Undici giorni, undici notti 2

Media utenti
Anno: 1990
Genere: erotico (colore)
Note: aka "Undici giorni uncici notti 2" o "11 giorni, 11 notti 2" o "11 giorni 11 notti 2" o "Eleven Days, Eleven Nights 2" - Disponibile in VHS (I Maestri dell'Erotismo - Shendene & Moizzi)

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/11/07 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 9/11/07 18:01 - 3813 commenti

I gusti di Undying

Nella sterminata produzione di pellicole composta da Joe D'Amato prima della sua definitiva immersione nell'hard, figura anche il seguito di un titolo apocrifo (11 Giorni, 11 Notti), debitore del più noto 9 Settimane e 1/2. Ancora una volta Massaccesi ci racconta di Sarah Asproon, interpretata da un'altra attrice (Kristine Rose), coinvolta in una storia di eredità in quel di New Orleans. Nel complesso, pur se appare insolitamente trattenuto sul versante erotico, si lascia seguire.

Nando 12/02/20 23:09 - 3654 commenti

I gusti di Nando

Pellicola provvista di un patetico erotismo patinato in cui una scrittrice deve scegliere chi deve ereditare una fortuna proveniente da un suo ex amante. Situazioni abbastanza telefonate tra eredi focosi e altri latentemente impotenti. Cast abbastanza anonimo e in buona parte poco conosciuto. Finale con sorpresa abbastanza scontata. Tra i tantissimi film di Massaccesi uno tra i dimenticabili.

Herrkinski 7/08/21 03:05 - 6841 commenti

I gusti di Herrkinski

Se il prototipo era un softcore di fattura più che discreta, questo sequel sembra più un'operazione su commissione, fatta senza interesse o passione alcuna; nessun attore dal precedente film e una vicenda noiosa e senza nerbo, intervallata da scene di sesso patinate e fin troppo pudiche, se non altro non troppo prolungate. Cast di semi-sconosciuti, pur con qualche bella presenza femminile e un intrigo prevedibile e soporifero; da D'Amato era lecito aspettarsi qualcosa di più e il film va quindi ad allinearsi senz'altro con i suoi prodotti peggiori di fine '80 e inizio '90.

Daidae 17/09/21 20:38 - 2950 commenti

I gusti di Daidae

Un film erotico patinato, soft, con una stupenda protagonista (la meteora Kristine Rose). Lo stile è quello classico delle produzioni Filmirage anni 90: ambientazione borghese americana, discrete location e belle donne. La trama sa un po di già visto, ma il film si lascia guardare. Ottima fotografia, musiche discrete. Per chi adora gli erotici soft degli anni 90.

Joe D'Amato (Aristide Massaccesi) HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.