L'oro di MacKenna - Film (1969)

L'oro di MacKenna
Media utenti
Titolo originale: MacKenna's Gold
Anno: 1969
Genere: western (colore)
Note: Aka "L'oro dei MacKenna" non "L'oro di McKenna". Da un romanzo di Heck Allen

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/01/08 DAL BENEMERITO LOVEJOY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lovejoy 1/01/08 20:30 - 1823 commenti

I gusti di Lovejoy

Lo sceriffo Mackenna ha ricevuto da un indiano morente la mappa che conduce ad un favoloso tesoro. A quel punto l'uomo è preso di mira da alcuni personaggi disposti a tutto pur di avere il tesoro. Sceneggiato da Carl Foreman e diretto da uno specialista come Lee Thompson ma, nonostante il cast di grido, uno dei peggiori western di tutti i tempi. Persino lo stesso Peck lo reputava tremendo. Non basta il finale spettacolare per riscattare 128 minuti di interminabile noia. Da evitare.

Daniela 29/01/10 11:36 - 12574 commenti

I gusti di Daniela

Caccia al tesoro di modesto interesse, per colpa di una sceneggiatura fiacca e personaggi stereotipati, cui neppure la confezione di lusso ed il cast ricco di nomi celebri può porre rimedio. Il tono forse vorrebbe essere picaresco, ma risulta soporifero. Fra gli interpreti, Peck, che pure ha bei titoli western in carriera, risulta persino più spaesato dell'arabo Omar Sharif nei panni del bandito messicano, mentre altri si salvano solo grazie alla faccia e al mestiere (Wallace, Cobb, Robinson). Noioso, solo nel finale acquista un pò di brio.

Galbo 28/01/10 17:19 - 12368 commenti

I gusti di Galbo

Western incentrato sulla caccia ad misterioso tesoro indiano ed interpretato da numerosi celebri attori. Il risultato non è memorabile. Il film difetta di ritmo e anche la regia non appare impeccabile benchè l'opera si risollevi nel finale un po' più trascinante. Buona la prova del cast nel suo insieme.

Wangyu 10/03/10 08:28 - 93 commenti

I gusti di Wangyu

A me è piaciuto molto! Prima di tutto per la scelta del cast, dove giganteggia Omar Sharif; anche Gregory Peck mi è piaciuto. Il film è tutt'altro che noioso perché durante il tragitto verso l'oro succedono parecchie cose (vedi il conflitto fra le due donne, la diversità dei componeti che formano il gruppo, battaglie con indiani e soldati con spettacolari cavalcate). Spesso il regista si sofferma su suggestive panoramiche montagnose e desertiche. Finale drammatico e memorabile.

Saintgifts 21/09/11 23:11 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Dire che il bagno nelle acque del fresco laghetto della bella indiana, seppur sfregiata, è la cosa migliore del film, sarebbe far torto a tanti bei nomi di attori che sappiamo capaci di performance notevoli, ma purtroppo non si è molto lontani dalla verità. Ci sono anche i paesaggi desertici e alcuni dei più famosi canyon, fotografati niente male, ma c'è anche un ritmo che non aiuta a tenere gli occhi aperti, una sceneggiatura mal raccordata e le continue risate di Omar Sharif, camuffato da messicano, che cercano di riempirne i larghi vuoti.

Nando 16/12/13 16:20 - 3801 commenti

I gusti di Nando

Western abbastanza consueto in cui si osserva una spasmodica ricerca verso una miniera aurea. Dopo una prima parte lievemente lenta ma dignitosa il ritmo aumenta nella seconda, nonostante qualche effetto speciale visivamente scadente. Cast altisonante con Peck e Savalas in palla e la Newmar che mostra le sue grazie. Feliciano canta in italiano.

Rambo90 16/08/14 17:23 - 7632 commenti

I gusti di Rambo90

Fin dalla brutta canzone iniziale e dalla pedante voce narrante si capisce che qualcosa non va, in questo western. Infatti la pellicola è una delle più noiose del genere, con situazioni prevedibili e dialoghi che sfociano spesso nel ridicolo involontario. Il cast di lusso riesce appena a tenere desta l'attenzione, con uno Sharif troppo gigioneggiante e un Peck poco ispirato. Meglio i comprimari, da Savalas al cieco Robinson (seppure in scena brevemente). Un po' più svelto il finale, ma si tratta di poca cosa.

Alex1988 20/02/17 18:59 - 728 commenti

I gusti di Alex1988

Sembrava promettere ben altro, visto il gran cast. Innanzitutto somiglia più a un film d'avventura che a un western: troppo parlato, molto più coinvolgente nella seconda parte (come spesso succede) e con un soggetto riciclato fin troppe volte per potersi considerare originale. E' comunque diretto con una solida professionalità. Niente di che.
MEMORABILE: Il "catastrofico" finale.

Homesick 24/06/17 10:46 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Caccia al tesoro attraverso magnifici scenari di rocce e canyons - l'apoteosi si raggiunge nel terremoto finale - che a dispetto della lunga durata scorre via leggera e veloce lungo una sceneggiatura semplice, dai dialoghi ben costruiti e investita dello spirito dei grandi romanzi d'avventura. Tra il compassato sceriffo Peck e l'esuberante fuorilegge Sharif è quest'ultimo a far la parte del leone - il primo si ridesta negli ultimi minuti - e i due divi sono i nomi di punta di un cast stellare che annovera anche alcuni villains di Batman come la Newmar, Meredith e Wallach.
MEMORABILE: Il bagno nel laghetto; La gelosia dell'indiana; L'accecante sfavillio dell'oro; Il terremoto finale.

Deepred89 24/11/23 14:44 - 3691 commenti

I gusti di Deepred89

Western piuttosto convenzionale ma dotato di un buon - seppur lento - crescendo, che culmina in un riuscito finale suggestivo e fracassone, pure con qualche rapido scorcio psichedelico (gli effetti stroboscopici facevano quasi pensare a una svolta stile Un bacio e una pistola), efficace nonostante effetti speciali non di primissima mano (per quanto meglio di quelli, imbarazzanti, del passaggio sul ponte col cavallo). Cast pieno di volti noti, ritmo snellibile, regia e musiche nella media, qualche difficoltà in apertura, nonostante i bei titoli di testa con soggettiva di un avvoltoio.

J. Lee Thompson HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Il promontorio della pauraSpazio vuotoLocandina Sfida a White BuffaloSpazio vuotoLocandina Compleanno di sangueSpazio vuotoLocandina Il giustiziere della notte 4

Nicola81 7/12/23 23:13 - 2814 commenti

I gusti di Nicola81

Western avventuroso incentrato sulla caccia a un leggendario tesoro che fa gola a molti, ma sul quale gli Apache vigilano strenuamente. I paesaggi sono splendidi e il cast è quello delle grandi occasioni, con un tris d'assi protagonista (Peck non si scompone mai a differenza di Sharif, esuberante bandito, e di Savalas, bastardissimo terzo incomodo), due belle donne che rivaleggiano e tanti cammei di lusso. Certo gli effetti speciali oggi mostrano i loro limiti e qualcosina si sarebbe potuto limare, ma lo spettacolo regge fino al termine. Sottovalutato.
MEMORABILE: L'inizio; La Newmar in versione Apache, bellissima, muta e bellicosa; Gli scontri a fuoco; Il finale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Zender • 12/03/10 09:48
    Capo scrivano - 47611 interventi
    Da affezionato di Topolino (quando avevo tra i 10 e i 15 anni credo) e avendone letti a pacchi, spesso ho trovato spunti che poi ho ritrovato in taluni film. Purtroppo la mia "conoscenza" parte generalmente dalle storie dei Settanta e questo Tesoro delle sette città non lo ricordo.
  • Discussione Zender • 12/03/10 11:24
    Capo scrivano - 47611 interventi
    Purtroppo all'epoca non ero così raffinato da poter cogliere una finezza simile. Non lo ricordo, mi spiace...