Belli freschi - Film (1987)

Belli freschi

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 23/09/07 08:30 - 12065 commenti

I gusti di Galbo

Commedia interpretata dal duo Banfi-De Sica "en travesti"; purtroppo i due protagonisti non sono Curtis e Lemmon ma sopratutto Oldoini non è Billy Wilder: ne deriva un film ricco di facili doppi sensi e battute alquanto volgari, che pur regalando qualche momento di divertimento è quasi sempre scontato (se ne intuisce lo svolgimento dopo pochi minuti). Tra le poche cose positive la presenza di un simpatico Lionel Stander, buon caratterista americano.

Renato 7/11/07 19:08 - 1648 commenti

I gusti di Renato

Forse l'ultimo film di Banfi a far ridere davvero. Qui forma con Christian De Sica un duo di scalcinatissimi attori di avanspettacolo accusati di omicidio. Certo lo spunto è ovviamente scopiazzato, ma il duo funziona a meraviglia e le risate non si contano. Banfi vestito da donna è semplicemente irresistibile; peccato solo che il cast dei comprimari sia agghiacciante.

Pstarvaggi 16/04/08 14:11 - 80 commenti

I gusti di Pstarvaggi

Brutta commedia che Oldoini firma con una fotografia "all’americana", inserendo però dialoghi e recitazione da filodrammatica. Banfi e De Sica non s’impegnano più di tanto nel riempire i buchi che la striminzita sceneggiatura lascia in abbondanza. Simpatico Lionel Stander, ma il resto del cast è davvero poca cosa. Fastidiose le continue citazioni di A qualcuno piace caldo.

Redeyes 12/04/08 10:31 - 2358 commenti

I gusti di Redeyes

Scopiazzatura a parte (che è impossibile non notare), non è che questo film mi abbia mai impressionato. Non sono un amante dei maschietti che si travestono da donne sul grande schermo specie se il risultato non è, poi, tale da giustificarlo. Le trovate comiche sono abbastanza scontate e non geniali né esilaranti. Il momento migliore del film secondo me è la scena finale nella quale si svela l'arcano (si fa per dire!) del Banfi donna! Si può perdere!

Ciavazzaro 14/04/08 16:12 - 4773 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Discreta commedia con la coppia De Sica-Banfi. Tra i due quello che brilla di più è sicuramente Banfi vestito da donna. Nel cast c'è anche il bravo Lionel Stander, per il resto di tanto in tanto si ride ma il film non è nulla d'eccezionale. Piuttosto americanizzata la regia di Oldoini, appena sufficiente.

Lovejoy 19/06/08 15:22 - 1823 commenti

I gusti di Lovejoy

Bruttissima pellicola nostrana che tenta di rifare il verso al capolavoro di Billy Wilder A Qualcuno Piace Caldo. Ma la sceneggiatura è inesistente, le battute penose, i personaggi semplici figurine e la regia di Oldoini appesantisce il tutto con un ritmo vicino allo zero. Banfi, De Sica e Stander completamente sprecati. Un'occasione persa.

Cangaceiro 8/08/08 16:18 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Mi piace perché è un'operazione diversa da tutte le altre nel panorama della commedia italiana anni '80. Oldoini propone una regia più ricercata rispetto al suo solito in cui risalta l'azzeccata location americana. Christian è perfetto e appagato nel fare il travestito e dà una convincente prova mentre Banfi, già in fase calante di carriera, è visibilmente a disagio come donna ma si presta con professionalità. L'introduzione iniziale fa il verso a The blues brothers. Belle le musiche di Manuel De Sica.
MEMORABILE: La camminata femminile, nervosa e infastidita, di De Sica.

Plauto 10/08/08 12:41 - 126 commenti

I gusti di Plauto

In origine il film doveva essere interpretato da De Sica e Boldi (del resto il titolo fa il verso a uno dei tanti tormentoni di Boldi... bella fresca!). Forse sarebbe stato meglio... anche perché Banfi sembra già votato a un altro tipo di cinema... e infatti da lì a poco sarebbe passato alla TV e a film meno comici se non drammatici. Il film è parecchio noioso, quasi per niente comico, stucchevole con i personaggi sempre travestiti da donne... Meglio non vederlo.

Piero68 8/10/10 12:08 - 2907 commenti

I gusti di Piero68

Oldoini alle prese con le ultime prove tecniche per lanciare De Sica come protagonista e mattatore principale negli anni a venire. Film di sperimentazione per sondare potenzialità, propesioni ed affinità dell'attore. Intelligentemente, almeno in questo, gli affianca uno dei più navigati interpreti della commedia all'italiana. Nonostante la trama abbastanza traballante e le gag comiche non sempre azzeccate la pellicola riesce comunque a strappare la risata in qualche occasione. Da un film di sperimentazione non ci si poteva aspettare di più.

Rambo90 4/08/10 16:46 - 7293 commenti

I gusti di Rambo90

Divertente filmetto con la coppia Banfi-De Sica. Ci sono molte situazioni azzeccate e i due vestiti da donna sono davvero esilaranti (soprattutto quando si esibiscono nel canto): entrambi sono in gran forma e interagiscono bene per tutta la durata. Alcune situazioni sanno di già visto, ma importa poco perché il ritmo è veloce e il film scorre piacevole. Bravissimo anche Lionel Stander (che si innamora di Banfi!). Simpatico.

Enrico Oldoini HA DIRETTO ANCHE...

124c 10/10/10 13:19 - 2855 commenti

I gusti di 124c

A qualcuno piace caldo versione italiota 1987, con l'insolita coppia Christian de Sica e Lino Banfi che, per la maggior parte del tempo, vanno in giro vestiti da donna. Il travestitismo non era cosa nuova per Banfi (vedi La poliziotta della squadta del buoncostume, dove lui ed Alvaro Vitali entravano in un club mafioso vestiti da donzelle), mentre per de Sica è solo un'occasione pèr cantare vecchie canzoni. Ma se loro sono parzialmente giustificati; perché invece Lionel Stander è tornato, dopo anni, in Italia per interpretare una tale bruttura?
MEMORABILE: L'inizio, con de Sica e Banfi che "assaltano" la villa di Sylvester Stallone. Rosanna Banfi che accompagna il padre anche in questo film.

Markus 3/05/11 12:55 - 3578 commenti

I gusti di Markus

Dalla seconda metà degli anni '80 (e fino ai primi '90) uscirono diverse commedie con coppie "sperimentali": alcune complessivamente funzionati (Pozzetto-Montesano, Boldi-De Sica) altre (Boldi-Villaggio e questa, appunto) farraginose. L'intento di Oldoini è chiaro: prendere spunto dalle commedie americane degli equivoci e delle peripezie adattandole alla comicità nostrana; il risultato è alquanto deludente ma si apprezza l’intento, se vogliamo anche “coraggioso”. Si ride poco e non ha potuto giovarsi di alcuna successiva rivalutazione.

Nando 10/05/11 09:38 - 3705 commenti

I gusti di Nando

Commediola che s'ispira ai classici della cinematografia americana con risultati scadenti nonostante la discreta verve dei due comici nostrani. Il travestimento femminile è simpatico ma altamente improbabile e costellato di battute e doppi sensi da trivio.

Mco 15/11/11 19:49 - 2278 commenti

I gusti di Mco

Chi non ha visto almeno una volta un attore travestito da donna alzi la mano. Ecco, su quest'assunto Oldoini tenta la via della commedia che strizza l'occhio alle coppie comiche americane (Lewis-Martin), a loro agio sia rispettando tempi faceti che canoro-ballerini. Qui l'impianto è affidato al duo Banfi-De Sica e al loro estro tra situazioni sciocche ma nondimeno divertenti. Certamente non è un chef d'oeuvre, ma quando passa sugli schermi televisivi (abbastanza spesso) un'occhiata gliela si può anche dare.

Daidae 29/08/13 23:35 - 3012 commenti

I gusti di Daidae

Noiosissimo film, senza arte né parte. La coppia Banfi-De Sica non funziona mentre sul cast femminile stendo il classico velo pietoso; i momenti divertenti sono pochissimi e l'ultima parte del film è patetica. Filmetto da dimenticare, tra le peggiori commedie degli anni 80.

Gabrius79 7/09/15 22:21 - 1358 commenti

I gusti di Gabrius79

Tentativo malriuscito da parte di Enrico Oldoini di creare un mix fra azione e comicità "on the road" con la complicità della coppia De Sica-Banfi, che nonostante i loro travestimenti risultano essere poco coinvolgenti. Qualche doppio senso e qualche risata non mancano; più che altro latita la sceneggiatura. Ruolo piacevole seppur sotto tono per Lionel Stander.

Raremirko 16/11/15 01:19 - 567 commenti

I gusti di Raremirko

Rivisto di recente mi ha riconfermato le idee che avevo avuto; originali negli spunti, vedibile, pone perlomeno il famoso duo di attori in situazioni, locations e costumi diversi dal solito. Nulla di memorabile ma comunque discreto e non troppo volgare; l'avere avuto qualche altra spalla di supporto famosa, oltre a quelle presenti, male non avrebbe fatto.

Saintgifts 27/10/16 18:20 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

La battuta finale di Banfi davanti a un ingrigito Christian De Sica (a proposito di "spalle") sembra voglia chiudere rimettendo a posto il soverchiante figlio d'arte, perfettamente a suo agio in panni femminili che gli permettono movenze ed esibizioni canore dove sembra eccellere. Si continua con le satire (in questo caso mascherata da film originale) che riuscivano bene in un recente passato ad altre collaudate coppie e non. Indovinato nelle solari location, non riesce però a strappare risate. L'unico interesse rimane l'ottimo make up.

Claudius 29/04/18 07:52 - 520 commenti

I gusti di Claudius

Modesta commedia en travesti che riprende il tema de A qualcuno piace caldo. Ovviamente, i pur simpatici Banfi e De Sica non reggono nemmeno lontanamente il confronto con Lemmon e, soprattutto, Curtis. Si ride ma le risate derivano da battute e doppi sensi troppo volgari. Ad ogni modo la presenza di Stander e della mitica Sora Lella danno mezzo punto in più al film.
MEMORABILE: Le avance di Stander a Banfi nella stalla.

Pessoa 4/07/21 21:35 - 2476 commenti

I gusti di Pessoa

Oldoini scrive e dirige una commedia en travesti proponendo l'improbabile coppia Banfi-De Sica quasi sempre in abiti femminili. La bravura dei protagonisti non si discute, ma questa volta i due non riescono ad avere la meglio su una sceneggiatura estremamente deficitaria, che ricicla nel peggiore dei modi una vicenda celebre. Mancano ritmo ed idee e a poco servono le performance musicali e le belle location, se la storia si trascina molto stancamente, prevedibile e scontata, senza riuscire nemmeno per un attimo ad essere coinvolgente. Dispiace dirlo, ma proprio non ci siamo...

Rosanna Banfi HA RECITATO ANCHE IN...

Minitina80 15/02/22 18:59 - 2768 commenti

I gusti di Minitina80

Definire la commedia deludente è dire poco e ciò avviene non tanto per demeriti della coppia formata da Banfi e De Sica, quanto per un copione evanescente e tristemente povero. Sembra che i due protagonisti procedano a braccio, non sapendo nemmeno loro dove andare a parare. Qualche battutina va anche a segno, ma non serve a cambiare le tragiche sorti dell’opera. Una regia maggiormente incisiva si sarebbe preoccupata di creare situazioni migliori che avrebbero potuto esaltare i due comici, mentre si conferma piatta e senza alcun guizzo, decretando una bocciatura senza appello.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 24/01/08 11:24
    Pianificazione e progetti - 46716 interventi
    Niente da fare: l'ho rivisto ma non mi riesce proprio a piacere; sto mix di commedia americana e italiana con due protagonisti spaesati (soprattutto Banfi, che con una cosa del genere non c'entra veramente nulla) che guarda a Wilder con beceraggine proprio non lo digerisco. nonostante un De Sica comunque bravo in quello che è il suo primo vero ruolo comico non di gruppo.
  • Homevideo Zender • 29/01/08 12:13
    Pianificazione e progetti - 46716 interventi
    A chi è piaciuto: il 7 febbraio 2008 BELLI FRESCHI dovrebbe uscire addirittura in dvd per la General Video (Medusa).
    Audio: Ita.mono
    Video: 16:9/Ws
    Extra: trailer
  • Discussione Gugly • 10/08/08 12:19
    Portaborse - 4665 interventi
    Eppure Giusti nel suo dizionario dice che da qui iniziò lo sdoganamento di Banfi come possibile attore anche drammatico....
  • Discussione Zender • 10/08/08 13:11
    Pianificazione e progetti - 46716 interventi
    Può anche essere, visto che il film benché ci provi non fa ridere...
  • Discussione Cangaceiro • 18/08/08 13:11
    Call center Davinotti - 742 interventi
    Plauto nel suo commento ha evidenziato che al posto di Banfi doveva esserci Boldi come protagonista aggiungendo che sarebbe stato meglio.Io penso di no visto che Boldi si trova a suo agio quasi esclusivamente nel contrasto Roma-Milano,e quindi là in America vestito da donna non so cosa avrebbe combinato.Banfi invece che attore di avanspettacolo lo è stato veramente una prova decente è comunque riuscito a fornirla.
  • Discussione Zender • 30/08/08 10:54
    Pianificazione e progetti - 46716 interventi
    Io credo che non sarebbe cambiato molto: il film brutto è e brutto rimaneva (per quel che riguarda il mio punto di vista, ovviamente).
  • Discussione Cangaceiro • 30/08/08 12:33
    Call center Davinotti - 742 interventi
    Quindi sarai imbestialito contro Mediaset che lo riproporrà domani su Italia1 per la terza volta nel giro di una anno solare sulle proprie reti...
  • Discussione Gugly • 30/08/08 12:39
    Portaborse - 4665 interventi
    beh...basta non guardare la pellicola in questione, a meno che non la trasmettano a reti unificate...per quanto mi riguarda trovo quersto film divertente solo a sprazzi, per il resto il tentativo palese di scopiazzamento di " A qualcuno piace caldo" con volgarità non mi è piaciuto, ma si è visto anche di peggio ;)
  • Discussione Zender • 30/08/08 15:44
    Pianificazione e progetti - 46716 interventi
    Concordo in pieno con Gugly: niente da dire sul fatto che lo ritrasmettano. Sono contento anzi per chi per molto tempo non aveva avuto modo di vederlo. E concordo in pieno anche sul parallelo volgare di A QUALCUNO PIACE CALDO.
  • Curiosità Buiomega71 • 15/10/18 19:14
    Pianificazione e progetti - 24637 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv ("I filmissimi", domenica 6 maggio 1990) di Belli freschi: