Cerca per genere
Attori/registi più presenti

C'è CHI DICE NO

All'interno del forum, per questo film:
C'è chi dice no
Dati:Anno: 2011Genere: commedia (colore)
Regia:Giambattista Avellino
Cast:Luca Argentero, Paola Cortellesi, Paolo Ruffini, Myriam Catania, Claudio Bigagli, Marco Bocci, Giorgio Albertazzi, Roberto Citran, Massimo De Lorenzo, Chiara Francini, Edoardo Gabbriellini
Note:Aka "Ai raccomandati... c'è chi dice no".
Visite:792
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/4/11 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 9/8/13


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 15/9/11 15:46 - 10903 commenti

Un tema decisamente interessante e senza dubbio attuale in Italia quello delle raccomandazioni (o segnalazioni). Il film di Avellino parte benino con la descrizione dei personaggi e dei loro soprusi ma poi si perde in una sceneggiatura che privilegia la gag più facile e i tono morbidi, invece di pungere e diventare efficace come commedia di costume. Degli interpreti, il migliore è Ruffini, mentre Argentero e la Cortellesi sono poco credibili come toscani. Divertente Albertazzi nei panni del vecchio "barone" universitario.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 10/4/11 11:16 - 4316 commenti

Che i raccomandati siano una piaga diffusa e un distributore continuo di incompetenti è un dato di fatto. Ma non si può affrontare così l'argomento. Capisco un po' di sana leggerezza, ma qui, soprattutto come ritorsioni, siamo ai limiti del cinepanettone con velleità di denuncia. In poche parole si cerca di tenere il piede in due scarpe con risultati spesso avvilenti, soprattutto quando i tre entrano in azione "deliziandoci" con scherzi più o meno pesanti atti a infastidire i raccomandati. Qua e là è quasi potabile, ma il finale (un colpo al cerchio e uno alla botte) dà la mazzata definitiva.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Definizione dell'Italia "Paese di merda. Paese del cazzo"; Il nano da giardino nel frigorifero.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Mco 20/9/16 0:44 - 2063 commenti

Tre compagni di liceo si ritrovano con l'obiettivo comune di smascherare un gioco di raccomandazioni che direttamente (o indirettamente) li ha coinvolti in questioni professionali. L'idea è simpatica (una sorta di "pirateria sociale") e le situazioni descritte divertono nel loro buffo (e iperbolico) tentativo di plasmare una nuova società. Argentero è colui che si carica quasi tutto il peso del film sulle spalle. E lo fa senza alcuna fatica. In più, vedere la Cortellesi in gonna, collant e stivali non ha prezzo...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il nano nel frigorifero.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Belfagor 2/11/11 18:33 - 2590 commenti

Vistisi soffiare il lavoro dagli onnipresenti raccomandati, tre amici si adoperano per riguadagnare il maltolto. Il film potrebbe evolvere verso la denuncia (l'inizio con le angherie subite dai tre sembra promettente) e invece si impelaga in toni comici stiracchiati e in una moraletta cerchiobottista. Non c'è mai un'autentica cattiveria, che pure ci si potrebbe permettere e il trio di protagonisti, nonostante la bravura, non ha molto su cui lavorare. Troppo facile limitarsi a dire che in Italia le cose vanno male.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Gabrius79 11/9/13 22:12 - 1101 commenti

Commediola un po' esile sul mondo delle raccomandazioni capitanata dal simpatico trio Argentero-Cortellesi-Ruffini. Il primo se la cava piuttosto bene, mentre gli altri due sono un po' sottotono. C'è spazio per qualche sorriso e per rivedere un Giorgio Albertazzi in forma. Piccolo ruolo per Marco Bocci che poi conoscerà la gloria televisiva con "Squadra Antimafia".
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Cloack 77 25/6/12 21:28 - 547 commenti

Nulla hanno a che fare i "Pirati del merito" con qualsivoglia forma di anarchia, di proteste giovanili sfociate in violenta contestazione o di attacco alla classe politica; per carità, il versante "parlamentare" è appena intuito, si lancia qualche volantino promozionale, si fa qualche scherzetto, ma il rischio di essere sovversivi non sfiora neppure gli sceneggiatori. Buonismo ora e per sempre!
I gusti di Cloack 77 (Drammatico - Horror - Western)

Corinne 19/4/11 20:59 - 387 commenti

Va bene affrontare tematiche serie con un po' di leggerezza, ma qui si esagera. Il risultato è una commedia poco ispirata, che non fa neanche ridere se non di tanto in tanto e che fallisce anche sul piano del "racconto di formazione", con personaggi delineati malissimo per i quali è difficile parteggiare. Argentero è insopportabile.
I gusti di Corinne (Giallo - Horror - Thriller)

Ilcassiere 7/10/11 16:52 - 282 commenti

Veramente un filmaccio. Trovo "qualcosina da salvare" a fatica, giusto per non dare un solo triste misero pallino. Da salvare c'è il solito bravo Argentero ed il dialogo, nei primi minuti, tra la Cortellesi ed il compagno, la cui relazione va a pezzi perché non possono permettersi di fare un figlio nonostante l'età anagrafica e la non breve esperienza lavorativa. L'argomento è molto serio ma trattato in modo estremamente banale. Peccato.
I gusti di Ilcassiere (Commedia - Giallo - Thriller)

Aal 26/4/11 14:24 - 244 commenti

Film un po' fuori fuoco vista l'importanza e la serietà dell'argomento. Scegliere di trattarlo con questa leggerezza è azzardato, ma il film regala momenti di coinvolgente comicità. Ruffini, Cortellesi e Argentero sono un trio affiatato contornato da una serie di caratteristi gravitanti bene o male nel cinema di matrice toscana con in più la presenza di Albertazzi in un bel ruolo bastardo. Ne esce fuori una commedia che non si sa bene dove voglia andare a parare ma che diverte, anche parecchio.
I gusti di Aal (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Ramino 6/8/13 14:11 - 127 commenti

L'argomento trattato sicuramente di moda fa da cornice al malcontento dei tre protagonisti, che sembrano però limitarsi a scherzetti e ripicchine da parrocchia trite e ritrite. Tutto sembra banale e un po' limitato, senza mai andare troppo oltre. Argentero a parte, sul quale bisognerebbe chiedersi il perché provi ancora a recitare, gli altri due protagonisti non sono poi così male. Dimenticabile.
I gusti di Ramino (Comico - Commedia - Poliziesco)

Zaratozom 26/4/11 14:05 - 55 commenti

Esperimento fallito. Fosse una commedia anni '50 sarebbe perfetta, ma purtroppo il tema è di quelli serissimi che fanno del nostro paese quello schifo che è da tempo immemore. Ritmo inesistente, attori sopravvalutati, idee scopiazzate da Jeunet, battute soporifere, gag noiose e straviste. Ho riso di gusto poco prima del film, quando ho visto lo spot della Cortellesi di un acqua minerale... E mi sono dovuto accontentare. Già dimenticato.
I gusti di Zaratozom (Fantascienza - Horror - Thriller)