LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/05/19 DAL BENEMERITO 124C
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

124c 27/05/19 01:16 - 2779 commenti

I gusti di 124c

Versione live action del celebre lungometraggio disneyano, dove a primeggiare c'è ovviamente il genio della lampada, qui impersonato da un Will Smith color puffo che rispolvera il suo curriculum da Willy principe di Bel-Air impegnandosi ma perdendo la gara con il Robin Williams della versione originale. L'impegno del cast è innegabile (da noi c'è pure Gigi Proietti che, questa volta, si accontenta di doppiare il sultano di Agrabah invece del genio), ma la sensazione di déjà vu è forte, tanto che sbagliano pure l'attore che fa Jafar. Out.
MEMORABILE: Jasmine che ambisce a essere qualcosa di più che la principessa di Agrabah e l'amore di Aladdin; La festa a palazzo con il "principe Alì".

Galbo 2/06/19 08:48 - 11454 commenti

I gusti di Galbo

Il paragone con il film originale è (come era abbastanza prevedibile) perdente, ma il film è tutto sommato godibile per là buona ricostruzione di un’Arabia da favola, visivamente affascinante e per gli ottimi effetti speciali. Vincente la scelta di Will Smith la cui recitazione istrionica da smalto al genio e non fa rimpiangere troppo il personaggio originale. Deboli di contro il personaggio di Jafar e la scelta di alcuni brani inseriti nella storia troppo forzosamente. Nel complesso non male.

Rambo90 29/05/19 20:37 - 6444 commenti

I gusti di Rambo90

Niente, la magia semplicemente non si ricrea, complice anche un casting parzialmente sbagliato che toppa il volto di Jafar. I momenti migliori sono quelli con uno scatenato Smith, divertente e unico a impegnarsi davvero ma troppo spesso assente dalla scena. Brutti i momenti musicali (con un forzato e imbarazzante numero da metoo), effetti troppo da videogioco e più di un momento di noia.

Ryo 9/06/19 13:18 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Riadattamento live action molto divertente che per alcune caratteristiche si fa preferire rispetto all'originale animato. La sceneggiatura approfondisce meglio i personaggi, giustifica e dà un senso a elementi che nel cartone animato rimanevano appena accennati o non spiegati. Davvero ottimo il lavoro sul restyling caratteriale di Jasmine, ottime le performance musicali con un Mena Massoud eccellente nel ballo e Will Smith nel canto. Fantastiche le coreografie. Deludente il ruolo di Jafar, ma è l'unica pecca in un ottimo lavoro.
MEMORABILE: L'arrivo in città del Principe Alì; Le confetture; Il ballo al palazzo; "Più ottieni con la menzogna, meno avrai nella realtà"; La canzone di Jasmine.

Deepred89 24/06/19 00:30 - 3312 commenti

I gusti di Deepred89

Evitando paragoni con l'originale, un fantasy spassoso e movimentato, con una buona - come prevedibile - confezione e scene d'azione splendidamente coreografate, che perde qualche colpo in una parte centrale con troppi arzigogoli, troppe canzoni e un Will Smith eccessivamente gigione. Oltre a quest'ultimo, tra un cattivo un po' opaco e una bella il cui accento ammazza qualsivoglia fascino esotico, il più convincente è il protagonista Massoud: simpatico, espressivo e discretamente dotato nel canto e nella danza. Una visione piacevole.

Saul 15/08/19 16:46 - 11 commenti

I gusti di Saul

Un film riuscito. Interessante la figura di Jasmine in chiave più moderna e "popolana"; nel cartone del '92 era più "principessa" e basta. Bravissimo Massoud ma la parte del leone la fa Smith; un impeccabile genio sia nella realtà del suo ruolo che nella simpatia. Purtroppo debole il ruolo di Jafar rispetto al cartone, anche se ottimo personaggio. Meravigliose le scene nel Wadi Rum in Giordania. Consigliato.
MEMORABILE: La fuga di Aladdin con Jasmine fra le strade di Agrabah.

Belfagor 23/10/19 21:52 - 2627 commenti

I gusti di Belfagor

Pur gravato dall'inutilità che affligge tutti i remake Disney, questo adattamento riesce a conservare l'atmosfera del cartone animato grazie alle splendide ambientazioni giordane e alla buona fotografia. Non male anche la coppia di protagonisti, mentre il Jafar di Kenzari è privo del viscido carisma dell'originale; quanto al Genio, è impossibile riprodurre le sue assurdità dal vivo e Smith finisce col gigioneggiare e basta. Simpatico, ma si esaurisce alla prima visione.

Daraen4 28/04/20 11:14 - 56 commenti

I gusti di Daraen4

Avventura fantasy dal titolo ingannevole, poiché il mattatore della pellicola è Will Smith; zeppo di fastidiosi buchi di sceneggiatura e di attori totalmente fuori parte (è inaudita la scelta dell'attore che interpreta Jafar, pazzescamente lontano dalle caratteristiche fisiche del villain del cartone), il lungometraggio è una sfilata di colori sgargianti e nulla più. La perfezione della resa tecnica non dà nessuna soddisfazione. Da salvare solo l'idea del preambolo al film, che torna nel finale. Fastidiosissime le parti musicali.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.