Xabaras

Xabaras
Visite: 5249
Punteggio: 208
Commenti: 197
Affinità con il Davinotti: 68%
Registrato da: 3/08/10 15:13
Ultima volta online: 27/06/22 17:36
Generi preferiti: Gangster - Horror - Western
Film inseriti in database dal benemerito utente: 9

Quantità e tipo di materiale filmico inserito

  • Inserimenti totali: 197
  • Film: 191
  • Film benemeritati: 9
  • Documentari: 1
  • Fiction: 0
  • Teatri: 0
  • Corti: 5
  • Benemeritate extrafilmiche: 2

Inserimenti forum e location

  • Location verificate inserite: 0
  • Post totali: 56

Carica attuale nell'organigramma aziendale

  • Galoppino

Approfondimenti inseriti

Deserto rosso (1964)

HV | 2 post: ultimo da Xabaras | 11/01/22 16:05
Vi consiglio di recuperare il dvd della criterion collection contenente la versione restaurata presentata a Venezia qualche anno fa..spettacolare..è un po' caro (si trova a 40 euro su ebay) ma ne vale la pena

L'occhio selvaggio (1967)

HV | 4 post: ultimo da Xabaras | 5/10/21 17:49
Nei contenuti speciali del Dvd interessante intervista a Pezzotta che spiega come l'idea del sultano che si nutre di farfalle sia un'idea di Tonino Guerra..manco a dirlo..

Dies Irae (1943)

HV | 3 post: ultimo da Xabaras | 29/09/21 10:26
Qualcuno sa qualcosa sulla qualità video del Dvd DNA?

L'uomo che sapeva troppo (1934)

HV | 2 post: ultimo da Xabaras | 29/09/21 08:29
Attenzione.. uscito in dvd per la DNA..evitare l'acquisto..qualità davvero pessima in questo caso..

La classe operaia va in Paradiso (1971)

DG | 8 post: ultimo da Xabaras | 11/06/21 12:08
Inspiegabile l' affermazione di Giusti,il quale nel suo dizionario dice che il film sembra girato nei dintorni di Roma e non al Nord. Il film fu realizzato vicino a Novara e si nota,c'è pure la neve! Casomai è un film come Fantozzi che sembra girato al nord,i futuri coniugi Calboni

Rififi (1955)

DG | 6 post: ultimo da Xabaras | 9/06/21 15:30
Credo di affermare con assoluta precisione che questo sia il secondo film della storia che parla di droga pesante.Il primo era l'uomo dal braccio d'oro con Frank Sinatra.

Jules e Jim (1962)

DG | 2 post: ultimo da Xabaras | 10/06/20 07:51
Riguardo al mio rapporto odio/amore per questa pellicola,mi piacerebbe trarre un piccolo parallelo se non altro con le opposte visioni della guerra che dà questo film e il mitico Orizzonti di gloria kubrikiano: nel secondo la guerra,che vabbè è parte sostanziale dell'opera,è vissuta in prospettiva

La ballata di Stroszek (1977)

DG | 1 post: ultimo da Xabaras | 20/09/19 06:35
Herzog deve probabilmente aver letto "America o il disperso" di Kafka pensando a questo film.

Don Giovanni (1979)

DG | 1 post: ultimo da Xabaras | 12/09/19 05:56
Cito una illuminante critica positiva apparsa sul dizionario mereghetti riguardo al per me grandissimo Macbeth polanskiano:"sono pochi i film tratti da opere teatrali in cui non si respiri la puzza di palcoscenico.Il Macbeth di Polanski ne rappresenta quasi un'eccezione".Ecco,nel Don Giovanni

Prima della rivoluzione (1964)

HV | 2 post: ultimo da Xabaras | 24/11/18 11:17
Edizione speciale 2 dischi della Ripley's disponibile dal 19/12/2018

Lulu o il vaso di Pandora (1928)

HV | 2 post: ultimo da Xabaras | 24/11/18 11:09
Dvd della Dynit Dcult disponibile dal 5/12/2018

Don Chisciotte (1933)

HV | 1 post: ultimo da Xabaras | 24/11/18 11:06
Dvd Ripley's disponibile dal 13/12/2018

Grisbì (1954)

HV | 2 post: ultimo da Xabaras | 12/08/18 18:40
Da quest'anno disponibile in dvd della CG.

Contronatura - The unnaturals (1969)

DG | 15 post: ultimo da Xabaras | 12/08/18 11:11
Quasi tutti i critici e cinefili si esaltano per il famoso dolly zoom di Hitchcock in la donna che visse due volte che trasmette il senso delle vertigini allo spettatore. Quasi nessuno parla però delle tecniche del buon caro vecchio artigianato cinematografico italiano:per la scena della seduta Margheriti

Metropolis (1926)

DG | 45 post: ultimo da Xabaras | 1/08/18 21:58
Vi consiglio di recuperare il bel libro omonimo di Thea Von Harbou(sceneggiatrice di Metropolis e all'epoca moglie di Fritz Lang)uscito un anno dopo il film e in cui però si manifestano già le prime avvisaglie della sua futura conversione al nazionalsocialismo.L'ipocrita critica al capitalismo appare

Il profumo della signora in nero (1974)

DG | 30 post: ultimo da Xabaras | 22/07/18 05:26
Bellissima la scena in cui il sociologo nero afferra la mano della Farmer,feritasi durante la partita a tennis, e ne succhia il sangue a mo' del Nosferatu di Murnau.

Possession (1981)

DG | 1 post: ultimo da Xabaras | 26/02/18 06:37
Piccola osservazione personale e SPOILER: come ne L'uccello dalle piume di cristallo e prima in Sei donne per l'assassino (ma a parti invertite) il marito viene trascinato all'omicidio dalla follia della moglie.

Desiderio inappagato (1958)

DG | 2 post: ultimo da Xabaras | 13/10/17 07:19
Il problema è che sono proprio senza computer. Ma per novembre dovrei acquistarlo.Scusate.

Desiderio inappagato (1958)

HV | 1 post: ultimo da Xabaras | 12/10/17 22:15
Disponibile in dvd dal 20 giugno 2017. Ottima edizione,lingua originale con sottotitoli in italiano.

Il gabinetto del dottor Caligari (1920)

DG | 11 post: ultimo da Xabaras | 11/09/17 19:41
Io che sono sicuramente un po' più giovane l'ho recuperato tramite la bella edizione speciale in cofanetto con 4 dvd.

Il disertore (1933)

DG | 1 post: ultimo da Xabaras | 5/09/17 21:51
Così tuonava Stalin nel 1923 prima di prendere le redini del potere e adottare l'ideologia del "socialismo in un unico stato"(o nazionalismo di sinistra)mandando di fatto a pezzi la ragione di vita dell'Internazionale(o Comintern) voluto da Lenin e destinato a propagare la rivoluzione in Occidente(l'obiettivo

Sabotaggio (1936)

DG | 1 post: ultimo da Xabaras | 5/09/17 21:32
A chi avesse apprezzato questo film (ambientato negli anni di poco precedenti la seconda guerra mondiale e che analizza le manie degli inglesi riguardo al futuro conflitto) consiglio di procurarsi il bel libro di Orwell "Una boccata d'aria" (1938). In esso il protagonista si sofferma a riflettere

I diabolici (1955)

DG | 5 post: ultimo da Xabaras | 16/04/17 09:17
Primo film (il secondo sarà "Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave" di Martino) a mostrare i deliri sulla macchina da scrivere che diventeranno poi celeberrimi grazie a Shining di Kubrick.

Gli orrori del castello di Norimberga (1972)

DG | 10 post: ultimo da Xabaras | 3/02/15 11:07
Mi piacerebbe ricordare in questa sede come il finale di questo film SPOILER (il paralitico che non è tale e si alza dalla carrozzella) sia palesemente ripreso dalla storia finale edita sul numero 7 della gloriosa rivista "Horror" della Gino Sansoni Editore edita tra il 1969 e il 1971. Questo

Macbeth (1971)

LS | 1 post: ultimo da Xabaras | 25/01/15 00:30
Il primo castello di Macbeth,quello in cui abita quando non è ancora re, è quello di Lindisfarne nella Holy Island (UK)