LOCATION VERIFICATE di Vacanze romane (1953)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • L'ex muro degli ex-voto

Il muro dove i tre arrivano in auto e Peck spiega degli ex-voto

M Roma • Palazzo Pantanella

L'ufficio comunale dove Joe Bradley (Peck) si reca con la Principessa Ann (Hepburn)

Roma

Il salone affrescato della conferenza stampa estera della principessa

M Roma • Piazza della Trinità dei Monti

La piazza dove il fotografo Irvin (Albert) fotografa da bordo della sua auto i due protagonisti

M Roma • Palazzo Barberini

L'ambasciata della principessa

M Roma • Piazza Venezia

La piazza dove la principessa Anna (Hepburn), rimasta sola sulla vespa, parte improvvisamente

Roma

Il barbiere dove la principessa si farà tagliare i capelli corti

M Roma • Via Margutta 51

L'appartemento di Gregory Peck (location principale), dove porterà la principessa

Roma

Il volto di pietra dove i due protagonisti inseriscono la mano

M Roma • Clivo Argentario

Il punto in cui avviene il primo incontro fra Peck e la principessa

Roma

Il caffè dove Peck e la Hepburn incontrano l'amico fotografo che scatta di nascosto

M Roma • Piazza della Repubblica (ex Piazza Esedra)

La piazza dove la principessa (Hepburn) scende dal motocarro per fuggire dall'ambasciata

Roma

Il palazzo dove Joe Bradley (Peck) gioca a carte con alcuni amici

M Roma • Piazza della Chiesa Nuova

La piazza dove la Vespa di Joe (Peck) e Anna (Hepburn) irrompe tra i tavolini di un bar

Roma

La strada dove i due protagonisti travolgono in Vespa il banco di un venditore ambulante

Roma

La piazza dove i due protagonisti girando a una rotonda quasi investono una passante

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Ellerre • 9/03/09 23:30
    Call center Davinotti - 1168 interventi
    Il muro degli ex-voto che i due amanti visitano è in viale del Policlinico, ma gli ex voto sono stati evidentemente rimossi. Erano apposti lì dai feriti di guerra ricoverati nel vicino Policlinico Umberto I.




    Qui uno dei più suggestivi:

  • Lucius • 16/10/09 11:38
    Scrivano - 8833 interventi
    Il volto di pietra in cui i due protagonisti inseriscono la mano quando Bradley (Peck) fa uno scherzo alla principessa (Hepburn) è nel cortile della Basilica di Santa Maria in Cosmedin a Roma, dove è ubicata la famosa Bocca della verità.




    Lì a fianco c'è anche Palazzo Pantanella in via dei Cerchi, l'ufficio comunale dove Joe Bradley (Peck) si reca con la Principessa Ann (Hepburn) per questioni pseudo matrimoniali, che verrà utilizzato anche in Bianco rosso e Verdone. Qui la vista e il riconoscibile portone:




    Questa la vista che si ha guardando di fronte:


  • Lucius • 16/10/09 11:41
    Scrivano - 8833 interventi
    L'entrata dell'Ambasciata della principessa (Hepburn) è in realtà l'entrata di Palazzo Barberini, sede della Galleria Nazionale d'Arte Antica, sita in Via delle Quattro Fontane a Roma.




    Questa di fronte è Via dei Giardini (41.902482, 12.489606), dove Bradley (Peck) parcheggia l'auto e si ferma a parlare con la principessa (Hepburn), in incognito, dopo averla riaccompagnata all'ambasciata. Oggi è chiusa alla circolazione e Bradley non avrebbe proprio potuto parcheggiare lì:




    Qui vediamo la Principessa scappare per tuffarsi nell'anonimato e passare sotto una delle arcate laterali a quella che porta al giardino seicentesco, sempre di Palazzo Barberini:




    Ma attenzione, la fanno passare per un cortile con scaletta che non è quello del palazzo in questione ma quello di Palazzo Brancaccio. Infatti alcune scene, come noto e come ricorda Allan, furono girate anche a Palazzo Brancaccio, situato in Viale del Monte Oppio 7 (41.894663,12.500153). Questo il salone di gala:



    Questo il cortile in cui la principessa trova la via di fuga dal Palazzo Reale (la stessa si ritroverà però, subito dopo averlo percorso, sotto una delle arcate laterali della loggia adiacente l'entrata del giardino seicentesco di Palazzo Barberini).




    Il palazzo della Principessa quindi, è per l'appunto Palazzo Brancaccio:


  • Lucius • 7/03/11 15:05
    Scrivano - 8833 interventi
    Il barbiere dove la principessa (che fa un giro per la città come una perfetta sconosciuta) si farà fare un'acconciatura particolare (capelli corti) per non farsi riconoscere, visto che la sua foto è su tutti i giornali è in Via della Stamperia a Roma:


  • Lucius • 7/03/11 18:41
    Scrivano - 8833 interventi
    L'appartamento di Bradley (Peck), location principale, dove porterà la principessa e dove inizierà la loro storia d'amore è, come risaputo, Via Margutta 51 a Roma. Ecco l'ingresso al cortile interno:




    Via Margutta, dove vediamo la Hepburn uscire, oggi è quasi irriconoscibile. Il cancello sulla sinistra è comunque elemento tuttora presente e intatto:




    Ecco invece la vista dal terrazzo:




    Infine ecco il terrazzo, ripreso proprio dallo stesso punto:




    Il palazzetto fatiscente dove abita il portiere di Joe Bradley (Peck). Ne vediamo per la prima volta anche la parte superiore. Grazie alla signora Sandra Cecchini, proprietaria della casa e responsabile degli eventi nel cortile di Via Margutta, per l'autorizzazione a scattare. E' sempre in Via Margutta 51 (esattamente qui, 41.908721, 12.480016), ma nella parte sopraelevata di sinistra del famoso cortile:




    A piano terra il sottopassaggio, tappa obbligata per arrivare (almeno nel film) a casa di Bradley:




    Il controcampo mostra la famosa sequenza in cui Joe Bradley (Peck) presta dei soldi alla principessa in incognito la quale, dopo aver dormito li, ancora sotto sbornia, non ricordando dove avesse passato la notte, gli chiede l'indirizzo di dove abita. Siamo esattamente sul pianerottolo, dove sboccerà la loro storia d'amore, di fronte alla casa del portiere, che segue la scena, con fare sornione:


  • Lucius • 8/03/11 16:42
    Scrivano - 8833 interventi
    Il caffe dove la principessa (Hepburn) e Bradley (Peck) si fermano a fare colazione con champagne e caffè freddo e dove incontrano l'amico fotografo che comincia a scattare foto di nascosto alla principessa è il caffè Rocca angolo Piazza della Minerva a Roma, oggi un negozio:




    Questo quel che si vede guardando a destra del bar: le colonne sono quelle del Pantheon.


  • Lucius • 8/03/11 17:02
    Scrivano - 8833 interventi
    Il salone affrescato dove viene organizzata la conferenza stampa per far incontrare la principessa con la stampa estera è quello di Palazzo Colonna in Piazza SS Apostoli 66 a Roma:

  • Lucius • 8/03/11 17:13
    Scrivano - 8833 interventi
    Il punto in cui avviene il primo incontro fra Bradley (Peck) e la principessa (Hepburn, lui la scambia per un'ubriacona) è ai Fori Imperiali a Roma, esattamente di fronte all'Arco di Settimio Severo, in Clivo Argentario:


  • Fafo1970 • 8/08/13 08:43
    Galoppino - 37 interventi
    Il palazzo dove Joe Bradley (Peck) gioca a carte con alcuni amici è in via Ruggero Fauro 18 a Roma. Grazie a Roger per fotogramma e descrizione.




    La finestra illuminata dove avviene la partita a carte:


  • Roger • 9/08/13 07:22
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    Uno dei primi scorci che si vedono durante il giro in vespa di Joe (Peck) e la principessa Anna (Hepburn) è in via del Teatro Di Marcello a Roma. 41.892263,12.480446


  • Ellerre • 9/08/13 09:13
    Call center Davinotti - 1168 interventi
    La piazza dove la Vespa guidata da Joe (Peck) e la principessa Anna (Hepburn) irrompe tra i tavolini di un bar è Piazza della Chiesa Nuova a Roma.


  • Roger • 10/08/13 06:45
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La piazza dove il fotografo Irvin (Albert) fotografa da bordo della sua auto i due protagonisti (approfittando dei momenti in cui la principessa è distratta) è Piazza della Trinità dei Monti a Roma:


  • Roger • 10/08/13 07:24
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La piazza dove la principessa Anna (Hepburn) scende dal motocarro su cui si era nascosta per fuggire dall'ambasciata è Piazza della Repubblica all'imbocco di via Vittorio Emanuele Orlando a Roma:


  • Roger • 11/08/13 09:20
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La piazza dove la principessa Anna (Hepburn), rimasta sola sulla vespa, parte improvvisamente e gira per il centro di Roma creando scompiglio è Piazza Venezia a Roma: alle spalle della Hepburn si vede l'imbocco di Via del Corso




    Durante la scena viene più volte inquadrato Irvin (Albert) che fotografa il tutto nascosto dietro un angolo, il che fa pensare egli sia nelle immediate vicinanze: invece si trova piuttosto lontano, in Corso Vittorio Emanuele II, all'angolo con Largo di Torre Argentina


  • Roger • 24/08/13 08:53
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La via che percorrono la principessa Anna (Hepburn) e Joe (Peck) prima di svoltare in via del Tritone è Via del Traforo, a Roma. 41.902868,12.485735.


  • Roger • 24/08/13 08:59
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La piazza dove i due protagonisti (Hepburn/Peck) passano schiviando un filobus è piazza del Gesù a Roma. 41.896008,12.478954


  • Roger • 25/08/13 08:24
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La strada dove i due protagonisti (Hepburn/Peck) in Vespa travolgono il banco di un venditore ambulante è Via del Monte della Farina a Roma


  • Roger • 25/08/13 08:29
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    La piazza dove i due protagonisti (Hepburn/Peck) girando attorno ad una rotonda per poco non investono una passante è Largo Arenula a Roma:


  • Roger • 27/03/19 08:18
    Call center Davinotti - 2943 interventi
    Il caffè che la principessa Anna (Hepburn) osserva dal furgoncino sul quale si era nascosta è, come diceva Giuse, l'Antico Cafè Ruschena in Lungotevere dei Mellini 1 a Roma (41.905217, 12.473284):


  • Allan • 19/04/19 10:00
    Disoccupato - 1167 interventi
    Il mercato in cui Jee (Peck) insegue la sua amata Ann (Hepburn), divertita, in incognito, tra i vicoli della città (41.906828, 12.479681) è in Via Bocca di Leone a Roma. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.