LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Sono in molti ad essersi accorti che la vita dell'agente segreto alla James Bond aveva bisogno di una parodia che lo svecchiasse. Così James Cameron prende l'icona dell'action spaccatutto del momento (Arnold Schwarzenegger, che con lui aveva già lavorato nei due TERMINATOR) e gli cuce addosso un personaggio spietato e invincibile sì, ma costretto a fingersi rappresentante con la moglie e la figlia (proprio come il nostro Bud Spencer in CANE E GATTO) e quindi soggetto alle più classiche crisi matrimoniali. Con una sposa come Jamie Lee Curtis poi, intraprendente e che non aspetterebbe altro che di essere coinvolta in qualche missione pericolosa (o perlomeno è con questo trucco che finisce...Leggi tutto tra le braccia del meschino Bill Paxton), la vita non è proprio facile. Tutta la prima parte (escluso un lungo e spettacolare inseguimento a cavallo tra i corridoi dell'albergo Marriot) è votata a cercare una via insolita alla commedia sfruttando l’attitudine in questo senso della brava Curtis, ma è subito chiaro che Cameron (anche sceneggiatore unico) è più portato alla regia spettacolare per cui, salvo qualche gag riuscita, il film rischia di afflosciarsi. Quando invece (ma questo avviene veramente solo nell'ultima mezz'ora) la commedia lascia quasi del tutto lo spazio all'azione iperbolica i risultati sono strepitosi, con effetti speciali digitali che permettono di far volare un caccia fin quasi dentro un grattacielo! Suoni e invenzioni ai massimi livelli, con i limiti del buon senso superati da improbabili follie aeree e molte ingenuità. Ma l'effetto è dirompente, da antologia, quasi come il corpo ancora statuario della Curtis, che quando si produce in uno strip mancato riesce a farci dimenticare come per magia l'età non più verdissima. Schwarzy brillante invece scivola un po' nel patetico.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Magnetti 20/02/07 17:24 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

E' vero: questo film è una americanata. Però è una delle americanate migliori mai viste. Tutto è esagerato e veramente ben fatto. Schwarzy è un attore sopra la media, non solo fisicamente: sa prendersi in giro nel recitare l'unico ruolo che è in grado di fare, ovvero il protagonista di action movie. Jamie Lee Curtis è molto brava e divertente (in particolare nella scena dello spogliarello). Quindi... film consigliato per divertirsi senza troppo impegno.

Mancho 12/04/07 00:31 - 28 commenti

I gusti di Mancho

Tra omaggio e parodia, tra James Bond e le slapstick comedy, tra le strisce domenicali e i manga giapponesi, si situa questo sensazionale monumento che Cameron erige a se stesso e ad un genere che ha contribuito a creare. Se pensate che Schwarzy sia un blocco di marmo guardatelo qui! Autoironico eppure inarrestabile come uno schiacciasassi. Epocali e perfette molte scene, tra cui lo spoglarello della Curtis, il volo verticale dell'Harrier, la fuga dall'ambasciata, il Tango e il geniale, inquietante e bellissimo, bacio con contorno di fungo atomico.

Galbo 14/09/07 06:00 - 11446 commenti

I gusti di Galbo

James Cameron rilegge il mito di 007 ingaggiando sulla carta l'attore più improbabile nel ruolo; a sorpresa il risultato è un film volutamente sopra le righe che risulta molto divertente e godibile; parte del merito va proprio al protagonista, che si prende bonariamente in giro e fornisce (dopo quelle del terminator) la sua migliore interpretazione; ottima anche la prova della Curtis. Il film inoltre è un action realizzato in modo impeccabile con alcune ottime sequenze (vedi l'inseguimento sul ponte).

Capannelle 2/12/07 13:29 - 3741 commenti

I gusti di Capannelle

Bravi Schwarzenegger e Cameron: un action-movie autoironico da godersi a patto di non prenderlo sul serio e parlare di razzismo anti-arabo. Le molte situazioni azzeccate, specie quelle con la moglie (l'interrogatorio, lei e lo sfigato) compensano qualche americanata di troppo e l'immancabile sparatoria nella fuga. Schwarzy riesce a staccarsi dal suo clichè con apprezzabili risultati, gli attori di contorno sono ben caratterizzati (la spia collega, il venditore di macchine, il terrorista) e... applausi anche al personal trainer della Lee Curtis.
MEMORABILE: Il portasigarette iniziale.

G.Godardi 30/12/07 16:32 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Piccola "vacanza" per l'accoppiata Cameron-Schwarzenegger prima di darsi ad altri impegni maggiori (Titanic per il regista e la carriera politica per l'attore). È una buona e divertentissima commedia d'azione (remake di un film francese), dove l'action che incastona il prodotto lascia la parte del leone alle schermaglie amorose dei due protagonisti. Ma è sempre un film di Cameron, quindi ipertrofico e pieno di effetti speciali. Rivisto dieci anni dopo la sua uscita funziona ancora alla perfezione. Eliza Dushku, qui acerba 14enne, è la figlia di Arnold.
MEMORABILE: Le sequenze con Bill Paxton.

Lovejoy 24/02/08 23:45 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Divertente parodia di un film francese, con l'azione che viaggia a oltre 100 chilometri l'ora. Personaggi ben disegnati e interpretati con convizione da un cast in gran forma. Schwarzy in uno dei suoi ruoli memorabili, Arnold un'efficace spalla, la Curtis, specie nella seconda parte, da urlo (scena memorabile: lo striptease). Buon cameo di un Heston "piratesco". Battute da antologia e scene d'azione strepitose. Su tutte: l'inizio, il lungo inseguimento a cavallo che si conclude sul tetto dell'albergo, il gran finale.
MEMORABILE: "Hai mai ucciso nessuno?" chiede la moglie. Risposta di Tasker: "Si, ma erano tutti cattivi."

Tomslick 29/03/09 18:10 - 205 commenti

I gusti di Tomslick

Classica spacconata a stelle e striscie. Di solito questo è un difetto, ma nelle mani del grande James Cameron diventa un pregio. L'ultima mezz'ora è da urlo, la scena dell'attacco al ponte è da tramandare imperitura ai posteri, l'incipit (tipicamente Bond-style) è un piccolo gioiellino. Tenta altresì di essere (riuscendoci anche) una commedia familiare, con i classici equivoci del caso, ma c'è poco da fare: il film lo si ricorda soprattutto per le rutilanti, volutamente sopra le righe, magnifiche scene d'azione. Jamie Lee Curtis sfolgorante.

Ciavazzaro 6/05/09 17:11 - 4766 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Simpatico. Questo film mi piacque la prima volta che lo vidi e ancora oggi non mi dispiace. La Curtis e Arnold sono una buona coppia, le scene d'azione sono ben curate, la trama funziona fino alla fine. Il cast si prodiga in più che discrete interpretazioni. Senza pretese, ma sicuramente un buon film.

Renato 8/05/09 14:14 - 1590 commenti

I gusti di Renato

Un buon action con una discreta dose di ironia, che per me è anche il suo punto forte. Sì perché tutta la parte finale, con Schwarzenegger che pilota un caccia come fosse una Panda, sarà anche volutamente sopra le righe ma a me ha un po' annoiato. Molto meglio la prima parte, con l'agente segreto che deve fingere di essere un noioso funzionario per non insospettire la moglie sulla sua vera identità.

Cotola 9/05/09 23:53 - 7603 commenti

I gusti di Cotola

Deludente film girato da Cameron che cerca, con risultati non eclatanti, di mescolare l'azione alla commedia. Ne viene fuori un ibrido dallo scarso "sapore" che pecca in particolar modo sotto il punto di vista dell'intrattenimento, visto che la pellicola diverte ben poco. Colpa soprattutto di una sceneggiatura poco coinvolgente ma anche della regia, non certo molto ispirata, di un regista di buon livello.

124c 30/06/09 16:02 - 2778 commenti

I gusti di 124c

L'idea di James Cameron era quella di fare, con "True lies", una parodia dei film di spionaggio, Arnold Schwarzenegger come 007 dalla doppia vita. Operazione fallita: la commedia si rivela il "solito" action movie fracassone, dove i terroristi arabi, che dovrebbero farci ridere, rimangono la minaccia che sono (gli ex-del KGB russi continuano a prestarsi meglio alla parodia). Notevoli Jamie Lee Curtis e la Tia Carrere pre-Relic Hunter. In un piccolo ruolo Eliza Dhusku di Buffy. Troppo lungo.
MEMORABILE: Il cameo non accreditato di Charlton Heston che fa il capo dei servizi segreti, con un occhio solo, in stile colonnello Nick Fury della Marvel.

Caesars 9/11/09 10:43 - 2761 commenti

I gusti di Caesars

Discreta coomedia/action, che parodizza gli agenti segreti alla 007 senza scontentare gli amanti degli effetti speciali (veramente notevoli, soprattutto se rapportati all'epoca in cui furono realizzati). La parte che preferisco è la prima, più virata verso la commedia e verso il sorriso, mentre la seconda, pur riuscitissima nel suo genere, è più caciarosa ed effettistica e alla lunga mi ha annoiato un po'. Comunque il prodotto è riuscito, anche grazie alle interpretazioni di Schwarzenneger e della Curtis, ancora incredibilmente bella.

Siregon 9/03/10 23:25 - 353 commenti

I gusti di Siregon

Bocciato Cameron che in questo film sembra aver perso il controllo. Schwarzy cerca l'ironia e l'azione ma funziona solo a tratti. Più misurata nella prima parte (la migliore del film) la Curtis, che si perde poi nella baracconata finale tra esplosioni e inseguimenti, bravissimo Paxton che regala un'ottima parte centrale mentre è deludente quasi tutto il resto (effetti speciali a parte). Piatta la fotografia, pessime le musiche, poco ispirato il montaggio.

Rambo90 31/07/10 02:21 - 6425 commenti

I gusti di Rambo90

Divertente action caciarone e spettacolare come piace fare a Cameron (ancora lontano dalla megalomania di Avatar) sorretto da uno Schwarzenegger autoironico e spiritoso. Gli effetti speciali sono buoni e le scene d'azione ben fatte, viene dato un po' troppo spazio alla parte da commedia centrale ma si tratta comunque di un buon prodotto. Brava e sexy la Curtis, simpatico Tom Arnold e piacevole il cameo di Charlton Heston.
MEMORABILE: "Saluta tutti!"

Nando 8/07/10 13:07 - 3495 commenti

I gusti di Nando

Action movie che punta anche sull'ironia dei protagonisti evidenziando due vicende ben distinte ma inevitabilmente collegate tra loro. Schwarzy si dimostra più brillante del solito anche perché coadiuvato da una frizzante Curtis. Scene d'azione pompose e tendenti, nel finale, all'inverosimile. Tuttavia nel suo genere meglio di altri.

Enzus79 31/10/10 21:12 - 1845 commenti

I gusti di Enzus79

Il film che meno mi ha entusiasmato nella carriera di James Cameron. Certo l'azione è veramente da urlo e il personaggio di Jamie Lee Curtis è simpatico, ma il film, oltre ad essere troppo lungo, cade certe volte in banalità irritanti. Si poteva fare di meglio...

Rigoletto 5/11/11 14:48 - 1621 commenti

I gusti di Rigoletto

Eccellente film d'azione che fa il verso a 007 ma con una dose d'ironia sempre molto spiccata da parte di Schwarzeneger, guidato dalla professionale mano di James Cameron. Ottimo il ritmo. Brava la Curtis ma ancor di più Tom Arnold. Mettetevi comodi perché il divertimento è assicurato. ***1/2
MEMORABILE: Tasker alla moglie dopo aver sparato ad un cattivo: "Tesoro, la prossima volta abbassati!" e lei: "Mio Dio, ho sposato Rambo!"

Trivex 10/08/11 11:46 - 1505 commenti

I gusti di Trivex

È stato già detto che il Commando a stelle e strisce piacque anche perché, con molta arguzia, prese un po' in giro il sistema "tuttomuscoli e bombarolo" nuotando nell'eccesso che deride e fa sorridere. Qui l'action è notevolmente frullato con la parodia "dell'ultima linea di difesa", seppur mantenendo buone dosi di dinamica e di spettacolarità. Divertente e dotato di un grandissimo ritmo, mi è piaciuto molto nel tratto dell'indagine per il supposto tradimento e le sue conseguenze. Accando al simpatico omone, una compagna dalle curve impreviste! ***!
MEMORABILE: La faccia del forzuto quando la moglie gli racconta la falsa avventura con la stampante rotta.

Piero68 17/01/12 08:33 - 2780 commenti

I gusti di Piero68

Questa volta Cameron decide di tuffarsi nella più classica delle commedie action stile USA, raggiungendo però risultati altalenanti. Bravo il cast, è la sceneggiatura che lascia un po' a desiderare nell'ultima mezz'ora, quando cioè la svolta action lo fa sembrare un qualunque film di Woo. Fino ad allora l'intreccio si era mantenuto interessante, alcune gag si eran dimostrate esilaranti e il film era gradevole anche perché gira gira Schwarzy nelle commedie si trova a suo agio. Il film è comunque fatto bene e si lascia guardare.

Zuni 18/01/12 19:08 - 68 commenti

I gusti di Zuni

Felice mix di action esagitato e commedia rosa diretto dal sempre esoso Cameron. Si frulla all'interno tutto l'immaginario americano fatto di gruppi islamici terroristi, venditori d'auto sbruffoni, case a schiera da normal life e un umorismo prettamente da "action" retaggio di una decade cinematografica "di serie b" ormai dimenticata. Ottimo cast e grandi sequenze action come l'inseguimento moto-cavallo. Il film è assurdo e razzistello, ma negare l'assoluto divertimento quella si che sarebbe una "vera bugia".
MEMORABILE: La sequenza iniziale; Lo spogliarello della Curtis; L'inseguimento tra il terrorista in moto e Schwarzy.

Giacomovie 9/12/12 13:30 - 1354 commenti

I gusti di Giacomovie

Spumeggiante film con sequenze spettacolari, ritmo discontinuo ma nel complesso alto e ricco e variegato nei contenuti. Una pellicola di intrattenimento, senza particolari pretese dimostrative di qualche tesi, diretta con il solo scopo di divertire. A un inizio un po’ stentato segue una seconda parte più attraente nella quale si concentra tutto il nocciolo della storia. James Cameron conferma quanto di buono ha fatto in Terminator 2, con una direzione sofisticata ma frivola e una struttura informatizzata di nuova generazione ancora valida. ***!

Cangaceiro 1/05/14 12:01 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Dopo i primi due fondamentali Terminator Cameron e Schwarzenegger per l'ultima volta insieme in un giocoso divertissement in grado di portare a casa un risultato soddisfacente. A tratti l'azione è di alto livello e sfavillante, in altri frangenti si accartoccia sul banale dando l'idea di inutile riempitivo con la conseguenza che come durata finale si arriva un po' troppo lunghi. Non manca l'ironia a piene dosi e Schwarzy si dimostra battutista ideale in film come questi. Simpatica anche Jamie Lee Curtis con la sua metamorfosi sexy. Vivace e allegro.
MEMORABILE: Jamie Lee Curtis quando scopre la verità sul marito: "Ma allora hai ucciso degli uomini?" e Arnie: "Sì... ma erano tutti cattivi!"

Saintgifts 15/05/14 08:56 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Sceneggiatura ben concatenata: si inizia alla grande presentando il protagonista nella sua doppia vita, professionale e familiare, si prosegue con l'uso di tutti i mezzi dell'organizzazione antiterrorismo per scopi personali (il presunto tradimento della moglie con uno che si spaccia per spia internazionale), ma tutto va giustificato e approvato perché guarda caso si va a finire proprio nel covo dei terroristi. Meglio di così... Bravo Schwarzy, Convincente e bella (sexy) la Curtis. Non si capisce perché non sia più conciso nella parte finale. Buonino.
MEMORABILE: L'underwear della Curtis.

Stelio 11/07/14 15:41 - 384 commenti

I gusti di Stelio

Davvero un bel lavoro. L'accenno parodistico del genere action americano, l'ironia di Schwarzy e degli altri protagonisti così come di tutto il copione nonché il ritmo sempre adeguato fanno di questo film di Cameron davvero un piccolo gioiello di autoironia e semplicità. Grande prova recitativa della Curtis.

Pinhead80 2/07/15 20:00 - 4002 commenti

I gusti di Pinhead80

Già il titolo dice molto di quello che andremo a vedere. Cameron dimostra di essere un regista capace di fare buoni film d'azione (anche se in questo caso per niente originale) riuscendo a inserire momenti umoristici niente male. Schwarzenegger è a suo agio e non fa alcuna fatica a interpretare il protagonista. La Curtis dal canto suo conferma di essere una brava attrice e una donna sensualissima (la scena dello spogliarello ne è la conferma). Nonostante il regista sia celebrato per altri film, questo a mio parere è da riscoprire.

Taxius 22/07/15 23:56 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Schwarzenegger alla terza collaborazione con Cameron dimostra di trovarsi a suo agio col "megalomane" regista; il film infatti è molto divertente e ben realizzato e non è assolutamente la scemenza che potrebbe sembrare di primo acchito. E' un film a metà strada tra un classico action e una commedia, alternando le sue due facce in base alle varie situazioni che verranno a crearsi. Adrenalina e divertimento sono assicurati, cosa si può volere di più?
MEMORABILE: La scena con la mitraglietta che cade dalle scale e stermina una decina di terroristi è epica.

Daniela 23/07/15 12:57 - 9625 commenti

I gusti di Daniela

E'un agente segreto impegnato contro il terrorismo internazionale, ma riesce a condurre una tranquilla vita familiare grazie alla copertura come venditore di PC. I problemi iniziano quando la moglie cerca di evadere dalla routine quotidiana... Cameron confeziona una commedia d'azione con sequenze di grande impatto. La carta vincente è aver affiancato all'autoironico Schwarzy, un'attrice dal talento scintillante come Jamie Lee Curtis, credibile sia come dimessa casalinga annoiata che come bomba sexy. Simpatici anche la spalla Arnold e il donnaiolo pavido Paxton.
MEMORABILE: L'inseguimento moto/cavallo dentro il grattacielo; lo streeptease accompagnato dalla voce registrata

Parsifal68 14/01/16 11:14 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Fracassone, debordante, comico... Tutto questo e molto di più è True lies; volutamente eccessivo, quasi una parodia del supereroe americano, con uno Schwarzenegger eccezionale sorpresa in un ruolo molto divertente. Jamie Lee Curtis, sensualissima con il suo corpo scolpito, fa il più strepitoso striptease della storia del cinema, ma il migliore è lo spassosissimo Tom Arnold. Alcune gag sono da antologia e fanno ridere a ogni visione.
MEMORABILE: Lo striptease delle Curtis; Il rapimento di Simon; Schwarzenegger che pilota il jet militare.

Vito 20/11/16 14:18 - 665 commenti

I gusti di Vito

Terza e ultima collaborazione tra Cameron e Schwarzy. Un'occasione per il regista canadese di sperimentare generi e temi inediti nella sua filmografia. Una specie di parodia di 007 cafona e scatenata, una commedia divertentissima con una Jamie Lee Curtis in forma smagliante (il suo striptease è veramente eccezionale). Finale con azione a mille tra sparatorie, lotte sopra gli aerei ed esplosioni nucleari!
MEMORABILE: Il cavallo che rifiuta di saltare dal palazzo; Paxton rivenditore d'auto; Schwarzy fa esplodere un terrorista con un missile.

B. Legnani 23/08/19 00:15 - 4778 commenti

I gusti di B. Legnani

Cameron compra i diritti de La totale! e, nel primo tempo, pare sfornare quello che davvero sembra un bel film. Purtroppo, da quando la moglie del protagonista entra a sua volta in missione, il film cala, prima un poco e poi, nel finale con la figlia (che persino indispone un po', per la pacchianeria), lo fa di brutto. Cosicché il film è nel suo complesso solo discreto, pur se dotato di ottimi momenti: l'eleganza bondiana nell'incipit, i duetti col collega e poi, avanzando la trama, con la sequela di genuini stupori della Curtis. Divertente, ma ipertrofico.
MEMORABILE: Lei: “Di’ qualcosa…” E Lui: “Gran bella bestia!”
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 25/10/09 12:25
    Scrivano - 5606 interventi
    Tra le attrici considerate per il ruolo di Helen ci furono:
    Rosanna Arquette
    Kim Basinger
    Annette Bening
    Geena Davis
    Melanie Griffith
    Debra Winger
    Sharon Stone.

    Fonte:Imdb