LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/10/09 DAL BENEMERITO DEEPRED89
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Deepred89 19/10/09 22:10 - 3405 commenti

I gusti di Deepred89

Terribile ritorno di Andolfi vent'anni dopo il suo capolavoro trash. Trenta minuti di purissimo squallore simil-amatoriale girato in video. Per i trashofili abbiamo un po' di erotismo alla Andolfi, dialoghi trash, due protagonisti impresentabili e una grandissima perla di sceneggiatura (si legga la frase sotto). Peccato che oltre metà film sia composto da spezzoni del capitolo precedente e da immagini di repertorio sull'Africa. C'è pure un colpo di scena finale. Il primo film era pessimo (ad esser buoni) cinema, questo non è cinema.
MEMORABILE: "...da quando è sparito [il talismano] l'Africa è sprofondata in caos di guerre, malattie, guerre continue, massacri, pestilenze e odio fratricida..."

Caesars 6/11/09 16:17 - 3034 commenti

I gusti di Caesars

Già era pessimo La croce dalle sette pietre, ma qui per raggiungere la mezzoretta di spettacolo (?) si deve ricorrere ad inserti documetaristici dell'Africa (Mattei insegna) e materiale riciclato dal primo film (messo alla rinfusa in modo che chi non ha visto tale pellicola praticamente non capirà nulla di ciò che viene proposto). Andolfi è inevitabilmente invecchiato assai (e difatti nel cast appaiono Eddy Endolf sr, scene attuali, Eddy Endolf jr., scene girate precedentemente) e assai appesantito. Difficile consigliarlo anche a chi ama il trash.

Disorder 8/11/09 11:51 - 1414 commenti

I gusti di Disorder

Forse resosi conto di essere diventato famoso sul web grazie al passaparola tra cultori di z-movies, Andolfi crea questo mediometraggio miscelando pochi minuti di nuovo girato (di qualità ultra-amatoriale) con scene del primo film, spezzoni di qualche documentario sulla fame nel mondo e addirittura sequenze da La storia infinita! Chi si era illuso che Andolfi rimettesse ancora la sua celebre maschera facciale simil-Chewbacca resterà deluso; interessante solo scoprire dai titoli che anche Aborym era interpretato dal regista stesso.
MEMORABILE: L'incredibile sottotitolo: "Il tormento senza fine di un innocente dagli occhi verdi": batte il già improponibile "Lupo mannaro contro la camorra"...

B. Legnani 19/12/09 22:50 - 4992 commenti

I gusti di B. Legnani

Siamo un po' tutti responsabili di questo film di manco mezz'ora perché, a furia di sentir parlare de La croce dalle sette pietre, Andolfi si sarà sentito in diritto di piazzarci un sequel, totalmente indescrivibile. Pazzeschi i due che fanno l'amore in mutande, incredibili le facce dei mancati rapinatori. Ma tutto si poteva capire sin dall'inizio, con lei che gli fa una domanda, lui che resta zitto e lei che rompe l'assoluto silenzio con l'esilarante frase "Quando non ti garba, cambi discorso!".

Metuant 8/02/10 14:13 - 455 commenti

I gusti di Metuant

Già col primo film eravamo a livelli infimi, questo riesce nell'ardua impresa di innelzare l'infimo a nuove vette di mediocrità. Manco un lavoro completo (30 minuti scarsi), se poi si considera che la metà o anche più sono spezzoni riciclati del primo film misti a scene documentaristiche africane. Andolfi visibilmente invecchiato regala ancora una scena di sesso (da antologia dell'assurdo) e un finalone che per fortuna non fa sperare in un altro sequel.
MEMORABILE: Il bolso Andolfi che fa sesso con indosso le mutande.

Bmovie 15/02/10 19:54 - 110 commenti

I gusti di Bmovie

Al tempo aspettai con trepidazione questo cortometraggio, annunciato come vero e proprio sequel. Purtroppo non è altro che un'accozzaglia di spezzoni ripresi dal film originale, in aggiunta a qualche filmato amatoriale che cerca di narrare la vita del protagonista ai giorni nostri. Dai risvolti indubbiamente trash tuttavia delude anche i cultori del genere in quanto è solamente un prodotto riciclato. Contentino per i fan.
MEMORABILE: Il finale, probabilmente l'unico motivo per cui vale la pena vedere questo corto.

Homesick 9/02/11 18:25 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Riecco Aborym e riecco Andolfi in un riassunto de La croce dalle sette pietre cui si aggiungono qualche scena di raccordo girata ex novo e spezzoni documentaristici sull’Africa. I vent’anni trascorsi dal primo capitolo non hanno giovato all'incanutito regista-factotum; anzi, l’assoluta inettitudine cinematografica è ora aggravata dall’effetto fiction causato dalla recitazione in presa diretta e dalla fotografia digitale. Sua partner è la florida Margherita Di Sarno (già vista in Mimesis), l’unica a possedere un minimo di professionalità, salvo bruciarsi in dirittura d’arrivo.
MEMORABILE: Alla faccia della continuity, nel primo capitolo il personaggio di Andolfi si chiamava Marco; qui invece si chiama Eddy!

Panza 20/06/14 21:15 - 1570 commenti

I gusti di Panza

Se si vogliono far due risate con qualche amico conviene sapere che metà di questa amatorialata è formata da scene (non le peggiori forse) prese da La croce dalle sette pietre. Il resto è chiaramente pretestuoso sia nel creare un sequel sia nel cercare di dare credibilità al soggetto (mezza riga?). L'unica che riesce a recitare quasi decentemente è la Di Sarno, mentre gli altri non ce la fanno (ma dove li hanno presi i tre rapinatori)? Non ci siamo nemmeno con la regia e men che meno con il montaggio, fatto con la classica accetta di Thor.

Marcolino1 23/11/16 15:59 - 549 commenti

I gusti di Marcolino1

Poteva intitolarsi Riecco il trash visto che si pone sullo stesso livello stilistico del predecessore. Qui troviamo come evoluzione e come marcia in più un maggiore impegno nella recitazione e un discorso di tipo umanitario-ecologista legato ai paesi del terzo mondo. Negli inserti montati in mezzo alla storia e presi da altre fonti pare si riconosca anche la fatina luccicante di Peter Pan. Tutto girato in un appartamento anonimo e presso un parco cittadino piuttosto insignificante, con un po' di gore fulciano imitato malissimo.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 19/10/09 21:18
    Consigliere - 44888 interventi
    Ottimo, la sottrazione legale del titolo di benemerito (ai danni del comunque sempre benemerito Caesars, in questo caso) è sempre cosa buona e giusta. Commenta e prenditi il titolo di benemerito inseritore come da prassi, Deepred. Attendiamo il commento a sta follia.
  • Discussione B. Legnani • 19/10/09 22:26
    Consigliere - 14322 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Attendiamo il commento a 'sta follia.

    Prima appare e meglio è...
    Ultima modifica: 19/10/09 22:27 da B. Legnani
  • Discussione Zender • 20/10/09 08:15
    Consigliere - 44888 interventi
    Capito il messaggio. Ok, approvata la mozione Legnani, applicata corsia preferenziale e commento su già a brevissimo. Bravo Deepred!
    Ultima modifica: 20/10/09 08:17 da Zender
  • Discussione Funesto • 22/10/09 23:19
    Fotocopista - 1417 interventi
    Bravo Deepred89! Ci voleva che qualcuno inserisse questo film sul Davinotti. Non l'ho mai visto, ma avendo visto La Croce delle Sette Pietre già mi preannuncio cavolate e trashate a spruzzo continuo...
  • Discussione B. Legnani • 22/10/09 23:51
    Consigliere - 14322 interventi
    Deepred89 ebbe a dire:
    L'ho visto proprio l'altro ieri. Dopo lascio un commento.


    Dove l'hai visto?
  • Discussione Deepred89 • 23/10/09 00:19
    Comunicazione esterna - 1449 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Deepred89 ebbe a dire:
    L'ho visto proprio l'altro ieri. Dopo lascio un commento.


    Dove l'hai visto?


    Dvd. Ma dovresti trovarlo anche su emule.
  • Discussione B. Legnani • 23/10/09 00:59
    Consigliere - 14322 interventi
    Deepred89 ebbe a dire:
    B. Legnani ebbe a dire:
    Deepred89 ebbe a dire:
    L'ho visto proprio l'altro ieri. Dopo lascio un commento.


    Dove l'hai visto?


    Dvd. Ma dovresti trovarlo anche su emule.


    Fammi capire: esiste un DVD in commercio espressamente dedicato a opera siffatta?
    Ultima modifica: 23/10/09 00:59 da B. Legnani
  • Discussione Deepred89 • 23/10/09 10:21
    Comunicazione esterna - 1449 interventi
    Bella domanda. Io ho visionato il film su un dvd non originale, senza menù nè extra (e penso nemmeno la suddivisione in capitoli). Però la qualità è buona (per trattarsi praticamente di un amatoriale girato senza budget) e si vede chiaramente che non si tratta di uno screener. Quindi non escludo che, magari solo nei circuiti underground (sui vari Thrauma e Kultvideo c'è nulla), sia uscito.
  • Discussione Caesars • 8/11/09 17:33
    Scrivano - 13720 interventi
    La regia è firmata: Antonio Marco Andolfi (quindi senza il none d'arte), mentre gli interpreti sono:
    Eddy Endolf (senior)
    Eddy Endolf (junior)
    Margherita Di Sarno

    La scelta di far comparire due volte il nome di Eddy Endolf (senior e junior) è dovuta al fatto che l'attore compare in scene girate ex-novo (nel 2007) e in altre prese dal primo film (di vent'anni antecedente).
  • Discussione B. Legnani • 22/12/09 00:32
    Consigliere - 14322 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    La regia è firmata: Antonio Marco Andolfi (quindi senza il none d'arte), mentre gli interpreti sono:
    Eddy Endolf (senior)
    Eddy Endolf (junior)
    Margherita Di Sarno



    Nei crediti finali ci sono anche Ardisson e la Zoccheddu che, in effetti, si vedono nelle sequenze prese da LA CROCE!