Reeves

Reeves
Visite: 13332
Punteggio: 1471
Commenti: 1351
Affinità con il Davinotti: 73%
Registrato da: 3/04/19 15:40
Ultima volta online: Ieri 20:08
Generi preferiti: horror - poliziesco - western
Film inseriti in database dal benemerito utente: 86

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 1351
  • Film: 1212
  • Film benemeritati: 86
  • Documentari: 119
  • Fiction: 15
  • Teatri: 0
  • Corti: 5
  • Benemeritate extrafilmiche: 34

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 2
  • Post totali: 493

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Capo call center Davinotti

Approfondimenti inseriti

Sciarada (1963)

DG | 1 post | 26/01/23 16:03
Citazione musical per Stanley Donen: quando Grant e Hepburn passeggiano sul lungo Senna, dicono che quella era il posto dove Gene Kelly ballava scatenato...

Horror express (1972)

CUR | 1 post | 22/01/23 22:56
La scenografia del treno è riciclata da I tre del mazzo selvaggio. Fonte: anche Wikipedia

Franco e Ciccio... ladro e guardia (1969)

DG | 6 post | 22/01/23 22:49
adesso verifico

Franco e Ciccio... ladro e guardia (1969)

DG | 6 post | 22/01/23 22:49
C'è di sicuro in Sette contro tutti

Franco e Ciccio... ladro e guardia (1969)

DG | 6 post | 22/01/23 22:49
Qualcuno sa come si chiama il colosso che interpreta il fratello del nano? Appare anche in alcuni film mitologici. Non ho il film e non posso postare la foto

Lui, lei e il nonno (1959)

DG | 2 post | 18/01/23 10:07
Il film è stato prodotto, in società con il noto produttore napoletano Roberto Amoroso, anche da Achille Lauro ( armatore, dirigente monarchico e ex-sindaco di Napoli) 

R Grazie ragazzi (2023)

LS | 1 post | 14/01/23 06:21
A futura memoria segnalo che il teatro dove si svolgono le prove è il teatro Ghione (a Roma, in via delle Fornaci)

Indovina chi viene a merenda (1969)

MUS | 1 post | 10/01/23 16:10
La canzone dei titoli è ironica e ha un testo fortemente pacifista ed è scritta da Roberto Pregadio con gli sceneggiatori Ciorciolini e Sollazzo

Pesci d'oro e bikini d'argento (1961)

MUS | 1 post | 5/01/23 00:59
I titoli di testa sono cantati da un quartetto che imita i Cetra. La canzone cantata con Little Tony è la stessa (con parole diverse) che era la famosa sigla di Giovanna la nonna del Corsaro Nero, sceneggiato di successo della tv dei ragazzi di quegli anni.

I due volti della paura (1972)

DG | 37 post | 1/01/23 23:32
Con più di dieci anni di ritardo (ma l'ho visto solo ieri) faccio notare che è Rey e non Fajardo a rubare i cartelli in questione.

La valle dei disperati (1956)

DG | 1 post | 29/12/22 21:49
E' un film che sicuramente ha ispirato il racconto di Tex Le terre dell'abisso, dove l'eroe western incontra proprio dei dinosauri

Fairytale - Una fiaba (2022)

MUS | 1 post | 27/12/22 20:53
Nel commento musicale anche un brano dei nostrani Extraliscio

Tempi duri per i vampiri (1959)

DG | 3 post | 24/12/22 20:44
Memorabile l'apparizione di Renato Rascel al Musichiere, vestito da vampiro e con il dubbio amletico Mordere o non mordere, per lanciare il film

Tuppe Tuppe, Marescià! (1958)

DG | 1 post | 21/12/22 18:45
Quando Risso e Carotenuto parlano del loro passato da carabinieri lo fanno guardando una foto del "fu" Vittorio De Sica....

I pugni in tasca (1965)

DG | 5 post | 21/12/22 08:15
Parlandone a Hollywood Party (rai - Radio3) il critico Enrico Magrelli ha raccontato che l'interprete principale scelto da Bellocchio era Gianni Morandi, che aveva accettato ma che dovette rinunciare per il parere sfavorevole della sua casa discografica che riteneva il ruolo poco coerente con l'immagine

I baccanali di Tiberio (1960)

DG | 1 post | 21/12/22 08:02
Il film, secondo Nick Nostro, fu in gran parte girato da lui, che risulta come aiuto regista (fonte: Il grande libro di Ercole di Marco Giusti e Steve Della Casa)

Senza scrupoli (1986)

LS | 4 post | 15/12/22 08:28
Quando Sandra Wey a inizio film si aggira per Torino cercando l'uomo che l'ha violentata passa in piazza Carlo Felice, di fronte a Porta Nuova, dove è ben visibile l'orologio floreale in un aiola. Quell'orologio è stato rimosso nel 2000.

Senza scrupoli (1986)

DG | 1 post | 15/12/22 08:26
Il presentatore dello spettacolo di spogliarello di non professioniste cui partecipa anche Sandra Wey è Gianni Liboni, storica spalla di Macario.

Bande à part (1964)

DG | 4 post | 11/12/22 10:13
Mentre la macchina dei due malviventi si aggira per Parigi, la cinepresa si sofferma sull'insegna di un negozio che si chiama Nouvelle Vague....

Urlatori alla sbarra (1960)

CUR | 2 post | 9/12/22 10:00
Nel documentario Nessuno ci può giudicare un'intervista a Piero Vivarelli spiega che Chet Baker doveva interpretare un americano che dormiva sempre (a causa della guerra dove non poteva mai dormire...) per giustificare il fatto che si drogava pesantemente.

Il sogno di Zorro (1952)

CUR | 2 post | 7/12/22 23:45
Presentando il film su Cine 34, Tatti Sanguineti ha detto che il produttore vero (che però non risulta dai titoli) del film era Gianni Agnelli.

La cieca di Sorrento (1953)

DG | 1 post | 5/12/22 13:13
Nel film Giuliano Montaldo, futuro regista, interpreta un prete

Contessa di Parma (1937)

LS | 1 post | 18/11/22 21:02
Nei titoli di testa è riprodotto il grattacielo torinese di piazza Castello. Il finale del film è a Sestriere, località che l'aiuto regista Mario Soldati ritroverà anni dopo girando come regista E' l'amor che mi rovina

Contessa di Parma (1937)

CUR | 3 post | 18/11/22 21:00
Nel libro "La contessa di Parma" (edizione Associazione Museo Nazionale del Cinema) lo storico Franco Prono afferma che il personaggio del calciatore interpretato da Antonio Centa è ispirato al giocatore juventino "Farfallino" Borel.

Le avventure di Mandrin (1952)

DG | 1 post | 4/11/22 14:45
Secondo Tatti Sanguineti (lo ha affermato in Segreti di cinema su Cine 34) Mario Soldati aveva all'inizio pensato a Walter Chiari (con il quale In quel periodo lavorava molto) come interprete del film

Arrivano i Titani (1962)

CUR | 2 post | 21/10/22 00:33
Francesco Maselli, su richiesta del produttore Franco Cristaldi, ha diretto la seconda unità ma non ha voluto firmare un film così dichiaratamente commerciale. Fonte: Il grande libro di Ercole di Della Casa e Giusti

Karzan, il favoloso uomo della jungla (1972)

DG | 3 post | 14/10/22 09:44
Sottolineerei, oltre allo pseudonimo, anche il font dei titoli di testa, con la K di Karzan che fa di tutto per assomigliare a una T...

Che c'entriamo noi con la rivoluzione? (1972)

DG | 2 post | 8/10/22 10:18
Nel documentario Django&Django ci sono tanti materiali superotto sul dietro le quinte di questo bellissimo film

Il magnifico Robin Hood (1970)

DG | 1 post | 8/10/22 08:42
Notevole il cartello iniziale, con Robin Hood descritto come l'inventore della guerra partigiana. E' evidente che il '68 era molto vicino....

Cari fottutissimi amici (1994)

DG | 19 post | 6/10/22 06:36
Fu presentato nel 1994 al festival di Berlino

Ercole contro i figli del sole (1964)

DG | 2 post | 2/10/22 09:05
Nei flani dell'epoca, dopo che Giuliano Gemma era diventato famoso, si poteva leggere Giuliano gemma contro i figli del sole....

Il signore delle formiche (2022)

DG | 7 post | 12/10/22 12:51
Avrei tre dubbi. Nel film Elio Germano fuma le MS che però sono entrate sul mercato un po' dopo. Inoltre, i carabinieri che portano il detenuto Braibanti a vegliare la madre morta gli tolgono le manette e lo aspettano fuori e poi lo portano come un taxi a trovare il suo compagno: due cose

La cena perfetta (2022)

LS | 1 post | 22/07/22 08:49
Il ristorante dove è girato il film è il ristorante Corsetti a Roma in piazza San Cosimato

Ramon il messicano (1966)

DG | 3 post | 3/07/22 16:23
L'ho appena visto e le cascate di Monte Gelato proprio non ci sono. Ed è curioso perchè Maurizio Pradeaux, nell'intervista citata da Marco Giusti nel suo necrol0gio apparso su Dagospia il giorno 2/7/2022, dice invece di aver girato lì (anzi, di averle scoperte lui...)

Paisà (1946)

DG | 1 post | 3/07/22 09:28
Nell'episodio fiorentino l'inglese è Harriet White, vent'anni dopo sarà la presenza fissa negli horror di Freda

Elena sì, ma... di Troia (1973)

LS | 1 post | 2/07/22 06:46
La spiaggia dove Don Backy e il suo compare fingono di naufragare è la spiaggia di Tor Caldara, presso Nettuno

Non commettere atti impuri (1971)

CUR | 3 post | 29/06/22 23:59
All'inizio del film Salce compra "Stella Rossa", "Potere operaio"(che davvero esistevano) e "Al Fatah"(che invece non esisteva) fino poi a chiedere più sottovoce Playmen.

Morgan il pirata (1960)

LS | 1 post | 29/06/22 08:48
La spiaggia dove i pirati si concentrano per attaccare da Nord la città di Panama è la spiaggia di Tor Caldara nei pressi di Nettuno

Mille peccati... nessuna virtù (1969)

DG | 1 post | 19/06/22 10:43
Il titolo(con un significativo punto interrogativo finale...) fornisce a sua volta il titolo all'autobiografia di Sergio Martino pubblicata da Bloodbuster.

Totò e Marcellino (1958)

DG | 1 post | 17/06/22 11:55
Aiuto regista del film é Giorgio Arlorio, poi sceneggiatore di successo.

La donna del bandito (1948)

DG | 2 post | 15/06/22 07:40
Rai movie lo propone in una versione colorizzata

L'ultima carrozzella (1943)

DG | 8 post | 10/06/22 08:27
a mia conoscenza è l'unico film nel quale in un dialogo è citato il coprifuoco, in vigore in tempo di guerra

3 supermen a Santo Domingo (1986)

DG | 1 post | 7/06/22 18:40
Molte scene risultano riciclate dai film precedenti, in particolare da Tre supermen a Tokyo, proprio nelle sequenze iniziali

Masoch (1980)

LS | 1 post | 7/06/22 09:12
In un incontro per presentare il suo libro "Le ricorrenze" è stato chiesto a Franco Brogi Taviani proprio dove fossero gli interni della villa essendo gli esterni girati a villa Parisi, e lui ha risposto che gli interni sono stati ricostruiti in teatro a Cinecittà dallo

Nostalgia (2022)

DG | 2 post | 23/12/22 16:41
Curioso il fatto che Di Leva sia stato per Martone sia il sindaco del rione Sanità (nell'omonimo film) sia il parroco del rione Sanità (in questo caso).

Comunicazioni di servizio (1812)

DG | 7512 post | 3/02/23 12:29
ok scusa  non avevo visto

Anima bella (2021)

LS | 1 post | 8/05/22 22:41
Girato quasi interamente a Civitavecchia

Il mammasantissima (1979)

DG | 6 post | 30/04/22 06:42
Walter Ricciardi da grande si occuperà di covid per il ministero, diventando uno dei volti più noti dei telegiornali

A cavallo della tigre (1961)

CUR | 3 post | 30/04/22 06:33
La cooperativa di registi e sceneggiatori Film5 doveva produrre uno dopo l'altro questo film e L'armata Brancaleone. L'insuccesso commerciale di "A cavallo della tigre" fece però fallire la cooperativa e il film fu realizzato anni dopo da Monicelli con la produzione di Cecchi

Don Franco e Don Ciccio nell'anno della contestazione (1970)

DG | 4 post | 14/04/22 08:10
Come criterio generale mi sembra giusto. forse in questo caso, trattandosi di padre e figlio, potrebbe essere verisimile

Gigi (1958)

LS | 1 post | 12/04/22 16:47
Il film non ha scene realizzate in studio ma è realizzato veramente a Parigi, soprattutto al Bois de Boulogne

Gigi (1958)

DG | 1 post | 12/04/22 16:45
Nove Oscar, tre golden globe, un successo incredibile

Santa Maradona (2001)

DG | 10 post | 10/04/22 20:37
Fateci caso: Libero Di Rienzo, che si chiama Bart, si presenta come "Bartolomeo Vanzetti".....

Teodora imperatrice di Bisanzio (1954)

DG | 2 post | 1/04/22 09:03
Non credo si siano sposati, erano solo compagni nella vita. così risulta dall'autobiografia di Freda Divoratori di celluloide

lasciateci in pace (1953)

LS | 1 post | 22/03/22 08:40
Il falso attentato in cui è coinvolto Spadaro si svolge davanti al Grand Hotel (oggi St.Regis) di Roma

R Domani è un altro giorno (2019)

LS | 8 post | 21/03/22 19:54
Se può servire come prova mi ha detto che mi può mandare gli ordini del giorno, ne conserva copia sul computer

R Domani è un altro giorno (2019)

LS | 8 post | 21/03/22 19:54
Semmai lo senti fatti dire dov'è la villa dove Giallini porta il cane da adottare. Ciao  L'ho sentito, ls villa dove Giallini porta il cane è a Casalpalocco in via Cratippo d'Atene 52. Gli interni della casa di Giallini sono in via Carlo Emanuele I, 48

R Domani è un altro giorno (2019)

LS | 8 post | 21/03/22 19:54
Guarda me lo ha detto Tedesco, io non essendo romano non posso che riferire. Siccome la settimana prossima devo sentirlo gli chiedo di nuovo, ovviamente

Una spada per l'impero (1965)

CUR | 1 post | 19/03/22 08:52
Giorgio Marzelli, il produttore, ha dichiarato che il film fu girato insieme a L'incendio di Roma e che, se fosse andato bene, era già pronto un terzo film, Roma impero di sangue, che invece non fu mai girato. Fonte: "La città del cinema" (Napoleoni editore)

Spartaco - Il gladiatore della Tracia (1953)

DG | 9 post | 18/03/22 08:30
Leggo però che l'affermazione è di Riccardo Freda che lo scrive nella sua autobiografia Divoratori i celluloide dicendo che gli americani pagarono 50.000 dollari per bloccare il film