Orsomando

LA GIORNATA DAVINOTTICA DI Oggi

Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare. Clicca qui per vedere i canali e i loro numeri.
  • ALLE ORE 06:30 su Cine 34

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    L'amore ritrovato (2004)


    Pessoa: Dramma sentimentale di Mazzacurati che rilegge un romanzo di Cassola da cui riprende essenzialmente i toni crepuscolari, tralasciando le pagine sociali e politiche dello scrittore romano. La sceneggiatura, intrisa di un cupo pessimismo, non va oltre la banalità e mortifica l'impegno dei due protagonisti. Scene e costumi molto curati, ritmo lentissimo. Le poche battute di alleggerimento cadono nel vuoto mentre il cammino verso la parola fine è un percorso a tratti estenuante. Messeri il migliore del gruppo. Si può soprassedere.
  • ALLE ORE 09:50 su Iris

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Un piano perfetto (2012)


    Galbo: Apparentemente poco conciliabili, Diane Kruger e Dany Boon si rivelano una coppia assai assortita in una commedia francese gradevole e abbastanza originale. La sceneggiatura mette insieme situazioni paradossali e dialoghi divertenti e il regista (reduce dal riuscito Il truffacuori) dirige con buon senso del ritmo. Qualche passaggio un po' scontato, specie nel finale, ma mal complesso un film riuscito.
  • ALLE ORE 12:10 su Iris

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Convoy - Trincea d'asfalto (1978)


    Buiomega71: Il western peckinpahniano si trasforma in asfalto con possenti bisonti della strada a fare da carovana verso la libertà e contro i soprusi della legge, con il mito della frontiera nell'ultimo eroe di Kristofferson e nel bastardissimo sceriffo di Borgnine. La vena da commedia viene stemperata dai classici ralenti del maestro (i camion che sbandano o si ribaltano), dai pestaggi piuttosto violenti, dal turpiloquio insistito e volgarissimo. Si sente, comunque, la mano di Sam. Film "minore" ma godibilissimo.
  • ALLE ORE 14:20 su Rai 4

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    La vendetta della maschera nera (1996)


    Il Gobbo: Tsui Chik, dietro l'apprenza di bibliotecario, è una sorta di superman sfuggito aun'organizzazione criminale, che decide di colpire in grande stile. Ideato da Tsui Hark, un mischione di Batman, Darkman, Green Hornet (cui ammicca la maschera) e quant'altro, tutto orientato allo spettacolo, che in barba ad apparenti, deliberate concessioni a un gusto "internazionale", si dipana secondo uno stile inconfondibilmente hong-konghese, che esalta le coreografie del mitico Yuen Woo Ping. Fumettone divertente, un seguito.
  • ALLE ORE 19:00 su Rai Movie

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Mio Dio, come sono caduta in basso! (1974)


    Stefania: Uno spunto boccaccesco (giovane sposa costretta a restare vergine: come si regolerà?), linguaggio dannunziano portato volutamente sopra le righe con effetto parodistico, facce da commedia all'italiana: esiti non sgradevoli ma certo mediocri. Forse Comencini vuole raccontare, con tonalità farsesco-scollacciate, una storia di liberazione femminile, in un preciso contesto storico-geografico (le conquiste coloniali in Africa, la Sicilia ancora gattopardesca, la Parigi libertina), ma ciò che resta del film sono la polposa Antonelli e la solida, competente caratterizzazione di Placido. E' poco...
  • ALLE ORE 21:00 su 20 Mediaset

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Cowboys and aliens (2011)


    Gestarsh99: Emulsionare armonicamente nello stesso film due generi distantissimi come western e fantascienza è cosa assai più improba che abbinare fagiolata e meringhe in un unico piatto. Disponendo però dell'appoggio "capitale" di gente come Howard e Spielberg, anche un Favreau può infiocchettarsi senza troppe ambasce un prodotto moderatamente godibile, in cui incrociare opportunismi anticipatori sia sul crossover esasperato del venturo Machete kills sia sulla riesumazione corbucciana portata poi in porto in Django unchained. La resa illuminante degli arsi paesaggi arenari del New Mexico è sbalorditiva.
  • ALLE ORE 21:00 su Cine 34

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Di che segno sei? (1975)


    Graf: Tra un trascurabile Villaggio, l’appena decente Celentano, un Pozzetto in buona forma e divertente nelle sue battute stralunate, chi si impone in modo prepotente in questo discreto film a episodi di Corbucci è la Maschera della Commedia dell’Arte di Sordi, che riprende per la terza volta il suo fortunato personaggio di Nando Moriconi, diseredato trasteverino sbruffone e arrogante ma, in realtà, vigliacco e pusillanime. Poliziotto privato alle dipendenza di un "cumenda", travolge tutti e tutto con la sua presenza scenica e con la sua energia comica.
  • ALLE ORE 21:15 su Rai 4

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    The unthinkable (2018)


    Daniela: Partendo da un microcosmo di violenza familiare, una apocalisse che vede la Svezia sotto attacco: terrorismo, invasione da parte di una imprecisata potenza straniera (ma le allusioni sono chiare), infine una devastante arma biologica... Dopo partenza lenta in chiave intimista, un'evoluzione in crescendo condita dai soliti stereotipi del genere catastrofico come il Cassandro in grado di cogliere i segnali di pericolo prima degli altri. Nel complesso ben poco originale, ma alcune sequenze risultano efficaci e l'indeterminatezza della minaccia contribuisce a creare una sensazione ansiogena.
  • ALLE ORE 23:45 su Cine 34

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    I giorni del commissario Ambrosio (1988)


    Markus: "I giorni del commissario Ambrosio" è un poutpourri di genere poliziesco, giallo e commedia all’italiana. Il film, a dire il vero, è più ricordato per essere una delle ultime interpretazioni di Ugo Tognazzi che per il suo valore artistico; in ogni caso (sulla base del romanzo “Il caso Kodra” di Olivieri Renato uscito nel ‘78), Corbucci cerca di dare un taglio moderno e paratelevisivo al film. Una certa cura nei profili caratteriali dei personaggi, ma il risultato - a mio avviso - è un po’ raffazzonato.
  • ALLE ORE 00:40 su Rete 4

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!! (1971)


    Gestarsh99: Primo e fondamentale tomo del Pentateuco poliziesco eastwoodiano. Tourniquet mitopoietico del petrigno Callaghan, l'irlandesaccio dal grilletto scalpitante, espettorazione urbana del più rantoloso e inveterato catarro di frontiera: anafilatticamente allergico a creanze formali e catenacci disciplinari, sempre a brutto muso contro i catoni del legalismo e i burocrati dei codicilli procedurali. Nel mirino della sua 44 magnum, un taglieggiante cecchino "zodiacale", crucialmente esequiato dalla regia intramuscolo di Don Siegel, pellaccia scorzosa del cinema più nervuto e intransigente.