Serenity

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Serenity
Anno: 2005
Genere: fantascienza (colore)
Papiro: elettronico
Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Sulla Serenity, astronave guidata da un contrabbandiere spaziale (vi dicono qualcosa i nomi Millennium Falcon e Jan Solo?) salgono Luke Skyw… no, non lui ma un ragazzotto molto simile e sua sorella, una potentissima medium che le truppe dell'Imper… no, qui si chiama Alleanza, stanno inseguendo con pervicacia. Quando compare pure l'ologramma di una donna davanti agli stupiti occupanti del Millenn… no, della Serenity, il déjà vu comincia a diventare un tantino fastidioso. Poi si vede che dietro esistono un soggetto e pure una sceneggiatura non del tutto peregrini, ma la realizzazione è scadente. Quasi sempre ambientato in interni bui, tra monitor, porte che separano sale tutte uguali, agguati che...Leggi tutto si risolvono in noiose sparatorie o ancor più insostenibili corpo corpo, SERENITY vorrebbe appartenere a quella fantascienza più ragionata che tuttavia non disdegna di flirtare con l'impostazione classica da blockbuster senza gran fantasia (deriva dall'omonimo, fallimentare telefilm ideato dal padre di BUFFY, L’AMMAZZAVAMPIRI). Personaggi stereotipati, recitazione modestissima, uno sviluppo che si fa vieppiù monotono aggravato da una durata che raggiunge le due ore. Aggiungeteci che gli effetti non sono niente di che e avrete capito che per essere un buon film di fantascienza ci vuole ben altro. Eppure ha ottenuto buoni consensi presso la critica, forse attratta da qualche dialogo meno tirato via del consueto. Non basta.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/01/08 DAL BENEMERITO FABBIU POI DAVINOTTATO IL GIORNO 10/08/08
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Fabbiu 21/01/08 00:34 - 2048 commenti

I gusti di Fabbiu

Questa è fantascienza nel vero senso della parola, come non la si vedeva dai tempi dei primi Guerre stellari, da cui sotto molti aspetti sembra influenzato. Se non fosse per alcuni clichè troppo tipici del prodotto commerciale come attori bellocci, battutine banalotte e ancora un'atmosfera che troppo profuma di serie tv (ma d'altonde questo è il regista di Buffy, Angel e Firefly da cui è tratto il film) sarebbe quasi un'opera. Gli effetti speciali si godono parecchio, come la trama piuttosto macchinosa e particolare.

Flazich 20/06/08 23:39 - 659 commenti

I gusti di Flazich

Lungometraggio di buona qualità assemblato dai brandelli della serie tv e, sotto questo punto di vista, si vede. Comunque la storia è complessa e ben articolata però si vede che in certi frangenti è raffazzonata. Lodevole lo sforzo per rendere credibile il progetto nella quale la produzione ha creduto anche dopo il canto del cigno. Peccato perché la serie aveva delle grossissime potenzialità. Torno a capofitto a vedere "Battlestar Galactica".

Cif 24/09/08 23:19 - 272 commenti

I gusti di Cif

Si tratta di un film di fantascienza tutto sommato godibile. Parte bene, buon ritmo; la trama inizia a dipanarsi suscitando interesse nello spettatore. Poi va avanti, scorre via, tra qualche ovvietà e tante scene un po' prevedibili. Ci si vede dentro un po' tutto: da Pitch Black a Guerre Stellari, passando per Armageddon. Però l'atmosfera è coinvolgente, i personaggi simpatici, insomma il prodotto non si fa disprezzare anche se appare tanto un b-movie con qualche effetto migliore del previsto. Per appassionati di genere.

124c 18/12/09 15:28 - 2832 commenti

I gusti di 124c

"Serenity" è un b-movie di fantascienza che, dopo tanti film, tutti seri e tutto effetti speciali, riporta l'ironia nel genere. La storia della nave spaziale di contrabbandieri, comandata da un capitano che sembra Harrison Ford prima maniera, può essere non originale, ma non è brutta. Al timone c'è Joss Whedon, il creatore di Buffy, che ha cercato con questo film di dare un finale alla sua serie tv cancellata "Firefly". Divertente baraccone per fan e non, dove spicca la ballerina Summer Glau.
MEMORABILE: Ipiedi scalzi di Summer Glau che camminano sui set.

Ryo 17/10/12 10:03 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Molto dettagliato nel raccontare un universo ricco di pianeti abitati, la cui cosa può offrire innumerevoli spunti narrativi, proprio come succedeva in Guida galattica per autostoppisti. Cura maniacale scenografica ricca di dettagli, set enormi (c'è un piano sequenza di quasi 10 minuti in cui ci viene mostrata quasi tutta l'astronave) e ottimi costumi. Belli anche i colori sgargianti degli esterni. Quello che delude è la trama, che avrebbe potuto dare di più. Finale scontato e aperto a possibili sequel (quasi un cliffhanger).
MEMORABILE: Il piano sequenza iniziale; La fuga dai Reavers dopo la rapina.

Mickes2 19/12/12 17:46 - 1668 commenti

I gusti di Mickes2

Discreto sci-fi vecchio stampo plasmato sui mezzi odierni per quanto concerne pomposità di effetti speciali e messinscena. Scrive e dirige Whedon (uno che la materia la conosce) e quindi via per un viaggio rischioso e divertito, che non si accontenta di una semplice soluzione tramica ma sottolinea, tra una sceneggiatura un po’ ballerina e dinamiche dal collante non sempre solidissimo, come la manipolazione e il potere della mente possa avere disastrose ripercussioni da chi il Potere l’ha acquisito con la prepotenza. Godibile.

Galbo 2/01/13 17:16 - 11876 commenti

I gusti di Galbo

Qualche anno prima del grande successo di The Avengers, il regista Joss Whedon ha diretto questo film, basato su una serie televisiva. Il risultato è decisamente buono. Si tratta di un film di avventura fantascientifico il cui titolo di riferisce al nome di una nave spaziale. Il regista dirige con buon senso del ritmo e la storia, oltre che d'azione, è sufficientemente ricca di personaggi ben caratterizzati e interpretati da un cast formato da attori non molto conosciuti ma validi. Di buon livello la colonna sonora. Godibile.

Modo 11/02/13 11:13 - 891 commenti

I gusti di Modo

Si doveva chiudere il cerchio della serie tv Firefly e il progetto ha sicuramente soddisfatto i fan. Film adrenalinico, simpatico e sviluppato bene, con molta atmosfera. Gli attori non sono male e per essere un quasi b/movie non si può che essere soddisfatti. Consigliatissimo.

Yamagong 15/06/13 01:40 - 274 commenti

I gusti di Yamagong

Serenity è uno sci-fi odierno più unico che raro, capace di unire la sensibilità stilistica di suoi illustri predecessori, come per esempio Blade runner (si veda l'egemonia della cultura orientale), al linguaggio visivo del cinema contemporaneo. Whedon sembra in preda a un'estasi mistica e l'intero impianto non può che giovarne. Cast non eccelso, ma dignitoso e funzionale, proprio come gli SFX. Qualcosa puzza un po' di televisivo, ma la resa finale si attesta comunque su ottimi livelli. Dinamico e arguto al tempo stesso. E non è poco.
MEMORABILE: "In tempo di guerra non avremmo mai lasciato un uomo a terra!" "Forse è per questo che abbiamo perso"; L'equipaggio su Miranda.

Saintjust 13/07/13 00:11 - 131 commenti

I gusti di Saintjust

Nato sulle ceneri della fallimentare serie TV "Firefly", questo film si propone come la sua chiusura ideale. Il regista è i buon Whedon, ma qui non aveva ancora capito come far girare le cose a dovere. Vedere una mix di Guerre Stellari, Matrix, Asimov e Resnik non era proprio ciò che avrei desiderato. Il risultato è scadente: il taglio smaccatamente televisivo, gli attori troppo bellocci, l'esile trama circonvoluta e satura di elementi fastidiosi (in primis la super eroina alla "Jovovic"), il ritmo basso, il finale scontato. Musiche pessime.
MEMORABILE: L'apparizione di Morena Baccarin.

Alan Tudyk HA RECITATO ANCHE IN...

Capannelle 4/11/16 23:21 - 4050 commenti

I gusti di Capannelle

Il problema non è tanto quanto sia derivativo ma quanto pasticciata sia la storia, recitata male con un Fillion abbastanza antipatico, sceneggiata in maniera troppo da fighetti con battutine continue e un gran mescolio di personaggi dalla consistenza tipicamente televisiva. La scena migliore dopo due minuti, nel resto della pellicola non vedi l'ora di arrivare alla fine e cerchi di immaginare cosa vedere la sera dopo per tornare a far pace col cinema.

Thedude94 19/03/19 23:05 - 850 commenti

I gusti di Thedude94

Un mix di azione, avventura e fantascienza pura quest'opera prima cinematografica di Whedon, il quale dirige molto bene un cast simpatico e ben collaudato. La storia all'inizio sembra essere un po' confusionaria, ma con il passare dei minuti ci si lascia trasportare facilmente, anche grazie alle ottime riprese e al montaggio fluido. Fillion fa bene la sua parte di capitano della nave spaziale Serenity, un personaggio po' ingenuo ma forte e caparbio; bene anche il resto della truppa. Insomma, due ore che passano in scioltezza e senza pesantezza.

Gabigol 26/07/19 00:20 - 477 commenti

I gusti di Gabigol

Per quanto le influenze da Guerre stellari si sprechino, il film-epitaffio della serie di Whedon è indubbiamente un blockbuster fantascientifico capace di coniugare l'ampio respiro da space opera - una serie televisiva continuativa avrebbe corroborato tale aspetto - con l'azione al cardiopalma. Il connubio riesce: le battaglie sono ben coreografate; gli effetti speciali, a disegnare pianeti e ambienti, apprezzabilissimi; la repentinità inusuale dei dialoghi, infine, impreziosisce un impianto narrativo piuttosto classico. Niente male davvero.
MEMORABILE: Summer Glau che delizia con quella sensuale vulnerabilità; "...e questo non è incenso"; "non abbiamo litigato, è una trappola"; L'androide meretrice.

Aco 5/12/20 19:27 - 171 commenti

I gusti di Aco

Un gradevole film di fantascienza (Premio Nebula per la migliore sceneggiatura nel 2005), con un ritmo narrativo equilibrato, che regala scene d’azione spettacolari, una buona recitazione, un equipaggio formato da personaggi a dir poco strampalati (chi non vorrebbe essere con loro a bordo della Serenity?). Il lungo duello finale (come nei film western) ha un esito piuttoto scontato...
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità G.Godardi • 22/01/08 15:55
    Fotocopista - 665 interventi
    Film nato da uno sfortunato telefilm sci-fi,Firefly(si è fermato alla prima stagione),che col tempo è diventato un vero cult.Il film è una specie di sequel-remake del telefilm in questione,e nelle intenzioni dovrebbe essere il primo capitolo di una trilogia cinematografica.
  • Curiosità Fabbiu • 24/01/08 14:03
    Portaborse - 647 interventi
    G.Godardi ebbe a dire:
    Il film è una specie di sequel-remake del telefilm in questione,e nelle intenzioni dovrebbe essere il primo capitolo di una trilogia cinematografica.

    Diciamo uno spin-off
  • Homevideo Aco • 5/12/20 19:21
    Galoppino - 21 interventi
    Moltissimi contenuti extra, tra cui la lunga serie di scene tagliate, il filmato che spiega come sono state girate le scene d’azione (Cosa c’è dentro una Firefly), quello che mostra come sono stati progettati i locali dell’astronave (Fate un giro sulla Serenity) e, le “papere”.