Fauno

Fauno
Visite: 43202
Punteggio: 2740
Commenti: 2092
Affinità con il Davinotti: 52%
Registrato da: 6/10/08 12:32
Ultima volta online: Ieri 23:44
Generi preferiti: Drammatico - Poliziesco - Thriller
Film inseriti in database dal benemerito utente: 520

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 2092
  • Film: 1942
  • Film benemeritati: 520
  • Documentari: 92
  • Fiction: 45
  • Teatri: 0
  • Corti: 13
  • Benemeritate extrafilmiche: 74

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 0
  • Post totali: 2653

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Compilatore d’emergenza

Approfondimenti inseriti

The Exquisite Cadaver (1969)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 25/09/22 01:39
Una nota di merito a Capucine...in questo film è davvero sublime. E di Aranda è già la terza chicca che vedo...comincio a pensare che sia un grande!!!

Clara Is the Price (1975)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 14/09/22 12:10
Una scena da mettere in risalto è la gara di rutti alla fine di una cena luculliana. Iniziano il miliardario e la first lady (che si era addirittura andata a bere l'acqua di colonia in bagno!!!) e continuano gli ingegneri e il titolare dell'impresa...Un conto è Fantozzi, che fa

L'incredibile affare Kopcenko (1968)

CUR | 1 post: ultimo da Fauno | 13/09/22 11:18
Dalla collezione cartacea Fauno, un flano del film:

Sexy al neon bis (1963)

DG | 6 post: ultimo da Fauno | 7/09/22 10:14
Anzi, correggo il penultimo post...il primo a Roma ce l'hanno ed è pure riversato su DVD

La figliastra (1976)

DG | 6 post: ultimo da Fauno | 4/09/22 23:59
Una delle poche commedie erotiche che sono riuscito a vedere interamente al primo colpo senza mai interrompere la visione. Strano davvero che la Love non l'abbia apprezzata nessuno...In questo film è letteralmente stratosferica.

Compagne nude (1977)

DG | 115 post: ultimo da Fauno | 18/08/22 17:04
La valutazione è soggettiva e accettabilissima, ma certe scene anche drammatiche come stupri e pestaggi sono più di accompagnamento ad un dramma (ben più grande) di mancanza di identità (o di tenuta identitaria) e di smarrimento totale della protagonista. Un tracollo e una

4 mosche di velluto grigio (1971)

DG | 98 post: ultimo da Fauno | 13/08/22 13:04
https://it.wikipedia.org/wiki/The_Motowns Secondo Wikipedia i Motowns sarebbero apparsi in questo film. L'ho trovato casualmente, e mi ha molto stupito, ma in effetti mi è parso di vedere che solo uno dei musicisti sia accreditato, e sarebbe Leopoldo Migliori, che sarà sicuramente

L'altra casa ai margini del bosco (1973)

DG | 23 post: ultimo da Fauno | 19/07/22 01:05
Ciavazzaro nel commento ebbe a concludere: Ricorda molto i gialli Lenziani degli anni Sessanta (soprattutto nel finale). Io per un attimo nella scena dell'amplesso con la pioggia fuori avevo creduto e sperato che fosse simile a La terza mano, anche se il primo omicidio rinnegava in assoluto questa

I quattro del clan dal cuore di pietra (1975)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 6/06/22 00:50
L'impostazione è gangster-noir, ma con altissime componenti drammatiche di ogni personaggio. Le locandine d'epoca pubblicizzavano e tessevano le lodi a Sabato, ma è sicuramente il meno bravo, mentre un certo Luca Bonicalzi, molto meno noto, esprime al massimo le sue potenzialità

Roma dalla finestra (1982)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 10/05/22 01:02
E il bello è che tanti amanti del trash vanno avanti per paginate a scrivere le frasi più salienti...mi sa che di questo dovrebbero scrivere il film per intero, perché più trash di così non si può. Film come Fuori Stagione o Giallo a Venezia a questo qui gli

Colpo grosso al jumbo jet (1973)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 30/04/22 00:05
Potrei trovare un parallelismo per la Jillson con la Susan Player di Cugini carnali, ma solo per il fatto che sono due attrici che rendono talmente bene nei loro ruoli che alla fine dispiace veramente che il film sia finito dal gran che queste due attrici mandano in visibilio. Certo che però nel

Anatomia di un adulterio (1967)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 25/04/22 01:47
Visto 35 mm all'Archivio Pellicole della Cineteca di Bologna. Uscito da poco dvd in v.o. N.B. I pentapalle di questi ultimi 2 film sono meritatissimi. Mi hanno semplicemente fatto sognare, e specie questo era da una vita che lo volevo vedere...

I piaceri della notte (Giochi d'amore) (1964)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 25/04/22 00:41
Visionato 35 mm all'Archivio Pellicole della Cineteca di Bologna. Esiste anche v.o. sottotitolata in inglese.

Il compromesso (1968)

DG | 2 post: ultimo da Fauno | 9/04/22 16:42
Aggiungo che a detta di molti, è un'opera che fa parte della Nouvelle Vague non transalpina e ha tracce godardiane. Per i film di Godard che ho visto io, mi sembra di poter confermare.

Sensualidad (1975)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 21/03/22 01:40
Una grandissima rivelazione la Munoz in questo film...superbamente meravigliosa...e sì che nello stesso ruolo c'erano due mostri sacri come la Agren e la Velazquez, che al suo trascorso potevano contrapporre un presente mica male come drammaticità, oltre che la loro fulgida bellezza...eppure

Rivelazioni di uno psichiatra sul mondo perverso del sesso (1973)

CUR | 3 post: ultimo da Fauno | 16/03/22 16:45
Dalla collezione cartacea Fauno, un altro flano del film:

Diestrammenoi apo tin genna tous (1974)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 28/02/22 23:12
Finora il film greco più deludente dei numerosi da me visionati. Il buco di sceneggiatura nella scena erotica è qualcosa di incredibile. Finale che più banale non si potrebbe...

Africa dolce e selvaggia (1982)

DG | 104 post: ultimo da Fauno | 22/02/22 19:36
R.I.P.

Amore e morte nel giardino degli dei (1972)

DG | 12 post: ultimo da Fauno | 14/02/22 16:49
E infatti io gli ho dato il punteggio più alto finora...

La regia è finita! (1977)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 29/01/22 20:07
Gli ultimi 5 minuti sono molto più comici che drammatici.

Karin un corpo che brucia (1968)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 28/01/22 20:39
Avrei spernacchiato il protagonista per tutto il film...con una dea come la Veras ti invaghisci di una smorfiosetta come la Michelle???? E il bello è che sono due attrici che ho conosciuto da poco in due film altrettanto rari come Sexy Gang e La morbida pelle della dolce Susanna...

Questa libertà di avere... le ali bagnate (1971)

DG | 5 post: ultimo da Fauno | 10/01/22 12:04
Sarebbe stata semplicemente una proiezione alla boia, perchè interrompere un film simile è un crimine contro l'umanità. Ed è proprio l'inizio delirante che non ti farebbe mai più staccare fino a che non te ne fai una ragione...chiaro che lo puoi trovare noioso

Baila guapa (1979)

DG | 7 post: ultimo da Fauno | 7/01/22 20:36
Io ho avuto la fortuna di vederti ed apprezzarti in questo film. Non meritavi di essere solo una meteora, ma il tuo ricordo resterà indelebile. RIP Mitica Gloria.

Jasmin - La rivoluzione del sesso (1968)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 8/12/21 16:40
Visto in moviola all'Archivio Pellicole della Cineteca di Bologna.

Stregoni in tight (1965)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 5/12/21 00:59
Visto all'Archivio Pellicole della Cineteca di Bologna. Citazione un po' buffa, ma reale...La voce del commento è del "mitragliere" Enrico Maria Salerno, che anche qui non si smentisce. Dopo aver descritto una tribù primitiva, che deve scendere in carovana giù

Un asso nella mia manica (1976)

CUR | 1 post: ultimo da Fauno | 29/11/21 12:28
Dalla collezione cartacea Fauno, il flano del film:

Soul and flesh (1974)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 24/11/21 01:56
...la sagra dell'ouzo continua, anche se io sono amante del "vino alla resina"...questo drammone, nonostante gli attori azzeccatissimi mi ha soddisfatto molto relativamente... La curiosità di rilievo è che l'attrice che interpreta l'amante del pilota avrebbe poi sposato

Threshold of the void (1972)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 21/11/21 01:31
Il film è sul fantastico, ma ha più di qualche venatura thriller, specie nel finale. La visione la stramerita; peccato che come spesso accade, abbia partecipato al Festival di Trieste, ove fra l'altro la protagonista Dominique Erlangere è perfino stata premiata come miglior interprete

Sexy ad alta tensione (1963)

DG | 12 post: ultimo da Fauno | 11/11/21 18:20
Palloso finchè si vuole ma da vedere e da analizzare, anche se si corre il rischio di finire dall'analista per direttissima...

The Punk of Fokionos Negri (1965)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 1/11/21 23:55
Protagonista ancora più odioso del cretinone del film di Collet "Maliziosamente".

Vacaciones sangrientas (1974)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 31/10/21 22:53
Wal Davis e Ada Tauler, come detto nel commento, avrebbero poi lavorato assieme anche sul set di El pez de los ojos de oro. Brana è un po' apatico e deludente, mentre non delude quasi mai la Lys, che ricordiamo nell'ottimo ruolo di protagonista di La nueva Marilyn, che è davvero

O viasmos mias parthenas (1966)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 28/10/21 01:08
Prima o poi mi doveva capitare un film ellenico deludente, ma non demordo...ne vedrò tanti altri;-)

Processo per stupro (1979)

DG | 4 post: ultimo da Fauno | 18/10/21 00:57
Questo ben che è pesante!!!! Un'ora che è parsa quasi un secolo...e che squallore globale!!!! Fra avvocati difensori e imputati facevano gara a chi era più fantoccio...

Le mini vergini (1967)

DG | 9 post: ultimo da Fauno | 15/10/21 17:29
C'è voluto il flano per identificare l'attrice principale, nel ruolo della perfida direttrice del locale, e fra l'altro non è neanche così anonima. Si tratta di Dominique Erlangere, che come si vede nelle foto di Imdb è appunto affetta da leggero ma evidente strabismo.

Le mini vergini (1967)

CUR | 1 post: ultimo da Fauno | 15/10/21 16:53
Dalla collezione cartacea Fauno, un flano del film:

10 secondi per fuggire (1975)

CUR | 2 post: ultimo da Fauno | 13/10/21 12:50
Dalla collezione cartacea Fauno, il flano del film:

Collo d'acciaio (1978)

CUR | 1 post: ultimo da Fauno | 12/10/21 11:11
Dalla collezione cartacea Fauno, il flano del film:

V I 39 scalini (1978)

CUR | 2 post: ultimo da Fauno | 11/10/21 10:18
Dalla collezione cartacea Fauno, il flano del film:

Inchiesta su un delitto della polizia (1971)

CUR | 1 post: ultimo da Fauno | 10/10/21 16:14
Dalla collezione cartacea Fauno il flano del film:

Superspia K (1969)

CUR | 1 post: ultimo da Fauno | 9/10/21 16:48
Dalla collezione cartacea Fauno il flano del film:

La paura e l'amore (1967)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 3/09/21 01:07
La copia visionata ha come fonte la vhs della Something Weird Video, in inglese senza sottotitoli. Il cast è quasi sovrapponibile al precedente I pericolosi amori della casta Susanna, solo che lì c'era una Sylvie Coste che ogni volta toglieva il fiato e riportava molto con i piedi per

Il laureato (1967)

DG | 20 post: ultimo da Fauno | 22/07/21 12:54
La fortuna di portarsi bene gli anni, se è per quello la Ross ne aveva già 26, con 2 o 3 matrimoni alle spalle...

Sexy gang (1967)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 19/07/21 00:45
Visto in v.o. senza sottotitoli, e come fonte un passaggio televisivo. In un paio di punti manca l'immagine, in totale un minuto e mezzo di film, che fortunatamente non condiziona la visione. Dal momento che non risulta uscito negli Stati Uniti o nel Regno Unito, e che Michelle è solo un titolo

No... non farlo!!! (1970)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 6/06/21 18:24
Visualizzato in inglese sottotitolato olandese (mi ci son divertito davvero tanto col traduttore, ma ne valeva la pena!). Esiste rarissima vhs in italiano, ma vale qualcosa come 1.200.000 delle vecchie e gloriose lire, o come direbbe un Big di questo sito, 599 eurazzi!!!

Club privé... per coppie raffinate! (1974)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 23/05/21 23:55
Visto in V.O. con sottotitoli inglesi. Finora nettamente il più bel film che ho visto di Pecas. Fra le altre ho potuto ammirare Anne Libert, presente in un ruolo fondamentale in La bocca che uccide di Henry Sala, considerato però Adult da Imdb e quindi non inseribile sul sito. Peccato!

I pericolosi amori della casta Susanna (1967)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 10/05/21 02:24
La ragazza che appare sul poster non è la protagonista e non si chiama Susanna, ma il disegno è tratto da una delle immagini più censurate del film. Il film si trova solo in inglese col titolo The slave, della Something Weird Video, e non ha sottotitoli.

Invito al viaggio (1982)

DG | 3 post: ultimo da Fauno | 25/04/21 23:34
Per larghi tratti è grandioso, soprattutto per il primo incontro in autostrada, le scene in discoteca, nonchè le scene col vecchio e con l'ex della sorella, e poi non ti dico vederlo in francese com'è incisivo, ma purtroppo il finale mi ha fatto atterrare violentemente su

La ragazza di Pigalle (1973)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 19/04/21 01:24
Visualizzato in v.o. senza sottotitoli, ma è un francese abbastanza comprensibile.

Canticle (1970)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 4/04/21 19:30
Purtroppo esiste solo in v.o. e i sottotitoli allegati fanno pietà, ma dopo 4 visioni son riuscito a capirlo al 100% e da apprezzarlo. Ero stato ammaliato dal titolo, dalla locandina e dal regista, per quanto non mi sia molto piaciuto "Non si deve profanare il sonno dei morti". Voglio

S.O.S.Titanic (1979)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 31/03/21 00:23
SPOILER Due frasi celebri di 2 film altrettanto celebri mi son venuti in mente, alla fine della visione. Per la frase che ho messo nelle scene particolari, ci starebbe la risposta del Biondo a Tuco ne "Il buono, il brutto , il cattivo", ovvero " Dio non aiuta gli imbecilli", ma ancora

The devil's tricks (1966)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 23/03/21 00:28
Lo credevo molto più entusiasmante leggendo la trama su Imdb. Si trova solo in v.o. fra l'altro con un pessimo audio, e la fonte è un passaggio televisivo. Bellissima comunque la protagonista; peccato che il film sia un dramma in toto.

R Il mosaico del crimine (1969)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 15/03/21 00:53
A differenza di chi l'ha benemeritato, ritengo sia invece un film da ricordare. Non un capolavoro, ma molto particolare nel suo stile, anche perchè non è così scontato come sembra nelle prime battute...

Addio innocenza addio (1975)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 28/02/21 01:14
Visto in v.o. con sottotitoli inglesi a dir poco pessimi. Mi son dovuto molto arrangiare e per fortuna che il film era concettualmente semplice. E' lo stesso regista di Addio cicogna addio, che in Italia ebbe un più che discreto successo.

Inchiesta su un delitto della polizia (1971)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 18/02/21 17:24
L'avrei dovuto vedere all'Archivio Pellicole, ma l'ho trovato in v.o. coi sottotitoli inglesi. Richiama molto da vicino casi accaduti da noi negli ultimi decenni, ma indipendentemente da questo si rasenta il capolavoro per la drammaticità della storia e per la bravura degli attori,

The apprentice (1971)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 7/02/21 01:55
La Sarandon l'ho sempre vista come un'attrice brava e con un certo fascino, ma qui è davvero stupenda ed è molto...poco seria!

Pentimento (1979)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 30/01/21 19:19
Il film è da guardare e interpretare liberamente. Può per certi versi considerarsi come un lanciatore di tracce per un Eli Roth, ma qui vengono solo gettate le basi, quindi chi lo vede non si aspetti sangue a fiotti, nonostante la trama di Imdb. Comunque essendo un film muto un'occhiata

Gli ultimi angeli (1979)

DG | 3 post: ultimo da Fauno | 22/01/21 13:25
Peccato davvero...R.I.P. :-(

La calda vita (1964)

MUS | 2 post: ultimo da Fauno | 14/12/20 01:23
Bellissimo brano!

La larga agonía de los peces fuera del agua (1970)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 6/12/20 23:27
Linda Cole è una libidine per gli occhi, ma cambia radicalmente in peggio quando la rivediamo a Londra in abiti borghesi dopo averla vista in bikini alle Baleari. Quanto a Serrat se la cavicchia nel suo ruolo, e i suoi brani sono discretamente orecchiabili. Il punto esclamativo è per il

The search (1966)

DG | 1 post: ultimo da Fauno | 6/12/20 00:29
Mi sembra paradossale che lo stesso regista sia passato da un film così conformista e così ben rappresentativo di un periodo storico, a un capolavoro delirante in compagnia di Vani e del Renato Universale...Indubbiamente i premi che hanno vinto Fons come miglior regista e la Pennella come