LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/09/22 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 25/09/22 23:20 - 11836 commenti

I gusti di Daniela

Una giovane sconosciuta si introduce con l'inganno nella vita di una ricca famiglia conquistando l'affetto di una bambina, carpendo la fiducia di sua madre e seducendo suo padre... Lo spunto del "nemico in casa" potrebbe sembrare banale ma Fabrice du Welz conferma ancora una volta di non essere un regista banale dirigendo un thriller intrigante, anche se le reali motivazioni della ragazza forse si intuiscono troppo presto e troppo facilmente. Curata la messa in scena, pochi ma disturbanti i momenti di violenza, cruda la rappresentazione dei rapporti sessuali, bravi i protagonisti.
MEMORABILE: I due morsi; Il vero colpo di scena (quello letterario); Alla festa di compleanno, l'esibizione sul palco; .

Jandileida 1/10/22 08:55 - 1437 commenti

I gusti di Jandileida

Pur situandosi nel lattiginoso regno del thriller psicologico, luogo in cui nulla è come sembra ma tutto è generalmente inguardabile, questo film di du Welz ha il suo perché. Merito non tanto della storia, facilmente intuibile in tutte le sue curve più o meno dal minuto cinque, quanto piuttosto delle atmosfere e degli attori. Le prime infatti (la casa, il bosco, la pioggia) rendono bene le Ardenne e danno un tocco "de paura" all'ambiente, mentre i secondi donano spessore a personaggi in sé abbastanza scontati e già visti. Nulla di nuovo sotto il sole ma commestibile.

Kinodrop 1/10/22 20:02 - 2429 commenti

I gusti di Kinodrop

Una ragazzetta che viene dal nulla ed è tutto tranne che simpatica, si introduce subdolamente nella villa di una famiglia con scopi ben intuibili dopo pochi minuti. Un argomento visto tante volte che fa leva sul sovrapporsi di vita e letteratura per un thriller che indaga su psicologie approssimative e personaggi scattosi e talvolta faciloni. Può contare sulla doppia sorpresa che nel finale giustifica l'aumento di giri della narrazione, senza però convincere a causa di alcune rigidità, compreso il contributo non eccelso del cast a cui non sfugge l'interpretazione di Poelvoorde.
MEMORABILE: Le lettere nascoste; Tutte le colpe al povero "Ulisse"; Le avances di Gloria; La festa di compleanno e la performance di Lucie.

Herrkinski 3/10/22 03:05 - 7073 commenti

I gusti di Herrkinski

Mezzo passo falso per du Welz, che in uno psycho-thriller dai temi abusati (la giovane gattamorta che s'introduce in una famiglia causando sfaceli) si salva perlopiù grazie al mestiere; le atmosfere sono infatti suggestive e la costruzione della tensione nell'ultima mezz'ora è propria di chi ben conosce i meccanismi del genere. Il film sconta però una prima parte tirata fin troppo per le lunghe, qualche momento interlocutorio e una certa prevedibilità, anche nei colpi di scena; la Bellugi ha il volto giusto, il cast s'impegna ma, pur guardabile, il film non aggiunge nulla al filone.

Nicola81 10/10/22 21:01 - 2527 commenti

I gusti di Nicola81

Thriller psicologico che non fa certo dell'imprevedibilità il suo punto di forza: la sceneggiatura muove da uno spunto tutt'altro che originale e le motivazioni della ragazza si intuiscono con un certo anticipo. Du Welz però è regista di qualità, e infatti costruisce un'atmosfera disturbante, non fa sconti a nessuno dei personaggi (giusto la bambina si salva) e nell'ultima mezz'ora fa impennare adeguatamente la tensione. Buoni gli interpreti per un lavoro che sa intrattenere, ma che difficilmente lascerà tracce durature.

Fabrice du Welz HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.