Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/05/15 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 5/05/15 01:38 - 7064 commenti

I gusti di Rambo90

Cinema action che fa il suo dovere, intrattenendo con una storia adrenalinica ma non priva di morale, con personaggi complessi e dalle molte sfumature. Serra dirige con il suo tocco moderno e veloce, senza mai esagerare nel montaggio ritmatissimo. Ottimo il cast: in primis Neeson e Harris, ma anche D'Onofrio, fino al breve ma importante cameo del grande Nolte. Unica nota stonata Kinnaman, che attraversa tutto il film con un'unica espressione contrita. Belle scene action, finale quasi commovente.

124c 11/05/15 16:07 - 2832 commenti

I gusti di 124c

Uno splendido thriller d'azione, il cui unico difetto è quello d'essere uscito a ridosso di Avengers - Age of Ultron. Eppure il killer perdente di Liam Neeson è qualcosa d'indimenticabile, benché la storia tragga spunto da altri film come Heat - la sfida, Il fuggitivo, Il giustiziere delle notte e Terminator. Bravo il vecchio Ed Harris nel ruolo del boss amico/nemico di Neeson, ottimo il poliziotto di Vincent d'Onofrio e gelido il killer impersonato da Common. Per quanto il finale si intuisca, il film non stanca mai.

Puppigallo 12/05/15 12:12 - 4858 commenti

I gusti di Puppigallo

Onesto action, che non fa certo dell'originalità il suo punto di forza, ma che può contare su un discreto ritmo e, soprattutto, su un Neeson ormai professionista di questi ruoli da ex killer disadattato e malinconico. Sparatorie, morti e uno spietato assassino, anzi due (Neeson compreso) non mancano; e il padre inconsolabile e assetato di vendetta completa l'opera (oltretutto, amico fraterno del genitore di colui che vuole eliminare). Comparsata per Nolte. Pellicola senza alcuna pretesa, ma nel complesso non male, dopotutto.
MEMORABILE: La capatina al pub (una strage); La resa dei conti con il killer.

Daniela 15/05/15 08:34 - 11450 commenti

I gusti di Daniela

Ex killer allo sbando, alcolizzato e in preda ai rimorsi, deve tornare al vecchio mestiere per proteggere il figlio con il quale non aveva più rapporti da anni... Racchiuso in una manciata di ore, un thriller urbano di sopravvivenza ben riuscito, anche se molto simile nella trama alle ultime actionate di Neeson, ancora una volta nel ruolo del pater familias pronto alla strage in difesa della prole. La differenza in positivo la fanno il buon ritmo, la suggestiva ambientazione notturna e soprattutto un ottimo cast, con Ed Harris superlativo nel ruolo del boss della mafia irlandese.
MEMORABILE: I dialoghi faccia a faccia fra Neeson e Harris ("quella soglia la varcheremo insieme"); la sparatoria finale lungo i binari

Galbo 2/08/15 07:45 - 11853 commenti

I gusti di Galbo

Alla sua terza collaborazione con Liam Neeson, il regista Collet-Serra realizza un action riuscito, non tanto per la storia, non molto originale (la ricerca della vendetta contro un vecchio amico da parte di un boss a cui è stato ucciso un figlio) quanto per le atmosfere notturne sottolineate da un'efficace fotografia e un'ambientazione newyorchese poco "turistica", il ritmo serrato e la caratterizzazione dei personaggi, con un'efficace contrasto generazionale tra genitori e figli. Buona la prova di tutti gli attori. Un buon film.

Redeyes 30/08/15 16:32 - 2289 commenti

I gusti di Redeyes

Col Neeson ormai imperituro action man moderno ci addentriamo in questo revenge movie che di originale ha ben poco ma che si lascia anche guardare con piacere. Il nostro eroe (qui lo è ben poco a dir la verità) è più credibile che nei vari "nascondini" e tiene incollati alla poltrona piuttosto bene, appoggiato anche da un lanciato Kinnaman che funziona col ruolo tormentato ma buono. Piacevole anche la regia; le molte scene notturne non affaticano ma anzi si fanno ben apprezzare. Finale telefonato ma può ben starci. Godibile.

Lythops 3/05/16 19:14 - 981 commenti

I gusti di Lythops

Caratterizzato da un ottimo ritmo, è un film che mantiene le promesse fatte dal titolo ed è caratterizzato da una regia solida in ogni sequenza, prevalentemente d'azione, anche se la trama e i personaggi risultano molto di genere. Unico neo il doppiaggio italiano con le solite voci dei bambini sentite in decine (?) di altri lavori. Attento studio delle location e commento musicale pertinente, con una New York particolare, ripresa con occhio cinematograficamente tecnologico. Grandi Harris, Neeson e D'Onofrio. Sopra la media.

Jandileida 4/06/16 18:05 - 1385 commenti

I gusti di Jandileida

Gli action con Neeson sono ormai una certezza: non sai che vedere, hai voglia di buona azione... c'è Liam. Le storie sono infatti sempre sufficientemente strutturate, c'è ritmo e lui ci mette sempre del suo con professionalità. Non fa eccezione nemmeno questo lavoro di Collet-Serra: piace sia lo scontro tra due "saggi" criminali della malavita irlandese di New York sia il fatto che il film sia ambientato tutto in una notte. La regia è veloce e snella ma riesce a non esser frenetica, le due vecchie querce Harris e D'Onofrio sono ottime spalle. Buono.

Saintgifts 21/03/17 10:45 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Titolo onesto che ci avvisa su ciò cui si va incontro. Una notte per "sistemare" due vite, la propria e quella della famiglia rimasta, si potrebbe dire. Notturno, ma non buio, lineare nella trama, con personaggi che non hanno bisogno di essere delineati più di tanto, tanto stereotipati sono. Le professionali interpretazioni sono forse il tratto più distintivo, anche se non offrono nulla di nuovo a chi già conosce lo stile e le espressioni degli attori. La regia fa un discreto lavoro e ne vien fuori un action vedibile, ma non entusiasmante.

Taxius 11/02/18 11:28 - 1652 commenti

I gusti di Taxius

Un triste destino mette uno contro l'altro due amici che ora dovranno affrontarsi a colpi di pistola. Thriller non molto originale che ricorda, anche se molto alla lontana, cose come Era mio padre ma, nonostante questo, bisogna ammettere che è girato bene e intrattiene meglio grazie soprattutto a un ritmo incalzante pieno di inseguimenti e sparatorie. Per essere un film di puro intrattenimento è davvero ben fatto.

Common HA RECITATO ANCHE IN...

Gestarsh99 9/04/19 22:25 - 1392 commenti

I gusti di Gestarsh99

S'irrobustisce il sodalizio collaborativo tra Collet-Serra e il cuoiaceo Neeson, liberi finalmente dai codazzi hitchscoccianti dei due thriller precedenti. Liam, da buon caldarrostaio dell'action, torna a far ciò che più gli riesce: togliere le castagne dal fuoco al rampollo di famiglia inguaiato nel casino di turno. I figli nella melma li salva tutti lui, recuperando a ciclo continuo la dignità di padre. L'ipercinesi scazzottatorio-automobilistica, bandiera inammainabile del nostro, s'annoda a una sceneggiatura strutturata più approfonditamente del solito e densa di ripercussioni non banali.
MEMORABILE: La rinconquista finale (da parte di Neeson) di quel decoro paterno un tempo affogato in alcool, crimine e lontananza affettiva.

Lupus73 11/02/20 01:58 - 1186 commenti

I gusti di Lupus73

Notturna e fosca odissea metropolitana di un ex killer che per salvare suo figlio fugge dalla morsa del suo boss e dalla polizia. Altro film action di Serra con Neeson, meno mirabolante, più concreto anche se non ai livelli di Unknown ma sicuramente migliore dell'ultimo L'uomo sul treno. La confezione è sempre molto curata ma stavolta Serra rinuncia a scene d'azione troppo "surreali" in favore di una sceneggiatura più tradizionale e montaggio meno artefatto, entrambi efficaci. Ottima interpretazione di Neeson. Finale toccante, buon prodotto.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Gestarsh99 • 11/04/19 15:42
    Scrivano - 20004 interventi
    Zender, nel mio commento si potrebbe linkare la parte
    "due thriller precedenti" ad Unknown - Senza identità (2011) e Non stop (2014)?
    Ultima modifica: 11/04/19 15:43 da Gestarsh99
  • Discussione Zender • 11/04/19 15:46
    Pianificazione e progetti - 45710 interventi
    Non posso linkare la stessa frase a due film diversi...
  • Discussione Gestarsh99 • 11/04/19 15:50
    Scrivano - 20004 interventi
    Zender, intendevo "thriller" linkato al primo e "precedenti" linkato al secondo.
  • Discussione Zender • 11/04/19 16:12
    Pianificazione e progetti - 45710 interventi
    E' un po' sbagliato concettualmente... non lo facciamo mai anche perché poi pare un errore. Puoi mettere tra parentesi i titoli ed eliminare una parte di commento.
  • Discussione Gestarsh99 • 11/04/19 16:18
    Scrivano - 20004 interventi
    Eh, in effetti hai ragione. Allora meglio non modificare nulla.