Vacanze di sangue

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Club dread
Anno: 2004
Genere: commedia (colore)
Note: Scritto, (in parte) diretto e interpretato dal gruppo Broken Lizard.
Numero commenti presenti: 6
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Dagli stessi autori di SUPER TROOPERS (in America un autentico cult) arriva questo insolito mix tra slasher e commediaccia. Insolito perché non è una parodia demenziale stile SCARY MOVIE quanto piuttosto una goliardata tutta sangue, sesso e dialoghi scemi. Siamo a Paradise Island, in Costa Rica e in uno scatenato villaggio vacanze gli animatori accolgono la nuova ondata di clienti con feste e grida di rito. Chi se lo aspetterebbe che proprio in mezzo a tanta gioiosità si possa scatenare la follia di uno spiritato killer nerovestito? E invece è proprio così. Inizialmente sembrerebbe di aver a che fare col solito teen-horror...Leggi tutto per adolescenti (anche se la maliziosità è decisamente superiore alla media), invero brutto e fastidiosamente volgare. Poi però, minuto dopo minuto, le cose migliorano fino a raggiungere un finale delirante. Certo, stiamo parlando di un film con l'obiettivo di divertire un pubblico di bocca buona, al cui confronto gli ammiratori dei primi due SCARY MOVIE sono raffinati cultori della settima arte, ma qualche buona trovata non manca, gli attori recitano discretamente la parte degli imbecilli (c'è anche Bill Paxton nel ruolo del cantante hippy Coconut Pete, il cui testo di una canzone viene usato dell'omicida come traccia per inventare accoppiamenti singolari) e la regia è dinamica al punto giusto. Non mancano una nutrita schiera di belle figliole (in bikini e occasionalmente a seno scoperto), esterni immersi nel verde e spiagge meravigliose, un po' di splatter “creativo”. Insomma, un film sciocco, semplice e casinaro ma se non altro anche qualcosa di vagamente diverso dal solito.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 30/05/07 18:08 - 3836 commenti

I gusti di Undying

Una commedia condita da elementi slasher, ma sempre virata al demenziale e all’esibizione di epidermide (più o meno esposta) del bel cast (in particolare femminile) con una chiusura al limite del visibile (il killer diviso a metà per effetto di una corda tesa da un motoscafo). Musica ed ambientazione tropicale per 105 minuti di divertimento garantito, oltreché dalla componente sleazy, dalla presenza, nel cast, di Bill Paxton (che qui cura anche alcuni brani musicali!), più celebre per la sua regia Frailty.

Buiomega71 10/02/11 18:45 - 2350 commenti

I gusti di Buiomega71

Leggerino, ma abbastanza godibile, questo slasher targato Broken Lizzard. Dal gustoso prologo piuttosto spinto (due gnocche e un tipo vogliono farlo in tre in un cimitero maya) al conseguente massacro (da antologia la decapitazione della tipa, a un passo dal villaggio), fino agli omicidi al machete (l'idiota vestito da pera con il ventre squarciato nel labirinto, con tanto di panoramica dall'alto stile Brian De Palma). Più truce che comico e con una certa cattiveria di fondo. Niente di eccezionale, ma discretamente divertente.
MEMORABILE: Jay Chandrasekhar, improbabile rasta, che affronta il killer a... palle di tennis!

Lucius 23/04/11 01:04 - 2856 commenti

I gusti di Lucius

Ruba a Venerdì 13 e ad altri horror storici cercando di bissarne l'essenza. Il lavoro però è molto approssimativo e superficiale. Battute senza senso, humor fuori luogo, costumi ridicoli, qualche bel paesaggio messo come riempitivo e un po' di sesso, ma la classe non è acqua e non serve a niente imitare Stockwell se non si hanno le sue capacità. Un prodotto senza personalità. Inutile.
MEMORABILE: Il portone di pietra di un antico manufatto che si chiude e la ragazza che dice: "Non preoccuparti, era solo il vento". In piena estate...

Belfagor 31/10/12 12:19 - 2632 commenti

I gusti di Belfagor

Slasher contaminato dalla commedia goliardica che vede lo staff di un villaggio vacanze preso di mira da un serial killer armato di machete. Il tutto condito da sesso, parolacce e bellezze in costume. Avevo sempre sperato di vedere un incrocio fra Venerdì 13 e American Pie (con molti omicidi), ma il risultato è mediocre. In parte perché la componente comica è scarsa, sebbene gli omicidi siano abbastanza divertenti, in parte perché il film non aggiunge nulla di nuovo a ciò che Scream aveva già proposto in modo decisamente migliore.
MEMORABILE: Putnam che affronta l'assassino a colpi di palle da tennis.

Galbo 28/07/13 06:49 - 11541 commenti

I gusti di Galbo

Strana contaminazione tra horror e commedia demenziale, rischia di deludere i patiti di entrambi i generi. L'incipit non è male ma il film paga un prezzo salato all'inettitudine di gran parte del cast, peraltro ulteriormente penalizzato da un doppiaggio pedestre. Effetti speciali dozzinali; si abbonda con il sangue e le esagerazioni non si contano. Scadente.

Anthonyvm 14/03/18 00:48 - 2396 commenti

I gusti di Anthonyvm

Mio cult personale: parodia atipica dello slasher, che pur divertendosi con gli stereotipi del genere e infarcendo il tutto di sesso e volgarità, non arriva ai livelli triviali di Scary movie e mantiene una dignità orrorifica di un certo calibro (qualche scena di tensione, una buona dose di splatter). A differenza della maggior parte degli slasher in circolazione i personaggi sono simpatici e la maggior parte delle volte ti dispiace quando muoiono. Molte le gag riuscite e Bill Paxton formidabile. Davvero eccellente.
MEMORABILE: La bislacca storia di Machete Phil raccontata attorno al fuoco; Il tizio vestito da pera inseguito nel labirinto; L'assassino che non muore mai.

Nat Faxon HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.