Kami

Kami
Visite: 944
Punteggio: 134
Commenti: 105
Affinità con il Davinotti: 63%
Iscritto da: 25/01/24 18:36
Ultima volta online: 23/03/24 06:57
Generi preferiti: drammatico - gangster/noir - western
Film inseriti in database dal benemerito utente: 8

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 105
  • Film: 94
  • Film benemeritati: 8
  • Documentari: 3
  • Fiction: 5
  • Teatri: 0
  • Corti: 3
  • Benemeritate extrafilmiche: 2

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 0
  • Post totali: 121

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Galoppino

Approfondimenti inseriti

Rambo (1982)

DG | 21 post | 23/03/24 00:14
Cara Cristina, anch'io conoscevo il film e poi ho letto il libro, libro che è stato ripubblicato da una minuscola casa editrice, temo dunque che non ci siano speranze, però dai, già in due siamo d'accordo sul fatto che il film abbia tradito al cento per cento lo spirito

Le inchieste del commissario Maigret (serie tv) (1964)

DG | 90 post | 22/03/24 20:55
10. IL CADAVERE SCOMPARSO ***! Tratto, come altri episodi, da un racconto e non da un romanzo, è l'episodio più breve dell'intera serie. Il titolo italiano è piuttosto anonimo, sarebbe stato meglio tradurlo letteralmente: "La testimonianza del chierichetto", chierichetto

Tuo per sempre (1927)

HV | 1 post | 22/03/24 19:15
Esistono varie edizioni in DVD di questo film, personalmente ho il dvd Ermitage Cinema/Terminal Video, credo comunque, per sentito dire da altre persone appassionate di Buster Keaton, che la versione proposta sia sempre la stessa, con le didascalie tradotte in italiano solo in parte, in compenso nel

Tuo per sempre (1927)

CUR | 1 post | 22/03/24 19:07
* In un'intervista con lo storico del cinema Kevin Brownlow, Buster Keaton ha detto di aver diretto quasi tutto questo film e che il co-regista accreditato James W. Horne non ha fatto praticamente nulla. Keaton ha detto che il suo business manager lo ha convinto a usare Horne, ma che Horne si è

Catene della colpa (1947)

DG | 5 post | 27/03/24 09:46
Nel mio commento ho fatto riferimento al titolo originale (già riportato nel papiro) del romanzo da cui è stato tratto il film, film che in Gran Bretagna è stato distribuito proprio col titolo "Build My Gallows High". Il protagonista Red, che nel film si chiama Jeff e non

Catene della colpa (1947)

HV | 2 post | 21/03/24 22:47
Nel 1989 Mario Sesti ha curato per Rai Uno il restauro della copia originale, integrando e sottotitolando alcune sequenze tagliate nella versione italiana dell'epoca.

Il miglio verde (1999)

DG | 34 post | 21/03/24 21:18
Per Puppigallo: leggo sempre tutti i commenti prima di inserire il mio e mi chiedevo perché trovi ridicola la scena col topo anziano. Anche il protagonista Tom Hanks racconta le vicende da ultra-ultracentenario, poiché sia lui sia il topo sono stati omaggiati da Coffey col dono, gradito

Il miglio verde (1999)

DG | 34 post | 21/03/24 21:18
Sulla base  dei contenuti extra del DVD, Stephen King definì questo film l'adattamento più fedele della sua opera. Nel film sono stati utilizzati quindici topi. Ciascuno ha trascorso mesi ad allenarsi per eseguire acrobazie diverse. Fonte: IMDb e, per entrambe le curiosità,

L'orgoglioso ribelle (1958)

CUR | 1 post | 20/03/24 23:11
Il budget di 1.600.000 dollari del film fu finanziato dal produttore Samuel Goldwyn Jr. attraverso un prestito personale di 1.200.000 dollari ottenuto dalla Bank of America, co-firmato da suo padre, Samuel Goldwyn, e il resto da lui stesso. Fonte: IMDb

L'orgoglioso ribelle (1958)

HV | 1 post | 20/03/24 23:06
Dal 2018 è disponibile il DVD A&R. Edizione in lingua originale con sottotitoli in italiano. (Doppiaggio italiano irreperibile)

Una squillo per l'ispettore Klute (1971)

CUR | 3 post | 20/03/24 18:44
Pakula affermò che la sceneggiatura originariamente terminava con "Klute e Bree che ridono e si amano per strada". Jane Fonda, che interpretava Bree, si oppose al finale e, quando si rifiutò di seguire la sceneggiatura, Pakula fu d'accordo con il suo giudizio. Fonte: cat

Io sono un evaso (1932)

CUR | 1 post | 19/03/24 22:57
Sebbene i realizzatori del film avessero omesso il nome della Georgia dal titolo provvisorio e non avessero mai menzionato lo stato nell'intero film, l'accusa contro il crudele sistema penale di quello specifico stato era ovvia. Uno tsunami di protesta – sotto forma di editoriali di giornali,

Io sono un evaso (1932)

HV | 1 post | 19/03/24 22:52
Personalmente possiedo il DVD edito nel 2011 da Hermitage Cinema, audio e video discreti, non restaurati, alcune frasi in inglese senza sottotitoli. Nel momento in cui scrivo è ancora disponibile in alcuni siti di vendita al modico prezzo di circa cinque euro. 

La primula rossa del Sud (1953)

HV | 1 post | 18/03/24 23:28
Dal 2021 è disponibile il DVD A&R, collana "Western Collection", con audio in italiano e in inglese; sottotitoli assenti. Doppiaggio originale d'epoca.

Johnny Concho (1956)

CUR | 1 post | 17/03/24 22:48
La sequenza dei titoli di testa, che appaiono attorno alla forma di un serpente a sonagli, fu progettata dall'illustratore Saul Bass, che decise di non farsi accreditare. Fonte: IMDb

Johnny Concho (1956)

HV | 1 post | 17/03/24 22:43
Dal 2008 è disponibile il DVD della Terminal Video, con audio solo in italiano, però non si tratta del doppiaggio d'epoca ma di un ridoppiaggio. La voce di Frank Sinatra non è dunque quella di Stefano Sibaldi, bensì di Pino Insegno.

È ricca, la sposo e l'ammazzo (1971)

DG | 7 post | 17/03/24 20:02
Sì signor Depreed89, nel racconto vengono avvelenati due uomini: un tizio che si pigliava ogni mese un mucchio di soldi dal conto di Enrichetta per motivi che qui non vale la pena riportare se non a tua richiesta;  l'avvocato, il quale ricattava Henry perché sapeva dell'omicidio

L'amante del bandito (1950)

HV | 1 post | 16/03/24 23:11
Dal 2021 è disponibile il DVD A&R. Audio in italiano e in inglese. Sottotitoli assenti. Doppiaggio originale d'epoca.

L'amante del bandito (1950)

MUS | 1 post | 16/03/24 23:08
Vaughn Monroe, che nel 1949 raggiunse il decimo posto in classifica con la sua versione della canzone "Mule Train", la cantò nel 1950 in questo film. La canzone ottenne una nomination all'Oscar per la migliore canzone originale. La canzone era stata scritta da Fred Glickman, Hy Heath,

Il vagabondo della città morta (1948)

HV | 1 post | 16/03/24 13:08
Dal 2016 è disponibile il DVD A&R. Audio in italiano, in inglese, in francese. Sottotitoli assenti. Attenzione: nei siti di vendita c'è chi si lamenta perché il film è proposto con un doppiaggio moderno. Il film infatti è stato ridoppiato con voci moderne e

El Paso (1949)

HV | 1 post | 16/03/24 12:59
Dal 2019 è disponibile il dvd A&R. Audio in italiano e in inglese, sottotitoli assenti. Doppiaggio d'epoca.

Rapina a mano armata (1956)

CUR | 4 post | 15/03/24 19:38
Le proiezioni in anteprima non ebbero successo: indicavano nella struttura non lineare il problema principale del film. Stanley Kubrick fu costretto a tornare indietro e montare il film in modo lineare, rendendo il tutto ancora più confuso. Alla fine, il film è stato distribuito nella

Orizzonti di gloria (1957)

DG | 30 post | 15/03/24 09:26
In un articolo su "The Guardian" del primo maggio 2014, il celebre critico cinematografico Peter Bradshaw ha criticato il film considerandolo irrealistico. Occorre dunque precisare che il film è basato sì su un romanzo, ma il romanzo stesso si ispirava a sua volta a vicende realmente

Alba fatale (1943)

HV | 1 post | 14/03/24 23:14
Dal 2015 è disponibile il DVD A&R. Audio in italiano e in inglese, sottotitoli in italiano. Doppiaggio d'epoca.

Alba fatale (1943)

CUR | 1 post | 14/03/24 23:11
Il regista William A. Wellman amava il romanzo "The Ox-Bow Incident" di Walter Van Tilburg Clark e desiderava da tempo trasformarlo in un film, ma i detentori dei diritti insistevano affinché inserisse nel cast Mae West, cosa che Wellman riteneva ridicola. Alla fine, Wellman acquistò

[8.2] Colombo: Effetti molto speciali (1989)

DG | 13 post | 13/03/24 08:10
Segnalo che c'è una svista nel papiro. L'attrice Molly Hagan ritornerà in un episodio diverso da quello citato e più precisamente in questo: https://www.davinotti.com/film/112-colombo-edizione-straordinaria-di-un-delitto/4782

Sfida all'O.K. Corral (1957)

CUR | 1 post | 10/03/24 23:12
Burt Lancaster, nel ruolo di Wyatt Earp, ha eseguito tutte le sue acrobazie nel film, inclusa la famosa scena del tuffo in corsa all'inizio della sparatoria all'OK Corral. Lancaster ha sfruttato la sua agilità di acrobata (lo era davvero, prima di diventare attore). Fonte: IMDb

Sfida infernale (1946)

CUR | 3 post | 10/03/24 22:41
Walter Brennan detestava così tanto John Ford che non lavorò mai più con lui. Una volta, quando Brennan ebbe qualche problema a salire in sella, Ford urlò: "Non sai nemmeno montare a cavallo?" Brennan ribatté: "No, ma ho vinto tre Oscar per la recitazione!".

Il pistolero (1976)

DG | 5 post | 11/03/24 07:58
Scusa Zender, in che senso "il lavoro di altri"? Me lo chiedeva prima una persona cui ho fatto conoscere questo sito e con cui ho letto alcuni commenti miei e di altri utenti. A IMDb, così come a Wikipedia, possiamo contribuire tutti, pure io sono iscritto; è solo obbligatorio,

Duello nel Pacifico (1968)

CUR | 1 post | 9/03/24 23:19
Dopo che i produttori cambiarono il finale originale senza consultarlo, il regista John Boorman si ripromise di mantenere sempre il controllo creativo dei suoi progetti da quel momento in poi. Fonte: IMDb (nota: il finale originale è quello di cui si parla in discussione generale; leggasi

Duello nel Pacifico (1968)

DG | 5 post | 9/03/24 23:07
Il link inserito da Caesars non era più valido. Ne metto un altro dove si vede il finale originale: https://youtu.be/7ylcCapl6P8?si=g8SS1sBGnaImMzcT Ora vado a vedere su IMDb se c'è qualcosa di interessante da mettere se del caso tra le curiosità. In italiano (si fa per dire,

Il pistolero (1976)

DG | 5 post | 11/03/24 07:58
Per me va benissimo, meno lavoro per me! Chiedo scusa, forse certe regole sono cambiate nel corso del tempo in questo sito, rileggerò. Ho comunque cercato di mettere le più interessanti, per questo film su IMDb ce ne saranno almeno una cinquantina! 

Il pistolero (1976)

CUR | 1 post | 8/03/24 18:43
* C'era stata una certa opposizione alla scelta di John Wayne, poiché i produttori pensavano che a quasi 69 anni fosse troppo vecchio per essere credibile come pistolero. È stato il produttore Dino De Laurentiis a insistere per il casting di Wayne. John Bernard Books aveva solo 50 anni

Il pistolero (1976)

MUS | 1 post | 8/03/24 18:29
Dalle musiche di Elmer Bernstein: https://youtu.be/6IKHq7QWESk?si=1GvJu1IO0WvejI4s

Solo sotto le stelle (1962)

MUS | 1 post | 7/03/24 15:00
Dalle musiche di Jerry Goldsmith: https://youtu.be/Sa752IOh7-4?si=s7N2IMSm4QCag1in Qui oltre alle musiche ci sono delle immagini tratte dal film: https://youtu.be/-jzNlyku93g?si=fodnV5Uw3bNnokuT

Il bacio dell'assassino (1955)

LS | 1 post | 7/03/24 13:45
Il condominio dove abitano i protagonisti Davey e Gloria, eretto nel 1925 all'angolo tra Perry Avenue e East 205th Street nel Bronx, è ancora in piedi. Come si vede nel film, il comodo ingresso alla stazione Norwood-205th Street della IND Concourse Line si trova proprio all'esterno dell'edificio.

Il bacio dell'assassino (1955)

CUR | 3 post | 7/03/24 13:39
Lavorando praticamente senza budget e in gran parte senza permessi per le riprese sul posto, Stanley Kubrick doveva passare inosservato durante le riprese nella città più trafficata della nazione, utilizzando telecamere a mano e talvolta riprendendo di nascosto da un veicolo vicino. Stanley

Orizzonti di gloria (1957)

DG | 30 post | 15/03/24 09:26
Certo Daniela, capisco e apprezzo il tuo punto di vista, tuttavia non riesco sempre a giudicare romanzi e film separatamente, sta scritta apposta nei crediti l'eventuale fonte di ispirazione del film. Credo che, come si giudica la colonna sonora ad esempio, si possa anche giudicare se il film rielabora

Solo sotto le stelle (1962)

CUR | 1 post | 7/03/24 10:50
Dopo che Kirk Douglas lesse il romanzo di Edward Abbey "The Brave Cowboy", ne acquistò i diritti e cedette il progetto al suo amico Dalton Trumbo. Douglas disse che la sceneggiatura di Trumbo era perfetta, la migliore che avesse mai letto, e non ne cambiò una sola parola.

Orizzonti di gloria (1957)

DG | 30 post | 15/03/24 09:26
Vero che in altre occasioni ho fatto riferimento alle opere letterarie, ma nemmeno io sono d'accordo nel dire che il film deve rispettare il libro, anzi lo deve rielaborare. Molti sono i casi in cui il film ha superato di gran lunga il libro. Questo è un caso particolare per via della tematica

Orizzonti di gloria (1957)

DG | 30 post | 15/03/24 09:26
Ho già scritto che non ho mai considerato il film un capolavoro e che la mia intenzione principale è semplicemente spronare qualcuno a leggere il libro da cui è tratto, dato che è un romanzo bellissimo ma poco conosciuto, il suo autore era nato in Italia a Siena, è

Orizzonti di gloria (1957)

DG | 30 post | 15/03/24 09:26
Dolente, ho messo solo tre pallini. Non ho mai considerato questo film un capolavoro, ma dopo aver letto (o meglio riletto, perché lo avevo già letto da adolescente) il romanzo di Humphrey Cobb, la mia opinione è ulteriormente calata al punto che non guarderò più il

Un dollaro di onore (1959)

CUR | 2 post | 6/03/24 23:53
Il film ebbe un enorme successo in Italia, gettando le basi per il boom degli Spaghetti Western del decennio successivo. Fonte: IMDb

Umberto D. (1952)

DG | 22 post | 30/03/24 16:09
Più che questione di gusti, il giudizio di Rondi che etichetta il film come una commedia pare purtroppo asservito alla volontà di stroncare un film scomodo. L' Enciclopedia del Cinema Treccani cita "l'intervento dell'allora sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

Il disertore (1942)

HV | 1 post | 5/03/24 19:55
Dal 2017 è disponibile il DVD A&R, con audio in italiano e in inglese. Doppiaggio originale d'epoca, Giulio Panicali è il doppiatore di Alan Ladd.

Il disertore (1942)

DG | 1 post | 5/03/24 19:53
Non è classificabile come commedia. È un po' un misto fra thriller e spionaggio. IMDb scrive "drammatico". La locandina italiana si dovrebbe trovare, era uscito al cinema. Il doppiatore di Alan Ladd è Giulio Panicali.

Quattro tocchi di campana (1971)

LS | 1 post | 4/03/24 23:29
Il film è stato girato presso il J.W. Eaves Movie Ranch - 75 Rancho Alegre Road, Santa Fe, New Mexico, Stati Uniti. Il duello nell'arena è stato invece girato in Spagna a Madrid nell'arena per corride di Las Ventas, Calle de Alcalá 237. Fonte: IMDb

Quattro tocchi di campana (1971)

HV | 1 post | 4/03/24 23:17
Dal 2012 è disponibile il DVD Cult Media, con audio in italiano e in inglese, sottotitoli in italiano. Non sono presenti contenuti extra.

Quattro tocchi di campana (1971)

MUS | 1 post | 4/03/24 22:35
Ecco il testo della canzone iniziale scritta e cantata da Johnny Cash: It's a devil wind that blows When there's a hole in your coat And December snow is ugly When your boots have come apart And you can't see a bright tomorrow

I compari (1971)

LS | 1 post | 3/03/24 22:19
"I compari" è stato girato a West Vancouver e a Squamish, quasi in ordine sequenziale, una rarità per i film. Fonte: IMDb

I compari (1971)

MUS | 1 post | 3/03/24 21:58
Durante la post-produzione di questo film, Robert Altman aveva difficoltà a trovare una colonna sonora adeguata, finché non partecipò a una festa in cui veniva riprodotto l'album "Songs of Leonard Cohen" e notò che diverse canzoni dell'album sembravano adattarsi

Le colline camminano (1949)

HV | 1 post | 3/03/24 19:54
Dal 2014 è disponibile il dvd A&R, audio in italiano e in inglese, sottotitoli assenti. 

L'amante indiana (1950)

CUR | 1 post | 2/03/24 21:17
Il titolo originale del film è Broken Arrow, tuttavia la freccia spezzata, che segnala la fine dei combattimenti, è un simbolo indiano dei Piedi Neri, non un simbolo Apache. Fonte: IMDb

L'amante indiana (1950)

DG | 1 post | 2/03/24 21:13
Il film era considerato rivoluzionario all'epoca perché era uno dei primi film sonori ad avere il via libera ai sensi del Motion Picture Production Code per ritrarre i nativi americani in una luce umana. Dopo gli anni '50, il film fu spesso criticato perché gli attori bianchi interpretavano

L'assalto (1948)

HV | 1 post | 2/03/24 20:04
Dal 2014 è disponibile il dvd A&R, con audio in italiano e in inglese, sottotitoli assenti.

L'assalto (1948)

CUR | 1 post | 2/03/24 19:28
In questo film recita, non accreditato, nel ruolo del capo Apache "Piccolo Cane", Jay Silverheels, il primo attore nativo americano diventato famoso nel mondo del cinema e della televisione. Era un indiano Mohawk purosangue, uno degli 11 figli di A.G.E. Smith, che aveva prestato servizio come

Lo sport preferito dall'uomo (1964)

MUS | 1 post | 1/03/24 19:11
La canzone di Henry Mancini (nome d'arte di Enrico Nicola Mancini) che accompagna i titoli di testa del film: https://youtu.be/yYkTQMQ7zXc?si=vdgrnjLYjllSec6C

Lo sport preferito dall'uomo (1964)

HV | 5 post | 1/03/24 18:22
La durata originale del film era di 145 minuti. Dopo le anteprime il pubblico fu molto positivo, ma i produttori vollero assolutamente tagliare almeno 20 minuti perché trovavano il film troppo lungo per essere una commedia romantica. Inutile dire che Hawks non era esattamente molto soddisfatto

Ritrovarsi (1942)

CUR | 1 post | 1/03/24 13:22
Una cosa che ha rallentato il film sono stati i problemi del regista Preston Sturges con Mary Astor. Sebbene fosse un'attrice cinematografica affermata, alla Astor il tipo di commedia di Sturges non veniva naturale. In seguito avrebbe scritto: "Non era il mio genere. Non potevo parlare

Ritrovarsi (1942)

HV | 2 post | 1/03/24 13:20
Esiste anche il DVD della collana "Il piacere del cinema. Grandi film scelti da Vieri Razzini", dove tra gli extra c'è appunto la presentazione di Vieri Razzini.