Missione in Manciuria - Film (1966)

Missione in Manciuria
Media utenti
Titolo originale: Seven Women
Anno: 1966
Genere: drammatico (colore)
Regia: John Ford
Note: Aka "7 women". Soggetto dalla novella "Chinese Finale" della scrittrice inglese Norah Lofts.

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/06/09 DAL BENEMERITO GIùAN
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giùan 28/07/11 13:03 - 4606 commenti

I gusti di Giùan

Al di là dell'iconografia ufficiale, gli aneddoti spiazzanti su John Ford sarebbero lunghi quanto la sua monumentale filmografia. Eccolo così filmare, lui presunto machista, il proprio epitaffio con un all (7) women movie. La dott.ssa Cartwright (sempre splendida Anne Bancroft) sacrifica se stessa a dei banditi mongoli per salvare la Missione in cui inizialmente le sue idee "moderne" portan scompiglio. Nessuno dei suoi leggendari landscapes, bensì un dramma d'interni (intesi come scenografie e anime): un'opera forse statica, molto complessa e per nulla senile.

Galbo 3/11/11 05:16 - 12435 commenti

I gusti di Galbo

L'ultimo film realizzato dal grande John Ford è una storia inaspettatamente al femminile ed altrettanto soprendentemente dall'impostazione quasi teatrale. Si tratta quasi di un dramma che si svolge per lo più in spazi chiusi e che dà modo di apprezzare la buona caratterizzazione psicologica dei personaggi operata dalla sceneggiatura. Purtroppo (è questo il limite principale dell'opera), il film non possiede un ritmo adeguato per tutta la sua durata. Buona la prova del cast.

Cotola 10/05/15 02:49 - 9128 commenti

I gusti di Cotola

L'ultima fatica di John Ford è una "piccola" ed inaspettata pellicola al femminile che ha la sua forza non tanto nella storia (abbastanza semplice e dagli sviluppi non proprio imprevedibili sia sul piano narrativo che su quello tematico) quanto nei personaggi e nella loro descrizione. Bel cast muliebre con la Bancroft e la Leighton sugli scudi che incarnano e danno vita allo scontro, rispettivamente, nuovo vs vecchio. Ben descritto il clima sessuofobico della missione ed abbastanza audaci per l'epoca gli accenni lesbo, soprattutto visto il contesto.

Daniela 11/09/18 15:07 - 12730 commenti

I gusti di Daniela

La filmografia ariosa e spiccatamente "virile" di Ford si conclude con un'opera non solo tutta la femminile ma anche intimistica, concentrata sul microcosmo di una piccola missione isolata in mezzo ad un territorio ignoto ed ostile, il cui precario equilibrio è spezzato da una irruzione di selvaggi alieni, non dissimile da quella di una banda di indiani in un accampamento di coloni. Non tutto convince a livello di scrittura, ma è potente il confronto fra la splendida Bancroft e Leighton, bacchettonata dalle inconfessabili tendenze saffiche.

Reeves 15/04/24 06:48 - 2328 commenti

I gusti di Reeves

Ultimo film di John Ford, si sposta dagli scenari western per una storia tutta al femminile con coraggiose donne in terra straniera, momenti saffici appena accennati e grande senso dell'avventura. Le interpreti sono tutte straordinarie, ma nel cast spicca come al solito Woody Stroode, qui riciclato addirittura con i tratti orientali. E come sempre John Ford affascina con la sua semplicità.

John Ford HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Sentieri selvaggiSpazio vuotoLocandina La pattuglia sperdutaSpazio vuotoLocandina L'aeroporto del desertoSpazio vuotoLocandina L'uomo che uccise Liberty Valance
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.