American pie - Nudi alla meta - Film (2006)

American pie - Nudi alla meta
Media utenti
Titolo originale: American pie 5 - The naked mile
Anno: 2006
Genere: commedia (colore)
Note: Spin-off dei primi tre film della serie
APPROFONDIMENTI: 27 anni di teen-movies
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/03/07 DAL BENEMERITO G.GODARDI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

G.Godardi 7/03/07 20:08 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Uscito direttamente in dvd (come il capitolo precedente), spinge sempre di più il pedale sulla volgarità. Inizia con una masturbazione con tanto di eiaculazione (il che è tutto un programma). Ma non è un film fatto male, si nota una certa cura nella costruzione del racconto, una certa coerenza (cose che mancano qui da noi...), e soprattutto è davvero divertente. Certe trovate sono degne dei Farrelly (la confraternita dei focomelici). Da vedere per capire dove Fausto Brizzi trova ispirazione per i suoi film...

Dusso 7/03/07 21:48 - 1564 commenti

I gusti di Dusso

Abbastanza volgare nella prima parte (ma c'è di molto peggio...), ma molto spinto sul versante sesso (tette e culi a volontà) anche più di "Eurotrip". E' sicuramente il teen movie che fino ad ora ho visto con più nudità. La prima parte è cosi cosi, ma la seconda è molto bella da vedere (la Naked mile, i nani). Pur non facendo mai molto ridere si arriva alla fine soddisfatti e ci si rifà gli occhi (ve lo assicuro!)

Xamini 28/08/07 17:09 - 1241 commenti

I gusti di Xamini

Aggrapparsi agli stilemi di un genere è l'unica attenuante che questo film può opporre a una sequela di insulti (peraltro non riproducibili in questa sede). Non che altri college movie siano capolavori di razza, ma qui la volgarità è ai massimi livelli (l'episodio iniziale della nonna) e le risate al minimo. Ci prova l'emulo del Palowakski de La rivincita dei nerds, ma non ce la fa nel modo più assoluto. Carina l'idea degli odiosi nani (da sviluppare meglio) e il naked mile, cuore del film. Scontato il resto.
MEMORABILE: I titoli di coda, con le cartoline che fanno il verso ad Amelie e che - finalmente - riescono a strappare una risata!

Stubby 20/06/09 14:48 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Dopo Band camp non avevo molte pretese, invece questo "Nudi alla meta" non è affatto malvagio (forse a sprazzi un po troppo volgare, stessa sorte comunque toccò a Porky's e alla Rivincita dei nerds)); anzi, alcune sequenze sono piuttosto divertenti, anche se certamente i primi capitoli con Jason Biggs sono inarrivabili. Unico neo il finale telefonato già dopo due minuti dall'inizio.

Ale56 21/07/09 22:56 - 225 commenti

I gusti di Ale56

Forse il capitolo più spinto sul pedale della volgarità, condita con spruzzi di sperma esagerati e fuori da ogni standard. Iniziando dalla fantastica scena iniziale (dove recita uno splendido McDonald davvero in forma e divertente), c'è un continuo crescendo di scene divertenti. Si continua con il pranzo familare con McDonald che invoglia il figlio a non "eccitarsi" più, il sempre fantastico Eugene Levy con i problemi "dolciari" del figlio, i nani, la Naked Mile e tante altre trovate davvero esilaranti. Buona recitazione, cast e regia, per un film straight to video.
MEMORABILE: Il ladro che "defeca" nell'asciugatrice.

G.enriquez 14/02/10 21:57 - 121 commenti

I gusti di G.enriquez

Pensavo molto peggio, invece la confezione di questo quinto capitolo è più che decente. Non capisco dunque perché non farlo uscire al cinema, dove trovano programmazione prodotti molto meno curati di questo. Certo, volgare è volgare, ma le situazioni sono simpatiche, ci sono idee carine e ogni tanto si ride di gusto. Nonostante non si raggiungano i livelli di ilarità del primo e del terzo capitolo (soprattutto a causa del cast, perfetto nei primi 3 capitoli), c'è dunque da rimanere più che soddisfatti!

Luchi78 13/09/12 13:58 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

Brutto, ma non come il precedente. A favore ci sono due punti fondamentali: presenza di nudità con qualche scena spinta al limite del demenziale e la mitica squadra di football composta da nani, protagonisti di una divertente sequenza sportiva su un campo di fango. Per il resto c'è da mettersi le mani nei capelli per le banalità e le volgarità di quart'ordine, ma la serie American Pie è fondamentalmente solo questo.

Pinhead80 5/05/14 20:22 - 4698 commenti

I gusti di Pinhead80

Quando un film trova la sua gag migliore in un'interminabile partita tra nerd e nani cattivi c'è ben poco altro da aggiungere. Il punto più basso della saga (almeno fino a questo punto). Non basta l'aggiunta di un grandissimo numero di seni al vento a migliorare la situazione. Noioso e molto inutile. Cambiare canale (o film se preferite), sembra essere l'unica soluzione accettabile.

Almicione 25/05/15 01:23 - 765 commenti

I gusti di Almicione

La perdita della verginità – questa volta di uno Stiffler – è nuovamente al centro di un film della saga (le idee erano finite e hanno quindi deciso di riciclare le vecchie): Dwight è fidanzato da due anni con una ragazza, ma sono ancora entrambi vergini (no, il film non è ambientato nell'Arabia Saudita); una festa all'università sembra però l'occasione buona per fare "il grande salto". Il film riesce a essere persino più volgare, meno originale e meno comico (non credevo che tutto questo fosse possibile) dei precedenti. Veramente brutto.

Jena 5/03/16 13:49 - 1537 commenti

I gusti di Jena

Dal punto di vista cinematografico il valore è nullo e del resto non poteva che esser così: regia nulla, attori nulli (tranne Levy, ma fa sempre le stesse pur simpatiche faccine). Ma anche il livello della goliardia e volgarità non è che sia cosi travolgente, a parte qualche spunto (l'inizio con la nonna, l'episodio nella casa della fidanzata) e anzi ci si annoia abbastanza (la noisosa partita coi nani, le interminabili feste). Un po' di tette qua e là. In definitiva poca roba...

John White HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina TentacoliSpazio vuotoLocandina Prom queen: the Marc Hall storySpazio vuotoLocandina Le avventure di Shirley HolmesSpazio vuotoLocandina The dumb waiter

Vito 28/06/18 17:59 - 695 commenti

I gusti di Vito

Secondo spin-off della serie originale uscito direttamente in dvd. Prosegue la saga dei membri della famiglia Stifler tra goliardate, umorismo scorretto (come la partita contro i cattivissimi nani), belle ragazze e sesso. Volgarità e parecchi nudi sono come sempre gli ingredienti principali, che toccano vette altissime nella scena finale della gara del miglio nudo (nella versione unrated).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.