LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/01/19 DAL BENEMERITO DIDDA23
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 27/01/19 10:46 - 1146 commenti

I gusti di Digital

Nell'imperante moda dei cinecomics non poteva mancare il massiccio Aquaman. Film di una noia mortale, caratterizzato da uno sprezzo per il ridicolo e una computergrafica talmente onnipresente da far venire il mal di mare. Wan, dopo aver diretto horror di tutto rispetto si va a ficcare in questo guazzabuglio davvero poco digeribile: due ore e passa che sembrano non finir mai e un Momoa di rara antipatia. L’unica cosa davvero valida è la presenza di una succinta Heard: troppo poco per ambire a una valutazione positiva. Orribile.

Viccrowley 19/01/19 22:13 - 804 commenti

I gusti di Viccrowley

Nuovo tassello nella tamarra poetica fumettara cinematografica in salsa DC. Dopo l'orrido Justice League si pensa bene di affidare il progetto a un regista che almeno abbia una sua idea di cinema. Wan non se la cava male e qualcosina la azzecca, ma due ore e mezza di esplosioni, colori e decibel sparati a raffica, personaggi monodimensionali e CGI sono troppo anche per lui. Momoa ha senz'altro il fisico e la faccia giusta, ma è affiancato da un cast che ce la mette tutta a rendere ridicola una storia inutilmente rumorosa e sconclusionata.
MEMORABILE: Le puerili citazioni da Karate Kid e da Conan; La ridicola Kidman conciata manco fosse il Predator.

Fabbiu 6/01/19 19:19 - 1991 commenti

I gusti di Fabbiu

Rilancio tutto sommato riuscito di un eroe bistrattato, la pellicola di James Wan rende giustizia all'eroe di Atlantide donando i giusti toni epici all'ambientazione e all'immaginario su cui si sviluppa l'avventura. Gli abissi come ambientazione per scontri, guerre e battaglie tra atlantidei, personaggo di altri regni acquatici e creature marine con una cura estetica (e in generale un concept art) davvero attenta. Godibile nel climax però, a discapito di una sceneggiatura che non va al di là di una trama abbozzata, poche spiegazioni e molto fracassona.

Rambo90 2/01/19 13:31 - 6604 commenti

I gusti di Rambo90

Nonostante una sceneggiatura a dir poco banale e prevedibile, Wan riesce con il suo estro visivo a creare un'avventura affascinante e coinvolgente, con una bella colonna sonora e un mondo sommerso creato in modo visivamente ineccepibile e ammaliante. Momoa è un discreto protagonista, supportato da un cast di contorno bizzarro (Lundgren) ma scelto bene. Buone le scene d'azione, in particolare quelle sulla Terra, dove Wan si mostra molto a suo agio con piani sequenza (digitali?) ed effetti. Da vedere.

Didda23 2/01/19 09:51 - 2307 commenti

I gusti di Didda23

Visivamente è un'opera straordinaria, con Wan che mette a disposizione il proprio talento per creare mondi sommersi dal fortissimo e coloratissimo impatto visivo. Le battaglie sono rese in maniera egregia sia in superficie che sott'acqua. In alcuni momenti si toccano vette di elevato valore estetico (l'attacco dei trench e la conseguente fuga). Cast di all star corretto, con Momoa destinato a infragere milioni di cuori. Peccato che la sceneggiatura non sia all'altezza dell'impianto visivo, con il solito canovaccio troppo prevedibile.
MEMORABILE: Aquaman che da bambino scopre i poteri; Atlantide; Il regno dei Trench; L'avvertimento.

Siregon 7/01/19 15:46 - 353 commenti

I gusti di Siregon

Brutto e noioso inno al green screen che tra lunghe scene d'azione nei fondali oceanici e sulla terraferma non trova lo spazio per delineare un personaggio, che sia uno, che abbia un minimo di spessore. Tra sbadigli e cattivi gettati a casaccio, Momoa però si muove a suo agio nei panni dell'eroe tamarro. Colonna sonora assolutamente generica e sceneggiatura che mette in bocca ai personaggi solo dei riempitivi tra un botto e l'altro.

124c 7/01/19 01:21 - 2796 commenti

I gusti di 124c

Jason Momoa azzecca, finalmente, un grosso successo di botteghino, imponendo le sue battute trash e i suoi muscoli a Aquaman, re dei sette mari dei fumetti DC. Per una volta la DC comics batte la Marvel sul tempo introducendo il suo eroe anfibio, figlio di una principessa di Atlantide e di un guardiano del faro terrestre e presentando un cast di tutto rispetto, dove primeggiano Nicole Kidman e Amber Head, le due primedonne. Effetti speciali subacquei notevoli, costume finale adeguato.

Puppigallo 7/01/19 20:05 - 4566 commenti

I gusti di Puppigallo

Esempio di una di quelle pellicole, che se fossero state un prodotto d'animazione, avrebbero trovato la giusta dimensione. Così invece ne scaturisce un ibrido dai brillanti colori "cartoneanimateschi", che basa tutto sullo sfavillio delle armature, scontri psichedelici, rallentati e ultraccelerati; e su un palestrato protagonista che grazie alla parte umana risulta meno insopportabile del resto degli acquatici, che si sentono moralmente e cerebralmente superiori (non a torto), pur con il loro carico di spazzatura recapitato dai "terricoli" e mai restituito, almeno finchè...
MEMORABILE: Al fratello acquatico "Se nostra madre avesse saputo che coglione sei diventato..."; Polpo batterista...Scappato da La Sirenetta?; Testa nel water.

Noncha17 9/01/19 23:00 - 87 commenti

I gusti di Noncha17

Nemmeno il tempo di capire cosa sia accaduto "realmente" nel 1985 che ci ritroviamo subito in mare per vedere l'uomo chiamato Aquaman combattere dentro un sottomarino russo in una sorta di action-movie fine anni ’90! Quando iniziano i cosiddetti "intrallazzi politici" ci si perde proprio nei meravigliosi fondali per cercare di migliorare la situazione... Fortunatamente appare La donna e - pur ricordandoci uno 007 (o un Indiana Jones) qualunque - diventano i continui spostamenti in coppia i momenti migliori del film. Ringraziamo anche il Momoa!
MEMORABILE: L'"allagamento" della costa; Un incontro nella vecchia Atlantide; Discesa nel "Regno dei Trench"; L'addestramento; Combattimento tra i due fratelli.

Josephtura 14/01/19 17:44 - 164 commenti

I gusti di Josephtura

Fumettone per ragazzi, ben riuscito anche se tirato un po' per le lunghe. Eccessiva anche se cromaticamente buona la battaglia finale. Ben realizzata la scenografia degli atlantidi e buon ritmo per quasi tutto il film. Eccessivo comunque il prologo con una Kidman un po' agèe per il ruolo. Ogni tanto si eccede nel nonsense: se la grotta del tridente è così segreta, come mai ci sono arrivati tanti pretendenti?

Jason Momoa HA RECITATO ANCHE IN...

Belfagor 16/01/19 08:57 - 2632 commenti

I gusti di Belfagor

Auspicabile cambio di rotta per i film a marchio DC (e anche Marvel): la storia di Aquaman si svincola il più possibile da resto della Justice League per espandersi in un film che si regge da solo e non sembra un mero episodio. Momoa si cala perfettamente nel ruolo sia per l'azione che per la comicità, affiancato dalla Heard quale degna comprimaria e da un cast di contorno ricco e azzeccato. I colori sgargianti e gli effetti speciali di alto livello fanno pensare davvero a un fumetto e i quasi 150' non pesano affatto.
MEMORABILE: La discesa nel regno dei Trench; Le rovine di Atlantide.

Ryo 21/01/19 01:01 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Tamarrissimo e davvero trash! Parte bene ma delude lungo la strada. L’idea era buona e in un film su Aquaman ci si sarebbe aspettati di peggio. Insopportabili i buchi di trama che crea con Justice League, non simpatiche le forzature di sceneggiatura, senza senso. Imbarazzante il modo in cui si cerca di rendere Jason attraente a tutti costi raggiungendo scene altamente fuori luogo. Gli scontri sono epici, il film nonostante la lunghezza ha un ritmo altissimo e riesce a intrattenere alla grande.
MEMORABILE: Lo scontro con i Trench; Il selfie al pub; Gli omaggi a Lovecraft.

Xamini 30/01/19 23:48 - 1043 commenti

I gusti di Xamini

Jason Momoa ha uno sguardo e un fisico fuori d'ordinanza ma Khal Drogo aveva tutt'altro fascino; il suo Aquaman è un po' spaccone e questo comic DC un po' troppo baraccone chiassoso senza grandi slanci. Il comparto tecnico di spessore artisticamente non mi convince: Atlandide è troppo ricca di dettaglio inutile e poco spiegato. Una mitologia del genere andrebbe raccontata meglio, non con qualche panoramica allo scopo di gettare fumo negli occhi. La conseguenza è che sembra tutto finto, i personaggi di plastica e artefatte le intenzioni. Insomma, sconsigliato.
MEMORABILE: Il sottomarino che balza fuori dall'acqua

Daniela 18/03/19 16:15 - 9990 commenti

I gusti di Daniela

Cominciamo dalle cose positive, che poi si riducono ad un "coso": Momoa, oltre esibire un fisico pazzesco, ha un bel volto scolpito e possiede quel tanto di auto-ironia da renderlo simpatico. Per il resto, l'ennesimo fantasy di derivazione fumettosa con il solito eroe riluttante a seguire il proprio destino, che sarebbe quello di mettere pace fra umani e acquatici a suon di sganassoni. Se la trama è scontata, la CGI non esalta risultando troppo plasticosa e luccicante, mentre il trucco lustro della pelle degli attori sub-marini ricorda la pubblicità delle creme alla bava di lumache. Mediocre.

Alf62 31/03/19 14:36 - 64 commenti

I gusti di Alf62

Film che alterna momenti statici e melensi a confusione fracassona di effetti speciali. La caratterizzazione del personaggio sembra soffra di inferiorità manifesta con Deadpool, il re dell'autoironia sguaiata. Sceneggiatura scontata, tutto un po' troppo patinato da effetto Mulino Bianco. Gli stereotipi del politicamente corretto sono rispettati. Si sperava in un film più ecologista, in una più decisa denuncia dell'egoismo umano e del suo disinteresse verso l'ambiente che resta invece sullo sfondo.

Galbo 11/04/19 17:53 - 11549 commenti

I gusti di Galbo

Un tripudio spettacolare di effetti speciali (un po’ “cartoneschi”) non riesce a nascondere (e forse non ne ha nemmeno intenzione) la natura fortemente kitsch dell’operazione. Aquaman è eroe assai “tamarro”, già a partire dall’estetica del film (che dire del look di Patric Wilson?). Il tutto fortunatamente stemperato da una bella dose di autoironia che riguarda in primo luogo il roccioso protagonista e che rende almeno vedibile la pellicola.

Noodles 27/07/19 18:32 - 1039 commenti

I gusti di Noodles

Confezione di gran lusso, al cui interno però c'è davvero poco. Gli effetti speciali sono a livelli altissimi, non si può negare. Ma sono troppi e sorge un po' il dubbio che si sia esagerato proprio per nascondere una sceneggiatura banalotta e priva di idee veramente degne di nota. Anche i momenti di humour sono disseminati male, per quanto si tratti di un'apprezzabile autoironia. Buono invece il ritmo, mai noioso. Nicole Kidman totalmente fuori luogo.

Nando 21/02/20 14:28 - 3515 commenti

I gusti di Nando

Il mitico supereroe dei mari in una pellicola debordante in cui gli effetti speciali e i buoni sentimenti prevalgono nettamente. Momoa è perfetto nel ruolo alternando espressioni ironiche ad altre battagliere, ma nel complesso il cast è decisamente appropriato. Certo qualche effetto speciale appare fracassone, ma il film nonostante la lunga durata si vede con piacere.

Jena 2/01/21 15:27 - 1256 commenti

I gusti di Jena

I film DC comics spesso sono migliori di quelli Marvel. Impianto ideologico chiaro: il "mezzo sangue" frutto dell'incontro dei popoli sconfiggerà il similnazi Re Orm che ostenta la sua purezza razziale (tra l'altro è biondo e con gli occhi azzurri) e che vuole la separazione tra "culture", più una bella spruzzata di ecologismo. La regia di Wan come sempre è molto elegante ed efficace, gli effetti speciali CGI grandiosi e rappresentano in maniera molto colorata il mondo atlantideo. Momoa funziona e se lui è gioia per gli occhi femminili, i maschietti si rifanno con Merea/Amber Heard.
MEMORABILE: Gli eserciti acquatici di Orm e Nereus; Il regno di Atlantide; Il primo duello Momoa/Orm; Lo scontro con Black Manta; Lo scatenarsi del Kraken.

Ira72 24/01/21 22:35 - 997 commenti

I gusti di Ira72

Se non altro di tanto in tanto dialogano! ...ridondante, baraccone, un’opulenza di computer grafica che trascina negli abissi con effetti speciali all’altezza delle aspettative. Anche Momoa si rivela una scelta azzeccata nei panni dell’eroe scanzonato che non si prende troppo sul serio ma non cade nemmeno nel demenziale. Detto questo resta poco. La trama è delle più scontate, Black Manta non ha alcun appeal, Heard fa da graziosa tappezzeria. Due ore abbondanti di fracassone battaglie che tendono a stordire. Il rischio è di uscirne ubriachi. Come prevedibile, del resto.

James Wan HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Didda23 • 2/01/19 17:20
    Comunicazione esterna - 5748 interventi
    Attendo tuo commento da specialista 124c...
  • Discussione 124c • 2/01/19 17:31
    Risorse umane - 5160 interventi
    Didda23 ebbe a dire:
    Attendo tuo commento da specialista 124c...

    Andrò a vederlo il 6, non ho fretta.
    Ultima modifica: 7/01/19 01:07 da 124c
  • Discussione Raremirko • 22/01/19 22:22
    Addetto riparazione hardware - 3578 interventi
    Tecnicamente e visivamente uno sballo (e ci credo, 160 i milioni di dollari per il budget), paga pegno per una trama abbastanza banale.

    Cast molto buono (la Kidman sempre in forma e diversa dal solito, un indicatissimo Momoa, una Heard rossa dal fascino magnetico, Lundgren ecc.), regia dotata per 143 minuti che volano e non pesano nemmeno un pò, che non è poco.

    Si, il film DC comics ha poco o nulla da invidiare alla Marvel.


    Visto al cinema.