LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/03/19 DAL BENEMERITO DIGITAL
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 29/03/19 15:22 - 1119 commenti

I gusti di Digital

Fantascienza che cerca di smarcarsi dai soliti cliché ma che alla fine è la solita minestra riscaldata, con gli alieni che tengono sotto scacco i terrestri portandoli alla miseria. E se la trama cerca di essere falsamente contorta e fa del non detto il suo principale credo, il tedio inizia a serpeggiare piuttosto celermente a causa di un ritmo sul fiacco andante. Nel cast l’unico degno di nota è John Goodman, il resto risulta del tutto anonimo. Ovviamente, seguendo il trend delle serie-tv, lascia una porta aperta a ulteriori seguiti. Eiettabile.

Puppigallo 3/04/19 10:37 - 4508 commenti

I gusti di Puppigallo

Di una noia pressoché mortale, questa fantapellicola straparlata e di basso interesse si trascina stancamente fino all’epilogo, che non la salva certo da un inevitabile anonimato, sia per carenza di idee (gli alieni, soprannominati "blatte", anche se sembrano più porcospini, sono davvero poca cosa), che per una quasi totale mancanza di vera tensione (non bastano enormi, rocciose astronavi, luci, musica pompata, buoni, cattivi e forse buoni). Il risultato è un filmaccio evitabile. P.S.: niente di che anche il personaggio interpretato da Goodman.
MEMORABILE: L'estrazione chirurgica con inserimento nel nuovo ospite.

Taxius 23/04/19 12:03 - 1643 commenti

I gusti di Taxius

Dopo aver conquistato la Terra gli alieni hanno instaurato una dittatura sottomettendo e mettendo uno contro l'altro tutta l'umanità, ma clandestinamente un gruppo di cospiratori sta organizzando un attentato per innescare una rivolta contro gli alieni. La storia è quella di una cospirazione, quindi non bisogna aspettarsi scene di guerra o di azione in quanto il film si prende i suoi tempi; oltretutto la trama è molto intricata e solo verso la fine si chiarisce del tutto. Pur con qualche difetto il film funziona e tiene sulle spine. Notevole!

Capannelle 17/07/19 20:22 - 3718 commenti

I gusti di Capannelle

La Farmiga è di complemento e Goodman inizia a muovere la bocca solo negli ultimi venti minuti. Ma non è questo il problema della pellicola: anche le vicende procedono per accumulo e non riescono a creare un percorso veramente coinvolgente nonostante il moltiplicarsi di scontri e inseguimenti. Le premesse sulla carta c'erano e non mancano i mezzi, ma lo sviluppo appare fiacco e ansioso di mettere in scena tante derivazioni sci-fi senza che però ci sia la giusta sceneggiatura.

Modo 1/09/19 16:56 - 823 commenti

I gusti di Modo

Trama convincente per questo atipico film di fantascienza dove gli alieni si vedono poco ma tengono sotto scacco l'umanità con un regime asfissiante e impenetrabile. La storia si concentra sulla resistenza e relativi intrecci per poi giungere senza sosta all'ottimo finale. Entrare nel comando degli invasori come con il cavallo di Troia sembra impossibile ma la storia insegna! John Goodman sempre notevole come tutto il cast è sopra la media. Da segnalare la frenetica soundtrack elettronica spezzata dal caldo suono del vinile simbolo di speranza.

Daniela 13/07/19 23:11 - 9370 commenti

I gusti di Daniela

Chicago, 10 anni dopo la conquista della Terra da parte degli alieni-porcospini: le autorità collaborano, gli abitanti si sono adattati ad un regime di controllo totale, la polizia bracca i pochi membri della resistenza... Cambierebbe qualcosa se al posto degli alieni ci fosse un qualsiasi regime dittatoriale? Poco, in effetti, anche perché si vedono appena, mentre quasi tutto il film si concentra sulla preparazione di un attentato e sulle sue conseguenze. Fantascienza molto "terrena", tesa come la corda di un impiccato, dalla partenza lenta ed un finale in crescendo. Magnifico Goodman.

Galbo 19/07/19 05:28 - 11379 commenti

I gusti di Galbo

Film di fantascienza atipico: gli alieni si vedono poco, eppure se ne percepisce l’oppressiva presenza come forze invasive di un regime totalitario combattuto dalla resistenza. La metafora è scontata, ma Il film gioca con intelligenza le sue carte e può contare sul ritmo e su un contesto ambientale che cattura (insieme alla suggestiva colonna sonora) l’attenzione dello spettatore. Impossibile non citare tra gli attori il grande John Goodman. Un buon film.

Piero68 5/12/19 08:39 - 2755 commenti

I gusti di Piero68

Sci-fi molto anomala ma di sicuro impatto. Se levi gli alieni e ci metti magari l'elite occulta del Nuovo Ordine Mondiale il gioco è fatto. Anche perché ci sono molte ideologie new-age che sostengono quanto la situazione sia già questa. Inizio sottotono ma poi, quando parte davvero, un gran ritmo (tutta la parte dell'attentato e della sua preparazione) coadiuvato da un ottimo montaggio. Cast non altisonante con un Goodman bravo interprete e un Sanders in crescita. Peccato per alcuni effetti davvero "economici": fossero stati più incisivi sarebbe stato davvero un pottimo film.

Pinhead80 10/03/20 18:43 - 3942 commenti

I gusti di Pinhead80

Il mondo è nelle mani di una razza aliena spietata e letale a cui tutti sono sottomessi. Ma nell'ombra una squadra di umani rivoltosi progetta di riprendesi il pianeta terra. L'incipit è davvero devastante anche perché ci mette faccia a faccia con questi mostri provenienti dallo spazio senza aver capito ancora bene cosa stia succedendo; il resto del film viaggia sempre su ritmi sostenuti, ma si tiene il meglio per il gran finale. Nel mezzo c'è un'umanità che non smette mai di lottare contrapposta a un'altra sottomessa e fifona.

Cotola 10/03/20 20:54 - 7513 commenti

I gusti di Cotola

E' nel giusto chi dice che non ci sono particolari novità da segnalare. Eppure il film è riuscito grazie ad un clima plumbeo ed opprimente e ad una confezione di buon livello in cui spicca la bella fotografia. Anche il ritmo è più che accettabile. Il messaggio politico è fin troppo facile, ma va bene anche così. Anche l'epilogo è interessante. Da applausi la prova di Goodman. Buon film, non così banale come potrebbe sembrare.

Rufus68 12/03/20 23:10 - 3076 commenti

I gusti di Rufus68

A parte Goodman, che vanta una presenza filmica precisa, non vi sono attori in questa tediosa variazione sulla "alien invasion": prima o poi qualcuno capirà che è un punto debole? Il resto, peraltro, non brilla: un'accozzaglia action, infarcita di tecnicismi, di cui si capisce poco e nulla se non che il tutto anela a plagiare le atmosfere dei vari Matrix e compagnia seriale: prima o poi qualcuno capirà che una solida trama vale mezzo film? Anche i defilati ET sembrano recitare di malavoglia.

Il ferrini 17/06/20 01:08 - 1680 commenti

I gusti di Il ferrini

Faticosissimo film che vorrebbe raccontare la Resistenza e in parte ci riesce anche, ma che nel farlo si approfitta di quella dello spettatore attraverso una narrazione confusionaria e dialoghi logorroici. John Goodman è bravo, lo sapevamo già, ma anche il suo personaggio non è certo memorabile, o almeno non lo è fino agli ultimi cinque minuti, il problema è arrivarci. Esteticamente invece è un buon prodotto, i (pochi) effetti visivi sono ben realizzati, così come regia e fotografia. Francamente noioso. 
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.