Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SIN CITY

All'interno del forum, per questo film:
Sin city
Titolo originale:Sin City
Dati:Anno: 2005Genere: fantastico (bianco e nero)
Regia:Robert Rodriguez, Frank Miller, Quentin Tarantino (n.c.)
Cast:Jessica Alba, Rosario Dawson, Elijah Wood, Bruce Willis, Benicio Del Toro, Josh Hartnett, Michael Madsen, Brittany Murphy, Clive Owen, Mickey Rourke, Nick Stahl, Rutger Hauer, Frank Miller
Visite:2283
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 52
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 30/10/07 16:41 - 10869 commenti

Sorta di fumetto animato, Sin City altri non è che una colossale operazione estetica fine a se stessa: non si capisce il senso di effettuare una trasposizione copia (quasi) conforme del fumetto originario sacrificando quasi completamente il linguaggio cinematografico. Il film è pertanto irritante nel suo manierismo, operazione patinata anche nelle sue parti più cruente, ma priva di altri valori aggiunti. Bravi comunque gli attori.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Il Gobbo 13/6/07 9:30 - 3011 commenti

La drastica scelta estetica alla base del progetto è già, di per sè, uno spartiacque: prendere o lasciare. Prendiamo: la riproduzione, di filologica fedeltà, del comic, è di stupefacente fattura tecnica, e di gran godimento citazionistico. Manierismo? Non c'è dubbio. Post-modernismo un tanto al chilo? Concesso. Ma il lodatissimo fumetto del pompatissimo Miller è esattamente così, che colpa ne ha Rodriguez? Che poi il mattacchione messicano possa (e debba fare) di meglio, non ci piove. Rourke e Owen mattatori, c'è qualche donnina da collasso.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 25/9/08 9:47 - 7228 commenti

Tre truci storie dalla plumbea città del peccato. Un film-fumetto suggestivo, grazie a un b/n al carboncino con schizzi cromatici lampeggianti qua e là (il verde di uno sguardo bieco o il rosso del sangue che cola a profusione), e ai personaggi risolti visivamente con bella sensibilità grafica. Il pulp gronda a più non posso, e alla fine stanca un po', ma proprio l'eccesso iperbolico di mostri criminali, sgozzamenti e amputazioni, sterilizza la violenza, trasforma tutto in buffo grandguignol e ci fa godere una curiosa invenzione.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 24/9/08 12:09 - 4284 commenti

Più che le storie, qui è interessante la fusione fumetto-pellicola, con un effetto decisamente interessante. Si sono scomodati attoroni e belle promesse per questo film, ma il risultato non è stato eclatante. Apprezzabile la performance di Rourke, che con la faccia che si ritrova non hanno certo faticato a truccarlo (personaggio cinico, bastardo, ma con una sua etica). Bene anche Del Toro (subirà parecchio) e non male Willis, nonostante dopo un po', il suo personaggio inizi a stancare. La parte nella città delle prostitute è la meno riuscita. Comunque, non male.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Rourke: "Adoro i sicari; gli puoi fare di tutto, senza rimorsi". Il giovane cannibale. Il figlio del senatore.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 27/7/07 10:15 - 5737 commenti

Fumettistico e straripante, si snoda in una serie di microepisodi con protagonisti che stentano a morire anche dopo essere stati crivellati di colpi o con la testa mozzata o trapassata... La scelta più originale è la fotografia - in bianco e nero con sporadiche concessioni al rosso, al giallo e al blu -, mentre sangue e frattaglie pulp sommergono senza ritegno uno spettacolo che troppo presto diventa manierismo e cade nel bambinesco. Il nutritissimo cast (Rourke in testa) si impegna in interpretazioni da manuale del comix, spesso rese autoironiche dal commento della disillusa voce off.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il nudo statuario della Gugino; «Il potere te lo danno le bugie, grandi bugie e convincere il mondo a parteggiare per te… » (Boothe, grandissimo).
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Renato 26/9/08 15:25 - 1495 commenti

Premesso che ignoro del tutto il fumetto all'origine, il film mi è piaciuto. La struttura frammentaria è utilizzata con una certa logica, le storie sono interessanti da seguire (soprattutto quella con Bruce Willis e una Jessica Alba da doppio infarto) ma ovviamente a prevalere è l'aspetto visivo. Anche il notevole cast nel suo complesso funziona bene, con una menzione speciale per il grande Benicio Del Toro.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Tarabas 24/10/09 17:59 - 1590 commenti

Nella violentissima Basin City la gente crepa che è un piacere. Tutta la morale (?) del film sta qui. A parte la curiosità tecnica della realizzazione, il resto è ordinaria spazzatura splatter in salsa pseudo-noir, ovviamente virata in pulp stile Tarantino, artefice dell'operazione insieme al sodale Rodriguez e all'autore del fumetto originale Miller. Non ci si vede senso, solo una rincorsa verso i bassifondi del manierismo estetizzante tipico del filone tarantinesco. Sciagura.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Ciavazzaro 2/11/08 12:28 - 4720 commenti

Si respira l'aria dei fumetti di Frank Miller, nella pellicola. A cominciare dall'angosciante (nel senso buono) bianco e nero, che si tinge di rossissimo nelle scene di sangue e con un buon cast: molto in parte Willis ma anche Hartnett e Rourke (e c'e pure Miller a fare un cameo!). A me è molto piaciuto, soprattutto per come l'atmosfera del fumetto è stata trasportata su pellicola. Quindi benvenuti a Sin City, la città del peccato!
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 31/10/08 15:15 - 3086 commenti

Freddo e fumettistico, caratterizzato da una fotografia geniale e perfettamente realizzata, di un apocalittico b/n con qualche colore (spesso utilizzato con scopi metaforici) spruzzato qua e là su alcuni dettagli. La storia è divisa in tre episodi di livello mediamente più che discreto, non troppo scorrevoli ma cupi, cinici e ben interpretati (oltre ai bravi, come era scontato, Willis e Rourke, abbiamo pure uno stupefacente Elijah Wood nei panni di uno psicopatico cannibale). Niente male.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Capannelle 14/5/10 11:13 - 3542 commenti

Non sono un cultore del genere e temevo di assistere a una boiata, con il look di Rourke che non prometteva nulla di buono. Poi vedo la Gugino e penso "ecco ti propongono una sventola per coprire il vuoto del film". E invece, procedendo, questo fumettone non è male. C'è della sostanza nello script e ci si diverte pure, soprattutto nei primi due episodi dove primeggiano Rourke, Wood (particolarissimo), Del Toro e la Dawson (non che le altre demeritino). Moscio il finale con Willis e la Alba.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Matalo! 25/9/08 18:35 - 1339 commenti

Ahi cosa posso dire? Non conosco il fumetto... ma immagino da quel che leggo che la fedeltà sia notevole. Al film, stigmatizzato da più, nuoce quel leggero flavour dell'umorismo rodrigruesco che è fastidioso: uno humor per adepti, che fa ridere solo loro. Un po' confuso (un bel po') ma i noir son sempre tortuosi. Direi una bugia se affermassi che non mi è piaciuto (anche se non ci ho capito niente). Su tutti svetta Mickey Rourke. Devo aggiungere il mio aumento di testosterone all'apparizione di Rosario e Jessica? Ormai mi conoscete...
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Cangaceiro 17/5/08 13:23 - 982 commenti

Io non ho (per fortuna...) familiarità con i fumetti di Miller ma se questo è il risultato della loro trasposizione cinematografica Rodriguez poteva tranquillamente dedicarsi ad altro. Tra i tanti episodi non se ne salva nemmeno uno, ma il peggiore è sicuramente quello occupato dalla faccia da c**o di Clive Owen... Guardandolo, l'unica cosa che volevo era che qualcuno lo ammazzasse il prima possibile.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Magnetti 28/4/10 11:48 - 1103 commenti

Sin City è intrigante per come è stato girato: visivamente è come un fumetto. Piacevole da guardare per i personaggi ben caratterizzati. M. Rourke è memorabile, E. Wood è un ottimo cattivo. Ottima la Dawson che ben si presta al gioco del fumetto. J. Alba sembra fin più bella del solito. Alla fine mi è rimasta l'impressione che la forma abbia superato la sostanza: insomma un film sperimentale non completo di tutto ciò che una pellicola dovrebbe avere.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 6/3/07 19:10 - 1147 commenti

Film a episodi, con un ritorno nel grande cinema da parte di Mickey Rourke che interpreta a mio modo di vedere il personaggio e l'episodio migliore. Atmosfere molto cupe, cariche di violenza. Ottimo cast e film che si lascia piacevolmente guardare anche se sinceramente, visto il regista ed i numerosi attori di livello, ci si aspettava qualcosina in più. Comunque ottimo per una serata non impegnativa.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Hackett 19/5/10 6:58 - 1593 commenti

Rodriguez si prende la briga di portare un caotico ed affascinante fumettone di Frank Milelr al cinema e lo fa con particolare cura dei dettagli. Le vicende, già in partenza esagerate e "fumettistiche", vengono ben trattate dalla macchina da presa che aggiunge un tocco di magia grazie ad una fotografia davvero azzeccata. Cast all star. Operazione riuscita.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

124c 8/1/10 14:59 - 2656 commenti

Robert Rodriguez rende omaggio con questo film alle numerose graphic novel a fumetti dell'autore/disegnatore Frank Miller, cercando di dare un taglio "da fumetto" al prodotto. Grande cast, per cinque storie brevi (due con Bruce Willis e due con Josh Hartnett) che sembrano più disegnate che dirette. Anche se molti personaggi rimangono piacevolte in testa, sopratutto il Marv di Mickey Rourke e la ballerina di lap-dance di Jessica Alba, tutto mi fa pensare a sketch televisivi ben diretti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le cinque storie sono tutte collegate, perché tutti i personaggi, anche per una sequenza, s'incontrano.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

MAOraNza 9/9/08 22:13 - 188 commenti

Riuscire a trasformare in pellicola un fumetto noir e hard boiled come Sin City non era facile. Dal canto suo, Rodriguez ha fatto quello che non molti avrebbero provato a fare, ovvero mettere in movimento i visionari "affreschi" pittorici di Frank Miller. Il risultato è un esercizio di stile e una pedissequa copia delle svariate storie raccontate nei fumetti e forse per questo motivo gli eventi possono sembrare "scollegati": in realtà, tutti gli eventi sono uniti da un sottile filo conduttore. La violenza. Un film non proprio per tutti.
I gusti di MAOraNza (Animali assassini - Azione - Horror)

Redeyes 8/2/08 10:22 - 2010 commenti

Inutile girarci attorno: da appassionato di comics non posso che ammirare tale film. Trovo sia bellissimo e godibilissimo dal primo all'ultimo minuto. Trovo abbia una grafica non solo fedele a Miller, ma efficace. Il cast di tutto rispetto recita molto bene. Si può obiettare sia manicheo, ma sarebbe come obiettare che nei film d'amore vince il cuore: siamo in un fumetto, e quindi... La Alba deliziosa. Rourke ed Owen un gradino sopra gli altri.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Flazich 19/5/08 1:19 - 658 commenti

Trasposizione quasi maniacale quella operata dal/i regista/i. Le tavole del magnifico fumetto sono rappresentate alla perfezione. Il bianco e nero della pellicola riesce a dar vita alle pagine di Miller e la città del peccato, la vera protagonista e filo conduttore, si anima, pulsa. La trama è stata rielaborata prendendo spunto da più racconti di Frank Miller. Gli appassionati non potevano chiedere di più.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Fabbiu 15/7/09 10:27 - 1877 commenti

Sin City (che peraltro non ho mai letto) è un noto fumetto d'autore, famoso soprattutto per aver dato al noir un nuovo aspetto, una sorta di sub-genere più elaborato del solito. Nel film non solo abbiamo l'ottimale trasposizione del contesto splatter-noir-e sana violenza ironica in pieno stile Rodriguez-Tarantino, ma anche un impianto grafico impressionante, uno studio visivo che dona un'originalità impressionante rispetto a quanto finora è proposto anche nelle simili produzione estreme come il Natural Born Killer di Stone.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Patrick78 19/1/09 19:18 - 357 commenti

Elemento di assoluta novità e destabilizzazione negli oliati ingranaggi hollywoodiani, questo fumettoso lungometraggio di RR si propone come una prelibatezza per gli appassionati lettori delle graphic novels milleriane. Riunione quasi irripetibile di una folta schiera attoriale oramai di primissimo livello, "film" talmente brutto da risultare un fumetto con i fiocchi e controfiocchi, esercizio registico quasi sperimentale e alla lunga deleterio per i non iniziati. Poco altro da aggiungere in un contesto hard boiled e un po' troppo fittizio. Cartaceo.
I gusti di Patrick78 (Animali assassini - Azione - Horror)

Rickblaine 30/12/08 14:36 - 635 commenti

Rodriguez compie una grande opera portando innovazione al grande schermo (positivo o negativo?). Frank Miller ispira e il regista esegue a proprio modo, creando un mondo mai visto dove personaggi a fumetti riescono ad invadere lo schermo grazie alla magia che permette la grafica. Inoltre il cast è d'eccellenza: Mickey Rourke è il migliore seguito da Bruce Willis, la Dawson, Del Toro e altri ancora.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Lercio 29/6/07 20:15 - 232 commenti

Questo film inaugura il fumetto che entra dentro il film e non il film che cerca di imitare il fumetto. Operazione senza precendenti e totalmente rivoluzionaria che resterà senza dubbio nella storia del cinema. Vogliamo trovare un difetto a questo film? E' forse l'apparente mancanza di un'anima, ma questo riguarda semmai l'opera disegnata e non quella su pellicola.
I gusti di Lercio (Drammatico - Horror - Poliziesco)

Lele Emo 3/4/07 14:56 - 173 commenti

Confuso noir, di spessore per il cast, non di spessore per la trama (pressochè inesistente). Lo scorrimento non c'è, si tratta più che altro di uno zoppicare avanti e indietro tra episodi confusi. Grande l'interpretazione di Mickey Rourke, all'altezza come sempre. Dal termine del suo episodio è un farfuglio indistinto, soporifero e alquanto noioso. Anche se tuttavia dà un buon esempio di sé anche Benicio Dal Toro, che si conferma sempre grande interprete. Non mi è piaciuto per niente Willis che incarna la parodia di se stesso.
I gusti di Lele Emo (Drammatico - Erotico - Musicale)

Rambo90 8/4/10 12:56 - 5684 commenti

Era lecito aspettarsi molto di più da registi del calibro di Rodriguez e Tarantino e soprattutto dall'immenso cast impiegato. Ma tant'è che il film rimane un innocuo divertimento per appassionati dell'action iperbolico e surreale, i segmenti migliori sono quello iniziale con Mickey Rourke e quello finale (davvero bello) con Bruce Willis. L'intermezzo con Owen e la testa mozzata di Del Toro è soltanto inutile e abbastanza puerile. Si vede con piacere, ma non rimane molto impresso. Buono ma nulla più.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 6/11/09 22:57 - 4099 commenti

Visto il numero di commenti (attualmente pari a quelli di Arancia Meccanica) uno scopo lo ha raggiunto questo film: suscitare interesse. A me non ha entusiasmato particolarmente se lo guardo sotto il profilo classico di cercare una trama e eventualmente una morale. Ma se lo guardo sotto il profilo tecnico artistico e di mero intrattenimento, allora devo dire non male, anzi notevole; se poi si aggiunge la sfilata di bellezza muliebre qualche altro punto lo guadagna. Poi si può discutere su quale sia lo scopo di portare sullo schermo un fumetto con attori veri...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: ...Il potere non te lo dà un distintivo o una pistola, il potere te lo danno le bugie... Il senatore davanti a Bruce Willis sul letto all'ospedale.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Pinhead80 27/2/11 14:58 - 3369 commenti

Tratto dai fumetti di Frank Miller, Sin City è un'opera particolare sia per contenuti che per forma. La forma rispetta in pieno quella del fumetto, mantenendono le peculiarità (bianco e nero con particolari evidenziati) e la fedeltà nelle battute. Le storie dei vari personaggi sono fatte di soprusi, violenza, sesso e morte, tutti ambientati nella città del vizio e della dannazione, ovvero Sin City. Tutti bravi gli attori, tra i quali a mio parere si eleva Elijah Wood nei panni di un assassino psicopatico. Da vedere.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Nando 7/10/10 1:23 - 3278 commenti

Il fumetto al servizio cinematografico, varie scene e momenti adrenalinici con vicende di alto impatto. Mitragliatrici rutilanti, cattivi sempre pronti all'azione ma alla fine emerge pure una morale buonista. Una discreta prova, esaltante per alcuni versi, triste per altri.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 22/8/11 9:07 - 2614 commenti

Una ventata di aria fresca sulla trasposizione di fumetti in film. Qui è tutto il film a mantenere lo spirito fumettistico sia nello stile che nelle immagini, altro che la Marvel. Interpretazioni poi godibili e credibili per un ottimo cast che evidentemente ci crede e si impegna: Willis, Rourke, Owen, Del Toro... danno tutti il loro contributo e, in verità, nessuno delude. Troppo violento e sadico? Forse! Ma a memoria non mi viene in mente nessun fumetto (a parte Topolino) che in qualche modo non lo sia. Da vedere assolutamente.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Belfagor 31/5/09 10:45 - 2588 commenti

Il fumetto di Miller ha indubbiamente una struttura abbastanza dinamica da indurre in tentazione qualche regista, ma c'è differenza fra questo e portare sullo schermo due ore di violenza ipergrafica e voice-off prolissi. Abbiamo a che fare con un minestrone pulp che può esaltare giusto dei quindicenni fan del fumetto. Cast sprecato: solo Jessica Alba e Rosario Dawson fanno faville, mentre la tendenza di Owen a sbagliare film sembra assumere connotati sempre più masochistici.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Didda23 18/10/11 15:04 - 2088 commenti

Giocattolone tutta violenza e intrattenimento, Sin City stupisce per la magnifica resa visiva che risulta essere uno spettacolo appagante ed esaltante per gli occhi. La sceneggiatura volutamente zeppa di iperbole ed esagerazioni, risulta essere perfetta per questo genere di opera: i dialoghi sanno essere "convincenti" e le voci off, pur risultando alquanto invadenti, sono efficaci. Per una serata di puro intrattenimento non si può chiedere di più... ****

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lap-dance di Jessica Alba.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Greymouser 29/4/10 1:23 - 1441 commenti

Straordinaria trasposizione di un fumetto di Miller, "Sin city" è un tipico film alla Rodriguez: non ci si aspetti altro che una girandola di invenzioni visionarie al limite del delirio, ma non è poco. La vena immaginativa del regista è straripante, è un cinema per gli occhi, innanzitutto; ma il gusto del raccontare non è assente e rende il lavoro più solido e memorabile. Belle le prove degli attori, in primo luogo Willis e Rourke, ma Rodriguez riesce a cavar fuori il meglio perfino da Jessica Alba...
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Il ferrini 29/1/16 23:48 - 1430 commenti

Visionario e psichedelico, questo lavoro di Rodriguez segna un passo importante nelle trasposizioni cinematografiche dei fumetti: per la prima volta, infatti, è il linguaggio del fumetto a uscirne assolutamente vincitore. Tuttavia le prove attoriali sono ugualmente notevoli (Rourke su tutti, ma anche Willis e Del Toro incantano nonostante l'esiguità dei dialoghi) in un film in cui la narrazione è affidata quasi totalmente alla voce fuori campo. Esteticamente siamo di fronte a un capolavoro, ma chi non ama il genere rischia di annoiarsi.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Disorder 13/6/09 10:41 - 1382 commenti

Buon film, senza dubbio ben fatto e realizzato, che però non convince del tutto. La commistione tra fumetto e cinema era già perfettamente riuscita ne Il corvo (al quale questo film sembra abbastanza debitore), ma in questo caso siamo ai limiti dello "scimiottamento" delle vignette di Frank Miller. Comunque un buon prodotto. Notevole anche il cast.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Faggi 6/5/16 20:13 - 1375 commenti

Che sia una sorta di animazione e dunque trasposizione in celluloide di un fumetto non è un disvalore. Sorvoliamo, peró, sul fatto che l'originale (il fumetto, appunto) è migliore del film. Superata la "vexata quaestio" delle fonti (lo stesso accade con la letteratura) il prodotto non mi è dispiaciuto. In fondo ci sono audacia, sperimentazione e rischio. Tolte certe esagerazioni e certi compiacimenti l'insieme funziona. Almeno una volta lo si può guardare.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Bruce 13/10/14 18:05 - 910 commenti

Un incubo notturno a episodi intrecciati, una graphic novel in bianco e nero (e tanto sangue) esagerata, elegante e violentissima, una pellicola da vedere più che da capire. Questo è Sin City. Tra i tanti volti noti ci si innamora, al volo, di Jessica Alba.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Xamini   29/10/07 0:29 - 884 commenti

La mancanza totale di una trama può essere giustificata dalla filosofia dell'eccesso nella scelta estetica? Decisamente sì, se la linea guida è quella di un fumetto noir/splatter di violenza caricaturale; il gusto sta proprio nel dissezionare il lavoro di regia, di montaggio ma soprattutto la serie di scelte cromatiche sottese a ogni fotogramma. Quant'è forte quel bianco-cravatta, quei cerotti come cicatrici, quei rossi rossetto/sangue intensi, quel giallo sul goblin pedofilo, quella pioggia che sporca la macchina d'ogni colore. Privarsi di questo gusto nella ricerca del particolare significa travisare il film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'intero film è una raccolta di momenti memorabili anche non legati l'uno con l'altro. Il rosso iniziale e il bianco-nero finale forse i migliori.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Viccrowley 1/12/14 12:03 - 717 commenti

Riuscitissimo esperimento metatestuale, il film di Rodriguez trasla in blocco il quid fumettistico nel contesto cinematografico servendosi di assoluta geometria e stilizzazione. La sua (Ba)sin City è una tela scura dove si muovono macchie impazzite in cerca di una redenzione impossibile da ottenere. Lo storyline incastra e affastella personaggi e situazioni sovrapponendole e decostruendole in funzione di una continuity che vive in funzione di se stessa creando un mosaico d'azione furiosa e stilosamente costruita. Con un seguito del tutto superfluo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Marv di Mickey Rourke; Il Bastardo Giallo; Rosario Dawson e le sue ragazze.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Jdelarge 9/4/13 2:28 - 699 commenti

Rivisitazione in chiave moderna del genere noir, con tinte nettamente splatter e fumettistiche. La regia è impeccabile, il bianco e nero eccezionale e il contrasto di colori accesi sullo sfondo cupo di Sin City rende il tutto ancora più accattivante. Le prove degli attori sono tutte decisamente di ottimo livello, in primis quella di Mickey Rourke nei panni del bestione dalle capacità sovrumane. Il tocco di Tarantino è inconfondibile e la sceneggiatura di altissima qualità. Fantastico il personaggio di Junior, meschino e orrido.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'ingresso in scena di Junior.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Ford 9/11/08 10:19 - 582 commenti

Un noir esagerato, dai dialoghi iper-machi e con voci off onnipresenti dai contenuti ogni tanto banali. La storia è un abisso senza speranza, resa più sostenibile dalla sceneggiatura spezzattata, ma soprattutto da una tecnica filmica incredibile. Rodriguez padroneggia alla grande lo stile dei fumetti di Miller, ottima fotografia in b/n con alcuni color-pass davvero riusciti (come il giallo figlio del senatore). E' un po' troppo lungo e verboso ma l'occhio ne è appagato (anche grazie alle bellezze femminili che lo popolano).
I gusti di Ford (Animazione - Commedia - Horror)

Vito 15/4/17 1:29 - 569 commenti

Pellicola realizzata con la tecnica del chroma key per rendere al meglio l'atmosfera e lo stile del grandioso fumetto di Miller. Purtroppo l'operazione non riesce del tutto e il noir decadente e folle di storie come "Un duro addio", "Quel bastardo giallo" o "Un'abbuffata di morte" sullo schermo non hanno lo stesso violento impatto che avevano sulle meravigliose tavole disegnate dall'artista statunitense. C'è come un alone di posticcio e artefatto. Inoltre, per ovvie ragioni, si lesina parecchio sul versante del nudo e del sesso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Miho l'assassina armata di spada e shuriken a forma di svastiche.
I gusti di Vito (Fantastico - Horror - Western)

Enricottta 13/6/09 13:11 - 507 commenti

Film per ragazzi. Se non si entra in questa ottica, diventa indigesto guardare questa opera. La storia è un fumetto ben fatto, con trovate stilistiche molto interessanti. Chi ama Miller resterà sodisfatto. Personalmente trovo la confezione di Rodriguez perfetta. Il ritmo del film è molto discontinuo, ma è apprezzabilissimo in alcuni momenti. Da rivedere.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)

Metuant 15/5/10 16:37 - 451 commenti

Ammetto che, viste le premesse, temevo di trovarmi di fronte all'ennesima americanata tratta da un fumetto underground; invece quello che mi sono trovato davanti è stato un grandioso e allucinato noir irreale e ultra splatter a tinte fortissime, con un cast eccellente e un impianto fumettistico decisamente azzeccato. Molte trovate appaiono grottesche ed eccessive, ma del resto è lo spirito dei disegni originali di Frank Miller. Ottimo, non per tutti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La testa martoriata che continua a parlare.
I gusti di Metuant (Commedia - Giallo - Horror)

Thedude94 22/1/17 23:15 - 333 commenti

Molto sangue e violenza in questa trasposizione non troppo cinematografica del fumetto di Miller. I due registi vogliono a tutti i costi mantenere lo stile grafico dal quale deriva la storia, ma questa mescolanza di bianco e nero con un pezzo di colore non risulta molto convincente. Ottime le prime storie con protagonisti Willis e Rourke, che con molta passione interpretano i rispettivi ruoli. Risulta distante dal buon livello invece l'ultima parte, nonostante un bravo Del Toro; insomma, un miscuglio di belle prove, ma nel complesso non eccezionale.
I gusti di Thedude94 (Drammatico - Gangster - Sentimentale)

Supervigno 25/9/08 18:24 - 229 commenti

Che bello! Se si amano i fumetti di Miller non si può non apprezzare questo film, che li ricalca in modo perfetto, senza perdere nulla della tragicità dei personaggi, della crudezza della città del peccato e della bellezza senza pietà delle donne che la abitano. Ottimi gli attori, impressionanti al punto giusto le storie di straordinaria cattiveria e di forti sentimenti che ci tengono incollati allo schermo lungo tutto il (non brevissimo) film.
I gusti di Supervigno (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Tyus23 6/4/11 19:28 - 220 commenti

Il poliedrico Rodriguez, coadiuvato dall'autore del fumetto originale Frank Miller, si cimenta nell'adattamento, praticamente vignetta per vignetta, di tre delle graphic novels che compongono il ciclo di Sin City. Il risultato è un film interessantissimo (se non altro per la commistione fumetto-cinema), fummettisticamente iperviolento e visivamente strabiliante che sfrutta come nessun altro prima le potenzialità del formato digitale. Narrativamente discontinuo ma notevole.
I gusti di Tyus23 (Drammatico - Horror - Thriller)

Beffardo57 12/11/13 23:18 - 206 commenti

Operazione di alto manierismo, con una resa grafica di grande impatto e sorprendenti effetti cromatici; vistosa e apprezzabile l'impronta di Quentin Tarantino. Il difetto (irrimediabile) è quello di immaginare un pubblico infantilmente insaziabile e bulimico; il risultato finisce quindi con l'essere stucchevole. Se fosse durato solo novanta minuti sarebbe stato ricordato come un esempio di originalità: così, invece, è solo un prodotto curioso, su cui però non è proprio il caso di tornare una seconda volta. La fine giunge con sollievo liberatorio.
I gusti di Beffardo57 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Ammiraglio 3/12/08 9:45 - 150 commenti

Dopo la prima visione di questo film la mia impressione, ricordo, è stata completamente negativa. Nel rivederlo recentemente invece devo ammettere che quella prima impressione è stata ribaltata, se non completamente, almeno in parte. Pur nella sua esagerazione ed esasperazione, "Sin City" è davvero un film ben fatto. Lo stile in cui è girato (in particolare la quasi totale assenza di set) lo rende unico. Apprezzabili, dal mio punto di vista, sono i numerosi dialoghi interiori.
I gusti di Ammiraglio (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Satyricon 24/8/10 14:26 - 147 commenti

I fumetti di Miller non mi piacciono e non mi importa se siano o meno trasposti bene al cinema; quello che mi piace è una nuova concezione di cinema o meglio un nuovo esempio di cinema estetico e di puro divertimento (altro che Spider Man). Effetti digitali usati magistralmente, ambientazioni industrial-punk, quella giusta esagerazione propria di un fumetto nelle inquadrature e nei chiaroscuri. Bella la storia del detective che si sacrifica per salvare la sua per sempre ragazzina. Appassionante.
I gusti di Satyricon (Drammatico - Fantascienza - Peplum)

Sunchaser 2/8/08 15:22 - 127 commenti

Noir espressionista iperviolento, segna un'ulteriore linea di congiunzione tra cinema e fumetto, poiché Rodriguez non si limita a trasporre il fumetto in immagini, ma ricalca fedelmente lo stile di Miller nei colori, nelle inquadrature e nelle scelte stilistiche. Tra episodi più o meno riusciti, spicca sicuramente quello dell'indistruttibile Marv.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli tolgo le sue armi. Tutte e due.
I gusti di Sunchaser (Fantascienza - Musicale - Thriller)

Ercardo85 17/12/08 10:48 - 81 commenti

Senza esagerazioni, uno dei peggiori film della storia del cinema. Poco importa che sia fedele o meno al fumetto, il cinema è cinema e il film va giudicato in quanto tale: pura spazzatura post-moderna (tanto per riciclare un termine che tanto piace alla critica), noiosa ed autocompiaciuta, infarcita di ammiccamenti cinefili di quart'ordine e dialoghi insipidi che piacciono tanto ai "tarantinati". A chi piace...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I titoli di coda (liberazione!).
I gusti di Ercardo85 (Commedia - Gangster - Western)