Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COMMANDO

All'interno del forum, per questo film:
Commando
Titolo originale:Commando
Dati:Anno: 1985Genere: action (colore)
Regia:Mark L. Lester
Cast:Arnold Schwarzenegger, Rae Dawn Chong, Vernon Wells, Dan Hedaya, James Olson, Alyssa Milano
Visite:2307
Il film ricorda: Rambo (a 124c), Rombo di tuono (a Buiomega71), • A-Team (98 episodi) (a 124c)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 43
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Gli rapiscono la figlia (Alyssa Milano) e lo imbarcano su un aereo per mandarlo ad accoppare il solito presidente sudamericano scomodo. Lui ne scende prima del decollo: ha 10 ore per rintracciare i rapitori e riprendersi l'amato bene. Parte la caccia. Il soggetto è tutto qui; il resto sono solo azione, sguardi da duro, inseguimenti e un finale tra mille pallottole che volano da ogni parte. L'intento era quello di estremizzare Rambo sconfinando fatalmente nella parodia. Ma salvo qualche discreta trovata c'è ben poco da ridere, in quest’orgia di cadaveri. John Matrix (che non ha la convinzione né lo spessore dell’eroe di Stallone) mostra i muscoli, solleva cabine telefoniche e macchine, affronta Berretti Verdi mangiandoseli a colazione ma si ritrova al centro di una sceneggiatura mediocre che il regista Mark Goldblatt mette in scena pedestremente. Figure femminili insopportabili: la figlia (che per fortuna si vede poco) gioca a fare la dura, l'amica incontrata rocambolescamente per strada (Rae Dawn Chong) è costantemente atterrita diventando presto una presenza ingombrante e fuori luogo. Rimangono i cattivi, troppo stereotipati e insulsi per lasciare il segno. Dan Hedaya (unico attore di un certo nome) è il subdolo manovratore di tutta l'operazione, Vernon Wells l'ex collega di Matrix da lui cacciato dal suo gruppo d'azione e ansioso di vendicarsi. Non c'è un briciolo di fantasia né di vera voglia di ironizzare sul genere. L'importante pare dover essere il mostrare un eroe più forte, spietato, rude, muscoloso e imbattibile di Rambo. Per fortuna Schwarzy è simpatico di suo, se no...
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/5/08 17:24 - 10960 commenti

Assurto negli anni a livello di cult movie per qualche generazione di spettatori, era nelle intenzioni dei realizzatori la risposta al grande successo del Rambo di Stallone venato però da una robusta dosa di ironia (involontaria?). La produzione del film è infatti avvenuta all'insegna dell'esagerazione di tutte le componenti action che così portate all'estremo hanno connotato il film di caratteri parodistici a cui contribuisce la marmorea interpretazione dell'impertubabile e monoespressivo protagonista. In questo senso il film è memorabile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 20/12/09 9:00 - 4343 commenti

Istruzioni per la visione di questa baracconata bim bum bam spaccatutto e mitragliatutti: asportare delicatamente il proprio cervello e riporlo con cura in un contenitore, meglio se sterilizzato. A quel punto, eliminata l'unica barriera, buon divertimento. Bisogna dire che, nel suo genere, non è male, con un Arnold iperpompato, ultraconvinto e spietato (a confronto, Terminator sembra Ghandi). Da gustare, il rapimento, con Arnold giù per la montagna con auto fuori uso, la cattura del piccoletto e la pazzesca carneficina finale (na spremuta de sangue e pallottole).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Arnold, sull'aereo, spezza il collo al cattivone, adagiandolo sul sedile; e quando passa l'hostess, le dice: "Non svegli il mio amico, è stanco morto".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 13/5/08 8:34 - 5737 commenti

Uno dei film più emblematici con Schwarzenegger, che qui si trasforma in una sorta di Rambo per liberare la figlioletta rapita (una giovanissima ma già assai graziosa Milano). Fracassone e piacevolmente esagerato in dialoghi e azione, conta diverse sequenze memorabili, come lo shopping bellico del protagonista, lo scontro con Cooke e soprattutto quelle in cui è protagonista il mitico Bennett (Vernon Wells), il sadico rivale affetto da un oceanico complesso d’inferiorità. Molte le battute ironiche.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: “Avevi la pressione troppo alta, Bennett!!!”.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 5/8/09 17:49 - 8153 commenti

Action rozzo, di grana grossa come i pettorali luccicosi del colonnello Matrix, con sentimenti elementari e avversari come il cespuglioso Hedaya e il granitico fuori di testa Wells, cattivissimi certo ma anche un poco scemi. Un poco scemo è anche il film, ma è talmente esagerato da suscitare simpatia, proprio come Schwarzy: quest'uomo fa fuori da solo un piccolo esercito, usando un'arsenale e all'occorrenza tutto quello che gli capita a tiro, e perchè lo fa? Per salvare la sua bambina. Il mio cuore di mamma non può non intenerirsi...
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 4/4/09 14:50 - 4723 commenti

A chi piace il genere action. Alla fin fine non è uno dei più malvagi rappresentanti del genere, ma certamente non aspettatevi qualcosa di incredibilmente bello. Arnold tutto muscoli cerca di reggere il film e, almeno nelle scene d'azione, ci riesce.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 8/8/15 14:08 - 3112 commenti

Azione senza un attimo di tregua in cui suonerebbe ridicolo parlare di verosimiglianza, con regia scarna e immediata e zeppo di ironia probabilmente non sempre involontaria. Divertimento piuttosto costante, che impenna di fronte ai frangenti più esagerati trovando il proprio apice nella paradossale (uno contro centomila), lunghissima e scatenatissima (pure con un paio di dettagli semi-splatter) sparatoria finale. Schwarzenegger quasi autoironico, mentre cattivi poco incisivi e una fastidiosa presenza femminile a far da spalla abbassano i toni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La cabina sradicata; I pettorali di Schwarzy che pulsano allo svuotarsi del mitra contro lo sciame di cattivi.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Herrkinski 29/7/10 23:52 - 4443 commenti

Piccolo cult dell'action ottantiano, con protagonista uno Schwarzy fisicamente all'apice, a livello attoriale invece ancora molto inespressivo. Tutto è "over-the-top" in questa pellicola, dall'azione alla violenza esagerata, senza contare l'assurdità della sceneggiatura e l'ironia volontaria e non; ma quel che conta è che il film diverte un sacco, ha un ritmo incessante, è entertainment puro ma riesce anche ad essere spietatamente cinico e brutale. Un film per palati poco fini, s'intende, ma efficace senza dubbio. Menzione per il folle Wells.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy che sradica una cabina telefonica con dentro una persona e la lancia!
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Cangaceiro 25/6/08 19:32 - 982 commenti

Da bambino era il mio film preferito e ad ogni suo passaggio tv mi incollavo allo schermo. Ciò dimostra quanto sia in generale un film leggero e quasi scanzonato nonostante le pistolettate e i morti a grappoli. Le scene d'azione sono ottimamente confezionate e la loro resa è quasi da cartoon. Schwarzy ci mette i muscoli e un'ironia che cozza in maniera curiosa con la sua maschera da super-duro ottenendo la sua miglior caratterizzazione assieme a quelle dei due Terminator.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Prendiamo l'auto di Cooke... tanto a lui non serve più!".
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

G.Godardi 20/3/07 20:34 - 950 commenti

De Souza è stato lo sceneggiatore dei più importanti film d'azione anni 80 e inizio 90. Questo Commando è uno dei suoi più famosi, una sceneggiatura ridotta all'osso per dar pretesto al buon Arnold di sfogarsi a dovere. E' più un videogame che un film, con il nostro eroe che passa da uno schema all'altro fino al combattimento finale. Girato bene, con ottime scene d'azione e un pizzico d'ironia che non guasta, è uno dei prodotti migliori del periodo, pur nella sua esibita pornografia della violenza.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daidae 4/10/09 19:54 - 2599 commenti

Non è girato male, anzi, ci hanno messo buon impegno e il risultato è un film più che decente. Certo, rivisto oggi, Arnold Schwarzenegger tutto muscoli che riesce a sbaragliare un esercito fa davvero sorridere... Se vi piace il genere però non vi deluderà.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Magnetti 27/4/07 16:20 - 1103 commenti

Uno dei film che mi è piaciuto meno di quella simpatica e inesauribile montagna di muscoli di Schwarzenegger. Troppo esagerate le scene di azione, quasi caricaturale il suo personaggio. E nonostante io sia sempre stato (e lo sia tutt'ora) un sostenitore del più famoso austriaco trapiantato negli Stati Uniti, mi trovo costretto a bocciare parzialmente il film. Insomma tutti si sono presi tropo sul serio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy al cattivo di turno: "Ti ricordi quando ti ho detto che ti avrei ucciso per ultimo... ebbene: ho mentito!".
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 8/3/07 21:13 - 1147 commenti

Forse, assieme a Rambo e Trappola di cristallo, è il miglior action movie o guerrilla-movies (tra l'altro i tre protagonisti si erano pure messi in affari assieme). Commando, interpretato da un enorme (in senso fisico) Scwarzenegger, si mette alla caccia dei rapitori di sua figlia (una giovane Alyssa Milano) e, dopo svariate peripezie, se la vedrà in uno scontro all'ultimo sangue con un suo antico rivale (Jesse Ventura). Azione al massimo, violenza e morti in quantità industriale e battute per smorzare la tensione. Notevole.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Hackett 15/5/08 10:22 - 1603 commenti

Filmone tutto action manifesto di quel che sarà il culto di Schwarzy. Tutto è eccessivo ed esagerato, dalla fisicità del protagonista alle scene di massacro, ma tutto funziona a meraviglia, lasciando da parte il mero realismo ci si può divertire e svagare. A suo modo un capostipite.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

124c 10/9/09 17:40 - 2696 commenti

Film d'azione Anni Ottanta per Arnold Schwarzenegger, che interpreta un super-colonnello di un reparto di super-soldati del Vietnam, John Matrix (sic!), cui i cattivi rapiscono la figlia. Quest'ultima è Alyssa Milano, che sfonderà in TV tredici anni più tardi con il serial TV Streghe. Burino, ma simpatico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Dan Hadaya - "Oh, Matrix. Tu non capirai mai una Nazione come Valverde!".
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 16/5/08 12:02 - 2046 commenti

Ed ecco l'ennesimo film fotocopia del futuro governatore della California, ma fra i tanti cloni non è a mio giudizio il meglio riuscito, anzi. La storia galleggia nella scontatezza ed i pochi scossoni sono più dovuti al cattivo di turno, incredibilmente invidioso di Schwarzy (curarsi da uno psicologo no?!?) che al nostro eroe. Situazioni inverosimili a go-go, ma d'altra parte si deve tener conto del genere che vediamo. C'è una giovane Milano. Si può anche vedere.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 12/12/07 15:51 - 1825 commenti

Mediocre action movie interpretato dal divo austriaco nel suo periodo d'oro, quello degli anni '80. La storia è prevedibile dal primo all'ultimo minuto, la regia di Lester senza un briciolo di idee e si naviga a vista nella noia e nello sconforto generale. A parte due o tre battute e la solita grintosa prova di Schwarzy e dell'ottimo Dan Hedaya in quella del cattivo, il resto è decisamente inconsistente.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Trivex 29/5/15 15:29 - 1417 commenti

Lui è uno che i berretti verdi se li mangia a colazione. Gli altri non hanno idea in che guaio si sono cacciati, disturbando il riposo montano del guerriero. Mitico Schwarzy, eroe tutto muscoli, armatissimo e incazzatissimo! Evidentemente "assoluto", improbabile, anzi impossibile (quando da solo spara e non viene mai colpito da cento che fanno altrettanto, ma dai...), ma il film è fatto per essere quello che è: quasi una parodia, con tanto "full metal jacket"... Un po' per tutti, ma i "pacifisti" si astengano!
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pol 15/11/07 19:20 - 589 commenti

La magia di "Commando" sta nel fatto di essere così esagerato, così cafone, così inverosimile, così sbruffone da diventare parodia involontaria (e per questo ancora più spassosa) dell'intero genere action. Un Hot shots... involontario. Schwarzy in questo film è all'apice, qualcosa di commovente. Che debba esclamare una battuta o sradicare una cabina telefonica per lui è indifferente: mantiene l'espressione seria e lo fa, da vero professionista. Un film che non mi stancherò mai di guardare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy che sbarca con un canotto e una tonnellata di armi sull'isola dei cattivi: terminator in confronto è un boy scout.
I gusti di Pol (Comico - Gangster - Thriller)

Rambo90 6/8/09 13:21 - 5892 commenti

Uno dei film più famosi di Schwarzenegger, diretto da uno specialista del genere. Scene d'azione ineccepibili, però quasi tutto è già visto: dalla ragazzina rapita che constringe il nostro eroe a tornare in azione dal ritiro, alla scazzottata interminabile con il cattivo di turno. Il ritmo c'è, Schwarzenegger è in uno dei suoi ruoli più riusciti, il film nel su genere è un piccolo cult, ma qualcosa che non va c'è...
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 20/5/11 16:18 - 3487 commenti

Sin dai primissimi secondi si erge la monumentale figura di Schwarzenegger che non risparmia in alcuna scena i suoi poderosi muscoli iper-gonfiati. La sua monoespressività e l'esagerazione in ogni sua azione (deve scardinare e sollevare tutto) lo rendono una specie di uomo bionico (non troppo distante da Terminator). Ovviamente il film è totalmente sulle spalle di Schwarzy che macina uomini e cose con una facilità disarmente. Un film che si può guardare senza problemi e che sicuramente esalterà i più giovani.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ti ricordi quando ti ho detto che ti avrei ucciso per ultimo? Beh, mentivo".
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Nando 1/6/10 1:23 - 3323 commenti

Schwarzenegger si ispira ironicamente a Rambo per compiere le sue eroiche gesta in un turbinio di sparatorie, inseguimenti ed effetti speciali. Il risultato non delude, anzi è piacevolmente dissacrante e l'attore austriaco cerca anche qualche battuta ironica. Tuttavia il film risulta monocorde nella trama, con l'eroe che fa tutto questo per salvare l'amata figlia rapita da una banda di golpisti sudamericani.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Didda23 14/10/19 11:04 - 2127 commenti

Privata di qualsiasi appiglio profondamente drammatico (cosa che faceva di Rambo un grandissimo film), l'opera di Lester è un divertente action dagli improbabili risvolti nel quale le scene sono dirette con il giusto ritmo e la giusta conoscenza del mezzo. Classica "americanata" (nell'accezione più positiva del termine) che mantiene ciò che promette, con l'unica pecca di non armare Schwarzy di una dose massiccia di ironia (è troppo serioso e ne risente pure la recitazione). Cast di contorno corretto, con una giovanissima Milano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fuga dall'aereo in volo; Le mirabolanti acrobazie al centro commerciale; Il bazooka.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Buiomega71 7/1/14 21:30 - 2040 commenti

Cultissimo e quasi irripetibile action movie tipicamente ottantiano. Pervaso dalla frizzante e scoppiettante regia di uno dei migliori registi d'azione sulla piazza (in quegli anni), con schegge violente inaspettate (l'inizio coi netturbini), battute fulminanti (quella su Boy George pronunciata da Schwarzy), l'inizio montanaro, tutta la parte nei grandi magazzini con l'hilliano David Patrick Kelly, gli scontri furenti e muscolari con Bill Duke (da antologia la battuta sui berreti verdi) e con il possente Vernon Wells (nel finale sanguinario). Pura dinamite!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incipt violento coi netturbini: "Vi stavate scordando di me!"; Tutta la parte ai GM con un Scharzy scatenatissimo; Schwarzy vs Wells nel finalone.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Minitina80 28/12/18 0:34 - 1996 commenti

Esagerato come soltanto i vecchi action sapevano essere. Schwarzenegger accompagna lo spettatore in un’inarrestabile escalation di sparatorie e scontri corpo a corpo da cui esce rigorosamente indenne. Il fascino e la capacità di intrattenere forse risiedono proprio in questo, nel vederlo distruggere un esercito da solo, lasciandosi dietro terra bruciata. Che dire, poi, di Vernon Wells, antagonista sui generis dalle sembianze di Freddy Mercury con la luna storta. Film che ha il pregio di non prendersi sul serio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Hai lasciato qualcosa anche per noi? Solo cadaveri!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Greymouser 24/4/10 20:40 - 1441 commenti

Tutto è assolutamente improbabile in questo scatenato e adrenalinico action-movie: la sceneggiatura le spara così grosse che non sempre si riesce a sospendere l'incredulità, anche se si fa di tutto per ritornare bambini a guardare matinee con popcorn e coca-cola. E tuttavia, forse, è proprio questo il segreto per cui "Commando" lo guardo sempre con simpatia, perché mi sembra che il regista mi strizzi l'occhio per dire: "Dai, lo so che non sei stupido ma nemmeno io lo sono, quindi lasciati andare e divertiti..."
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Rigoletto 27/10/11 12:22 - 1404 commenti

Che qualità ha Arnold Schwarzenegger rispetto agli altri attori che praticano action movies? L'ironia! L'ironia risulta essere quel qualcosa in più che fa apprezzare sempre i film della "quercia austriaca". Ce ne rendiamo ben conto in questo film tanto inverosimile quanto spettacolare, nel quale le battute si sprecano. Action movie non straordinario ma con un gran ritmo e un protagonista veramente esplosivo. Piccolo cult degli anni '80.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: R.D.C.: "Che ne ha fatto di quel tipo? " Schw: "L'ho lasciato andare! " R.D.C.: "Gliel'hanno mai detto che lei è molto ostile verso il suo prossimo?".
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Disorder 3/8/09 23:08 - 1388 commenti

Per gli amanti dell'azione più spaccona e tamarra, un cult assoluto. Il protagonista è una macchina da guerra tanto esagerata da far impallidire Chuck Norris o Rambo. Trama inesistente: come al solito l'ex militare deve tornare in azione per salvare la figlioletta e regolare i conti col cattivo, dopo un epico duello finale. Schwarzy sopprimerà inoltre più di 100 persone con le armi più disparate, anche non convenzionali, ma con ironia. Molto divertente!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy che taglia la testa a un cattivo lanciando una sega circolare a mo' di freesby e mozza un braccio ad un altro con un'ascia.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Taxius 12/10/16 16:54 - 1350 commenti

Super cult anni 80 e sicuramente tra i 10 migliori film del suo genere. C'è poco da dire, di cinema qui ce n'è poco, anzi pochissimo, ma vedere Schwarzy che sradica cabine telefoniche, che si butta da un aereo in decollo e che distrugge un esercito tutto da solo non ha prezzo: le scene d'azione sono una più epica dell'altra e il tutto è realizzato molto bene, sia gli effetti speciali che la regia, quindi non si parla di una trashata ma solo di un film molto "ignorante". Schwarzy poi è nel pieno della sua forma fisica. Un mito!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy che si rimangia la parola.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Gestarsh99 3/12/10 0:13 - 1219 commenti

Sotto la roboante regia di Mark Lester, il soggettista Loeb si aggancia astutamente al treno in corsa dello Stallone post-Vietnam, inventandosi il surrogato John Matrix. Il massiccio personaggio non è bollato come un indesiderato, non ha i dubbi esistenziali del reduce di First blood, non è un apolide tradito ed abbandonato dalla sua gente: è un Terminator travestito da Rambo, un automa infallibile che macina cattivi come fossero chicchi di caffè! Per fortuna Schwarzy ci mette lo zampone della sua naturale e spontanea autoironia, salvando film e protagonista dalla "chucknorrisizzazione" più piet(r)osa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La simpatica e imbranata Rae Dawn Chong che fa fuoco dietro di sè con un bazooka maneggiato dal verso sbagliato...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Jandileida 29/8/10 23:31 - 1139 commenti

Puro action anni '80, forse il suo miglior esponente, scevro dalle intenzioni polemiche del primo Rambo e dalle battute ironiche delle armi letali. La storia è fatta apposta per permettere al futuro governatore della California di mostrare i suoi bicipiti portentosi e la sua abilità con le armi (come non amare la scena in ci divelle un portone con un M202A1 FLASH?) e per far godere chi ama l'azione. Grandi one-liners e ottimi caratteristi (Kelly, Wells, Duke) per un film che ha segnato un epoca nel cuore di molti appassionati del genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Quando ti farò il segnale chiama il Gen. Kirby" - "E qual è il segnale?" - "Vedrai esplodere l'isola".
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Anthonyvm 29/5/19 17:06 - 1041 commenti

Già l'inizio con i particolari insistiti sui muscoli sudati di Schwarzy fa capire che razza di film si andrà a vedere: il contrasto con le immagini successive (Arnold tenero papà che nutre un cerbiatto con la figlioletta) è così netto da strappare al pubblico una risata. E sarà la prima di tante in questo dinamico, divertente, iperbolico e mai serioso action movie anni '80. Ben conscio della propria natura, è allo stesso tempo esaltazione e parodia del genere di cui fa parte. Lo spettacolo non manca, le frasi a effetto abbondano. Godibilissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy insegue i rapitori su un fuoristrada in folle; La ragazza sbaglia a puntare il lanciarazzi; Il duello finale, fra smorfie e botte da orbi.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

R.f.e. 30/8/10 19:29 - 819 commenti

Allacciatevi le cinture di sicurezza, sospendete il vostro senso dell'incredulità e quello critico, ma soprattutto non scordatevi di tornare a un'età di circa 15 anni! È il solo modo per apprezzare questo peraltro divertentissimo action, a mio avviso il "migliore" - qualsiasi cosa ciò significhi - di Schwarzenegger. Rae Dawn Chong, qui doppiata da Monica Gravina, non sarà mai più altrettanto simpatica. Durante l'assalto finale, Arnold, grosso com'è, si nasconde dietro a una betulla... e non lo colpiscono!
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Mdmaster 30/11/10 16:05 - 802 commenti

Delirante polpettone action anni 80 con Schwarzy e un cattivone (Wells) che sembra un Freddy Mercury sotto effetto di steroidi. Avere pretese di trama o di realismo è davvero inutile, tanto vale spegnere il cervello e godersi lo svolgimento delle assurde vicende del padre disperato che vuole recuperare la figlia. Il ritmo non è di quelli serrati a cui siamo abituati, d'altronde era l'85 e un montaggio con qualche ignobile canzone ci manca... però Commando è da godersi alla grande.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Io i berretti verdi me li mangio a colazione...".
I gusti di Mdmaster (Avventura - Drammatico - Horror)

Vito 1/9/13 15:09 - 599 commenti

I soliti terroristi rapiscono la figlia del colonnello John Matrix per convincerlo a commettere un assassinio politico. Matrix ovviamente non ci sta e scatena una tremenda vendetta contro i cattivoni. 90 minuti di esplosioni, sparatorie, botte da orbi, frasi a effetto e naturalmente Schwarzy che da solo sconfigge un esercito intero. Cult dell'action testosteronico anni '80, e se si spegne il cervello il divertimento è assicurato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Kirby: "Hai lasciato qualcosa anche per noi?" Matrix: "Solo cadaveri".
I gusti di Vito (Fantastico - Horror - Western)

Pesten 29/8/18 8:17 - 530 commenti

Prendere una storia classicissima, metterci Schwarzy nel pieno delle sue forze e trasformarla nell'actiono movie (forse) per eccellenza. Tutto è pompato alla massima potenza, dal fisico di Arnold alla violenza, alle situazioni assurde, con la giusta dose di ironia e un body count incredibile. Il protagonista è totalmente a suo agio nel ruolo e noi non possiamo che ammirare ogni volta, in mistica reverenza, il suo incedere distruttivo e spietato, reso umano proprio da quella ironia nei dialoghi usata nel modo migliore. Eterno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ricordi quando ti ho detto che ti avrei ammazzato per ultimo? Ti ho mentito.
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)

Samuel1979   19/9/12 20:17 - 452 commenti

Più che cult movie lo definerei una scemenza; violenza gratuita ed esagerata (cosa che più detesto), sceneggiatura elementare e scene ridicole. Da ricordare i vari blooper grossolani disseminati lungo tutto il film.... insomma, fra i peggiori film che io possa ricordare.
I gusti di Samuel1979 (Avventura - Comico - Commedia)

Siregon 14/3/10 22:27 - 351 commenti

Vero e proprio cult dell'action anni 80, questo film targato Schwarzy sarebbe inguardabile con chiunque altro nei vesti del protagonista. Funziona solo grazie alla presenza del simpatico gigante austriaco che con impassibile sguardo si destreggia tra mitragliatori che non devono essere ricaricati, scazzottate e battute di quart'ordine che però restano nella memoria. Ridicolo ma memorabile il duello finale. Ottima la parte al centro commerciale. Un film che diverte ogni volta.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Darkknight 5/1/11 23:04 - 340 commenti

Lo sceneggiatore Steve E. De Souza ha scritto di meglio (Die Hard, Hudson Hawk, L'Ultimo boyscout...), ma, malgrado una trama svogliata ed essenziale, il suo tocco si riconosce in alcune battute azzeccate e nelle impennate di violenza parossistica che scivola nell'autoparodia (peccato che possa sembrare di un ridicolo involontario, forse doveva calcare ancora di più sull'ironia). Ad ogni modo, si lascia (ri)vedere sempre con piacere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ricordi quando dissi che ti avrei ucciso per ultimo? Mentivo.".
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)

Jcvd 18/2/11 19:36 - 258 commenti

Senza dubbio il miglior film di Schwarzenegger! Semplicemente unico, questo piccolo cult movie con un Arnold d'annata e una co-protagonista azzeccatissima. Ce n'è per tutti i gusti con violenza e azione a volontà, mixata però con grandi guizzi ironici. Non ci si annoia per un solo minuto.
I gusti di Jcvd (Avventura - Azione - Thriller)

Noncha17 23/12/18 17:00 - 87 commenti

Apripista di un genere - successivamente "deriso" in Last action hero dallo stesso Arnold - in cui le battute ridicole, unite alle situazioni impossibili (cabina sradicata e lanciata per aria?), relegano quelle di James Bond in seconda fascia. Non parliamo, poi, di un cattivo "finale" tanto ambiguo quanto viscido! Il fatto è che a elevare "il livello" ci pensano sia un montaggio serrato (con discreta fotografia) che un tema musicale superbo. Senza dimenticare un'ottima caratterizzazione dei personaggi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fine che fa il sedile; Svolazzare all'interno del centro commerciale; "L'ho lasciato andare!"; "A fare spese?!"; L'entrata al molo; Lancio di lame.
I gusti di Noncha17 (Azione - Fantascienza - Giallo)

Xtron 30/9/17 18:05 - 80 commenti

Un'ora e mezza di azione, adrenalina, esplosioni, sparatorie e chi più ne ha più ne metta. Anche se in alcuni momenti risulta palesemente esagerato e ridicolo, riesce comunque a intrattenere il pubblico con un ritmo sempre alto. Uno Schwarzenegger in formissima giganteggia, oltre che per il suo fisico, anche per la sua dose di ironia e padronanza della scena. Da vedere e rivedere a patto di prendere il tutto con molta leggerezza. Il classico film che non annoia mai.
I gusti di Xtron (Avventura - Comico - Poliziesco)

Festo! 28/12/18 11:00 - 78 commenti

Questo film è come una droga: non riesci a liberartene! Alcune scene saranno infatti delle sciocchezze, ma è così ironico, così buffo, che gli perdoni tutto (il finale un po' troppo frettoloso e le reazioni a volte innaturali). Giustamente diventato un cult, alcune scene sono davvero da antologia (del resto, alla sceneggiatura c'è lo Steven E. de Souza di Trappola di cristallo). Ottimi il doppiaggio e l'adattamento italiano, migliori persino dell'originale. Non prendete la pellicola sul serio, ma lasciatevi trasportare: a suo modo è un capolavoro, o quasi!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Schwarzy: "Ricordi quando t'ho detto che t'avrei ammazzato pe ultimo?" Scagnozzo: "L'hai detto! L'hai detto! " Schwarzy: "Ti ho mentito!" (volo).
I gusti di Festo! (Animazione - Commedia - Giallo)

Brigcam 10/3/09 13:16 - 2 commenti

Faccio parte della schiera di persone che si sono viste questo film tante di quelle volte da ricordarselo a memoria. Che dire? Chissà come chissà perché, dagli anni '90 in poi gli action movie hanno avuto bisogno di trama, approfondimento psicologico, effetti speciali, coreografie, cavi e CG, ma Commando è ancora qui e ci ricorda dell'epoca d'oro, di cui è incontestabilmente IL RE per il suo mix perfetto di azione sopra le righe, one liner fulminei e bicipiti oliati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Avevi la pressione troppo alta Bennett.
I gusti di Brigcam (Animazione - Azione - Commedia)