Stefania

Stefania
Visite: 38800
Punteggio: 1729
Commenti: 1600
Affinità con il Davinotti: 82%
Registrato da: 13/07/08 07:18
Ultima volta online: 12/09/13 23:33
Generi preferiti: Commedia - Drammatico - Giallo
Film inseriti in database dal benemerito utente: 108

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 1600
  • Film: 1400
  • Film benemeritati: 108
  • Documentari: 8
  • Fiction: 54
  • Teatri: 0
  • Corti: 138
  • Benemeritate extrafilmiche: 8

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 1
  • Post totali: 604

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Addetto riparazione hardware

Approfondimenti inseriti

Provincia violenta (1978)

DG | 11 post: ultimo da Stefania | 6/08/12 12:38
Nuovamente grazie per la chiamata, e stavolta la scena la ricordo benissimo, come tutto il film... sono traumi incancellabili!!! Che dire... rispetto a Il tempo delle mele qui la mercanzia è un po' più casareccia, temo... Il deodorante bac ricordo che mia madre lo acquistava talvolta al supermercato,

Non dirlo a nessuno (2006)

DG | 11 post: ultimo da Stefania | 6/08/12 12:27
E' vero, il cane mi stava antipatico, e l'ho condannato a morte, ahahah! Seriamente, a distanza di un anno non ricordo, ma se ho inserito la scena tra i momenti memorabili, è evidente che la ricordavo così, ed è altrettanto evidente che la ricordavo male, chiedo venia;) O forse ero "estetizzata"

Coralba (5 puntate) (1970)

DG | 1 post: ultimo da Stefania | 4/06/12 01:14
Mi aveva tratto in inganno il titolo Durbridg...iano: soggetto e sceneggiatura sono italianissimi, firmati da Biagio Proietti, Belisario Randone e dalla stesso Daniele D'Anza. In effetti, il modo di caratterizzare i personaggi e di... dosare indizi e colpi di scena non sono esattamente quelli dello scrittore

La belle au bois dormant (1908)

DG | 6 post: ultimo da Stefania | 10/03/12 17:53
Oddio, grazie per avermi avvisata, l'avevo visionato direttamente su YouTube senza far caso ai titoli di testa!

I visitatori (1972)

DG | 11 post: ultimo da Stefania | 3/12/11 21:46
Sono contenta che tu l'abbia visto! Anch'io di Kazan conoscevo solo i mitici Fronte del porto, Splendore nell'erba e Un tram che si chiama desiderio, questo mi ha sorpreso perché è un'esperienza diversa. E' un revenge&rape invece che rape&revenge, direi, è un film di guerra in tempo di

Un angelo per Satana (1966)

DG | 7 post: ultimo da Stefania | 1/11/11 14:45
Sono d'accordo! Anch'io tante volte sono tentata di chiedere di modificare miei commenti o pallinaggi, ma non ne vale la pena: è bello inquadrare storicamente, diciamo, i propri commenti, per apprezzare l'evoluzione (o l'involuzione? Sigh...) del gusto e dello stile di scrittura, dei parametri di

Dynasty (220 puntate) (1981)

DG | 17 post: ultimo da Stefania | 18/10/11 23:24
Grazie della segnalazione, grande Markus, ma perché dici che è fuori produzione "purtroppo"? Potrebbe essere "per fortuna", invece! Il fatto che Linda Evans abbia sentito il bisogno, a un certo punto della sua travagliata esistenza, di impegnarsi "da un punto di vista

Roundhay garden scene (1888)

DG | 19 post: ultimo da Stefania | 7/10/11 21:39
Ma che dici, Pigro, lo sanno tutti che io non mi lascio MAI andare:p Sul serio, che altro si poteva fare, dovendo tralasciare le considerazioni di tipo storiografico, se non osservare i volti, i corpi, gli spazi e... immaginare?

L'anello matrimoniale (1979)

DG | 6 post: ultimo da Stefania | 20/09/11 13:02
@ Caesars: mi fa piacere sia in qualche modo ancora attiva e rock-eggiante, pensavo che dopo la scomparsa di Ivaldi si fosse proprio ritirata del tutto. @ Trivex: allora aspettiamo con giustificatissima trepidazione il tuo commento, comunque ti divertirai senz'altro!

Etoile (1989)

DG | 8 post: ultimo da Stefania | 16/07/11 18:13
Grazie, ho persino voluto anticipare la visione del Cigno, ho appena scritto il commento... Mi sbaglierò, ma sono molto, molto delusa, ho dato un pallino e mezzo, onestamente non mi andava di dare di più. Ora come ora, non mi va neppure di motivare la cosa, dico solo che, con tutte le sue approssimazioni

The deal: Sexy backstage (2008)

DG | 7 post: ultimo da Stefania | 7/07/11 13:28
Mille grazie per la curiosità! E' un titolo simpatico, gioca sul duplice significato del verbo to shoot: sparare, ma anche girare un film. E allude, credo, anche al rapporto discretamente... conflittuale tra Macy e la Ryan!

Senza movente (1999)

DG | 1 post: ultimo da Stefania | 6/07/11 14:15
Sono appena venuta in possesso del dvd, vedo che questo film è poco conosciuto e poco commentato. Spero di poterlo vedere stasera, non sapevo che fosse ispirato al caso di cronaca di Rita Squeglia, anni fa mi capitò di vedere un'intervista alla Squeglia fatta da Franca Leosini per Storie Maledette.

L'allucinante notte di una baby sitter (1971)

DG | 13 post: ultimo da Stefania | 25/06/11 15:25
Grazie, Lucius! Sarà bello rivedere un film dopo diversi anni, se non altro per capire se i miei gusti sono cambiati...

Uomini di Dio (2010)

DG | 16 post: ultimo da Stefania | 3/05/11 18:19
"Se mi lasci ti cancello", così come "Se scappi ti sposo" o addirittura "Se cucini ti sposo" sono odiosi soprattutto nel loro essere subdolamente ricattatori:DDD

Primavera di granito (2000)

DG | 18 post: ultimo da Stefania | 2/05/11 18:37
Sì, quasi identica:) Le citazioni filmiche le ho notate, ero perplessa sull'aderenza alla realtà dei fatti... perché mi era pure venuto il sospetto che 'sto boss della droga l'abbiano fatto francese come per dire "ecco, vedete, il vero marcio è estraneo alla gente della nostra isola, al

The comb (1991)

DG | 3 post: ultimo da Stefania | 1/05/11 23:22
Dare forma all'acqua, dare ordine al caos... in fondo il nostro hobby di commentatori è un'attività molto creativa, caro Pigro:) Sì, adesso di lavori dei Quay Bros ne vedrò altri volentierissimo, grazie!

Sterminate la gang! (1950)

DG | 16 post: ultimo da Stefania | 13/04/11 13:52
Non lo so, sono in mini-vacanza e, sai com'è, non mi va di applicarmi a compiti troppo difficili;) Appena torno lo faccio, guarda, poso la valigia nell'ingresso e vado a scegliere i nuovi beniamini!

Terrore alla tredicesima ora (1963)

CUR | 3 post: ultimo da Stefania | 4/03/11 23:16
Il titolo originale Dementia 13 ha origine da una bizzarra idea (o strategia di marketing!) del produttore Roger Corman. Corman fece aggiungere, alla versione del film destinata alla distribuzione nelle sale cinematografiche, un prologo nel quale veniva mostrato un test psicologico (denominato, appunto,

Une partie de cartes (1896)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 3/03/11 13:13
La bambina vestita di bianco che compare nel corto è Georgette, la figlia di Méliès. Aveva, allora, otto anni! E la domestica che serve il vino? Beh, anche lei è una (quasi) di famiglia: la domestica Octavie, già da molti anni collaboratrice domestica della famiglia Méliès. Anche lei immortalata

La peine du talion (1906)

DG | 4 post: ultimo da Stefania | 13/02/11 22:11
Grazie anche da parte mia! Al di là del suo valore storico e artistico, apprezziamo di questo corto anche il messaggio anti-venatorio... non scherzo!

La ragazza del lago (2007)

DG | 30 post: ultimo da Stefania | 8/02/11 14:37
Ah, questo è proprio impossibile da stabilire:) Ricordo soltanto che, anni fa, quando il film uscì, un'amica che conosceva il romanzo mi disse che le aveva ricordato, casomai, certe atmosfere e certe metodologie investigative "introspettive" del Maigret di Simenon, il Maigret di provincia,

Images (1972)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 3/02/11 02:41
Robert Altman, nell'intervista contenuta nell'edizione speciale del DVD della Storm Video, rivela di avere modificato la sceneggiatura introducendo il dettaglio del libro per ragazzi "Alla ricerca dell'Unicorno", perché l'attrice protagonista, Susannah York, aveva appena finito di scriverlo

Così dolce... così perversa (1969)

DG | 10 post: ultimo da Stefania | 11/01/11 14:01
Allora avevo immaginato bene! Grazie di avermi risposto! Ti dirò che quel dettaglio mi ha fatto proprio sorridere quando ho visto il film, perciò ero curiosa!

L'età dell'innocenza (1993)

DG | 4 post: ultimo da Stefania | 11/01/11 01:01
Ti ringrazio, sì, beh, il confine tra "civilizzazione" e "barbarie tribale" è spesso labile. E' anche un film dove c'è una sensualità molto forte, potente. Ho sempre pensato che Ivory l'avrebbe... raffreddato troppo :)

Crash (1996)

DG | 9 post: ultimo da Stefania | 1/01/11 22:15
Ti ringrazio e approfitto per consigliarti anche la lettura di "Millenium people" di Ballard, quando ne avrai il tempo, altro romanzo interessante, ove si parla di una fantascientifica rivoluzione borghese anticonsumistica... Una piacevole lettura!

Il viaggio nella Luna (1902)

CUR | 2 post: ultimo da Stefania | 29/12/10 17:04
Per interpretare gli agili e scatenatissimi Seleniti, Méliès reclutò alcuni contorsionisti ed acrobati del noto music-hall Folies Bergère. Lo racconta, in un'intervista contenuta nel DVD Studio Canal, la pronipote del cineasta, Madeleine Malthète Méliès.

Spostamenti progressivi del piacere (1974)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 26/06/10 22:20
Nell'intervista contenuta nel DVD della Ripley's, il regista Robbe-Grillet dichiara che l'attore Jean Louis Trintignant, che nel film interpreta il ruolo dell'ispettore di polizia, non percepì alcun compenso. Il film era "very low-budget", e Trintignant non volle percepire un compenso minimo

Les amants (1958)

MUS | 1 post: ultimo da Stefania | 19/05/10 02:09
Il commento musicale alla sequenza della passeggiata notturna di Jeanne e di Bernard è il sestetto per archi in si bemolle maggiore di Brahms.

Masquerade (1988)

DG | 2 post: ultimo da Stefania | 9/04/10 21:56
Non ho letto il commento del Morandini, e non so su quali parametri si sia basato per "bocciare" il film che è un mio personale cult. Può darsi che per certi palati fini la trama sia un po' poco complessa, può darsi che qualcuno possa immaginare colpi di scena ancora più incredibili...

Stella (2008)

MUS | 1 post: ultimo da Stefania | 22/03/10 00:27
Mi ha fatto piacere ascoltare la vecchia e romanticissima "TI amo" di Umberto Tozzi fare da colonna sonora alla scena della festicciola adolescenziale. La cosa mi ha anche un po' stupita, ma ho scoperto che nel 1977, anno in cui si svolge il film, "Ti amo" ebbe un grandissimo successo

Seduzione mortale (1953)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 26/02/10 18:21
La colonna sonora del film è firmata da Dimitri Tiomkin, celebre compositore autore, tra l'altro, anche delle musiche de "La vita è meravigliosa" e "Delitto perfetto".

La cugina (1974)

DG | 2 post: ultimo da Stefania | 25/02/10 01:39
Beh, ecco, sì... mi pare di avere letto che quella di rimandare il compimento dell'atto, per così dire, fu una scelta precisa di Lado, quando scrisse la sceneggiatura discostandosi non poco dal romanzo di Patti a cui ufficialmente il film è ispirato. D'altra parte, non credo neppure che Lado avesse

Barbe bleue (1901)

DG | 6 post: ultimo da Stefania | 17/02/10 23:22
Sì, ti ringrazio, l'ho detto che è geniale! Ora scusa, devo andare a scrivere il commento a "Profumo", prima che mi esca di mente:) Eccomi, dicevo: è una gemma, un tesoro a livello tecnico, e soprattutto è notevole come gli elementi umoristici, horror e fiabeschi si amalgamano

Flamingo Road (38 episodi) (1981)

DG | 4 post: ultimo da Stefania | 2/02/10 21:53
Mi ricordo vagamente solo che mi piacevano tanto i fenicotteri rosa, che non avevo mai visto! Mi pare che il serial fosse ambientato in Florida, mi piace molto la villa coloniale della sigla. La Fairchild mi pare che come look si ispirasse a Farrah Fawcett. Ora che ho rivisto la sigla mi pare che anche

Medea (1969)

CUR | 4 post: ultimo da Stefania | 20/12/09 20:18
Nella versione rimasterizzata e restaurata digitalmente che ho visto io la Callas si doppia da sola. Nel parlato, la sua voce non mi piace. Prima di uccidere i figli, non mi sembra canti alcuna nenia, ma nel commento musicale ci sono vari canti tribali, e non è escluso che la stessa Callas vi

I corpi presentano tracce di violenza carnale (1973)

DG | 53 post: ultimo da Stefania | 20/12/09 16:34
Mi ero spesso domandata perché questo film avesse un titolo così... fuorviante. Cioè: mi pare che i corpi delle vittime presentino tracce di tutto: coltellate, bastonate, roncolate, investimenti d'auto... ma sinceramente non di violenza carnale! Finalmente, ascoltando l'interessante commento audio

Caterina va in città (2003)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 14/12/09 15:49
In una sequenza del film appare, interpretato da se medesimo, "il signor Omero", personaggio noto nella zona di Campo de' Fiori. E' effettivamente il più rinomato commerciante di abiti usati (o "vintage") di Roma, nel film rifornisce la "zecca" Margherita, nella realtà

Brucio nel vento (2002)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 11/12/09 18:59
Il film è ispirato al romanzo "Ieri" della scrittrice ungherese Agota Kristof, autrice del più noto "Trilogia della città di K". Altra grande storia di sdradicamento e di esilio.

Match point (2005)

CUR | 1 post: ultimo da Stefania | 2/10/09 14:10
Emily Mortimer, l'attrice che interpreta la timida e inibita moglie di Chris, è stata nel 1998 protagonista di un episodio de "L'ispettore Barnaby", dal titolo "Poor Annabel!". Nel tv movie, sorprendentemente, il suo ruolo era quello di una spregiudicata "mantide", che