Mary Poppins

Media utenti
Titolo originale: Mary Poppins
Anno: 1964
Genere: fantastico (colore)
Note: Dal libro (1934) di P.L. Travers. Seguito da "Il ritorno di Mary Poppins" (2018).
Numero commenti presenti: 34

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/05/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 6/05/07 01:09 - 4671 commenti

I gusti di B. Legnani

Era forse difficile fare di meglio, partendo da un libro che, almeno agli occhi di oggi, appare o melenso o scombinato, con esiti di rara afflizione. Per cui si apprezzano sicuramente le interpretazioni (specialmente quelle della Andrews e di Tomlinson) e i cartoni animati, ma gli manca qualcosa per essere un capolavoro disneyano. Non lo trovai fenomenale neppure da ragazzino, all'epoca. Stupende le canzoni.
MEMORABILE: La corsa dei cavalli, a disegni animati.

Puppigallo 13/05/07 18:32 - 4485 commenti

I gusti di Puppigallo

Buon film della Disney, che forse oggi potrebbe risultare un po' datato e esageratamente zuccheroso, ma che può sicuramente contare su una notevole Julie Andrews e su personaggi indovinati come lo spazzacamino, il padre dei due ragazzini (ormai perso e ingrigito, lontano dai figli, ma Mary Poppins rimedierà) e il vecchio proprietario della banca, attaccatissimo ai soldi. Le animazioni sono divertenti (specialmente i pinguini), anche se persone reali e cartoni non si amalgamano benissimo. Belle canzoni, specialmente quella dello spazzacamino e "Supercalifragilistichespiralidoso". Simpatico.
MEMORABILE: Il ballo degli spazzacamini.

Renato 11/08/07 22:46 - 1512 commenti

I gusti di Renato

Grande film disneyano dei bei tempi, che mostra anche scene con attori veri e personaggi animati che duettano insieme. Certo la storia è sdolcinata, forse anche troppo lunga, e la Andrews è talmente perfetta da risultare ovviamente insopportabile, ma le canzoni sono splendide e gli altri personaggi restano nella memoria, soprattutto il grande Van Dyke, romantico spazzacamino. La sequenza in cui Tomlinson va dai suoi superiori per farsi licenziare è tra le più tristi di tutto il cinema Disney. Immortale.

Il Gobbo 25/03/08 11:27 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Inappuntabile negli esiti, calcolati al millimetro, l'epopea della governante montessoriana ante litteram oltre ad avere provocato un inconsapevole tentativo di suicidio di un nostro conoscente precipitatosi in tenera età con l'ombrello da altezze modeste (e perciò disgraziatamente sopravvissuto) è da tempo solo causa di estesi danni alle dentature. Ma già al tempo, malgrado i generosi tentativi di farne un'apripista della contestazione, il tutto pareva un po' vieux jeu. L'icona Andrews sarà alfine dissacrata (dal marito).

Gugly 23/03/08 22:10 - 1010 commenti

I gusti di Gugly

Più che una fata aggiustatutto, Disney riprende un romanzo misconosciuto ai più e crea una perfetta maga in vesti vittoriane, arcigna secondo il galateo dell'epoca a cui fa da contraltare lo spirito libero di Bert (chissà che storia, fra i due..). Ancora perfetti oggi gli effetti speciali e l'unione con i disegni animati. Musiche celeberrime, ma sono tante. Vien voglia di scappare per i tetti: viva la libertà!
MEMORABILE: La danza degli spazzacamini sui tetti, con accenni scozzesi.

Galbo 28/03/08 16:57 - 11307 commenti

I gusti di Galbo

Classico intramontabile della Disney, è un film realizzato appositamente per piacere da una produzione che ha messo in campo i suoi talenti migliori: buona sceneggiatura con brillanti dialoghi, coreografie e movimenti di scena inappuntabili (specie nei brani in cui gli attori interagiscono con i personaggi animati), canzoni piacevoli e un cast di prim'ordine, in cui spicca lo straordinario talento di Julie Andrews, vera e propria mattatrice del film.

Pigro 12/08/08 09:45 - 7698 commenti

I gusti di Pigro

Un classico del cinema per bambini, buoni sentimenti, simpatia e creatività per una miscela azzeccata tra fiaba, musica e animazione. La storia è mielosa quanto basta: del resto, basta un poco di zucchero e la pillola va giù (come canta l’ottima Julie Andrews), e in effetti soprannaturale e fantasia servono a restaurare l’ordine sociale e irreggimentare i discoli. Ma è accettabile considerando l’epoca, e il film riesce a catturare e dare buonumore.

Cotola 12/08/08 21:36 - 7402 commenti

I gusti di Cotola

Classico disneyano tecnicamente prodigioso (soprattutto se si pensa all'epoca in cui fu girato) che mescola attori in carne ed ossa e cartoni animati, parole e canzoni, momenti divertenti e momenti melensi. Tutto secondo copione e, soprattutto in alcuni momenti, un po' troppo zuccheroso e lamentoso (la scena dei "piccioni"). Forse ha risentito più di altri film dello scorrere del tempo. In ogni caso gradevole e meritevole di una visione. I bambini, forse visto che i tempi ed i gusti sono notevolmente cambiati, si divertiranno.

Lovejoy 2/01/09 14:47 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Una pellicola indimenticabile. Forse oggi può apparire un tantino datata, ma rimane coinvolgente come poche, sopratutto sul versante effetti speciali e musicale. Bella la regia di Stevenson, gran ritmo e non pochi i momenti memorabili. La Andrews è perfetta nel ruolo principale ma il grandissimo Dick Van Dyke nel ruolo di Bert e in quello del vecchio banchiere, riesce perfino ad eclissarla. Perfetti anche gli altri. Ultimo film per Jane Darwell. Splendido, inimitabile.
MEMORABILE: La camminata di Bert e Mary nel paesaggio animato; Bert e i pinguini; la danza sui tetti degli spazzacamini.

Bruce 10/02/09 10:38 - 999 commenti

I gusti di Bruce

Classico per bambini della Disney, con un felice connubio tra l'animazione e la commedia brillante e musicale. Julie Andrews è bravissima a dar vita all'adorabile e magica tata che tutti i bimbi vorrebbero avere. La ritroveremo in un ruolo simile nell'altrettanto bello Tutti insieme appassionatamente. Zuccheroso.

Ciavazzaro 11/02/09 16:50 - 4754 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Sicuramente un classico. Come scordarsi Van Dyke e la Andrews interagire con i cartoni animati cantando "Supercalifragilistichespiralidoso"? Belle le scene sui camini, in banca; le interpretazioni degli attori sono più che buone. Una bella produzione Disney, senza ombra di dubbio. Promossa.

Ale nkf 5/05/09 19:56 - 803 commenti

I gusti di Ale nkf

Fantastico classico degli Anni Sessanta, che quasi tutti hanno avuto la possibilità di vedere almeno una volta. Alcune scene sono davvero divertenti e spettacolari, con una Julie Andrews da Oscar. Mi diverto a rivederlo ancora (anche se ormai so le battute a memoria).
MEMORABILE: La governante apre la porta dicendo: "Il posto è già stato assegnato" e si trova davanti il cane.

Domino86 21/12/10 17:23 - 531 commenti

I gusti di Domino86

Pellicola indimenticabile. Non so dire quante volte l'ho vista e sempre con immenso piacere. Non smette mai di stupire la fantastica Mary Poppins con le sue particolari capacità, non si è mai troppo grandi per sognare un tantino. Direi che i momenti memorabili di questo film sono troppi per elencarli tutti. Straordinario.

124c 4/01/11 18:04 - 2755 commenti

I gusti di 124c

Classico immortale disneyano anni '60 che, con gli anni si è guadagnato più di un detrattore per via degli infiniti numeri musicali che vi compaiono, per gli oltre 120 minuti di durata e per l'eccedenza di miele che pervade tutta la pellicola. Ma tutto è così retrò, così commovente che è impossibile, per me, bocciarlo (ci sono cresciuto io con Mary Poppins e Bert lo spazzacamino). Una Julie Andrews veramente in forma, un Dick Van Dyke super-divertente, un David Tomlison severo, un paio di bimbi da amare/odiare e dei bei intermezzi animati. Cinque.
MEMORABILE: Il direttore della banca, un Dick Van Dyke con capelli e barba posticcia (e bastone da vecchietto).

Stefania 21/01/11 03:14 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

Mary (Poppins) per sempre! Un mix tra commedia musicale e film d'animazione, con belle ricostruzioni della Londra vittoriana, cupa, austera, con squarci improvvisi di luminosità. E un raggio di sole è anche Mary, la sua presenza addolcisce le esistenze di quei due poveri bambini, trascurati dalla madre suffragetta e dal padre sussiegoso. E' il sogno di tutti scoprire la propria città, i parchi, i tetti, i vicoli, tenendo per mano una governante così: mette di buon umore, e scaccia ogni paura col sorriso!
MEMORABILE: La governante burbera. Il numero musicale degli spazzacamini.

Rigoletto 27/06/12 18:48 - 1483 commenti

I gusti di Rigoletto

Uno dei più bei film della Disney in assoluto! A metà strada tra fiaba e musical, ha la sua forza, come quasi tutti i film Disney, in quella fantasia semplice e mai urlata che riesce a mettere d'accordo grandi e piccini. Difficile trovare qualcosa che non sia stata realizzata in maniera ottimale, a cominciare dalle splendide musiche di Kostal e dei fratelli Sherman. Perfetta la Andrews ma ottima anche l'arte trasformistica di Dick Van Dyke. Bravi tutti gli altri interpreti, a cominciare da David Tomlinson. Da vedere e collezionare. *****
MEMORABILE: La vecchietta che dà da mangiare ai piccioni sotto la cattedrale di St. Paul.

Belfagor 7/12/12 23:36 - 2619 commenti

I gusti di Belfagor

Sebbene molto zuccheroso, questo classico Disney si è decisamente meritato la propria fama. Uno spettacolo colorato, frizzante, emozionante, pieno di deliziosi numeri musicali e arricchito da un'ottima commistione fra cartoni animati e attori in carne ed ossa. A condurre le danze sono l'adorabile Julie Andrews e un Van Dyke a briglia sciolta nel doppio ruolo dello spazzacamini Bert e del vecchio banchiere. Costruito ad arte dal primo all'ultimo fotogramma, ma impeccabile.
MEMORABILE: La corsa dei cavalli; La vecchietta davanti alla cattedrale (ultimo ruolo della grande Jane Darwell).

Capannelle 9/12/12 19:22 - 3688 commenti

I gusti di Capannelle

Un classico molto divertente per i piccini, complici i personaggi che sanno catturare l'attenzione con la Andrews e Van Dyke al top della forma, una serie di "trucchetti" ben congegnati per l'epoca e le musiche trascinanti e rimaste nella storia. Per noi grandi qualche dubbio in più, dovuto all'eccesso di mielosità che affiora qua e là e a dialoghi non sempre ficcanti. E la durata eccessiva.

Rambo90 4/01/14 19:12 - 6270 commenti

I gusti di Rambo90

Uno dei grandi classici fra i film live action prodotti dalla Disney. Una pellicola che mette allegria, dove tutto è particolarmente indovinato: dalle canzoni alle gag, dai balletti alle sequenze animate davvero ben realizzate. La scelta della Andrews è perfetta: brava e dolce aiuta ad apprezzare ancora di più il personaggio del titolo. Buoni anche i comprimari, con il simpatico Van Dyke e Tomlinson che poi apparirà spesso in queste produzioni. Quasi perfetto.

Metuant 5/01/14 11:10 - 454 commenti

I gusti di Metuant

Classico senza tempo e dimostrazione di con che cura si facessero certi film una volta. Forse rischio di essere influenzato dai ricordi di bambino, ma non si può non restare incantati davanti alle splendide coreografie, alle canzoni divenute evergreen e ai personaggi che più indovinati non si poteva. Julie Andrews vinse un Oscar per questo ruolo e lo credo... anche se con Van Dyke è una bella sfida. Altro pregio non da poco del film è quello di non sfociare mai nel melenso.
MEMORABILE: L'arrivo di Mary Poppins; L'incontro con zio Albert; Il ballo degli spazzacamini sui tetti di Londra.

Furetto60 11/04/14 08:32 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

Uno dei migliori film di Disney, coraggioso e innovativo con l’abbinamento di parti animate a quelle reali, connubio qui riuscito ma in seguito meno (cfr. Pomi d’ottone). Il contrasto tra il mondo da favola dei bimbi e quello squallido della finanza è attuato con garbo e un’ironia che restano intatti a tanti anni di distanza. I due bimbi sono... da mozzichi! Memorabile il commento sonoro.
MEMORABILE: Mary Poppins: praticamente perfetta sotto ogni aspetto.

Stelio 23/06/14 14:10 - 384 commenti

I gusti di Stelio

Meraviglioso connubio tra arte dell'animazione ed espressioni recitate, Mary Poppins ha di interessante, oltre alle splendide prove degli attori (straordinario Van Dyke) la qualità assoluta dei fondali, nella maggioranza dei casi disegnati nonostante la preponderanza del live action. Difficile se non impossibile trovargli un difetto: forse la Andrews, pur bravissima, è troppo bella per enfatizzare sufficientemente le fasi comiche del personaggio, ma non è una colpa; anzi, rende ancora più straordinaria la sua perfomance. Capolavoro.
MEMORABILE: "Lo sapevo: Mary Poppins, praticamente perfetta sotto ogni aspetto". "Le persone praticamente perfette non si lasciano confondere dai sentimenti".

Daniela 25/06/14 10:27 - 9079 commenti

I gusti di Daniela

Chi non ha mai desiderato una borsa di inesauribile capienza come quella di Mary Poppins, oppure il suo ombrello volante? Oppure, danzare sui tetti con il simpatico Bert ed i suoi colleghi spazzacamini? Classico che rappresenta il top della produzione Disney live action, con Andrews puntigliosamente deliziosa, Van Dyke scatenato in un doppio ruolo, graziosi inserti animati e canzoni tanto orecchiabili da stamparsi nella memoria già al primo ascolto. Una fiaba con intenti educativi forse anche troppo convenzionali, resa dall'impeccabile confezione una visione sempre gradevole.

Alex75 22/10/15 13:34 - 661 commenti

I gusti di Alex75

Una delle più originali produzioni Disney, fantasmagorica e felice combinazione di commedia musicale e animazione. La storia, piacevolmente ottimista, è coinvolgente, la colonna sonora indimenticabile e i personaggi suscitano simpatia (anche grazie alle interpretazioni perfette della coppia Andrews-Van Dyke e di David Tomlinson). Il limite sta nella durata e in alcune parti e canzoni piuttosto stucchevoli. Eppure un po’ di zucchero, ogni tanto, fa bene.
MEMORABILE: Il vecchio banchiere; Il tè sul soffitto; Il cambiamento del Signor Banks; La passeggiata sui tetti di Londra.

Faggi 4/01/16 15:09 - 1476 commenti

I gusti di Faggi

Capolavoro doppio. In lingua originale e nella versione italiana. Disneyano doc e al 100%. Una festa per gli occhi e per il cervello, un meraviglioso affresco animato, per tutte le età, che il tempo non ha scalfito. Appartiene alle categorie dell'irripetibile, dell'unico e dell'inspiegabile (se l'opera d'arte è, infine, un oggetto inspiegabile). Visto e rivisto si ha la sensazione dell'esperienza necessaria. Intramontabile.
MEMORABILE: "Io non spiego mai niente" (Mary dixit)

Mutaforme 4/01/17 19:17 - 392 commenti

I gusti di Mutaforme

Un film davero magico, eccezionale musical destinato ai bambini. Purtroppo rivisto oggi appare piuttosto datato (sia negli effetti speciali che nei temi affrontati), ma resta pur sempre un punto di riferimento per quanto riguarda il cinema per piccini. Musiche eccezionali, protagonista superlativa. Ha il difetto di essere troppo lungo.
MEMORABILE: Supercalifragilistichespiralidoso.

Paulaster 4/05/17 10:29 - 2671 commenti

I gusti di Paulaster

Classico dell'intrattenimento per bambini con soluzioni visive non scontate. Piacevole l'abbinamento coi cartoni e l'uso di grafiche molto colorate. I pezzi musicali hanno superato la prova del tempo e divertono ancora. Per alzare lo spessore si parla addirittura di avidità, di banche come fondamento della società, di diritti alle donne e di genitori poco presenti, temi quasi eccessivi quanto la durata dilatata. Finale conciliatorio ma poco allegro.
MEMORABILE: Le bombarde del vicino di casa.

Caesars 8/01/18 09:31 - 2654 commenti

I gusti di Caesars

Visto più volte da ragazzino, non mi parve un gran capolavoro. La nuova visione, da ben più adulto, non modifica le impressioni di allora. La storia non riesce a coinvolgere più di tanto anche se si possono apprezzare le buone interpretazioni, l'integrazione tra disegni animati e gli attori in carne e ossa nonché le canzoni; ma alla fin fine il prodotto non riesce a conquistare il cuore dello spettatore a causa di una trama eccessivamente zuccherosa. Ottima Julie Andrews nel ruolo della protagonista.

Giùan 31/12/18 07:53 - 2867 commenti

I gusti di Giùan

Riscoperto coartatamente con la nascita delle mie figlie fino a lasciarlo dispiegare in tutta la sua ingenua, trascinante basica classicità. Al netto di alcuni momenti uggiosi (la vecchia dei piccioni), il resto mantiene un nitore e una precisione incantevoli: Julie Andrews è una favola, ma piace sottolineare il soave giullare Van Dyke, la deliziosa coppia Tomlinson bancario/Johns suffragetta e Elsa Lanchester nel cameo di tata Ketty. Supercalifragilistichespiralidoso.
MEMORABILE: Sister suffragette; The life I lead; Chim Chim Cher-ee/March over the Rooftops.

Gabrius79 2/10/18 23:52 - 1183 commenti

I gusti di Gabrius79

Classico Disney ricco di positività con una bravissima (e bella) Julie Andrews che è un po' la mattatrice di questa indimenticabile pellicola di ampio respiro. Canzoni godibili che sono rimaste nella memoria collettiva, gradevoli i siparietti nei quali gli attori duettano con i personaggi animati. Effetti speciali semplici ma efficaci. Per tutta la famiglia.

Graf 29/12/18 03:34 - 677 commenti

I gusti di Graf

La capacità di fascinazione di questo film rimane un segreto, quell'arcano posseduto da ogni autentica opera d’arte. Il film inizia e subito siamo rapiti da un incantamento che dura tutta la durata della storia. Vorremmo vivere nel mondo di Mary Poppins e affrontare la vita sempre con entusiasmo e ottimismo insieme a lei… In realtà il film è la storia seria della redenzione dell’arido bancario George Banks che Mary Poppins riesce a spingere verso il riscatto morale e verso un atteggiamento generoso nei confronti del prossimo e dei suoi familiari.
MEMORABILE: Le poetiche ed emozionanti canzoni del film.

Noodles 29/12/18 10:31 - 783 commenti

I gusti di Noodles

Impossibile staccarsi dalla sedia, nonostante le infinite canzoni (meravigliose) che rischiano di annoiare chi non ama il genere. Attori straordinari, su tutti David Tomlinson. La storia è semplice, col classico genitore distratto dal lavoro che non si occupa dei figli, ma la copertina è da favola. Alcune scene sono da apice della storia del cinema, come intensità e fotografia. Con qualche nodo alla gola nel finale.
MEMORABILE: La camminata sui tetti; La canzone della Cattedrale; Mr Banks che cammina solo per Londra e va a farsi licenziare.

Ryo 14/01/19 17:36 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Un must intoccabile per chi l’ha visto durante la propria infanzia. Mary Poppins è in ogni caso un personaggio interessante, riesce davvero a catturare col carisma di Julie Andrews; molte musiche sono piuttosto orecchiabili e non se ne vanno più dalla testa. Alcune scene durano un po' troppo e portano alla noia, ma le coreografie degli spazzacamini e la travolgente energia di Dike Van Dyke valgono da sole tutto il film.

Nando 2/01/20 23:59 - 3453 commenti

I gusti di Nando

Una delle tante pellicole targate Disney che hanno segnato il cinema per i bambini. Canzoni memorabili e una Andrews perfetta nel ruolo della tata magica, e anche seducente, che trova sempre una soluzione per bimbi poco considerati dai genitori. Opera indubbiamente epocale anche se datata ma soprattutto natalizia, con figure storiche come il grande spazzacamino.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Daniela • 22/11/09 23:44
    Consigliere massimo - 5006 interventi
    Eccolo Van Dyke nelle vesti del vecchio e arcigno proprietario della banca dove lavora il padre dei ragazzi.
    Ultima modifica: 13/04/16 18:39 da Zender
  • Homevideo Xtron • 28/05/12 21:23
    Servizio caffè - 1829 interventi
    Io ho l'edizione speciale 2DVD 45°Anniversario Walt Disney Durata 2h13m42s
    Ultima modifica: 29/05/12 08:14 da Zender
  • Discussione Puppigallo • 10/12/12 09:02
    Scrivano - 502 interventi
    "Simpatica" curiosità In un episodio dei Griffin, il protagonista (peserà 100 chili) imita Mary Poppins (è anche vestito allo stesso modo, con ombrellino). Ma purtroppo, invece di planare dolcemente, precipita nella stanza, spiaccicando i due bambini. Quando si rialza e li vede stecchiti in una pozza di sangue, prima vomita, poi con la punta dell'ombrello li spinge sotto il letto e infine fugge dalla finestra.
  • Discussione Alex75 • 13/04/16 17:31
    Call center Davinotti - 593 interventi
    Daniela ebbe a dire: Eccolo Van Dyke nelle vesti del vecchio e arcigno proprietario della banca dove lavora il padre dei ragazzi. Pur avendo visto il film quattro volte, non sapevo che Van Dyke avesse interpretato due personaggi. Certo che con capelli radi, barba bianca e sguardo arcigno non è facile da riconoscere.
    Ultima modifica: 13/04/16 18:39 da Zender
  • Musiche Alex75 • 13/04/16 17:37
    Call center Davinotti - 593 interventi
    In versione originale, tre canzoni che in tanti abbiamo canticchiato o fischiettato. "Supercalifragilisticexpialidocious" https://www.youtube.com/watch?v=tRFHXMQP-QU "A Spoonful Of Sugar" https://www.youtube.com/watch?v=vLkp_Dx6VdI "Chim Chim Cheree" https://www.youtube.com/watch?v=ayj6V8sWy4o