48 ore

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: 48 Hrs.
Anno: 1982
Genere: action (colore)
Note: Il sequel è "Ancora 48 ore".
Numero commenti presenti: 35
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Quanto di più banale si possa immaginare per un poliziesco: lo sbirro tutto d'un pezzo (Nick Nolte) che si allea con il criminale furbetto (Eddie Murphy) per rintracciare un nemico comune, resosi responsabile di aver ucciso un poliziotto e di aver sottratto un grosso malloppo. Terreno fertile per Walter Hill, tra i più stimati registi d’azione americani, capace di trasformare un progetto piuttosto insulso (anche se, va detto, acutamente sceneggiato) in un poliziesco teso in cui l’ironia gioca un ruolo importante. E l'esordiente Eddie Murphy, non ancora prigioniero delle esagerazioni che lo porteranno presto al successo, si dimostra perfetto per il ruolo. Non meno di Nolte, comunque, che lo asseconda con estrema bravura caricando il proprio...Leggi tutto personaggio di un realismo fondamentale per non far apparire l'operazione come un frastornante baraccone senz'anima. Al resto pensa l’ispirata regia di Hill, che non allenta mai il ritmo, si lancia in spettacolari carrellate e conduce il film oltre la povertà di un copione inutilmente complicato. Murphy accenna solo vagamente alla sua celebre risata, evita le battute dementi e si concentra nel dare il giusto spessore a quell’ironia cui si è già accennato, aggiungendovi qualche imprevedibile tratto malinconico. La classe di Hill è evidente fin dalle prime scene, con un prologo esplosivo tirato ed esemplare, mentre Murphy si presenta solo dopo venti minuti e nel migliore dei modi: canta ad alta voce “Roxanne” dei Police in cella, sprofondato in poltrona con occhiali neri e cuffie. Ancora tanta banalità nel disegno dei criminali (tra i quali spicca l'ottimo James Remar), ma sono solo personaggi necessari allo sviluppo dell'azione e all'interazione tra i due protagonisti. Buone musica e fotografia.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

G.Godardi 20/03/07 21:00 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Allora, c'è uno sbirro tutto di un pezzo che per incastrare il cattivone di turno fa evadere un suo complice... vi ricorda qualcosa vero? Infatti è proprio il (nostro) Trucido e lo Sbirro, e ciò dovrebbe far insinuare più di un sospetto che Murphy ad inizio carriera prendesse ispirazione dal nostro cinema e soprattutto da Milian. Il film è fatto bene, con la tipica fotografia blunotte di Hill. Più azione che risate, proprio come nel film di Lenzi... La coppia Nolte-Murphy funziona. Scritto da De Souza.

Magnetti 11/04/07 17:17 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Bella accoppiata di attori e regia sapiente per un action/poliziesco avvincente e divertente. Riusciti i due personaggi: Nick Nolte per il poliziotto problematico e violento ma alla fine buono e Eddie Murphy delinquente casinista e imprevedibile. Walter Hill mostra la solita bravura nel raccontare storie molto radicate nelle bassezze della vita metropolitana (San Francisco), con la fotografia che lo aiuta in questo. Da vedere.

Puppigallo 13/06/07 09:01 - 4563 commenti

I gusti di Puppigallo

Tutto ruota intorno a un malloppone (e Murphy ne sa qualcosa). Film poliziesco con indagine annessa, interamente incentrato sul rapporto sbirro (Nolte)/galeotto (Murphy). Per tre quarti di pellicola ci si diverte non poco a vedere Nolte che maltratta fisicamente e verbalmente il povero Murphy, che considera spazzatura. Il galeotto tenterà anche di ammorbidirlo, ottenendo però il risultato opposto. Murphy è bravo (quando non si macchiettizza troppo, come al pub). Ma Nolte lo batte, con quella sua faccia di marmo scavato. Notevole.
MEMORABILE: Quando si pestano per bene.

Caesars 15/06/07 12:27 - 2865 commenti

I gusti di Caesars

Al posto della solita coppia di sbirri stavolta troviamo un poliziotto e un delinquente, interpretati l'uno da Nick Nolte (veramente molto bravo) e l'altro da Eddie Murphy. Alla regia c'è Walter Hill e quando si parla di film d'azione è un punto di riferimento più che sicuro, che riesce a donare un ritmo veramente alto ad un film che a livello di sceneggiatura non eccelle particolarmente. Sicuramente un buon prodotto.

Galbo 11/12/07 15:14 - 11545 commenti

I gusti di Galbo

Film che deve il suo successo a due elementi: da un lato la solida e professionale regia di Walter Hill particolarmente a suo agio nel genere thriller urbano, bene esemplificato da soggetti di questo genere; l'altro elemento è la felice accoppiata tra due bravi attori come Nolte e Murphy che intepretano i loro personaggi con giusto piglio, risultando uno il contraltare dell'altro anche in riferimento alle opposte barricate in cui si trovano (delinquente e poliziotto). Completano un film riuscito il buon montaggio e la serrata colonna sonora.

Lovejoy 26/11/08 14:55 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Divertente action poliziesco ben scritto e diretto con buon polso dal grande Hill. Ha ritmo, scene d'azione impeccabili e, cosa ancora più importante, due protagonisti molto affiatati. Nolte e Murphy recitano di scioltezza regalando due ottime performance. Bella colonna sonora.
MEMORABILE: Al bar; la scazzottata tra i due.

Patrick78 23/01/09 20:20 - 357 commenti

I gusti di Patrick78

Buddy movie diretto da Hill che molto probabilmente è diventato famoso più per la presenza di Murphy piuttosto che per le sue pochissime qualità. Hill è sicuramente un grande regista action, però qui non lo dimostra e gira una commedia poliziesca su misura per l'attore di colore e per la sua risata sguaiata che fa sparire anche un bravo attore come Nolte riducendolo a semplice spalla... su cui ridere. Troppo elogiato e comunque preso ad esempio da altri film (la saga di Beverly Hills Cop su tutti), ha qualche pregio ma se ne può fare anche a meno.

Capannelle 2/04/09 12:50 - 3803 commenti

I gusti di Capannelle

La coppia di poliziotti in bianco e nero è diventata un classico della filmografia. Il merito di Hill è di aver combinato action e presa in giro secondo le giuste dosi, avvalendosi di due forze della natura quali Nolte e Murphy. Il primo è sempre molto efficace come burbero, il secondo contiene l'istrionismo che deborderà nel corso della sua altalenante carriera. L'alchimia tra i due cop è spesso esilarante.

Cangaceiro 26/06/10 11:15 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Robusto classico d'azione ottantiano sempre apprezzabile al di là del peso degli anni. Ogni rotella dell'ingranaggio gira alla grande: Hill dirige con mano sicura, la sceneggiatura si mantiene frizzante fino alla fine e gli attori sono davvero in palla. Il contrasto generato dalla strana coppia è formidabile, con una serie di battute memorabili. Nolte è un burbero impagabile ed il giovanissimo Murphy fa già sfoggio delle sue potenzialità. Anche Remar, seppur poco presente, dimostra un certo spessore. San Francisco è ritratta in modo eccellente. Evergreen.
MEMORABILE: Murphy chiede: "Dai, raccontami una favola!", Nolte risponde: "Vaffanculo!" e Eddie di rimando: "Questa me la raccontava sempre mia madre!"

Piero68 14/04/10 10:49 - 2799 commenti

I gusti di Piero68

Film cult per un maestro del genere. Con questa pellicola Hill reinventa il genere poliziesco e lancia il fenomeno Eddy Murphy. Una buona regia ed una solida sceneggiatura accompagnano lo spettatore fino alla fine del film senza mai annoiarlo. Giusto mix tra violenza e risate. Anche i personaggi sono ben scelti. Nolte impersona alla perfezione lo sbirro rude e violento ma comunque incorruttibile. Così come Murphy è perfettamente calato nel personaggio del galeotto incorregibile ma con una sua etica. Erano i mitici anni 80!!

Walter Hill HA DIRETTO ANCHE...

Tarabas 25/06/10 23:05 - 1749 commenti

I gusti di Tarabas

Stranissima coppia di sbirro bianco irascibile e delinquente nero in libertà vigilata danno la caccia a un pericolo ricercato. Ovvia la premessa, trascinante lo svolgimento con la vecchia volpe Hill che mette la sua tecnica action al servizio di una commedia poliziesca ritmatissima, molto innovativa per l'epoca e tuttora divertente. Clamoroso debutto di Murphy e solita ineccepibile prova di Nolte, esemplare ma non caricaturale nel ruolo del tosto poliziotto problematico. Ottimo cinema di intrattenimento.

Tomastich 4/07/10 10:54 - 1218 commenti

I gusti di Tomastich

C'è una gag che racconta del poliziotto buono e di quello cattivo; qui invece c'è l'accoppiata tra il poliziotto classico e il galeotto pentito che si alleano per sgominare un duo di banditi (non propriamente dei professionisti a dire la verità). Per essere un film degli anni '80 direi che pecca nella colonna sonora e non bastano le due band che suonano nel locale per alzare la media.

Il Gobbo 31/08/10 14:42 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Riuscita trattazione di un soggetto piuttosto abusato, riscattato dalla qualità della messa in scena (e vabbè, è Hill) e dal buon affiatamento degli interpreti. Nolte è quadrato come d'abitudine e come il ruolo impone, Murphy scatena il suo brio, la sua parlantina (superbo come sempre Accolla) e insomma adopera tutte le frecce al suo arco senza però strafare come nelle sue peggiori - e purtroppo prevalenti - prestazioni. Un piccolo classico degli anni '80, premiato al botteghino da un successo che sarà però cattivo consigliere.

Mdmaster 22/11/10 16:28 - 802 commenti

I gusti di Mdmaster

Da un regista di maniera, un prodotto action/commedia impeccabile con due interpreti all'altezza e una sceneggiatura complicata, ma al servizio delle solite battute sulla falsariga di "nero cattivo/bianco buono". Tra i due è chiaramente Murphy che esce vincitore e si conferma come interprete di qualità, soprattutto per i momenti comici (e da lì... arriverà a Beverly Hills Cop). Soundtrack discreta, ammorbata da alcuni pezzi blues/rock invecchiati malissimo e ritmo sempre elevato. Ancora godibile tutto sommato.
MEMORABILE: Roxanne cantata da Eddie!

Rigoletto 26/10/11 15:19 - 1626 commenti

I gusti di Rigoletto

Bel mix di azione, ritmo e divertimento per un action movie poliziesco ma con alcuni toni da commedia. Walter Hill dirige bene coadiuvato dall'emergente Eddie Murphy e da un Nick Nolte che è sempre una garanzia. Film che invecchia discretamente bene e che fa piacere rivedere.
MEMORABILE: Nolte: "Se Ganz scappa ti pentirai di avermi conosciuto!". Murphy: "Sono già pentito!" Nolte che prima beve e poi molla un ultimo cazzotto a Murphy.

Monzaparco 3/02/12 11:42 - 41 commenti

I gusti di Monzaparco

Scoppiettante commedia poliziesca di Walter Hill, maestro nel trasformare in buoni film sceneggiature mediocri grazie a ritmo e ironia. I dialoghi tra Nick Nolte e Eddie Murphy sono una chicca, così come la caratterizzazione dei personaggi, gustosa e divertente. Un film che consiglio a un padre che voglia passare una serata spensierata con il proprio figlio (meglio se maschio e maggiore di 12 anni).
MEMORABILE: Eddie Murphy si finge poliziotto in un locale per cowboy.

Samuel1979 21/06/12 00:22 - 479 commenti

I gusti di Samuel1979

Jack, uno sbirro dal carattere pessimo, viene coadiuvato dal galeotto Reggie per risolvere un caso delicato. Hill realizza un buon film, affidandosi completamente alla bravura degli attori protagonisti, Murphy e Nolte su tutti. La coppia funziona a meraviglia, ma meritano di essere citati i "cattivi" Remar e Landham. Kelly, Landham e Remar li avevamo già visti nei Guerrieri della notte, sempre di Hill.

Nando 20/06/12 02:03 - 3513 commenti

I gusti di Nando

Action-movie dotato di un discreto ritmo in cui si osserva un poliziotto ed un malvivente pronti all'eventuale collaborazione. I due protagonisti regalano una bella interpretazione, con Nolte maschera dura ed impenetrabile opposto al viso scanzonato di Murphy. Buon ritmo tra momenti on the road e qualche battuta.

124c 3/09/14 12:35 - 2796 commenti

I gusti di 124c

Volete sapere cosa interpretava Eddie Murphy prima di sbancare con Una poltrona per due e Beverly Hills cop? Questo film di Walther Hill, che lo vede accanto a un Nick Nolte versione poliziotto duro, ubriacone e fidanzato con Annette O'Toole. Fra una caccia all'assassino di un poliziotto e una rissa in un bar, si sviluppa un rapporto poliziotto-galeotto davvero singolare, fatto di parolacce e pugni in faccia. Nolte è bravo, ma è Murphy a dominare con le battute e le canzoni di James Brown. Compare Olivia Brown, l'agente Trudy di Miami vice.

Mco 7/08/14 16:02 - 2166 commenti

I gusti di Mco

Hill dirige con il consueto ritmo frenetico la difficile interazione sinergica di autorità e delinquenza, qui incarnata rispettivamente da Nolte e Murphy. Si deve recuperare il maltolto e non si bada alla violenza, servita un tanto al chilo. Il quantitativo di volgarità, anche nel linguaggio, è ingente e i riferimenti sessuali colmano eventuali vuoti della sceneggiatura. La coppia funziona e tutto scorre via piacevolmente. Si mettono in mostra anche altri volti noti agli addetti ai lavori come Remar e Patrick Kelly. Ha segnato un'epoca.
MEMORABILE: Tutta la sequenza finale.

David Patrick Kelly HA RECITATO ANCHE IN...

Saintgifts 2/09/14 02:37 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Principe di Galles e cravatta per un galeotto (Eddie Murphy) raffinato, ma anche fantasioso e svelto di mano; vecchia decappottabile ammaccata per il poliziotto (Nick Nolte) che trascura la fidanzata per il lavoro. Anche se si svolge a San Francisco e Murphy è un detenuto con provvisorie funzioni di poliziotto, sembra anticipare il personaggio della famosa trilogia di Beverly Hills, con Nolte che fa il duro ma non troppo. La strana coppia funziona e diverte, senza particolari voli il film si mantiene su schemi collaudati e un buon ritmo.

Paulaster 2/09/14 10:12 - 2992 commenti

I gusti di Paulaster

Poliziesco che da sùbito mostra i muscoli in stile anni 80. Nolte elude tutte le procedure della polizia per tenere in piedi i momenti caldi colmi di pistolettate; purtroppo il ritmo non è omogeneo e a volte o si esagera col testosterone oppure l'effetto macho evapora in fretta. Regia discreta specie nelle fasi notturne, con musiche che girano a vuoto in più occasioni. Buona la parte di Murphy, che equilibra i momenti seriosi con la sua innata sfrontatezza.

Homesick 18/09/14 18:20 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Il nome di Hill è sinonimo di ritmo e azione nella metropoli notturna, ancora una volta profusi a piene mani da questa sua regia che si carica anche di una buona dose di humour grazie alla strana coppia formata da Eddie Murphy e Nick Nolte. La sceneggiatura passa in secondo piano e diventa accessorio della tecnica, quantunque non passi inosservata la banda di teppisti in motocicletta, violenti e vendicativi ma con lo spirito libertario di Easy Rider nel cuore. Quasi coreografica la grandiosa la sparatoria nel night.
MEMORABILE: Murphy che canta James Brown; la sparatoria nel night.

Ultimo 12/11/14 17:40 - 1425 commenti

I gusti di Ultimo

Un action movie leggero, che ruota attorno alla coppia Murphy/Nolte, l'uno carcerato l'altro poliziotto. Non mancano scene d'azione e sparatorie ben costruite, con un Eddie Murphy giovanissimo che sembra già un attore navigato e Nick Nolte esaustivo nella parte dello "sbirro" dai modi rudi. Grandissimo Tonino Accolla in qualità di doppiatore.

Almicione 18/07/15 02:08 - 765 commenti

I gusti di Almicione

Una buona coppia non è tutto, ma è molto in un film e lo dimostra questo poliziesco dalla venatura comica che vede affiancati Nick Nolte e Eddie Murphy (al suo esordio): il primo riesce bene come poliziotto a cui tutto va male – meglio che nei panni del duro e spietato vendicatore –, che è costretto a servirsi del secondo, abile prigioniero dal sorriso smagliante. I tratti tipici del genere azione-poliziesco vengono rispettati pur non assumendo la tipica serietà degli anni '70. Nulla di memorabile, comunque.
MEMORABILE: "I'm already sorry" "I was just bluffing!"

Daniela 6/08/15 11:20 - 9966 commenti

I gusti di Daniela

Per rintracciare pericolosi criminali in fuga, poliziotto rude e scontroso deve forzatamente avvalersi della collaborazione di un detenuto estroverso e brillante... Fra i migliori film di Hill, un riuscitissimo mix fra poliziesco adrenalitico e buddy movie, destinato a diventare il parametro ideale con cui confrontare le "strane coppie" in azione. Perfettamente calati nei rispettivi ruoli, Nolte (bianco, trasandato, di poche parole)b e Murphy (nero, elegante, dalla parlantina inarrestabile) danno vita a duetti tennistici, deliziosamente ironici. Pietra miliare del genere, mediocre il sequel.
MEMORABILE: Scena clou: per scommessa, Murphy finge d'essere uno sbirro in un bar pieno di bianchi torvi e razzisti

Rambo90 12/07/16 23:51 - 6599 commenti

I gusti di Rambo90

Classico del cinema poliziesco, un po' buddy movie e un po' action violento e teso, che l'ottima regia di Walter Hill sa rendere dinamico e coinvolgente ogni volta che è necessario. La coppia Nolte-Murphy funziona benissimo, i loro dialoghi veloci si impongono come forza motrice della pellicola fin dal primo incontro. Buono anche il cast di contorno, composto da villain risaputi nel genere come Landham e Remar e azzeccata la colonna sonora. Da non perdere.

Parsifal68 17/10/16 13:59 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Un burbero poliziotto e un maldestro criminale si alleano per riacciuffare due pericolosi malviventi ex compagni di quest'ultimo. Primo esplosivo film dello straripante Murphy che mette in scena tutta la sua straordinaria verve comica, ben spalleggiato dal rude Nolte. Il ritmo incalzante e le numerose situazioni a orologeria fanno di questo film un ottimo esempio di intrattenimento, potendo coniugare azione serrata e comicità debordante. Un po' sboccato, ma assolutamente godibile.

Vito 19/11/16 04:39 - 686 commenti

I gusti di Vito

Grande buddy cop movie di Hill con la strana coppia Nolte e Murphy, poliziotto e delinquente sulle tracce della coppia di criminali sporchi e bastardissimi formata da Remar e Landham. Azione, umorismo, inseguimenti e sparatorie dall'inizio alla fine. In molti hanno tentato di imitarlo, ma nessuno è riuscito a eguagliarlo.
MEMORABILE: L'inizio ai lavori forzati; Murphy al bar dei cowboys sudisti; La resa dei conti a Chinatown.

Taxius 24/09/17 18:52 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Divertente poliziesco in puro stile anni 80 con protagonista una coppia davvero affiatata: Nolte è un poliziotto mezzo alcolizzato e sregolato, Murphy un galeotto uscito solo per aiutare la polizia nella cattura del super cattivo di turno. Anticipa un po' Arma letale e Beverly Hills cop anche se preme meno sull'acceleratore della commedia. Intrattiene e lo fa bene.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Jena 3/11/18 19:00 - 1255 commenti

I gusti di Jena

La coppia Nolte/Eddie Murphy fa letteralmente scintille, altro che Murtaugh/Riggs: Nick strepitoso non sbaglia una espressione del viso, Murphy ancora in gran forma prima di diventare la macchietta di sè stesso. Dialoghi straordinari (De Souza/Spottiswoode in sceneggiatura) con scambi di battute da far impallidire Tarantino. Regia di Walter Hill perfetta con un ritmo no stop dall'inizio alla fine. In parole povere una dei migliori polizieschi-comedy degli anni Ottanta, che ha fatto scuola.

Minitina80 26/12/18 11:13 - 2468 commenti

I gusti di Minitina80

Robusto poliziesco impregnato d’azione fino al midollo. Hill se la cava veramente bene in questo genere di pellicole e inventa una coppia sballata con Eddy Murphy e Nick Nolte che ingrana sin da subito. Il linguaggio tra i due non è sempre forbito e i complimenti sono scarsi, ma danno del filo da torcere ad altre coppie più blasonate viste sullo schermo. Notevole la fotografia, soprattutto nelle sequenze notturne, ricche di colori saturi e luci al neon in pieno stile anni Ottanta. Un ottimo esempio di intrattenimento che non risente degli anni.

Pessoa 27/12/18 08:03 - 1438 commenti

I gusti di Pessoa

Walter Hill azzecca la formula giusta per questo thriller associando la verve logorroica di Murphy alla compassata durezza di Nolte. Va a finire che i due si contaminano a vicenda durante la missione quasi impossibile che devono portare a termine. Il tutto si svolge con estrema professionalità, come nella migliore tradizione, ma mancano quegli elementi che ne facciano un film memorabile. Grande prova dei due protagonisti che tengono perfettamente il personaggio. Un ottimo film di genere cui anche i non appassionati possono dare un'occhiata.

Rocchiola 14/09/19 19:11 - 891 commenti

I gusti di Rocchiola

Bel poliziesco urbano ricco di sparatorie e inseguimenti in una San Francisco notturna molto suggestiva. Di fatto ha generato la formula del “buddy cop movie”, resa celebre dalle serie di Arma letale. Hill ha comunque il merito di non sbilanciarsi troppo sul versate leggero mantenendo un realismo settantiano con improvvise esplosioni di violenza che devono molto alla lezione del maestro Peckinpah. Memorabile Murphy nei panni del delinquentello di colore sboccato e arrogante. Volendo fare un paragone musicale questo film è puro rock’n’roll.
MEMORABILE: L'evasione iniziale; Murphy si finge poliziotto in un bar di bianchi rednecks; L'inseguimento all'autobus; La scazzottata tra i due protagonisti.

Herrkinski 23/12/20 21:08 - 5502 commenti

I gusti di Herrkinski

Con Hill si va sul sicuro quando si parla di scenari urbani e poliziesco; qui realizza uno dei prototipi del buddy-movie anni '80, secondo solo a Arma letale ma vicinissimo nella commistione di generi, non ultima la parte da commedia, moderata e ben inserita nel contesto. Murphy all'esordio è già classe pura, Nolte roccioso come sempre, Remar un villain da manuale; si sprecano le scene memorabili e Hill è bravo a mantenere l'equilibrio tra action e momenti più rilassati, quasi da disagio urbano, in una San Francisco dei primi 80s fotografata molto bene. A suo modo un piccolo cult.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Patrick78 • 12/06/09 09:22
    Magazziniere - 546 interventi
    Fa parte dei 190 film menzionati da Edgar Wright e da Quentin Tarantino che si possono trovare nel commento del film -HOT FUZZ- Questo "duetto" di opinioni e citazioni è incluso nel terzo disco DVD della collector's edition uscita per il mercato UK.La citazione ed il pensiero dei due registi si può riassumere così: "Nick Nolte is a cop. Eddie Murphy is a con."
  • Musiche Samuel1979 • 21/06/12 00:41
    Call center Davinotti - 3068 interventi
    Il brano che viene eseguito dalla band nel locale Torchy's è "Torchy's Boogie" di Ira Newborn. Si tratta di un pezzo di chiara derivazione Southern.
    Ultima modifica: 21/06/12 10:54 da Zender
  • Curiosità Buiomega71 • 19/09/18 19:23
    Pianificazione e progetti - 22400 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv (Ciclo: "Uomini: Trent'anni di fascino maschile", giovedì 9 aprile 1987) di 48 ore:

  • Homevideo Taxius • 9/07/19 20:07
    Archivista in seconda - 178 interventi
    Bluray edizione Ita in arrivo.
  • Homevideo Rocchiola • 14/09/19 19:19
    Call center Davinotti - 1185 interventi
    Il bluray della Paramount, già uscito all'estero da qualche anno, arriva finalmente anche in Italia. Ma non si tratta di un prodotto di livello. L'immagine è generalmente poco incisiva e presenta qualche difetto di troppo per un prodotto HD, si vedano ad esempio le oscillazioni che accompagnano l'iniziale scena dell'evasione o la sgranatura di alcune scene che scompare del tutto in altri momenti. Anche i colori non entusiasmano e le scene notturne presentano dei neri poco incisivi. L'audio italiano mono è discretamente potente e chiaro. Insomma rispetto al DVD il passo avanti si nota, anche perché il BD è presentato nel corretto formato panoramico mentre il DVD erà un letterbox non anamorfico, ma si poteva fare decisamente di più !!!