LOCATION VERIFICATE di Poliziotto sprint (1977)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Ristorante "Antica Pesa"

Il ristorante “Il Grillo” dove il Nizzardo invita Marco (Merli) per introdurlo nell'organizzazione

M Roma • Istituto Salesiano Teresa Gerini

L'officina dove padre Longhi insegna ai ragazzi (e viene raggiunto da Merli)

M Roma • Istituto Romano di San Michele (casa di riposo)

Il commissariato di polizia

M Roma • Piazza del Fante

La piazza dove Merli e il suo collega avranno un incidente dopo l'inseguimento con una Porsche

M Roma • Il bar sulla Passeggiata al Gianicolo

Il bar dove Marco/Moreno riesce a entrare in contatto, in incognito, con la banda del Nizzardo

M Roma • La villa alla Bufalotta

La villa del nizzardo

M Roma • Ippodromo delle Capannelle

L'ippodromo dove Merli farà la conoscenza del Nizzardo (Infanti)

M Campagnano di Roma (Roma) • Autodromo di Vallelunga

L'autodromo dove il Maresciallo Tagliaferri impartisce un corso di guida veloce a Marco (Merli)

M Roma • Area di servizio Esso di Via Pindaro

il benzinaio dove la Carati riconoscerà Merli facendogli saltare la copertura

Roma

Gli archi delle mura sotto i quali viene organizzata una sfida in auto tra Marco e Diego

M Roma • Caserma Maurizio Giglio

La sede del Reparto Volanti della Polizia

Roma

Lo spiazzo dove Marco Palma (Merli) verrà sfidato da Pistone (Onorato) in una prova di coraggio

M Ardea (Roma) • Arco della Rocca

L’arco contro cui si schianta inseguendo il Nizzardo (Infanti) l’auto di Marco (Merli)

M Roma • Monte dei Paschi di Siena

L’autosalone in cui lavora Francesca (Carati), la fidanzata di Marco (Merli)

Roma

L’incrocio dove l’auto del Nizzardo (Infanti) finisce rovinosamente la sua corsa

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Yattaman • 20/07/09 10:43
    Galoppino - 86 interventi
    IL COMMISSARIATO
    Il commissariato di polizia che si vede nel film è L'istituto Romano di San Michele (una casa di riposo) di Piazza Antonio Tosti a Roma.
    NdZender: Grazie a Renato che ha confermato l'ipotesi di Yattaman producendo i seguenti fotogrammi:



    Qui la scena è ripresa dall'interno dell'istituto, mentre la foto di oggi è dall'esterno:


  • Renato • 20/07/09 15:04
    Archivista in seconda - 380 interventi
    L'officina dove Padre Longhi insegna ai ragazzi e dove Marco Palma (Merli) si reca a trovarlo è, come segnala Andygx, l'Istituto Salesiano Teresa Gerini in Via Tiburtina, 994 a Roma, ovvero la ditta Aspex di Milano violenta:




  • Ernesto • 25/07/09 12:04
    Disoccupato - 131 interventi
    Allora, è oramai noto che l'officina dove il prete insegna ai ragazzi era la scuola per tornitori sita all'interno dell'Istituto Salesiano Teresa Gerini di Roma.

    Di seguito riporto un racconto del mio amico Claudio che per alcuni istanti della sua vita ebbe il piacere di assitere e partecipare alle riprese di alcune scene di alcuni polizieschi degli anni '70 che tanto amiamo e che dovrebbe essere inquadrato mai in primo piano ma in questa foto (è il secondo da destra sotto alla finestra, la foto è stata gentilmente postata da Nemesi):



    UN GIORNO CON IL…POLIZIOTTO SPRINT!
    "Ciao a tutti,
    Ricordo con grande emozione quel giorno non pensando che a distanza di 32 anni sarei tornato su quei passi. Era il tempo in cui il cinema italiano varcava le frontiere del realismo dei film polizieschi con attori perfetti per quelle parti. La scuola che frequentavo negli anni 76-77-78, l’Istituto Salesiano Teresa Gerini di Roma sulla Tiburtina, era spesso teatro di riprese cinematografiche. Ricordo altre scene oltre quelle di “Poliziotto sprint” come ad esempio “Italia a mano armata” e il cambio della “scritta” all’ingresso della scuola con quella della ditta “Aspex” per esigenze di scena, di inseguimenti incredibili e di “Milano violenta”. Una volta partecipai anche come comparsa generica in una breve scena di un film con Luc Merenda del quale, perdonatemi, non ricordo veramente nulla.
    Nel film “Poliziotto sprint” invece, girato proprio nell’aula-laboratorio della mia classe, mi ritrovo all’epoca 17enne a vivere poco più di mezza giornata come un vero attore con i miei compagni con tanto di “paga”, 5000 lire e “pranzo al sacco” offerto dalla produzione che comprendeva 2 panini, 1 succo “yoga” e un frutto dentro un sacchetto di carta. Diverse scene furono girate per quell’occasione; una era quando “Maurizio Merli” arrivava alla scuola entrando nel laboratorio del “2° tornitori” e la “cinepresa” (così si chiamava allora) lo inquadrava con noi alle spalle; l’altra scena era l’incontro con l’attore-prete in mezzo a noi allievi, altre inquadrature forse sono state tolte in fase di montaggio del film. Ricordo molto bene che quando il film uscì in prima visione, andammo con tutta la classe al cinema a vederlo in quella sala di Tor Sapienza che ora è diventata una grande ferramenta. A testimonianza del mio racconto ho ritrovato due vecchie foto che vi dono, proprio di quel periodo, in cui mi esprimo in un’ensemble fatto al tornio che è parte di quell’aula nonché il mio lavoro che era nella vetrina dove “Maurizio Merli” si appoggia in più di una scena del film.



    Un paio di curiosità: il ragazzone che si vede in un inquadratura impegnato al tornio era il mio compagno di banco e di postazione di lavoro. L’altra è che qualche tempo fa un mio amico mi diede in regalo una bici da passeggio nera appartenuta proprio a Maurizio Merli e che purtroppo non ho più; veramente curiosa la vita!
    Ringrazio il mio carissimo amico Ernesto e il “Davinotti” con tutti i suoi appassionati ricercatori per avermi riportato indietro nel tempo delle… emozioni!
    Claudio Verubbi
  • Iena • 28/01/10 17:13
    Disoccupato - 410 interventi
    Ecco qua i fotogrammi della villa del Nizzardo (come già detto da Manzetto), già identificata come villa alla Bufalotta in Napoli violenta ecc. e di cui QUI TROVATE LO SPECIALE.



    Il camino che la rende riconoscibile:

  • Matemalex • 13/11/12 07:36
    Galoppino - 417 interventi
    L'autodromo dove il Maresciallo Tagliaferri (Sbragia) impartisce un corso di guida veloce a Marco (Merli) è quello di Vallelunga in Via Mola Maggiorana - Campagnano di Roma). La tribuna d'onore ben visibile dal rettilineo box (Marco comincia a prendere confidenza alla guida della Ferrari 250 GT/E):


  • Matemalex • 13/11/12 18:36
    Galoppino - 417 interventi
    Gli archi delle mura sotto i quali viene organizzata una sfida in auto tra Marco (Moreno, nome da infiltrato) e Diego, fratello di Pistone (Onorato), quest'ultimo braccio destro del Nizzardo (Infanti) sono gli Archi di Villa Sciarra in Via Fratelli Bonnet a Roma:




    Controcampo (i due contendenti partono dal marciapiedi del negozio di fronte osservati dagli amici di Diego):


  • Matemalex • 13/11/12 19:22
    Galoppino - 417 interventi
    Il bar dove Marco/Moreno riesce ad entrare in contatto, sotto mentite spoglie, con la banda del Nizzardo è quello della Passeggiata del Gianicolo a Roma, già visto anche in I nuovi mostri:


  • Matemalex • 14/11/12 18:36
    Galoppino - 417 interventi
    L'ippodromo dove si recano il Nizzardo (Infanti), Pistone (Onorato) ed il resto della banda per giocare e dove Marco (Merli) farà la conoscenza del primo è quello delle Capannelle in Via Appia Nuova a Roma:


  • Matemalex • 17/11/12 15:24
    Galoppino - 417 interventi
    La sede del Reparto Volanti della Polizia da dove escono con veemenza le pattuglie per il cambio-turno subito dopo la morte del collega di Marco (Orlando), a valle di un inseguimento finito male è realmente tale e si trova nella Caserma Maurizio Giglio in Via Guido Reni, 24 a Roma:


  • Fedemelis • 15/01/13 18:18
    Fotocopista - 1990 interventi
    Come indicato da Bergman e da Il Dandi, il benzinaio dove Francesca (Lilli Carati) arrivando in auto al semaforo riconoscerà Marco Palma (Maurizio Merli) facendogli saltare la copertura con conseguente sparatorio con i componenti della banda del nizzardo è all'incrocio fra Via Pindaro e Via Cristoforo Colombo a Casalpalocco, Roma.

    Qui l'arrivo di Francesca all'incrocio: possiamo riconoscere l'insegna del vecchio "Metro Drive In", attualmente chiuso:




    Qui si vede Marco Palma dal benzinaio, immagine che confrontiamo con una delle Fate (1966), in cui la location era stata già dimostrata:




    A rafforzare la conferma della location possiamo riconoscere la presenza di un'altra insegna presente nei due film (C):




    Ed ecco come si presenta l'area oggi:

  • Fedemelis • 21/01/13 12:18
    Fotocopista - 1990 interventi
    Lo spiazzo dove Marco Palma (Merli) verrà sfidato da Pistone (Glauco Onorato) in una prova di coraggio è uno spiazzo rialazzato lungo Via Papiria incrocio con Via Calpurnio Flaminio a Roma. Grazie a Matemalex per la descrizione.

    L'arrivo nello spiazzo ci mostra subito il casottino (C), un muretto e i palazzi di sfondo (B):




    Qui il tentativo di Palma, dove riconosciamo i palazzi indicati con A e B:


  • Fedemelis • 22/01/13 12:17
    Fotocopista - 1990 interventi
    La piazza dove Marco Palma (Maurizio Merli) e il suo collega avranno un incidente dopo l'inseguimento con una Porsche è Piazza del Fante a Roma.


  • Andygx • 15/02/15 12:21
    Disoccupato - 2369 interventi
    L’autosalone in cui lavora Francesca (Carati), la fidanzata di Marco (Merli), si trovava in Viale Parioli 142 a Roma. Oggi al suo posto c’è la filiale del Monte dei Paschi di Siena dove lavorerà Vittorio Gassman in Tolgo il disturbo (1991). Ecco il protagonista uscire dal concessionario, mai inquadrato esternamente: si noti l’ancora esistente ristorante “Il Caminetto” proprio di fronte all’ingresso (nel rettangolo se ne legge l’insegna).




    L’ingresso all’ex autosalone:



    Il salone espositivo dell’autosalone ha una forma semicircolare, conservata anche dopo la trasformazione in banca:


  • Andygx • 18/02/15 17:25
    Disoccupato - 2369 interventi
    L’arco contro cui si schianta inseguendo il Nizzardo (Infanti) l’auto di Marco (Merli) e dove perde la vita il suo collega Silicato (Orlando) è l’Arco della Rocca in Via dei Rutuli ad Ardea (RM), già visto in Operazione San Pietro (1967). Certo molto è cambiato, le auto giungono da una strada in discesa oggi trasformata in una lunga gradinata; lo stesso arco è stato restaurato ed il pattern dei mattoni non è più ben riconoscibile; tuttavia l’edificio sul fondo è ancora presente (anche se parzialmente coperto da un albero) e coincidono anche il profilo della rupe sulla destra ed i fori alti nelle mura alla sinistra dell’arco.


  • Andygx • 12/04/15 08:27
    Disoccupato - 2369 interventi
    Il ristorante “Il Grillo” dove il Nizzardo (Infanti) invita Marco (Merli) per introdurlo nella sua organizzazione a delinquere è in realtà l’Antica Pesa a Roma, in Via Garibaldi 18. Il locale, inquadrato solo all’interno, è presente anche ne Il grande racket.


  • Andygx • 17/04/15 17:44
    Disoccupato - 2369 interventi
    L’incrocio dove l’auto del Nizzardo (Infanti) finisce rovinosamente la sua corsa e dove un suo uomo viene investito dalla Ferrari nera di Palma (Merli). Siamo in Viale Don Pasquino Borghi angolo Via Sant’Andrea Corsini a Roma nel quartiere di Mostacciano. Secondo quanto si legge QUI nel girare la scena dell’investimento lo stuntman rimase gravemente ferito; venne deciso di utilizzare comunque quella assai realistica sequenza nel film. Qui si veda il palazzo all'angolo:



    Qui anche il muretto:


  • Zender • 17/04/15 18:04
    Pianificazione e progetti - 45832 interventi
    Grazie Andy, radarizzata.