LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/08/18 DAL BENEMERITO DIGITAL
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 1/08/18 11:03 - 1116 commenti

I gusti di Digital

Spin-off al femminile della trilogia di Soderbergh. Tralasciando l’alto tasso di improbabilità del colpo, ci troviamo dinanzi a un film che non riesce a tenere botta per l’intera durata, principalmente a causa di dialoghi fumosi e una sceneggiatura ripetitiva. Tra l’altro si sente la mancanza di un villain carismatico mentre si dà spazio quasi interamente a una chirurgicamente ritoccata Bullock, tutt'altro che simpatica (meglio la Hathaway). Una sciocchezzuola adatta per essere facilmente consumata e altresì celermente digerita. Da sturbo la Paulson.

Maxx g 5/08/18 13:26 - 491 commenti

I gusti di Maxx g

L'idea della rapina (con annessi dettagli e preparazione) è piuttosto vetusta ma avrebbe funzionato con una sapiente sceneggiatura, condita con qualche momento di humour. Invece qui ambedue i tentativi vanno a farsi friggere. Se poi ci aggiungiamo alcune interpreti insopportabili (Cate Blanchett su tutte), la noia sopraggiunge presto. Non bastano eccellenti costumi e una buona fotografia ad alzare il voto. Si può perdere.
MEMORABILE: La festa, con tanto di costumi e qualche apparizione illustre.

Rambo90 7/08/18 22:43 - 6316 commenti

I gusti di Rambo90

Perso il confronto con la trilogia originale, anche come film a sè stante funziona poco. La sceneggiatura mette in piedi un colpo poco avvincente e poco probabile, più da Scuola di ladri che da Colpo grosso, con personaggi appena abbozzati che poco interagiscono tra loro. Se non altro il ritmo è spedito e non ci si annoia, ma manca vero coinvolgimento, sostituito da costumi glamour e fotografia scintillante. Bullock insopportabile con le sue faccette; meglio Carter e Blanchett, le altre non pervenute. Mediocre.

124c 13/08/18 01:31 - 2762 commenti

I gusti di 124c

Sandra Bullock al posto del George Clooney di Ocean's eleven e Cate Blanchett al posto di Brad Pitt. Per quanto possa stuzzicare l'idea del furto di gioielli in sostituzione della rapina al casinò, la storia della banda Ocean, maschile o femminile che sia, è un continuo ripetersi di situazioni. Si temeva in un'altra rivolta dei fan come per il remake di Ghostbusters, ma evidentemente quelli di Steven Soderbergh, che qui si limita a produrre in stile Spielberg, apprezzano di più i cambiamenti di sesso dei protagonisti; dopotutto sono sempre ladri...

Dusso 11/08/18 23:08 - 1533 commenti

I gusti di Dusso

Nonostante un andamento senza particolari colpi di scena (sicuramente meno di quelli che ci si aspetta in un film come questo, anche se forse è più corretto parlare di intoppi), la pellicola tutta al femminile di Gary Ross (non ho visto gli Ocean's precedenti per fare un paragone) risulta un gradevole intrattenimento dai ritmi piuttosto pacati e toni da commedia.

Paulaster 19/09/18 17:48 - 2727 commenti

I gusti di Paulaster

Sorta di spin-off della saga al maschile; qui la sorella di Danny Ocean punterà a un collier di diamanti. Schema narrativo simile all’originale con reclutamento, colpo e spartizione come da copione poco originale. Inevitabile quanto impietoso il raffronto sul piano carismatico: la Bullock fa la chioccia, la Blanchett la spalla inutile e il resto ha poco da dire (Rihanna in primis). Discreta la Bonham Carter all’inizio e la Hathaway alla fine. Camei figli dei tempi dei social e citazione di Banksy inaspettata e furba al contempo.
MEMORABILE: La Hathaway quando prova il collier; La Bullock che parla tedesco.

Piero68 9/09/19 08:20 - 2754 commenti

I gusti di Piero68

Sciatto e irritante sequel-spin-off di una saga che aveva ben altre frecce al suo arco. La Bullock non è Clooney, la Blanchett non è Pitt ma soprattutto Ross non è Soderbergh. Storiella di una rapina che sembra partorita dalla Banda Bassotti e svolgimento alla "volemose bene". Una accozzaglia di cliché di rape-movie con personaggi che non vengono mai veramente tratteggiati a dovere. Inutile l'apparizione di Elliot Gould e del piccolo cinese che mai, nemmeno per un attimo, riportano alle atmosfere soderbergheriane. Gran cast femminile usato male.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.