Per favore, occupati di Amelia

Media utenti
Anno: 1982
Genere: commedia (colore)
Note: Aka: "Por favor, ocúpate de Amelia". Co-produzione italo-spagnola ispirata alla pochade (1908) di Georges Feydeau.
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/06/08 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 29/06/08 21:42 - 3841 commenti

I gusti di Undying

Da Rio de Janeiro sino a Roma: il tragitto del vescovo Florio (Mario Carotenuto) si compie (in volo) causa prossime nozze del figlio Marcello (Renzo Montagnani). Peccato che, in accordo con Amelia (Barbara Bouchet), il tutto sia imbastito a fini ben poco nobili: riscuotere un anticipo sull'eredità. Ma nonostante la buona messa in scena... qualcosa andrà storto. Notevole commedia non tanto (e non solo) per la solita vicenda da pochade in chiave comica, ma anche (e soprattutto) per la presenza di un cast di qualità, sul quale predomina il solito Montagnani in un registro eccessivo e grottesco.

Marenco73 15/02/11 16:07 - 5 commenti

I gusti di Marenco73

Commedia garbata, tratta da un testo di Feydeau che ha avuto molte trasposizioni precedenti (una celebre nel 1949). Una generosa Barbara Bouchet, per la prima volta in assoluto, parla con la sua voce interagendo con alcuni protagonisti del cinema abituale di quegli anni (vedi Montagnani). Strampalato e divertente, con caratterizzazioni riuscite di Enzo Cannavale e Mario Carotenuto. Il valore aggiunto del film è un sorprendente Leopoldo Mastelloni (poco sfruttato al cinema, trasformista alla Fregoli, che omaggia le dive del cinema)...
MEMORABILE: L'assurda gag dei bersaglieri che entrano ed escono di scena nei momenti più strani del film, ricordano alcuni momenti inspiegabili di Hellzapoppin'.

Rambo90 30/09/11 17:21 - 6317 commenti

I gusti di Rambo90

Con un cast così ricco mi aspettavo molto di più, invece il film è stata una delusione: quasi sempre confusionario senza mai essere davvero divertente e dalla storia banale e ripetitiva. Mogherini è stato più bravo in altre occasioni come regista, Montagnani ripete il suo solito personaggio, la Bouchet è bella e simpatica ma poco incisiva. I migliori sono Cannavale (sempre divertente) e Carotenuto, il film si riprende un poco nella parte finale in treno (dove c'è un bravo Toni Ucci) ma è mediocre. Mastelloni insopportabile, Cavina sprecato.

Homesick 19/05/16 15:36 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Per metà tutto fila liscio e si (sor)ride parecchio; poi, una volta esaurito il potenziale dei vari personaggi, la commedia rallenta per l'accavallarsi delle situazioni e degli equivoci di prammatica nei testi di Feydeau. Gli attori comunque sono al meglio di sé, soprattutto Mario Carotenuto in abito cardinalizio ed ingombranti piedi da Pippo; anche la Bouchet, oltre le ovvie doti fisiche valorizzate da qualche rapido nudo cui fanno eco quelli di África Pratt, rivela buone capacità comiche che si integrano proficuamente con quelle dei più esperti colleghi.
MEMORABILE: Le nuotate di Carotenuto dopo lo spinello; la celebrazione del (finto?) matrimonio.

Gabrius79 21/03/20 21:27 - 1186 commenti

I gusti di Gabrius79

Cast assai ricco ma il risultato è quello di una commediola squinternata che funziona ben poco e si salva (se così si puó dire) grazie al mestiere dei soliti noti, Montagnani e Carotenuto su tutti. Il resto del cast naviga a vista, con un Cavina fuori luogo e un Mastelloni francamente noioso. Graziosa la Bouchet ma niente di più. Risate col contagocce.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Rambo90 • 27/01/10 00:57
    Pianificazione e progetti - 314 interventi
    Ragazzi mi sapete dire se esiste in dvd questo film ??? è un po' di tempo che lo sto cercando...
  • Discussione Undying • 27/01/10 02:29
    Scrivano - 7634 interventi
    Che io sappia circola solo la versione passata in TV...
    Ultima modifica: 27/01/10 02:30 da Undying
  • Discussione Zender • 27/01/10 08:32
    Consigliere - 43520 interventi
    Non risulta mai uscito, in dvd.
  • Musiche Marenco73 • 15/02/11 16:12
    Galoppino - 4 interventi
    Le musiche di Detto Mariano riciclano gli stessi temi di "Culastrisce nobile veneziano" diretto da Flavio Mogherini cinque anni primi. Alcune marcette invece sono riutilizzate dal film "Sabato, domenica e venerdì" (l'episodio con Adriano Celentano).
    In ogni caso nessun tema del film risulta inedito...
  • Curiosità Lucius • 31/01/19 15:38
    Scrivano - 8343 interventi
    Direttamente dall'archivio cartaceo Lucius, il flano originale del film: