Nightmare

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Nightmare
Anno: 1981
Genere: horror (colore)
Note: (aka "Nightmare in a damaged brain" o "Nightmares in a damaged brain", aka "Blood splash", aka "Schizo"), effetti speciali splatter di Tom Savini
Numero commenti presenti: 10
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Deepred89 24/10/08 14:51 - 3282 commenti

I gusti di Deepred89

Buon slasher, sicuramente non originale nei contenuti ma confezionato discretamente e impreziosito da alcune ottime scene splatter, in particolare il flashback verso la fine (visibile, anche se senza dettagli cruenti, anche in altri punti del film). Nulla di fondamentale ma per gli appassionati una tappa (quasi) obbligata.

Gestarsh99 5/10/10 11:41 - 1321 commenti

I gusti di Gestarsh99

Scavolini, noto in Italia per lavori dal taglio rigorosamente indipendente, in trasferta americana, sforna un'opera sì di genere (il topos del trauma infantile che trasforma la vittima in carnefice misogino) ma con evidentissimi tocchi personali. Stafford, nel ruolo principale, esplica al meglio la totale pazzia del maniaco e riesce a trasmettere epidermicamente la sua sudditanza da turbe psichiche e colpe incancellabili mentre nel reparto sfx Savini offre, come suo solito, un'eccelsa prestazione (con una decapitazione memore del Rambaldi di Bay of blood).
MEMORABILE: La geniale sequenza della triplice sovrapposizione sonora di urla femminili, maschili e sirena poliziesca: pura avanguardia!

Mdmaster 29/07/11 12:35 - 802 commenti

I gusti di Mdmaster

Slasher di Scavolini che si dimostra incredibilmente superiore alla media americana del periodo presentando una trama credibile e, soprattutto, strepitosi effetti gore. Problema principale del film, purtroppo, è un cast abbastanza sciapo: per quanto i vari bambini siano bravi, gli adulti non competono proprio bene. Il che trasmette la netta sensazione che Nightmare NON sia in effetti meglio della media, eppure Scavolini è un discreto regista e la visione vale la pena, specialmente per affezionati del genere (e per i fan di Savini, ovvio).
MEMORABILE: Decapitazione finale al ralenti; i sanguinolenti particolari del ricorrente incubo.

Lupoprezzo 8/09/11 14:38 - 635 commenti

I gusti di Lupoprezzo

Il trauma infantile commisto ad una somministrazione di farmaci sperimentali sono alla base del crack mentale del protagonista di questo piccolo e prezioso slasher diretto dal nostro Romano Scavolini. In terra americana (dove tra l'altro è stato girato) gode di una buona fama ed è ormai diventato un discreto cult. La prima parte col protagonista confuso, smarrito tra quartieri a luci rosse e scomodi ricordi è decisamente interessante. La sceneggiatura non è impeccabile, ma il finale (con tanto di truculento flashback rivelatore) funziona.

Metuant 14/09/11 22:41 - 454 commenti

I gusti di Metuant

Frammentario. All'inizio spiazzante e difficile da seguire, ma poi verso la metà le cose iniziano ad andare a posto e si arriva ad una sequenza finale di grande effetto e impatto visivo. Certo, non è un capolavoro, però molte scene restano impresse e gli effetti speciali firmati Tom Savini sono notevoli. Va aggiunto però che è necessario vederlo con gli occhi di allora, ovvero aspettandosi atmosfere e personaggi tipicamente anni 80.
MEMORABILE: Il sogno ricorrente; l'assassinio della ragazza a picconate.

Herrkinski 14/09/13 01:58 - 5123 commenti

I gusti di Herrkinski

Interessante lavoro di Scavolini, che pur imprimendo al film un taglio classicamente americano non rinuncia a vari richiami al giallo psicologico di casa nostra; nella storia infatti compaiono traumi infantili e la psicologia del killer (che viene mostrato subito, senza misteri) è ben esplicitata. Nel complesso il film soffre però di un ritmo piuttosto altalenante e in certi frangenti tende ad annoiare, anche se le 4 o 5 scene splatter presenti valgono da sole la visione del film, essendo tra l'altro realizzate con talento dal buon Tom Savini.
MEMORABILE: Il massacro in flashback nel finale.

Schramm 19/10/14 16:54 - 2414 commenti

I gusti di Schramm

Con quella mole di sporcizia metropolitana che dal primo Ferrara ci catapulta verso il sordidume spirituale giovinazzian-fulciano passando per gli inferi gironi dei lussuriosi a firma Schrader, e col suo opaco detour psichico avallato da un Savini che regala affondi splatter da applauso, Tatum potrebbe essere eletto tranquillamente a gemello eterozigote di Frank Zito e Scavolini fregiarsi di essere il più amato dagli/degli italiani. Purtroppo però il cine-morbo si astrae indugiando in una sterpaglia di inficianti subplots inessenziali, e svetta più per i singoli addendi che per la la loro somma.

Cotola 3/01/15 10:44 - 7513 commenti

I gusti di Cotola

Thriller, dalle gustose ed evidenti atmosfere anni Ottanta, con abbondantissime esplosioni splatter (i notevoli effetti speciali sono curati dal "mago" Tom Savini) e con una patina di lerciume e morbosità (specie nella parte iniziale, ma non solo) come accadeva una volta. Il plot non è particolarmente originale, ma la storia si lascia seguire piacevolmente pur non avvincendo in maniera inossidabile. Finale (alla Halloween) con tanto di colpo di scena non del tutto imprevedibile ma efficace. Bravo il bambino che interpreta C.J.: più volte vien voglia di dargli quattro ceffoni.
MEMORABILE: Il peep-show. Le numerose esplosioni splatter.

Trivex 21/08/17 11:49 - 1488 commenti

I gusti di Trivex

La prima parte è ottima, poi si scende e, nella zona di mezzo, fa capolino anche un po' di noia che però sparirà nel "dinamico" finale. Complessivamente non male, perché devo ammettere che il poi così entusiasmante non l'ho trovato. Incubi e urla inquietanti, effetti splatter/gore notevoli, storia convenzionale ma godibile, location dell'America che spacca. Eppure ho visto davvero di meglio altrove, quando magari tutto accadeva in modo più lineare e senza pretese, rendendo più semplice la "vita" dello spettatore.
MEMORABILE: Il tour dei "localini".

Giùan 9/03/19 07:57 - 2985 commenti

I gusti di Giùan

Film che sugge e suggella la propria singolarità dalla sua stessa radice spuria e "bastarda". Chiamato a dirigere un film di genere negli USA, il "radicale" Scavolini estremizza la lezione di Bava confezionando un horror schizofrenico, distorcente, spiacevolmente alterato, nel quale se la trama possiede l'irragionevole dozzinalità del sogno ricorrente, il tessuto trasuda l'epilettica angoscia dell'incubo ancestrale. L'effetto finale è di una morbosa seduzione straniante. Memorabile il pedinamento metropolitano di Tatum e il piccolo doppelganger C.J.
MEMORABILE: Lo schiumante Tatum nelle sue crisi; Il "vagabondaggio" sulla 42a strada.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Buiomega71 • 11/01/15 21:48
    Pianificazione e progetti - 21885 interventi
    Cotola ebbe a dire:
    Non sapevo delle interviste di Savini (quindi ciò che scrive Lavagnini ha più di un fondamento) mentre
    come te ho letto anche io che sia Savini sia French
    sono alcuni dei curatori degli fx.

    Sarebbe interessante sapere, se ricordi le interviste, come mai Savini abbia rinnegato di aver lavorato al film che non è certo un filmaccio. Chissà...


    Dovrei ripescarle, Coty. Le avevo lette su Gorezone e su un numero di Creepy. Se non ricordo male non amava quel film e quegli effetti (un pò come anche in Maniac).
  • Discussione Zender • 12/01/15 07:26
    Consigliere - 43497 interventi
    Che gli effetti siano di Tom Savini non v'è alcun dubbio. Ricordo come fosse ora delle foto di scena in cui si vede lui al lavoro sul set del film (devo pure averle in quualche vecchio libro)... Mai capito sta voglia di negarlo, appunto, nota anche questa da tempo.
  • Discussione Cotola • 12/01/15 16:19
    Consigliere avanzato - 3627 interventi
    Scusate. Io non lo sapevo e quindi leggendo Lavagnini sono un po' trasecolato. A quanto pare è quindi cosa nota, sebbene inspiegabile visto che il film è tutto fuorché una pellicola
    brutta o di cui vergognarsi.
  • Discussione Schramm • 12/01/15 16:59
    Risorse umane - 6710 interventi
    se non ricordo male a togliere ogni dubbio in merito è la stessa intervista a savini su spaghetti nightmare, credo sia là che fanno capolino le suddette foto di scene. ricordo che savini "rinnegava" invero maniac, ma come film in sé, non in quanto fautore degli f/x
  • Discussione Buiomega71 • 12/01/15 17:26
    Pianificazione e progetti - 21885 interventi
    Ricordo bene quell'intervista (sono quasi sicuro che era su un numero di Creepy, riguardo all'uscita internazionale di Venerdì 13-Capitolo Finale), come sono sicuro che affermò che detestava Maniac (non solo il film ma anche gli SFX da lui curati). Mentre andava orgoglioso (sempre nell'intervista) dei suoi ultimi "trucchi splatter" del quarto Venerdì 13, appunto (Il Giorno degli Zombi era di là da venire)

    Se non vado errato disse che di Nightmare usarano lo stesso manichino (per la decapitazione) di Betsy Palmer (Pamela Voorhes) che Savini costruì per il primo Venerdì 13

    Si parla del 1984, di più non so dirvi...Scartabellerò negli archivi "buieschi"
    Ultima modifica: 12/01/15 20:24 da Buiomega71
  • Discussione Blutarsky • 12/01/15 17:33
    Servizio caffè - 327 interventi
    le foto di scena erano senz'altro su "spaghetti nightmare", e si parlava anche della paternità degli fx, ma non ricordo se nell'intervista a Scavolini o in quella di Tom Savini (o in tutte e due)
    Ultima modifica: 12/01/15 17:33 da Blutarsky
  • Homevideo Daidae • 4/12/16 00:26
    Contratto a progetto - 865 interventi
    Trivex ebbe a dire:
    Mi permetto di segnalare questa disponibilità:

    http://www.amazon.co.uk/Nightmare-Damaged-Brain-Sharon-Smith/dp/B000T2MYO4/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1287585254&sr=1-1

    È inglese o sbaglio?
  • Homevideo Buiomega71 • 4/12/16 01:53
    Pianificazione e progetti - 21885 interventi
    Credo che non esista doppiato in italiano
  • Homevideo Digital • 4/12/16 08:48
    Segretario - 3035 interventi
    Questo è il classico e raro caso in cui gradirei che si approntasse un doppiaggio ex-novo. Secondo me la Midnight Factory dovrebbe farci un pensierino. Uno stracult di un ITALIANO deve avere il DOPPIAGGIO italiano.
    Ultima modifica: 4/12/16 08:48 da Digital
  • Homevideo Zender • 4/12/16 09:27
    Consigliere - 43497 interventi
    Eh sì, anni che ci spero anch'io...