco & Nero

Sansone (1961)

CUR | 1 post | 1/03/24 23:33
Sergio Ciani, il futuro Alan Steel, ha una piccola parte. Curiosamente, il suo personaggio si chiama Macigno nell'edizione italiana, Maciste in quella spagnola e Ercole in quella francese.

Il cavaliere dalla spada nera (1956)

CUR | 1 post | 1/03/24 23:04
Nei titoili di testa il maestro d'Armi Enzo Musumeci Greco appare insieme al "Musumeci Team", il gruppo di cascatori da lui riunito negli anni Cinquanta.

Serenata a Maria (1957)

DG | 4 post | 2/03/24 11:07
Unico ruolo nel cinema pewr il cantante Sergio Bruni, noto per la sua rivalità con Claudio Villa.

L'allenatore nel pallone 2 (2008)

DG | 14 post | 1/03/24 13:56
L'intervistatore televisivo è Francesco Gesualdi, attualmente presidente della Marche Film Commission e all'epica segretario generale della Regione Lazio

Altri uomini (1997)

CUR | 2 post | 23/02/24 23:34
Claudio Bonivento ha raccontato che il film si doveva intitolare Professione: criminale ma che la produzione preferì cambiarlo con quello (peraltro incomprensibile) con il quale poi è uscito. Fonte: Luca Pallanch, Domenico Monetti, Per i soldi o per la gloria

I giorni del commissario Ambrosio (1988)

CUR | 3 post | 23/02/24 15:50
Claudio Bonivento, il produttore, ha detto che doveva essere un pilota per una serie tv che poi non si è realizzata e che Arlorio ha scritto la sceneggiatura dopo che era stata rifiutata quella proposta da Rulli e Petraglia. Fonte: "Per i soldi e per la gloria", di Luca Pallach e Domenico

Le sette vipere (1965)

CUR | 3 post | 22/02/24 17:20
Secondo Marco Giusti, che cita una testimonianza di Solvi Stubing, è il film che ha fatto fallire Vincenzo Cascino, che voileva raccontare i ricatti che gli aveva fatto la ex moglie. Fonte: Marco Giusti, tutti i film di Franco e Ciccio, Bloodbuster edizioni

Time is on our side: The Rolling Stones (1983)

DG | 7 post | 20/02/24 11:59
Il film fu l'evento conclusivo della prima edizione del Torino Film Festival, che all'epoca si chiamava Festival Cinema Giovani, il 3 ottobre 1982. Fonte: archivio del TFF, consultabile on line

Perdono (1966)

CUR | 1 post | 14/02/24 14:55
Il 13 febbraio nel programma BellaMa' di Pierluigi Diaco era ospite Laura Efrikian che ha spiegato perché le si vede sempre solo il volto e mai la figura intera, durante il film (c'è sempre un muretto e una siepe, come nella scena finale): "Ero incinta, il produttore era superstizioso

Gli amici del bar Margherita (2009)

LS | 1 post | 11/02/24 15:50
Il film è stato girato a Cuneo nel maggio del 2008. Fonte: P.Ghezzi, Sotto le stelle di un film, Il Margine, Trento 2009.

Roma, santa e dannata (2023)

CUR | 1 post | 11/02/24 15:40
Il film è stato proclamato documentario dell'anno dalla giuria che assegna i Nastri d'argento.

Casotto (1977)

DG | 6 post | 10/02/24 07:38
Il restauro curato dalla cineteca Nazionale è stato presentato il 9 febbraio 2023 al cinema Olimpia, presenti Pupi  Avati, Michele Placido, Anna Melato, Eliana Miglio e molti altri attorei che hanno avuto rappporti lavorativi con Sergio Citti

Tutto quello che vuoi (2017)

CUR | 1 post | 3/02/24 23:04
Alla Playstation c'è il derby Grande Torino - Juventus 2017. Montaldo recita alla perfezione la formazione del grande Torino. Grazie a Fedemelis per il fotogramma.

The informer - Tre secondi per sopravvivere (2019)

DG | 1 post | 1/02/24 23:11
Andrea Di Stefano ha sceneggiato il film con Rowan Joffè, il figlio del regista Roland Joffè

Per una bara piena di dollari (1971)

CUR | 1 post | 31/01/24 22:45
L'impiccato sulla piazza è Maurizio Mannoia, il fratello di Fiorella. Grazie a Huck Finn per il fotogramma. Fonte: Roger A.Fratter, intervista a Simone Blondell, Nocturno 231

Karzan, il favoloso uomo della jungla (1972)

DG | 5 post | 24/04/24 00:14
Simonetta Vitelli ha affermato di aver girato alcune sequenze per l'estero con il seno nudo, dopo aver allontanato molte persone dal set. Fonte: Roger A.Fratter, interevistra a Simone Blondell, Nocturno 231

Prega Dio... e scavati la fossa! (1968)

CUR | 1 post | 31/01/24 22:35
Durante la realizzazione del film Demofilo Fidani (produttore, ma secondo Robert Woods regista di molte sequenze) si sposa con la costumista Mila Vitelli, madre dei suoi figli Simonetta (che esordisce come attrice proprio in questo film) e Paolo. Fonte: Roger A.Fratter, intervista a Simone Blondell,

Filo da torcere (1978)

DG | 2 post | 1/02/24 08:14
Nel ruolo di un motociclistsa violento è riconoscibile Dan Vadis, uno dei Maciste degli anni Sessanta, qui con una chioma che lo fa vedere molto diverso...

I tre aquilotti (1942)

CUR | 1 post | 31/01/24 21:24
Il soggetto è firmato da Tito Silvio Mursino, evidente anagramma per Vittorio Mussolini, il figlio cinefilo di Benito.

R Lezioni di vita - The Holdovers (2023)

MUS | 1 post | 28/01/24 00:05
Spicca The Wind di Cat Stevens quando il ragazzo si reca sulla pista di pattinaggio

Da Berlino l'apocalisse (1967)

DG | 2 post | 26/01/24 08:47
Potrebbe essere uno della pattuglia inglese nella fogna

I bambini ci guardano (1943)

DG | 2 post | 25/01/24 17:27
Ernesto Calindri ha il breve ruolo di un signore benestante con un maglione a scacchi. La lavorazione del film fu turbinosa, come racconta Manuel De Sica in "Di figlio in padre": Forse per questo a un certo punto il maglione in questione è indossato da un altro attore che assomiglia

Alla bella Serafina piaceva far l'amore sera e mattina (1969)

DG | 1 post | 25/01/24 17:11
Leggendario per il titolo italiano che nulla ha a che vedere con l'originale francese (La fiancée du pirate) ma che richiama i titoli dei coevi film decamerotici.

Umano non umano (1971)

CUR | 1 post | 25/01/24 17:00
Per l'occasione Mick Jagger e Mario Schifano costituirono una società per produrre film che durò... una sola notte. Infatti Schifano, una volta firmato l'atto, si appartò con Anita Pallenberg, allora compagna di Jagger, e questi ruppe l'accordo. Fonte: Hollywood

Messaggi da forze sconosciute (1978)

CUR | 1 post | 25/01/24 16:53
Il film è stato scritto da Stirling Silliphant per essere interpretato da Bruce Lee e James Coburn. La morte di Lee fece rimandare il progetto. Fonte: Bruce Lee l'avventura del piccolo drago di Michele Martino, 2023

Ergastolo (1952)

DG | 4 post | 23/01/24 14:25
Comunque la sua presenza è confermata anche da Wikipedia

Ergastolo (1952)

DG | 4 post | 23/01/24 14:25
Ho visto il film su un dvd che nel frattempo ho restituito, provo a farmelo ridare

Sansone e il tesoro degli Incas (1964)

DG | 13 post | 22/01/24 20:54
Momento altissimo del film: Nino Vingelli truccato da pellerossa!

Sansone contro il Corsaro Nero (1964)

DG | 1 post | 22/01/24 20:50
A corte Sansone (Sergio Ciani) si esibisce in una prova di forza con il non accreditato Giovanni Cianfriglia

Ergastolo (1952)

DG | 4 post | 23/01/24 14:25
Nel ruolo della figlia di Tina Pica c'è Wilma Montesi, aspirante attrice, che sarà poi uccisa in circostanze mai ben chiarite (il famoso "caso Montesi").

Ladri di biciclette (1948)

DG | 7 post | 22/01/24 20:34
Con i proventi delle vendite estere, Vittorio De Sica recuperò tutti i debiti prodotti da Sciuscià. fonte: Gian Franco Roggero, Neorealismo, ed. Derive e approdi.

Il bandito (1946)

DG | 1 post | 22/01/24 20:29
La sequenza iniziale con il treno diretto versoi il capoluogo piemontese è chiaramente una citazione da La bete humaine di Jean Renoir.

La grande illusione (1937)

CUR | 2 post | 22/01/24 20:26
Nel 1940 Alberto Lattuada e i suoi amici del circolo del cinema di Milano organizzano una proiezione del film, nonostante sia proibito in Italia. La polizia impedisce la proiezione, ma Lattuada e i suoi amici riescono a salvare la copia. Fonte: "Gian Franco Roggero, Neorealisamo, edizioni Detrive

Umberto D. (1952)

DG | 22 post | 30/03/24 16:09
"Si stenta a credere che questa commedia sia diretta da Vittorio De Sica. Un prodotto del tutto ovvio e assai povero di motivi. Tutto resta nel risaputo e nell'inesorabilmente sorpassato". Sul numero 1 di Bianco&Nero, uscito nel gennaio 1982, Gian Luigi Rondi così stronca il