Gugly

Gugly
Visite: 27496
Punteggio: 1943
Commenti: 1068
Affinità con il Davinotti: 86%
Registrato da: 21/12/07 14:13
Ultima volta online: Oggi 07:45
Generi preferiti: commedia - horror - teatro
Film inseriti in database dal benemerito utente: 59

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 1068
  • Film: 789
  • Film benemeritati: 59
  • Documentari: 22
  • Fiction: 122
  • Teatri: 110
  • Corti: 25
  • Benemeritate extrafilmiche: 164

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 16
  • Post totali: 4665

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Portaborse

Approfondimenti inseriti

Sessomatto (1973)

DG | 33 post | 27/08/22 18:17
Grazie :)

Sessomatto (1973)

DG | 33 post | 27/08/22 18:17
Riflessione estemporanea: questo film che è considerato un caposaldo della commedia all'italiana per certi canoni del politicamente corretto odierno potrebbe scontare alcune critiche: nel primo episodio il cameriere approfitta della padrona addormentata, nel secondo la moglie baraccata al

Er più - Storia d'amore e di coltello (1971)

HV | 10 post | 15/04/22 23:55
Da tempo nella versione del film che viene trasmessa periodicamente su Rai Movie è stata eliminata la scena in cui "il Cinese" (Caprioli) indica a Rosa Turbine (Claudia Mori), che vorrebbe farsi aiutare da lui per interrompere il duello con l'Er più di San Giovanni (Maurizio

Mio cognato (2002)

DG | 10 post | 1/05/22 19:41
Un po' calcato ma Banfi parla il dialetto della sua zona, quella compresa tra il triangolo Andria- Canosa- Barletta (specie nelle sue canzoni parodie)...lo so perché parte della mia famiglia è della stessa zona!  :)

I fratelli De Filippo (2021)

DG | 1 post | 3/01/22 11:46
Rubini ha vinto una sfida che sulla carta era da far tremare i polsi: rievocare gli inizi di un grande drammaturgo del 900 e i faticosi rapporti col padre e i fratelli, con particolare rilievo all'antagonismo con Peppino gia in nuce (che storicamente esploderà, guarda caso, dopo la morte della

Sabato, domenica e lunedì (2021)

DG | 1 post | 15/12/21 18:42
 Mie impressioni: secondo me Eduardo ha sempre toccato temi universali come in questa commedia l'incomunicabilità nei rapporti di coppia e nella famiglia incorniciandoli spesso, ma non sempre, nella cornice della napoletanità, media, piccola o grande borghesia; cosa è mancato

Qui rido io (2021)

CUR | 2 post | 23/11/21 23:58
* Nella parte del figlio del capocomico Vincenzo recita Eduardo Scarpetta, discendente diretto del grande capocomico, figlio di Mario (figlio di un figlio di Scarpetta), anche lui attore di discreta fama prematuramente scomparso che ha iniziato lavorando nella compagnia teatrale di Eduardo de Filippo

Qui rido io (2021)

CUR | 2 post | 23/11/21 23:58
Peppino de Filippo come si vede nel film non recuperò mai del tutto il rapporto con i genitori, rimpiangendo e volendo crescere con i contadini di Caivano che lo allevarono per i primi cinque anni; nella maturità scriverà un'autobiografia significativamente intitolata "Una

Gli anni amari (2019)

DG | 5 post | 2/09/21 23:03
:p

Carosello Carosone (2021)

DG | 2 post | 19/03/21 11:44
ho passato un paio d'ore davvero piacevoli: Eduardo Scarpetta ha solo 28 anni ma è apparso disinvolto e per nulla costruito, davvero il sangue della dinastia Scarpetta- De Filippo non mente! I numeri di Nemolato nei panni di Gegè di Giacomo erano esilaranti, mi chiedo tuttavia se sarebbero

Il commissario Montalbano (serie tv) (1999)

DG | 108 post | 28/11/22 18:13
[14.3]**! IL METODO CATALANOTTI Episodio di chiaro omaggio al teatro dove i piani di realtà si confondono, tuttavia manca il coraggio di andare sino in fondo, pertanto il protagonista vive situazioni assurde (amoreggiare e fare colazione sul luogo del delitto che dovrebbe avere i sigilli!); sino

Il commissario Montalbano (serie tv) (1999)

DG | 108 post | 28/11/22 18:13
[9.2]IL GIOCO DEGLI SPECCHI **! Un'altra donna affascinante e una trama complessa nascondono interessi tristemente prosaici...episodio che può generare qualche perplessità visto l'accavallarsi degli eventi che portano alla risoluzione del mistero (o meglio dei misteri), peraltro

La proprietà non è più un furto (1973)

DG | 13 post | 29/11/20 16:09
Grazie mille 

La proprietà non è più un furto (1973)

DG | 13 post | 29/11/20 16:09
Chiedo scusa per l'ignoranza: la differenza è che il primo non veniva affisso nei cinema?

Pinocchio (2019)

DG | 33 post | 26/04/21 15:49
Ciao Mandrake, vai ad incantare gli angeli con il tuo sorriso maggico.

Tutto o niente: la storia mai raccontata di 007 (2012)

DG | 28 post | 6/11/20 17:59
È mancato il capostipite della serie Sean Connery

Il medico della mutua (1968)

DG | 22 post | 1/01/21 09:37
Una volta tanto citano correttamente il sito (questione location) https://lucianamiocchi.com/2020/06/16/quando-il-medico-della-mutua-di-alberto-sordi-aveva-lo-studio-in-zona-monte-cervialto-di-alessandro-pino/

Comunicazioni di servizio (1812)

DG | 7512 post | 3/02/23 12:29
Per festeggiare ho messo una foto più sorridente di Romy Schneider, ancora complimenti :)

Comunicazioni di servizio (1812)

DG | 7512 post | 3/02/23 12:29
Alla faccia del bicarbonato di sodio!!! Complimenti!

Giallo napoletano (1979)

CUR | 1 post | 30/05/20 21:34
In una delle prime scene un anziano Peppino de Filippo guarda il presepe e dice che non gli è mai piaciuto...ai più smaliziati conoscitori di teatro e della storia teatrale dei De Filippo torna subito in mente la commedia "Natale in casa Cupiello, nata negli anni 30 quando i tre fratelli recitavano

Il signor Diavolo (2019)

DG | 73 post | 28/03/22 10:05
E il finale poi...come si arriva non dico alla complicità di uno dei personaggi adulti ma a quella di un ragazzino? Boh.

Il commissario Montalbano (serie tv) (1999)

DG | 108 post | 28/11/22 18:13
14.2 LA RETE DI PROTEZIONE **! Episodio con due storie poco connesse tra loro (viene tirato in ballo persino Anonymous!) dove a farla da padrone restano la bravura degli interpreti (Mimì tornato pesantemente "femminaro" con teatrini familiari quasi Casa Vianello) e i paesaggi a me cari e

Il commissario Montalbano (serie tv) (1999)

CUR | 5 post | 10/03/20 09:35
EPISODIO: SALVO AMATO, LIVIA MIA E' il primo episodio diretto da Luca Zingaretti, qui in codirezione con il regista storico Alberto Sironi scomparso qualche tempo fa. L'evento clou della puntata è tratto dal racconto "Salvo amato, Livia mia..." a sua volta liberamente ispirato da un tragico

Lo scandalo Kennedy (2017)

DG | 1 post | 10/03/20 09:31
Un film in un certo senso "rivoltante": della povera Mary Jo non si interessa nessuno se non nei limiti in cui la sua morte può danneggiare quello che appare un bamboccio schifato dal padre e dalla moglie.

Il colore viola (1985)

DG | 6 post | 17/02/20 20:07
Ho visto un documentario in cui Spielberg ammette che la storia d'amore tra Celie e Sugar è stato volutamente omessa perché ritenuta troppo scandalosa.

Adrian (2019)

DG | 23 post | 19/12/19 14:21
Zendeeeeeeer

Adrian (2019)

DG | 23 post | 19/12/19 14:21
Complimenti a chi è riuscito arrivare in fondo, propongo il premio Coraggio davinottico 2019 consegnato direttamente dal Grande Capo!

Marnie (1964)

DG | 12 post | 7/12/19 22:52
Storie oscure della mente, personaggi femminili misteriosi e sfuggenti...chissà...

Ditegli sempre di sì (2019)

DG | 1 post | 13/11/19 11:49
Gianfelice Imparato è diventato il capocomico della compagnia già diretta da Luca de Filippo, la prova è che la protagonista femminile è Carolina Rosi, vedova del figlio di Eduardo.

Bohemian Rhapsody (2018)

DG | 49 post | 25/11/21 00:06
La malattia (espiazione?)

L'esorcista (1973)

DG | 120 post | 8/05/22 08:29
L'esorcista in teatro? Operazione perlomeno curiosa visti i prevedibili effetti speciali,o no?

Il traditore (2019)

DG | 7 post | 7/09/21 21:24
****** SPOILER E se il traditore fosse Calò? Buscetta gli ha affidato i due figli, lui glieli ha ammazzati. FINE SPOILER *******

Il traditore (2019)

DG | 7 post | 7/09/21 21:24
P.s. tutto il dialogo tra Contorno e Buscetta in cui il primo manifesta la volontà di tornare in Italia per eliminare i Corleonesi ai più addentro alla materia ricorderà la stagione del Corvo alpalazzo dei Veleni...di cosa parlo? E' presto detto: nel 1989 al palazzo di Giustizia di Palermo iniziarono

Il traditore (2019)

DG | 7 post | 7/09/21 21:24
Credo che il film abbia mancato premi a Cannes perché, a parte l'innegabile bravura di Favino, la narrazione è spesso sbrigativa ed a rischio fiction, sia pure di alta qualità; la scena della prostituta in carcere e i ricordi di Contorno e Buscetta sui privilegi di cui godevano sia pure detenuti per

Comunicazioni di servizio (1812)

DG | 7512 post | 3/02/23 12:29
Ehilà, augurissimi!!!

Io sono Mia (2019)

DG | 4 post | 1/02/23 09:55
È noto che il primo con il suo comportamento ha collaborato alla crisi personale che ha tenuto Mimì lontana dalle scene per anni, il secondo ha litigato con Loredana.

Io sono Mia (2019)

DG | 4 post | 1/02/23 09:55
Il grande amore della protagonista della fiction è un fotografo, guarda caso con un forte accento ligure...!!!

Spara forte, più forte... non capisco (1966)

MUS | 3 post | 14/02/19 18:05
Non ricordo dove l'ho letto ma a quanto pare Nino Rota in ogni lavoro riutilizzava una traccia musicale tratta dal o dai lavori precedenti, una sorta di scaramanzia: fateci caso, in Fantasmi a Roma durante la scena finale potete sentire una melodia che poi sarà utilizzata nel film della Wertmuller "Film

Enrico Mattei, l'uomo che guardava al futuro (serie tv) (2009)

DG | 45 post | 22/01/19 19:15
Grazie Buono, Mattei è stato una figura importante anche per questo.

Enrico Mattei, l'uomo che guardava al futuro (serie tv) (2009)

DG | 45 post | 22/01/19 19:15
Veramente no, è offensiva? Lo ritengo un aspetto della grande e complessa personalità del vero Mattei.

Enrico Mattei, l'uomo che guardava al futuro (serie tv) (2009)

DG | 45 post | 22/01/19 19:15
Forse è meglio chiarire che tale circostanza non sminuisce la statura di Mattei, dico che la sua personalità era troppo sfaccettata e moderna rispetto alla sua epoca per essere compressa e ridotta a figurina nella fiction della quale stiamo discutendo.

Enrico Mattei, l'uomo che guardava al futuro (serie tv) (2009)

DG | 45 post | 22/01/19 19:15
Una sua celebre frase ricordata nel film di Rosi con Volontè era "io uso i partiti come i taxi, salgo e scendo".

La verità sta in cielo (2016)

DG | 6 post | 2/11/18 10:58
Trovati due scheletri nel palazzo della Nunziatura Apostolica, uno forse di donna, che sia la volta buona? https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/18_ottobre_31/emanuela-orlandi-ossa-ritrovate-forse-sono-due-persone-famiglia-ora-vogliamo-capire-7d61214a-dcf8-11e8-989f-9f5167836d06.shtml

I bastardi di Pizzofalcone (serie tv) (2017)

DG | 10 post | 13/11/18 22:02
A me è piaciuto molto il primo della seconda, "Cuccioli", poi adoro il personaggio di Imparato (peraltro abbigliato quasi come il vecchio Eduardo de Filippo).

I bastardi di Pizzofalcone (serie tv) (2017)

DG | 10 post | 13/11/18 22:02
Sempre più interessante e con meravigliosi scorci di Napoli.

Napoli velata (2017)

DG | 10 post | 28/03/21 20:22
Ho capito adesso. Va beh.

Napoli velata (2017)

DG | 10 post | 28/03/21 20:22
Oltretutto durante le premiazione della coppia di antiquarie...Chi sono, cosa fanno, che ruolo hanno nella vicenda? Boh, chi lo sa.

Sister Act 2 - Più svitata che mai (1993)

DG | 10 post | 6/10/18 18:31
Annunciato o minacciato? :)

Il tuttofare (2018)

DG | 3 post | 14/01/21 18:34
Il collaboratore che cucina per il dominus nello studio vi sembra eccessivo ? C'è gente che viene mandata a comprare lo yogurt al supermercato sotto lo studio, adibita a baby sitter dei pupi e magari chiamata dalla stanza accanto per spostare una borsa del capo da una sedia all'altra....:P

I Kennedy (serie tv) (2011)

DG | 1 post | 27/08/18 12:23
Consiglio a tutti questa fiction periodicamente riproposta (in questi giorni su La 7): non risparmia nulla dei veri rapporti interni tra i membri della famiglia e altri fatti poco noti, compresa la nota simpatia del patriarca Joseph Kennedy Sr. per Hitler, simpatia che gli costerà il posto di ambasciatore

Girolimoni, il mostro di Roma (1972)

DG | 40 post | 24/06/18 19:05
Se un soggetto viene ristretto nella propria libertà e in seguito riconosciuto innocente, si parla di errore giudiziario.

Girolimoni, il mostro di Roma (1972)

DG | 40 post | 24/06/18 19:05
Girolimoni è stato in prigione, quindi mandato libero senza squilli di tromba. Casi che si ripetono.

Dogman (2018)

DG | 30 post | 25/03/20 14:53
Il film è chiaramente ispirato alla vicenda che sappiamo, ma è la sua trasfigurazione: Garrone da una parte si allontana dalla mera cronaca, dall' altra chiarisce come potrebbe essere andata davvero mettendo in luce i rapporti tra vittima e carnefice (che si scambieranno i ruoli) e anche una versione

Loro 1 (2018)

DG | 9 post | 6/05/18 17:08
Niente botto di incassi, anzi...che la gente sia stufa e pensi ad altro? http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/lsquo-avengers-rsquo-mln-umiliano-rsquo-incasso-sorrentino-172672.htm

È arrivata la felicità (serie tv) (2015)

DG | 2 post | 22/02/18 10:52
Non sarà che il calo degli ascolti è dovuto anche alla brusca virata dell'impronta data alle storie? Si è passati dal comico/surreale (addirittura Angelica vedeva il defunto marito come angelo custode) al veristico/drammatico con l'esordio di una grave malattia per uno dei personaggi principali.

Comunicazioni di servizio (1812)

DG | 7512 post | 3/02/23 12:29
Buon tutto a tutti

Scomparsa (serie tv) (2017)

DG | 2 post | 21/12/17 17:24
Questa fiction ha tenuto parecchio avvinti per tutte e sei le puntate, peraltro per essere stata trasmessa su Rai Uno non si è fatta mancare niente: festini con ragazzine, una relazione tra un adulto e una minorenne, una storia gay tra ragazzi, tradimenti assortiti, visioni, omicidi più o meno gratuiti

R The place (2017)

DG | 16 post | 3/06/21 17:43
Chi o cosa rappresenta il personaggio di Mastandrea? Secondo me uno di quelli che una volta nell'antichità classica erano anche chiamati "daimonoi" (da cui il nostro diavolo però con accezione affatto diversa), ovvero esseri dotati di un potere che li costringe ad un certo ruolo (es. vedere

Il commissario Pepe (1969)

DG | 26 post | 10/08/20 09:40
E' un poliziottesco italiano con un gradevole retrogusto cinico :D

In arte Nino (2016)

DG | 4 post | 3/10/17 17:54
Nel film si vedono i primi compagni di accademia di Manfredi, ovvero Tino Buazzelli (intepretato da Stefano Fresi), Gianni Bonagura e Rossella Falk, mentre inspiegabilmente dalla narrazione è stato escluso Paolo Panelli, il quale tra l'altro è stato testimone di nozze...misteri http://www.repub