Terminator 3 - Le macchine ribelli

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Terminator 3: Rise of the Machines
Anno: 2003
Genere: fantascienza (colore)
Numero commenti presenti: 34
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

A distanza di ben 12 anni torna il cyborg più famoso del cinema per la terza avventura. Non c'è più Edward Furlong nella parte di John Connor (troppi problemi con alcol e droghe, si dice), non c'è Linda Hamilton in quella di sua madre (s’è rifiutata, il copione non la convinceva) ma soprattutto non c'è più James Cameron dietro la macchina da presa. Chi resta in pratica è il solo Schwarzenegger, cioè l'incarnazione stessa del terminator nonché icona insostituibile della saga. A dirigere è chiamato Jonathan Mostow, che aveva dato ottima prova di sé con U-571, mentre l'antagonista diventa una splendida fanciulla dall'espressione di pietra: è lei il terminatrix, di ritorno dal futuro...Leggi tutto per far fuori (tanto per cambiare) il povero John Connor, ormai ridotto per forza di cose a una specie di relitto umano. La continuity della storia è mantenuta un po' forzatamente, ma il districarsi tra insistiti paradossi temporali ha portato ad aumentare i contenuti ironici dando la possibilità a Schwarzenegger di prodursi in gag simpatiche permettendogli di non prendersi troppo sul serio (anche perché fare il superuomo a 55 anni non era facile). Naturalmente l'azione non manca e anzi è spinta in più occasioni a livelli incredibili di spettacolarità: la terminatrix prende tante di quelle tranvate in faccia da far paura, il corpo a corpo con il collega maschile è uno scontro titanico di impatto devastante, l’inseguimento - in camion - sulle strade è impressionante. Dove Mostow scade è nelle scene di raccordo, negli interludi militari, nelle caratterizzazioni di John Connor e della sua promessa sposa. Il finale però è spiazzante e originale, a dispetto dell’inauspicata banalità del resto.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 15/02/07 17:58 - 4526 commenti

I gusti di Puppigallo

Il primo inseguimento è incredibile: pura adrenalina! Sfasciano tutto ad alta velocità. Poi il film inizia a rallentare, a zoppicare, a parte quando ricompare la cyborg, che però non è all’altezza dell’inquietante T1000 di Terminator 2. Sa un po’ troppo di minestra riscaldata, anche se il finale è originale. Fortunatamente, i dialoghi sono passabili e Arnold è ancora all’altezza (fantastico quando compare con mitra e bara sulla spalla). Nel complesso, non male.

Galbo 8/12/07 14:53 - 11453 commenti

I gusti di Galbo

Non malvagio come lo si è voluto dipingere: certo questo terzo episodio della saga del Terminator non regge il confronto con i primi due episodi; tuttavia presenta alcune cose ancora pregevoli come la tecnica delle riprese della prima parte del film; purtroppo il ritmo cala nella seconda parte; inoltre non si è riusciti a trovare un carismatico antagonista del personaggio principale come era invece avvenuto per il secondo episodio. Il film è comunque godibile.

Capannelle 20/02/08 10:05 - 3745 commenti

I gusti di Capannelle

Fine ingloriosa del ciclo Terminator, dettata dai consueti motivi di cassetta. Storia per larga parte banale e personaggi che non riescono a rinnovarsi. La cyborg donna non è male come cattiveria (bello il suo corpo a corpo con Schwarzy), ma non riesce a reggere tutto il film. Si salva il finale che contrariamente al solito non è banale ed è anzi ben concepito.

Lovejoy 24/02/08 23:26 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Terzo, superfluo capitolo di una saga che ha detto tutto quello che doveva dire nei due film precedenti. Ormai tutto è largamente prevedibile, scontato, senza molti brividi né colpi di scena. Però qua e la qualche colpo ben assestato c'è, specie nelle movimentate scene d'azione (ma non tutte...). Rimane allora la bellezza della Loken, che non è poco e che rende il film meritevole di essere visto. Il resto del cast, a partire da Schwarzy, recita con il pilota automatico. Regia così così di Mostow, che ha fatto di meglio.

Mascherato 16/08/08 19:08 - 583 commenti

I gusti di Mascherato

Temo che il pur bravo regista di Breakdown - La trappola sia invischiato in progetti più grandi di lui. Qui l'operazione mirava al restyling della carriera (cinematografica, per quella politica bastava la famiglia Kennedy!) di Schwarzenegger ed a quello della defunta Carolco di Kassar e Vajna. L'incipit è una divertente smitizzazione del personaggio (la "divisa" rubata ad uno spogliarellista e gli occhiali da drag), poi tutto si fa più serio(so) e già visto. Anche l'epilogo (altrove lodato) non mi ha impressionato particolarmente.

Ciavazzaro 21/10/08 16:30 - 4766 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Incredibilmente il terzo capitolo della saga (per ora l'ultimo, ma nel futuro chissà) non è poi così malaccio, come succede quasi sempre coi sequel. Bravo Schwarzenegger (che a inizio film cita la sequenza iniziale di Terminator 1), buone le scene d'azione e la sexy androide.
MEMORABILE: Schwarzy con la bara in mano e nell'altra il fucile intento a sparare.

Ammiraglio 22/12/08 10:41 - 150 commenti

I gusti di Ammiraglio

Di tutte le innumerevoli critiche che questo film ha attirato ce n'è effettivamente una che mi trova concorde al 100%: la sua inutilità. Come ben espresso da Cameron, la storia era conclusa con Terminator 2, non c'era più nient'altro da dire, da raccontare. Terminator 3 è il classico esempio di film che non ha niente da dire. Si cercano mezzucci vari per rattoppare i buchi nella storia, una leucemia di qua un 850 invece che 800 di là e sei pronto per girare. Preso a sè stante è anche un bel film, ma nel contesto terminatoriano è terribile.

Daniela 8/02/09 17:19 - 9653 commenti

I gusti di Daniela

Non c'è Cameron in cabina di regia e si vede, però si vede pure che c'è un regista di buon mestiere. Mostow riesce infatti a sfruttare il bagaglio di carisma di Swarzy/Terminator per alcune buone sequenze, sia ironiche (quella nel locale di spogliarello) che d'azione (un ottimo inseguimento), tutte concentrate nella prima parte del film. La seconda parte è invece carente e mostra più toppe di una coperta patchwork, anche se si risolleva un po' nel finale. Ovvio che la cyber-sexy non può competere con T1000, ma era sfida impossibile.
MEMORABILE: All'uscita del locale dove si è procurato degli abiti, Swarzy inforca nuovamente gli occhiali, ma sono a forma di cuore.

Straffuori 1/05/09 11:34 - 175 commenti

I gusti di Straffuori

Terzo capitolo della mitica saga, senza Cameron alla regia. Il risultato rimane soddisfacente anche se non siamo all'altezza dei primi due capitoli. Le scene d'azione comunque non mancano e divertono molto (su tutte l'incredibile duello autogru-camion dei pompieri). Arnold visibilmente invecchiato tiene botta, anche se questo è il capitolo in cui più volte si lascia andare a battute e siparietti (la sua entrata in scena, ad esempio). Kristiana Loken sexy-terminator è devastante in tutti i sensi.
MEMORABILE: L'inseguimento iniziale.

Undying 9/07/09 13:30 - 3839 commenti

I gusti di Undying

Inutile seguito, gelidamente e freddamente calcolato (per logiche finalità di mercato) e pure interpretato in maniera autonoma da uno Schwarzenegger oramai senza anima poiché vittima, al pari del pubblico, di un concetto cinematografico fracassone e turbolento, tipico di certi prodotti mainstream cui le produzioni americane, antiteticamente povere (di spirito) e ricche (per budget), ci hanno infelicemente sommerso durante tutto il corso degli anni Novanta e oltre. Dimenticabile e vuoto, in grado di appannare l'essenza di un titolo storicamente di rilevo qual è stato il capostipite.

Cangaceiro 8/07/09 13:24 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Più che un sequel è il remake del secondo capitolo, ricalcato fedelmente nell'atmosfera (qui forse un po' più distesa) e nello schema narrativo condito da numerose vere e proprie citazioni. Si nota la mancanza della mano di Cameron ma Mostow supplisce decorosamente, aiutato da un uso ogni tanto eccessivo della computergrafica. Schwarzy è sempre spassoso e in parte mentre Stahl rende troppo sfigato il suo John Connor. Scelta giusta l'aver dato sembianze femminili allo spietato cyborg antagonista. Oltre 100 minuti di buon cinema d'azione/spettacolo.
MEMORABILE: L'estenuante inseguimento iniziale, molto simile a quello tra camion e motocicletta del secondo capitolo.

Giuliam 29/08/09 10:54 - 178 commenti

I gusti di Giuliam

Lo credevo peggio. Certo, le continue voci negative ascoltate all’uscita del film mi avevano fatto pensare che questo terzo capitolo della fantastica saga di “Terminator” sarebbe risultato un flop; invece mi ha sorpreso e mi ha dilettato non poco. Sicuramente qualcosa del film si poteva evitare, come l’attore che interpreta O’Connor, molto sempliciotto e non adatto al ruolo (per me era meglio richiamare Edward Furlong), o la parte della "cattiva" e sensuale Kristanna Loken, che convince più per "come si muove" che per come interpreta.

Enzus79 29/08/09 11:31 - 1847 commenti

I gusti di Enzus79

Terzo capitolo dedicato a Terminator, non tutto da buttare. L'azione è presente dall'inizio alla fine (quante auto rotte!). Schwarzenegger non ha più i ritmi di una volta però è più simpatico del solito. Discreti gli attori di contorno. Ci si aspettava di più, però non è malaccio...

Rambo90 2/09/10 14:29 - 6442 commenti

I gusti di Rambo90

Sebbene non ci sia più Cameron alla regia, il terzo episodio di Terminator rimane un ottimo divertimento e aggiunge molto alla saga. Schwarzenegger è ancora al suo posto e qui mostra ancora di più dei sentimenti (quando si disattiva da solo per non fare del male a Connor). Ottime scene d'azione, buon lavoro sui personaggi e discreta interpretazione da parte di Stahl e la Danes. Il quarto capitolo senza Schwarzy perderà molto.
MEMORABILE: Schwarzenegger distrugge la Loken con un elicottero, esce e dice: "Sono tornato!"

Manowar79 3/09/10 18:31 - 309 commenti

I gusti di Manowar79

Terzo capitolo di una saga già parzialmente dirottata verso i lidi del mainstream nel secondo film. Al Terminator, buono o cattivo che sia, è stata sottratta totalmente la freddezza cibernetica che elargiva brividi e inquietudine nel primo, leggendario episodio: rimane la fisionomia di Schwarzy, costretta a fare del suo personaggio una macchietta fantacomica (sulla falsariga di Atto di Forza). La trovata del "terminator-velina" è il colpo di grazia. Si salva il finale, non del tutto inaspettato, ma realizzato con criterio e pertinenza.

Giacomovie 25/02/11 17:42 - 1355 commenti

I gusti di Giacomovie

Con la consapevolezza che era difficile riprodurre i risultati raggiunti dal n. 1 e n. 2, si è cercato di riciclare il riciclabile da essi, puntando per il resto sul ritmo spettacolare e sulla variante della terminatrix, una terminator-donna forte ma anche moderna (dopo aver visto una maggiorata in un manifesto pubblicitario si fa gonfiare il seno). La trama mantiene un certo filo logico coi precedenti, ed anche se non si assiste ad una conclusione gloriosa della trilogia, sa ricrearne discretamente lo spirito. ***

Siregon 15/07/11 23:17 - 353 commenti

I gusti di Siregon

Ignobile tentativo di portare avanti la saga iniziata da James Cameron con uno Schwarzenegger incredibilmente fuori parte e un'antagonista modella tanto bona quanto insignificante sullo schermo. Le scene d'azione impallidiscono al confronto con quelle del secondo capitolo e lasciano più o meno indifferenti. Stahl è pietoso, Claire Danes fa quello che può con una sceneggiatura imbarazzante mentre la regia è da telefilm pompato. Da archiviare e dimenticare.

Maxspur 23/11/11 00:48 - 84 commenti

I gusti di Maxspur

Teso a veicolare l'elezione del nostro "Schwarzy" a governatore della California (cosa che puntualmente avvenne di lì a poco); la tecnica "on the road" del regista di Breakdown, Mostow, viene qui confermata ai massimi livelli. Interessanti sono testa e coda, molto meno tutto quello che c'è in mezzo e l'arrivo del T-800 non meritava di essere ridicolizzato in quel modo; le rughe e il fondotinta faranno (male) il resto. Vince la Terminatrix!

Luchi78 6/02/12 16:43 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

Il terzo capitolo della serie Terminator stupisce perché solitamente, arrivati a questo punto, i sequel scadono paurosamente. Invece eccoti uno Schwarzenegger che non ti aspetti, reso quasi simpatico dal copione e come al solito perfettamente a suo agio in stupefacenti scene d'azione con notevoli effetti speciali. Ottima prova per l'antagonista Kristanna Loken che non dispiace affatto (e ti credo...). Banalità ridotte al minimo e visione consigliata.
MEMORABILE: L'incredibile inseguimento con la gru.

Rigoletto 18/07/12 12:29 - 1621 commenti

I gusti di Rigoletto

Fare un buon film non è facile, cimentarsi nel sequel di un capolavoro che rimanga qualitativamente su standard elevati è un'impresa. Rischiare il triplete e farla franca è tutto sommato un miracolo. È pur vero che Schwarzenegger ha 20 anni in più rispetto al primo film e che Cameron ha mollato il timone al pur bravo Mostow, ma abbiamo davanti un film più che dignitoso, considerando i due giganti che lo precedono. Unico neo la recitazione di Stahl e della Loken; meglio la Danes. Da vedere per completezza! ***
MEMORABILE: La faccia del Dott. Silbermann quando rivede, dopo tanti anni, l'identico Cyborg che lo aveva terrorizzato.

Mco 30/07/12 23:13 - 2159 commenti

I gusti di Mco

A costo di tornare bambini ci si ritrova a schivare gli ostacoli in totale empatia con l'eroe o a riempirsi di adrenalina nelle fughe dalla rivale Terminatrix. Ci si ritrova perché la struttura di questo sequel è semplice, adatta a tutte le utenze, dagli amanti del fanta(horror) robotico a coloro che invece anelano soltanto all'action o ancora al solo esercizio fisico-attoriale di Schwarzy. La controparte è bellissima nel suo aspetto quanto immarcescibile nella sua essenza. Divertente, sine dubio.

Piero68 11/10/12 10:59 - 2783 commenti

I gusti di Piero68

Rivoluzionato il cast, cambiato il regista, ma Schwarzy è sempre lì. A distanza di oltre dieci anni riesce ancora a dare tanto, a questa saga. E nonostante il cast non sia eccezionale (soprattutto Stahl e Danes) ci pensano le continue scene adrenaliniche a tenere "vivo" lo spettatore. Inseguimenti al cardiopalma (mitico quello con la gru) e scontri fisici incredibili tra i due terminator. Ottima l'idea del terminator donna e delle sue potenzialità, ben interpretato dalla (volutamente) inespressiva Loken. Sotto certi aspetti anche migliore del secondo.
MEMORABILE: Lo scontro fisico tra i due T nei bagni.

Nando 27/11/12 01:08 - 3496 commenti

I gusti di Nando

Un terzo episodio lievemente forzato, privo di Cameron, comunque dignitoso nella struttura, certamente poco originale ma adrenalinico quanto basta. L'inseguimento iniziale con autogru brandeggiante vale la visione. Il nemico femminile appare come una boiata galattica, meglio il mono tematico Schwarzy sempre pronto a salvare il genere umano. Discreto.

124c 10/04/13 16:27 - 2779 commenti

I gusti di 124c

Esempio di sequel non richiesto, diretto male e interpretato peggio. Arnold Schwarzenegger ritorna a impersonare la versione buona di Terminator, facendosi menare (e con gusto) dalla perfida Terminatrix Kristanna Loken (l'unica vera novità della pellicola). Nick Stahl è un John Connor che fa rimpiangere quello del 1991; Claire Danes, che fa la futura moglie del salvatore dell'umanità, è imperdonabile, perché dopo la sua Giulietta non ha collezionato che figuracce, al cinema. E' incredibile che il finale di quest'orrore sia in continuity. Out.

Lythops 22/11/13 07:30 - 975 commenti

I gusti di Lythops

Sarà che con gli anni si cresce. Sarà che, visti gli ottimi effetti del film precedente, si vorrebbe qualcosa di più. Sarà che anche nella fantascienza di vuole decenza, ma questo sequel sembra scritto con l'unico intento di incantare dei bambini incongrui. Il film ci immerge in un costante déjà vu e, dopo i primi cinque minuti e avere apprezzato il font dei titoli di testa, già non se ne può più. Davvero assurde le sequenze patriottiche, più melense di uno sguardo di Scamarcio.

Herrkinski 13/04/14 02:42 - 5300 commenti

I gusti di Herrkinski

Tutto sommato non è un brutto film, anzi; ma dopo un masterpiece come il secondo capitolo, forse solo Cameron sarebbe riuscito a realizzare un altro sequel all'altezza. Inoltre i tempi sono cambiati e del cast non è rimasto nessuno se non il buon Schwarzy (peccato per l'assenza di Furlong), che nonostante l'età se la cava ancora; la CGI è ormai già parte integrante del cinema moderno e contrariamente al predecessore rende le scene più spettacolari spesso troppo artefatte. Resta qualche buon momento, ma ormai non c'è più il respiro del classico.
MEMORABILE: L'inseguimento iniziale; Terminator VS Terminatrix nei bagni.

Gestarsh99 8/07/14 16:59 - 1335 commenti

I gusti di Gestarsh99

Com'è chiaro che sia, il raffronto con la mitologica doppietta di film imperituramente forgiata da Cameron non si pone nemmeno alla lontana. Qui siamo su rotaie molto più parodiche e autoreferenziali, e a far la voce grossa in campo restano le iperboli ironiche, le citazioni caricaturali e l'accumulo esponenziale di sfide all'ultimo boato tra i due dinamitardi cyborg avversari (con un Arnold volontariamente declassato a stilizzata vignetta di se stesso). Un action giocondo e distruttivo da papparsi tutto d'un fiato senza troppi schifiltosi ragionamenti nè capricciosi rincrescimenti nostalgici.
MEMORABILE: I due androidi che si azzuffano furiosamente a colpi di ceramiche e sanitari nel bagno della base militare; gli occhialini rosa rifiutati con sdegno...

Fabbiu 22/11/15 19:40 - 1954 commenti

I gusti di Fabbiu

A distanza di dodici anni continua la guerra tra macchine e con il cambio di regia anche il genere ha modo di essere rivisto. Se nel secondo capitolo, infatti, la componente "action" era più insistente rispetto a quella fantascientifica, qui i cyborg e i viaggi nel tempo sono ormai solo un presupposto sullo sfondo per permettere a effettisti speciali e montatori di mettere in scena la grande, rocambolesca e infinita sequela di scontri, battaglie e incidenti. Usa e getta, direi, però vedere Arnold sparare con in spalla una bara è un bel regalo.

Jena 27/12/15 16:53 - 1219 commenti

I gusti di Jena

Sicuramente il più debole della serie. Schwarzy è invecchiato e pensa già alla presidenza della California (c’è quindi per l'assegno). Non ci si mettono troppi quattrini (nessuna novità sotto il profilo effetti speciali) né si sforza la fantasia. Di fatto la trama è identica al secondo episodio, con la Loken cattivo cyborg femminile al posto del ben più temibile Patrick. Il risultato è il solito action, tutto spari e mazzate ma senza la forza degli altri film della serie. In ogni caso ben confezionato e con una Danes sempre ottima.

Minitina80 1/06/16 11:48 - 2400 commenti

I gusti di Minitina80

Se non fosse mai uscito probabilmente nessuno ne avrebbe sentito la mancanza, per quanto la spettacolarità nelle scene d’azione non manchi e raggiunga in alcuni frangenti livelli assurdi. Spesso e volentieri fa il verso a se stesso (soprattutto Schwarzenegger) e non potrebbe essere altrimenti. Debole il resto del cast, a parte la Loken che fa la sua parte senza strafare. La trama vien da sé e non è difficile da immaginare, a parte un piccolo colpetto di scena finale. Vedibile una volta e basta.

Taxius 17/01/17 23:03 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Davanti alla cinepresa non c'è Cameron e si vede, ma il buon Mostow tuttavia si comporta bene e gira un buonissimo sequel che non è assolutamente un capolavoro ma almeno non delude e lascia soddisfatti i fan della serie. Shwarzy indubbiamente nella parte è perfetto, come lo è pure la cattivissima terminatrice. Bellissima la sequenza dell'inseguimento con la gru.

Jdelarge 16/11/19 14:15 - 886 commenti

I gusti di Jdelarge

Il film si salva per il rotto della cuffia grazie a un finale filosofico che si configura come riflessione interessante sul come affrontare la vita senza ribellarsi al destino assecondandolo, piuttosto, in maniera intelligente. Dal punto di vista della sceneggiatura e delle scene d'azione si è ben lontani dai due precedenti capitoli e il taglio da commedia dato in molte sequenze non funziona troppo.

Lupus73 25/09/20 10:07 - 688 commenti

I gusti di Lupus73

Secondo inutile sequel per un cult movie a cui non ne serviva alcuno. Non c'è più la regia di Cameron (si vede) e per il resto siamo nella routine, nel riciclo e il livello scende ancora. Terminator/Schwarzy torna come difensore di John Connor (Stahl poco carismatico), senza madre, e contro un Terminator donna più evoluto del T-1000. Sempre meno oscuro e sempre più action movie diurno con mirabolanti e improbabili autoscontri all'americana. Si salvano le nuove rivelazioni, le venature di sarcasmo, il T-X donna e Arnold (e lo scontro). Per il resto è un film piatto con poco fascino.
MEMORABILE: La Brewster: "Grazie per quello che fai". Terminator/Schwarzenegger: "La tua gratitudine non è richiesta"; Il ribaltone sul concetto del futuro.

Pinhead80 16/11/20 16:39 - 4005 commenti

I gusti di Pinhead80

Arrivati al terzo capitolo perdiamo quasi tutto il cast dei precedenti film (eccezion fatta per l'inossidabile Schwarzy, vera e propria icona di questo progetto). La trama più o meno è sempre la stessa: dall'arrivo dei Terminator sulla Terra alla ricerca delle persone da "terminare". Gli effetti speciali migliorano ogni volta di più e la scena d'azione dell'inseguimento con il camion è da cardiopalmo. Dei primi tre film questo è sicuramente il capitolo più cupo e ha il merito di reggere bene, nonostante l'effetto novità sia svanito da tempo. Stahl non sfigura al posto di Furlong.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Undying • 28/03/09 23:51
    Scrivano - 7629 interventi
    Dal 12 maggio la Sony Pictures Home Entertainment ne metterà in commenrcio la versione in Blu-Ray Disk.

    Dati tecnici:
    video: 2.40:1 Anamorfico
    audio: Dolby Digital True HD

    e una valanga di extra:
    - Contenuto speciale interattivo Picture-In-Picture (I-PIP) Terminator Vision per scoprire tutto sul film!
    - Commento del regista Jonathan Mostow e degli attori Schwarzenegger, Nick Stahl, Kristinna Loken e Claire Danes
    - Documentario sul film
    - Storyboard
    - Vestito per uccidere - Uno sguardo ai costumi del film
    - Dietro le quinte - Le macchine del film
    - Scene eliminate
    - Sbagli terminali - Errori e risate sul set
    - La realizzazione del videgioco
  • Homevideo Zender • 16/05/09 10:03
    Consigliere - 43739 interventi
    Il 21 maggio 2009 uscirà TERMINATOR 2 - IL GIORNO DEL GIUDIZIO (1991) Millennium Edition , dedicata agli appassionati di edizioni speciali.

    3 Dvd + Teschio (Ristampa a tiratura limitata: disponibile solo su prenotazione, ad esaurimento scorte!)
    Audio: Ita.5.1 Ac3/Dts
    Video: 16:9/2.35:1

    (EDIZIONE A 3 DISCHI INCLUSI IN UNA SCULTURA DELLA TESTA DEL ROBOT CON CHIP SONORO ED OCCHI LUMINOSI! - Disco 1: il film nella versione cinematografica + Disco 2: il film in versione Director's Cut e il Commento audio del regista + Disco 3: Oltre 100 min di contenuti speciali tra cui Making of, Trailers, Interviste, ecc...)
    Fonte: Tempio del video.
  • Curiosità Ciavazzaro • 14/07/09 12:20
    Scrivano - 5612 interventi
    Claire Forlani fu sottoposta a provino per il ruolo di Kate.
  • Discussione Ruber • 28/01/13 19:34
    Compilatore d’emergenza - 9009 interventi
    Certo che Arnold finita la carriera politica ha ripreso alla grande quella del cinema oltre al primo da protagonista che uscirà il 31 gennaio: The last stand, sono in programma anche Terminator 5, Le leggende di Conan, The Tomb, Captive (???), Ten, Unknown soldier.

    Alla faccia a chi lo dava vecchietto Schwarzy!
    Ultima modifica: 28/01/13 19:34 da Ruber
  • Discussione Raremirko • 28/01/13 20:55
    Addetto riparazione hardware - 3505 interventi
    si, come ripresa non c'è male, però il genere di film è sempre quello...
  • Discussione Buiomega71 • 28/01/13 21:01
    Pianificazione e progetti - 22114 interventi
    Raremirko ebbe a dire:
    si, come ripresa non c'è male, però il genere di film è sempre quello...

    L'Amleto lo ha già recitato ;)
  • Discussione Raremirko • 29/01/13 00:13
    Addetto riparazione hardware - 3505 interventi
    Buiomega71 ebbe a dire:
    Raremirko ebbe a dire:
    si, come ripresa non c'è male, però il genere di film è sempre quello...

    L'Amleto lo ha già recitato ;)



    Pur sempre in un film d'azione!

    [ot] Buo mi manchi, torna su FB dai [/ot]