Cerca per genere
Attori/registi più presenti

POLIZIOTTO SPRINT

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 38
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/2/13 13:03 - 10759 commenti

Inquadrato come poliziesco, lo è' in realtà all'acqua di rose, nel senso che somiglia di più ad una commedia solo vagamente poliziesca. Dominato dalle corse in auto (ben realizzate per la verità), e' fondato su una sceneggiatura molto labile con personaggi privi di spessore e una regia impersonale. Particolarmente sopra le righe la prova del protagonista Merli.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 9/9/10 21:45 - 3875 commenti

Dopo il passo falso con lo spaghetti-western Mannaja, Merli incappa in Stelvio Massi. L'incontro è destinato a sancire un sodalizio (attore/regista) decisamente fortunato. Non si può parlare d'altro che FORTUNA in questo caso, ovvero per un film mediocre che, pur se impostato sul ritmo e sulla velocità, lesina in tensione, regolamenti di conti e spargimenti di sangue, ovvero le spezie fondamentali del polizi(ott)esco nostrano. A sorpresa Poliziotto sprint -pur non essendo certo titolo essenziale del genere- raccoglie un caldo accoglimento da parte di pubblico e... (quasi inspiegabile) critica!
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 17/6/08 17:34 - 4235 commenti

Già vedere Merli baffoleso fa una certa impressione; e se poi si mette anche a recitare sopra le righe (sembra un tarantolato)... E' un pilota della polizia, vorrebbe truccare tutte le auto e ne sfascia a decine, per la "gioia" del suo capo e del suo povero compare, che se la fa regolarmente addosso. Il tutto si riduce a inseguimenti, auto distrutte, discorsi piuttosto futili e qualche buona battuta, anche dopo il triste fattaccio che farà riflettere il protagonista (ma neanche poi tanto). E se infine ci aggiungiamo pure un pilota rapinatore con accento francese alla Clouseau...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Si avvicina un poliziotto all'auto fracassata contro un albero, con Merli e socio, e gli dice: "La prossima volta, ai giardinetti, veniteci a piedi!".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 3/4/08 18:32 - 5737 commenti

Questo primo incontro Massi-Merli non è all’insegna del canonico poliziottesco bensì di una continua serie di gare di velocità con automobili maggiorate, protagoniste di acrobazie spettacolari per quanto ripetitive. Merli, separatosi una tantum dai caratteristici baffi, assume un simpatico atteggiamento smargiasso che lo allontana dallo stereotipo del solito commissario di ferro; con lui un grande Sbragia, burbero e paterno, un Infanti gallico criminale gentiluomo e una castissima Carati.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Renato 2/4/08 0:42 - 1495 commenti

Così così... Ottime scene di inseguimenti per le vie di Roma e dintorni, ma la storia è banale e sceneggiata senza guizzi. Merli senza baffi è quasi un sacrilegio, Infanti - come qualcuno mi ha suggerito - parla come l'ispettore Closeau e ridicolizza 10 volanti della polizia italiana con due Citroen DS in una delle sequenze più assurde e per questo più divertenti della pellicola. Insomma, da vedere, ma non aspettatevi un "poliziottesco" canonico...
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Cotola 9/4/10 23:40 - 6849 commenti

Brutto poliziesco italiano che sconta una eccessiva usualità e tanti altri difetti: nella prima parte è abbastanza "lento" ad entrare nel vivo mentre nella seconda è troppo sbrigativo nell'arrivare alla resa dei conti. Parecchie pecche anche in fase di sceneggiatura. Restano solo delle belle scene di azione ben girate dal bravo Massi e ben coreografate e pienamente riuscite grazie anche all'ottimo lavoro dei cascatori Solo per appassionati del genere.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 19/5/11 21:03 - 4705 commenti

Poliziesco minore con Merli. Interessante la presenza della Carati (che ha una scena col mitico Tom Felleghy) che però non appare troppo convinta, cast secondario non proprio esaltante. Il film non offre grandi emozioni; inseguimenti sì, ma risultano abbastanza noiosi. Evitabile, anche per i fan del genere a mio avviso.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Herrkinski 17/11/09 19:34 - 4165 commenti

Poliziottesco atipico diretto dal bravo Massi e interpretato dal mitico Maurizio Merli, che per l'occasione (forse a causa del ruolo, che richiedeva una "testa calda" più giovane) si taglia i baffi! A dir la verità il personaggio è anche un po' diverso dai suoi standard, più scapestrato e appassionato di motori, con un improbabile look "alla Fonzie"; Merli lo rende tramite una prova sopra le righe, talvolta fin troppo. Belle le acrobazie in auto e gli inseguimenti col "nizzardo" (un elegante Infanti), ma la trama è poca cosa. Automobilistico.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Cangaceiro 29/3/11 16:38 - 982 commenti

Merli dà il definitivo colpo di grazia (dopo Mannaja) alla propria carriera accantonando il ruolo del commissario duro e puro icona della sua stagione aurea per incarnare un patetico invasato delle 4 ruote dimostrandosi, in modo vistoso e imbarazzante, limitatissimo a livello attoriale. Ma non è tutta colpa sua se il film va in malora, trattandosi di una sublimazione/omaggio dell'inseguimento automobilistico con pochi rimasugli di poliziesco autentico. Massi in regia non azzecca mai ritmo e trovate giuste. Sottotono tutti gli altri interpreti. Fiasco.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Daidae 5/2/09 15:21 - 2538 commenti

Bello. Classico poliziesco all'italiana con una variante: auto da corsa! Infatti sia i poliziotti (Palma) che i criminali (il nizzardo) sono 2 assi del volante. Va segnalato che in questo gioiello, a differenza di certe schifezze dei giorni nostri, le corse d'auto e relativi incidenti sono veri, opera di Remy e del suo ottimo gruppo di cascatori. Eccellente Merli, bene Infanti e Sbragia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Come mi hai preso tu ci sarebbe riuscito anche un vigile urbano".
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Stubby 19/1/08 1:50 - 1147 commenti

Un'iniezione di adrenalina pura per tutto l'arco della pellicola: Merli senza baffi mi ha spiazzato veramente. Bellissima la figura del ladro gentiluomo (Angelo Infanti) con un codice d'onore da rispettare sempre e comunque. Le scene acrobatiche poi sono un qualcosa di incredibile, come ancor più incredibile è la sequenza sulla scalinata di Trinità dei Monti. Merli con giubbotto alla Fonzie ed un carburatore in mano è favoloso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza sulla scalinata di Trinità dei Monti.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Fabbiu 31/7/11 12:01 - 1865 commenti

Lo definirei un "poliziottesco junior", perché per nulla trucido e con una trama piuttosto semplicistica molto da fumetto, che ricorda anche quegli infiniti cartoni d'annata dove un ormai anziano pugile ma con molta esperienza addestra il suo allievo ribelle a sconfiggere il nemico; ma questi non sono pugili, sono poliziotti (alquanto improbabili) che fanno le corse, e questo permette alla regia di sbizzarrirsi in inseguimenti e acrobazie dei piloti che fanno della pellicola anche un modesto "road-car movie"; piuttosto tecnico in molte riprese.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il salto del burrone, trucco: mantenersi sui 130km, né poco poco di piu né poco poco di meno; da provare?
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Trivex 14/5/14 8:34 - 1383 commenti

Atipico e originale, con un Merli non commissario, "sbarbato" e testa più calda del solito, ma in modo diverso. La sceneggiatura non è sempre concreta e in un paio di casi precipita nell'improbabile (i duelli solitari), ma le scene d'azione in auto sono tra le migliori che ricordi (plauso agli stuntmen, davvero notevoli). Il sapore è quello della sfida personale, al di là del bene e del male, con il finale che conferma ampiamente questo enunciato. Le scene di violenza non eccessiva lo rendono adatto sostanzialmente a tutti: da vedere.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Enzus79 27/7/09 11:01 - 1540 commenti

Un incavolato Maurizio Merli vuole a tutti i costi rimanere nella storia della polizia come il più veloce guidatore di tutti i tempi, ostacolato dal suo capo, che poi si metterà dalla sua parte. L'ottanta per cento di questo film è solo inseguimenti e auto che si sfasciano, i dialoghi sono soporiferi. Dalla coppia Massi-Merli non si poteva chiedere di più...
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 26/7/09 10:12 - 635 commenti

La prima parte non impressiona più di tanto, anzi il protagonista Merli, qui Palma, è pure antipatico. La seconda si fa invece più interessante, dandoci la motivazione per vederlo. Le corse automobilistiche con macchine d'epoca all'interno e fuori di Roma accresce il livello di coinvolgimento. Tirando le somme non è un cattivo film, inoltre Massi ci delizia con le sue tecniche d'azione pura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il volo finale delle due auto.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Pol 21/8/16 22:02 - 589 commenti

Non si ha il tempo di superare lo shock per un Merli sbaffuto che iniziano le danze: il nostro ha l'argento vivo addosso, un entusiasmo e una sbruffaggine contagiosi, attitudine perfetta in un film che riduce la trama ai minimi termini e fa della velocità la sua ragione di vita ritagliandosi un suo spazio autonomo nel panorama poliziottesco. E' vero che le numerose scene in auto privilegiano la quantità alla qualità, ma le prodezze non mancano e il ritmo è così serrato che ci si gasa ugualmente. Buono il cast, su tutti Sbragia.
I gusti di Pol (Comico - Gangster - Thriller)

Saintgifts 24/3/15 19:29 - 4099 commenti

L'inseguimento in auto è parte importante nei polizieschi, in alcuni casi sono diventati cult; qui è addirittura parte fondante: le rapine sono un gioco, il pretesto per avviare i famosi inseguimenti. L'altra particolarità è l'introduzione della seconda macchina dei banditi, che manda in confusione le volanti della polizia. Grande ed encomiabile lavoro degli stunt specialisti del genere, quindi, che danno vita alla parte spettacolare del film. Il finale prende una direzione dal sapore sportivo, dove il poliziesco non c'entra più nulla.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 19/4/10 3:14 - 3238 commenti

Svecchiando Merli per farlo diventare una semplice guardia da commissario che era, forse si potrà ottenere qualcosa di nuovo dall'asfittico genere. Le idee latitano e Massi e Merli pensano di inventarsi qualcosa di nuovo. Tutto risulta carente ma le scene automobilistische si osservano ed il tirar fuori la Ferrari 250 Gt appartenuta ad un superiore che sconfiggeva i malfattori rende la storia più avvincente. Lilli Carati interpreta la fidanzata di Merli. Carini gli zoccoletti che calza.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Giùan 8/6/13 7:15 - 2551 commenti

Poco poliziottesco ma ritmi sostenuti. La prima parte di questo Fast and furious all’amatriciana regala brividi e sorrisi, buoni pure per uno spatentato senza passione per pistoni bielle e testate come il sottoscritto. Dopo i primi solidi appoggi però, lo sprinter director Massi perde il passo e il dualismo tra il guasconescamente tarato Merli e l’ostentatamente franzoso Infanti picchia in testa. L’unico a recitar sempre a pieni cilindri è un grandissimo Sbragia. Film comunque tanto ruspante da restar simpatico. Accessoria Lilli.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I dialoghi nella volante tra Orlando e Merli; Il salto dal dirupo orchestrato dalla troupe di Remy Julienne.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Rufus68 24/6/16 22:33 - 2352 commenti

Una volta cominciai a contare quanti film di genere iniziassero con sequenze di automobili o motociclette: mi fermai sulla cinquantina. Quando i motori erano oggetto del desiderio e veri feticci, la pellicola aveva un senso; oggi sta in piedi unicamente per le interpretazioni di Sbragia e Infanti (che si dividono la scena) e per la riposante assenza di trama... Sentimenti basici, ottimi stunt: Squadra Speciale Cobra 11, dov'è la tua vittoria?
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 29/8/17 14:09 - 2213 commenti

"Il nizzardo" sembra nuovamente colpire i caveu delle banche di Roma e la sua insuperabile bravura nella guida sfrenata sembra messa in discussione da un poliziotto spericolato. Ambiguamente ritratto, il poliziotto in questione gravita fra il paranoico e l'eroico, riuscendo solo alla fine a fare un po' di luce nella confusione dello spettatore. Un film la cui morale virile è la lotta ad armi pari tra uomini che sfidano la vita, ma anche la morte.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Fauno 24/3/11 9:29 - 1765 commenti

I protagonisti son simpatici, soprattutto Sbragia, ma il film ha molto più dell'acrobatico che del poliziottesco. Spettacolari i trucchi dei piloti, specie per uno come me che va come un bruco, ma anche il finale è alquanto scontato. Merli interpreta bene, come sempre, la parte del poliziotto frustrato che vuol fare di testa sua e il più delle volte perde, mentre un Infanti criminale di altri tempi non convince più di tanto, se non altro per la faccia...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Se hai fegato prima o poi lo avresti imparato da solo, se non hai fegato è come se non ti avessi detto niente".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Nicola81 25/10/16 16:03 - 1576 commenti

Forse il poliziesco italiano più leggero: i morti sono ridotti al minimo, le armi da fuoco quasi un optional, Merli (stranamente senza baffi) non è il solito giustiziere implacabile ma un poliziotto abbastanza stupido che deve affrontare un criminale cavalleresco come pochi. Le sequenze di inseguimento realizzate da Remi Julienne e dalla sua equipe sono spettacolari, ma anche quelle alla lunga stancano. Cast di buoni nomi, ma l'unico a distinguersi è Sbragia. Per fortuna Massi aveva fatto e farà ancora di meglio; Cipriani non incide.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Dusso 3/8/07 11:29 - 1533 commenti

E' un gran bel film con un Maurizio Merli (mitico) senza baffi che dimostra almeno 10 anni in meno! Grandissime scene d'azione con la banda di Julienne Remy, mentre non mi ha soddisfatto molto il finale (che infatti secondo la sceneggiatura doveva essere diverso ma che, a causa di un problema sul set, non si realizzò).
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Il Dandi 9/5/10 14:28 - 1433 commenti

Pellicola per certi versi autocelebrativa del genere, qui del tutto epurato dalle sue componenti drammatico-violente in favore di una mera esaltazione degli stunt fracassoni di Remi Julienne, che tanto diedero anche a polizieschi superiori. Merli è più credibile nei panni del commissario baffuto che non come giovane agente scavezzacollo, ma i comprimari (Infanti, Onorato, Orlando e soprattutto Sbragia, ispirato al pilota della polizia Spadafora) rendono il film godibile. Ottima azione, scene impensabili da relizzare oggi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La discesa della Ferrari su Trinità dei monti, che spacca pure un pezzo di marmo: ma quanto si divertivano sti ragazzi!
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Disorder 29/11/12 15:28 - 1382 commenti

Come si evince dal titolo, più che su rapine e omicidi questo poliziesco è incentrato sugli inseguimenti d'auto fra polizia e malviventi. Tutto il film è un'autentica lotta all'ultimo colpo fra il Nizzardo, rapinatore-pilota e genio della fuga e un testardo poliziotto (Merli in versione senza baffi); un confronto che presto degenera nella pura sfida personale. Belle le scene d'azione e di un certo livello il parco attori-caratteristi, ma la trama è veramente ridotta ai minimi termini. Comunque non ci si annoia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Nizzardo che semina la polizia passando su due ruote attraverso uno stretto arco; Le incredibili manovre coordinate delle due Squalo in fuga.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Rigoletto 25/5/12 20:48 - 1348 commenti

Torna Maurizio Merli in un ruolo leggermente atipico rispetto al suo cliché, smettendo i panni del duro per vestirsi da guascone per un poliziesco tutto basato sulla velocità e affatto sulla violenza. Massi gira un film ben strutturato, con splendide sequenze automobilistiche, ma soprattutto può contare sull'apporto di attori definibili come "l'usato sicuro" (Infanti, Onorato e soprattutto un meraviglioso Giancarlo Sbragia). Non è certo il miglior poliziesco all'italiana, ma non è un prodotto ignobile, tutt'altro; non annoia sicuramente. ***

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il confronto malizioso tra Sbragia e Infanti sui ricordi di un tempo.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Gestarsh99 1/6/12 1:34 - 1061 commenti

La febbre della velocità contagia anche il poliziesco italiano, già per sua stessa natura incline agli inseguimenti su strada, trasformandolo in un action sostenuto e divertente al ritmo furibondo di corse in auto capaci di mettere a dura prova anche gli stunt più navigati. I criminali qui ispirano gran simpatia: non violentano né ammazzano ma toccano e fuggono. A uscirne male è invece la polizia, che non ci fa una bella figura rappresentata com'è da un Merli spaccone, esagerato e super-incosciente. Commuove nella sua sana semplicità la prova di Angelo Infanti, grande personaggio da Stangata romantica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il salto a 130 km/h dal gradone; L'auto in bilico sulle due ruote di sinistra che passa attraverso l'arco strettissimo; La lealtà umana di Infanti.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pessoa 25/2/19 23:27 - 1003 commenti

Poliziottesco "motoristico" di Massi che punta sulla passione di un inedito Merli senza baffi (e senza gradi) per le auto sportive. Naturalmente inseguimenti e acrobazie varie si sprecano e forse sono i momenti più godibili di un film monotematico che soffre più che in altre occasioni di uno script insufficiente. Per fortuna ci sono Infanti, Orlando, Sbragia e Onorato che alzano il livello generale con buone interpretazioni mentre Lilli Carati mostra per una volta più talento che centimetri di pelle. Consigliato ai patiti delle quattro ruote.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Jdelarge 30/10/14 12:30 - 685 commenti

Stelvio Massi al meglio delle sue potenzialità si serve delle ottime prove dei tre attori principali (Merli, Sbragia e Infanti) per dare vita a uno dei migliori poliziotteschi di sempre. Merito dell'ottimo risultato va all'originalità della trama; l'attenzione viene infatti spostata sulle macchine (elemento d'importanza vitale nei poliziotteschi) anziché sui soliti (spesso superflui) intrecci tra bande di malavitosi. Gli inseguimenti sono girati in maniera sublime e Cipriani contribuisce con la colonna sonora a rendere il film davvero memorabile.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Motorship 25/4/13 17:45 - 567 commenti

Buon poliziesco di Massi, con un Merli senza baffi e un personaggio diverso dal consueto commissario Betti (anche se a questi accomunato dallo sprezzo per le regole). Stavolta la violenza è a freno: qui c'è molta adrenalina stradale con inseguimenti automobilistici (anche in Ferrari!), spettacolari e resi ancor più suggestivi dalla tecnica registica e dal ritmo incessante. Oltre a Merli ottimi anche Angelo Infanti, Glauco Onorato e Giancarlo Sbragia. Lilli Carati sempre bella ma non mostra nulla... Ottimo il finale. Da vedere assolutamente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le due Citroen DS targate PA 479111; La scena dell'inseguimento sulle scalinate della Trinità dei Monti; La gara automobilistica tra Merli e Onorato.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Maik271 10/2/13 23:15 - 436 commenti

In questa pellicola ad alta velocità, come prevedibile leggendo il titolo, troviamo il nostro Merli senza baffi di ordinanza alle prese con banditi poco violenti ma molto bravi col volante. Il film tra lezioni di guida sportiva, vari inseguimenti e una fantastica Ferrari! Poco o nulla la suspense se non nel finale, violenza quasi assente, un bandito francese che parla come l'ispettore Clouseau. Per amanti dei motori.
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Manfrin   12/4/18 8:28 - 295 commenti

Girato nel periodo d'oro dei "poliziotteschi" non fa altro che ricalcare quanto già visto in altri prodotti del genere. I primi piani sullo sguardo di Merli si sprecano e la vicenda viene portata avanti con un po' di fatica. Si può dire tranquillamente che l'interprete principale è Remi Julienne con la sua squadra di acrobati al volante, che sono senza dubbio l'asse portante di (quasi) tutto il film.
I gusti di Manfrin (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Giuliam 8/9/09 11:14 - 178 commenti

Pellicola che coinvolge esclusivamente per le sue scene d'azione ricche di gare automobilistiche girate con maestria dal regista, Stelvio Massi. Maurizio Merli è più sfavillante del consueto, nonostante sia poco sostenuto da una sceneggiatura prevedibile (che tuttavia non tradisce la "tradizioni" del genere poliziesco).
I gusti di Giuliam (Horror - Poliziesco - Western)

Ianrufus 18/8/08 19:43 - 139 commenti

Ai tempi fu un successo da passaparola, con noi ragazzini che esaltavamo scene in realtà modeste. Merli fa tenerezza nella sua iper-recitazione ma la forza del film sta negli attori di contorno, a partire da Sbragia sino al mitico doppiatore Glauco Onorato. Angelo Infanti in versione rapinatore romantico francese è un punto in più per Stelvio Massi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La gara in auto tra Merli e Glauco Onorato; l'amicizia virile fra Merlie Infanti; il trucco degli "stop" collegati all'acceleratore.
I gusti di Ianrufus (Commedia - Poliziesco - Western)

Ramino 10/9/13 11:17 - 127 commenti

La esile sceneggiatura, le decine di pantere che non riescono a raggiungere l'auto del Nizzardo durante un inseguimento e i ridicoli dialoghi messi in bocca al povero Merli lo fanno sembrare più un mix tra un film involontariamente comico e una gara automobilistica. Stramba scena finale, ai limiti del ridicolo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La discesa con la Ferrari dalla scalinata di Trinità dei Monti; L'uscita delle volanti dalla vera caserma Giglio di Roma.
I gusti di Ramino (Comico - Commedia - Poliziesco)

G.enriquez 8/2/09 14:39 - 121 commenti

Il mitico Maurizio Merli supera a pieni voti la prova anche interpretando un "semplice" poliziotto. Merli è un attore di razza, con una personalità pazzesca e la facilità con cui riesce a dar vita ai personaggi che interpreta mi stupisce ogni volta. Ottimi anche Angelo Infanti e Giancarlo Sbragia. Belle poi le scene di inseguimento e interessante il ritmo del film, che aumenta pian piano, facendo aumentare di conseguenza l'attenzione dello spettatore con il passare dei minuti. Insomma da vedere.
I gusti di G.enriquez (Comico - Poliziesco - Thriller)

Berto88fi 8/6/18 14:25 - 108 commenti

Poliziesco certamente atipico: la violenza è ridotta al minimo privilegiando l'azione. Il pregio della pellicola sta nell'omaggiare il maresciallo Armando Spatafora, che negli anni 60 pattugliava Roma con una Ferrari 250 carrozzata da Pininfarina; anche la scena a Trinità dei Monti pare sia stata realizzata lì. Bello il duello finale Merli-Infanti, inconfondibile lo stile di Rémy Julienne a coordinare le scene stunt.
I gusti di Berto88fi (Gangster - Poliziesco - Thriller)