Dove è stato girato I contrabbandieri di Santa Lucia - Film (1979)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Guidonia Montecelio (Roma) • Piazza San Giovanni, scalinata Servio Tullio e Piazza Massucci

Le scale dove s'incontrano il Capitano Radevic (Gianni Garko) e Stellatella (Letizia d'Adderio)

M Roma • Hotel Hilton Rome Cavalieri

La sala da ballo dove Lucy fa il ricevimento di matrimonio

M Roma • Villa Claudia

La clinica dove il finanziere (Garko) viene ricoverato dopo una sparatoria

Guidonia Montecelio (Roma)

Il bar dove Gennarino (Girondino) offre da bere al capitano Radevic (Garko)

Napoli

L'hotel dove alloggia il Capitano Radevic (Garko)

Napoli

Il lungomare dove don Vincenzo (Merola) chiede al capitano Radevic (Garko) meno controllo

Pozzuoli (Napoli)

Il molo dove don Vincenzo (Merola) e il capitano Radevic (Garko) catturano il killer dell'agguato

LOCATION VERIFICATE

9 post
  • Dove è stato girato I contrabbandieri di Santa Lucia?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Renato • 26/03/09 23:18
    Addetto riparazione hardware - 376 interventi
    Il ricevimento del matrimonio di Lucy (Sabrina Siani) a New York è sempre nella sala da ballo dell'Hilton Cavalieri di Roma di via Cadlolo.




  • Renato • 21/04/10 10:53
    Addetto riparazione hardware - 376 interventi
    La villa romana di Casal Lumbroso, di cui QUI TROVATE LO SPECIALE, appare ben due volte in questo film: prima la piazzano a New York (solo interni, si riconosce bene la tipica colonnina lignea) dove è l'appartamento di Don Calogero Avallone (Rick Battaglia).




    Poi la villa si "sposta" a Napoli, dove diventa la villa di Don Michele Vizzini (Antonio Sabàto).


  • Renato • 21/04/10 10:56
    Addetto riparazione hardware - 376 interventi
    L'incontro tra il Capitano Radevic (Gianni Garko) e Stellatella (Letizia d'Adderio) è girato a Montecelio (RM) in piazza Massucci, di cui QUI TROVATE LO SPECIALE.

  • Manzetto • 21/06/11 09:41
    Disoccupato - 139 interventi
    La clinica dove il finanziere (Garko) viene ricoverato dopo una sparatoria è la solita Villa Claudia (Via Flaminia Nuova 280, Roma), già vista in altri film. Grazie a Dusso per il fotogramma.


  • Allan • 3/06/14 17:36
    Disoccupato - 1352 interventi
    L'ospedale dove viene ricoverata la piccola Stelletta, intossicata da un confetto contenente della droga è l'ex clinica Madonna delle rose in via Alessandro Manzoni a Fonte Nuova (Roma), di cui QUI TROVATE LO SPECIALE.

  • Neapolis • 3/10/15 08:23
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    Il bar dove Gennarino (Girondino) offre da bere al capitano Radevic (Garko) perché lo stesso ha salvato Stelletella dalla retata della Guardia di Finanza si trova in Piazza San Giovanni a Montecelio (Guidonia Montecelio, RM):


  • Neapolis • 4/10/15 00:01
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    L'hotel dove alloggia il Capitano Radevic (Garko) è l'hotel Oriente in via Armando Diaz a Napoli, oggi completamente ristrutturato:




    Per capirlo dobbiamo seguire Don Vincenzo Tramontano (Merola) che vi arriva (senza stacchi) nella 127 rossa proveniente da Via Toledo. Si riconosce sullo sfondo Via Toledo e il particolare portone a grata sulla sinistra (A) uno dei pochi elementi rimasti immutati nella zona, ora pedonalizzata:


  • Neapolis • 5/10/15 00:29
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    Il lungomare dove don Vincenzo Tramontano (Merola), in cambio del suo aiuto per impedire lo sbarco della droga, chiede al capitano Radevic (Garko) un minore controllo sul contrabbando, è in via Partenope a Napoli:


  • Neapolis • 6/10/15 00:07
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    Il molo dove don Vincenzo Tramontano (Merola) e il capitano Radevic (Garko) catturano il killer che aveva teso loro un agguato e che a sua volta verrà ucciso da due uomini in moto per impedirgli di parlare (che scapperanno in direzione mare!) è il molo di Piazza San Paolo a Pozzuoli (NA). Purtroppo l'edificio sulla destra (visibile in alcune foto dìepoca) non c'è più a seguito del bradisismo che negli anni ottanta ha sconvolto il territorio:




    Sempre nello stesso porto Casso Petrorio (Montanaro), dopo essere partito per un carico di sigarette, viene riportato a terra dagli scafisti perchè soffre il mal di mare (40.82535687548433, 14.11769986152649):