Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LAKE PLACID

All'interno del forum, per questo film:
Lake Placid
Titolo originale:Lake Placid
Dati:Anno: 1999Genere: animali assassini (colore)
Regia:Steve Miner
Cast:Bill Pullman, Bridget Fonda, Brendan Gleeson, Oliver Platt, Betty White, Meredith Salenger
Note:Seguito da "Lake Placid 2 - Il terrore continua"
Visite:1207
Il film ricorda: Weekend di terrore (a Buiomega71), Tremors (a Buiomega71)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 19
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 28/10/07 10:14 - 10688 commenti

La storia dell'enorme coccodrillo mangiauomini ospitato in un idilliaco e tranquillo lago di montagna americano (e per di più amorevolmente nutrito) è altamente improbabile; va detto però che questo B movie è realizzato discretamente: alcune sequenze sono veramente realistiche ed impressionanti. Il cast è altamente professionale e forse un po' sprecato per questo genere di film. Buono per una serata all'insegna dell'evasione pura e senza pensieri.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 16/12/07 18:12 - 3875 commenti

Steve Miner è un buon regista, ma ha la sfortuna di cadere nel classico blockbuster ricco di effetti speciali (peraltro ben orchestrati) in grado di oscurare la nullità di uno script vacuo. L'ottimo cast riesce a conferire comunque fascino all'intero film, permettendo allo spettatore di seguire -con certa apprensione- la serie di scene (alcune piuttosto gore ed inattese, tipo quella dell'elicottero e della mucca) senza provare mai noia o disinteresse. Divertente, pur se privo di alcun significato che non sia il solito, modico, appello ecologico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 4/2/07 18:30 - 4167 commenti

Enorme coccodrillo vive in un lago di montagna seminando morte, ma c'è anche chi lo nutre come un cucciolo. Un manipolo di coraggiosi tenterà di fare qualcosa. Girato con mestiere, con poche pause (a parte le solite lezioni di biologia per spiegare l'accaduto), è un buon film con effetti piuttosto riusciti. Impressionante la visione dall'alto di un uomo in acqua a un metro dal mega coccodrillo. Bella scena di attacco di un grosso orso, con sorpresa finale. Qui i personaggi contano relativamente poco. La vera star è il bestione, come spesso capita in questo genere di pellicole. Godibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inizio, che dimostra che Lo squalo ha fatto proprio scuola.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 28/1/09 16:10 - 7439 commenti

Prevedibile nella sceneggiatura ma godibile per la buona dose di ironia e leggerezza, derivante dall'incrocio fra horror e commedia brillante. Costituiscono un valore aggiunto l'ambientazione idilliaca nel Maine, il gustoso disegno di alcuni personaggi (fra cui un simpaticissimo Brendan Gleeson, caratterista di gran classe, nella parte dello sceriffo) e la buona realizzazione del bestione, tenuto giudiziosamente mezzo nascosto per gran parte della durata della pellicola. Senza pretese se non quelle di divertire, con l'aiuto di qualche brivido.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La vecchietta affezionata alla sua bestiola domestica.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 30/4/09 15:49 - 4687 commenti

Non del tutto riuscito, ma più che sufficiente. Apprezzabile la caratterista Betty White che col suo comportamento ha favorito la "trasformazione" del "mostro". C'e anche un breve cameo di Mariska Hargitay. Finale prevedibile, ma qualche scena d'azione è ben realizzata e il film non risulta noioso. Si può vedere almeno una volta.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Herrkinski 18/2/11 14:27 - 3985 commenti

Nonostante l'impostazione tipicamente da blockbuster americano (i numerosi sprazzi ironici, l'ampio uso di effetti speciali, gli interpreti di un certo rilievo, la confezione di serie A) e la regia di uno specialista in film horror/fantastici "commerciali", questa ennesima variazione sul tema del coccodrillo gigante riesce tutto sommato a convincere; il ritmo elevato, qualche slancio splatter, la buona realizzazione del mostro (in CGI, ma fatta bene, una volta tanto) e la convinzione degli interpreti lo rende un prodotto godibile. Non male.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Lovejoy 14/12/07 16:44 - 1825 commenti

Nel suo genere, insieme ad Alligator è uno dei migliori. Ben scritto e ben diretto dal bravo Miner, ha il suo punto di forza nella robusta carica d'ironia che lo pervade. Buoni anche gli effetti speciali ed eccellente il cast, capeggiato da Brendan Gleeson, Betty White e Oliver Platt.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Patrick78 31/1/09 10:03 - 357 commenti

Beast movie dal risultato più che sconcertante e realizzato da un regista piuttosto incompetente. Miner aveva già diretto i due sequel di Venerdì 13 e aveva dimostrato a tutti quanto poco valesse, però qui si supera e realizza un film con un coccodrillone gigante che sarebbe perfetto come commedia per tutta la famiglia. Zero suspense e pochissimo sangue in una pellicola che ne avrebbe disperato bisogno, un lavoro che vorrebbe ricalcare le orme di quel gioiellino che fu Alligator ed invece finisce con l'annegare nelle sue banalità. Cast sprecato.
I gusti di Patrick78 (Animali assassini - Azione - Horror)

Mco 7/1/11 18:54 - 1995 commenti

Divertentissimo eco-vengeance che vanta un cast di tutto rispetto che si muove in un contesto che pare inizialmente più una commedia che un horror puro: toni bassi e saturi di pseudo sketches, allegria e battutine. Ma poi ecco il coccodrillo bramoso di carne e le cose mutano radicalmente: corpi putrefatti, vermi e dita ritrovate sono il bigliettino di visita del nostro amico animale. Bello e con finale aperto a sequel.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Buiomega71 9/7/11 0:18 - 1858 commenti

Puro cinema mineriano: ci sono gli stessi boschi, lo stesso lago e le stesse location, pure le stesse ambulanze dei due Venerdì 13 del regista (addirittura la stessa trappola usata nel numero 2), solo che al posto di Jason c'è il coccodrillone (tra l'altro impressionante, merito di sua mestà Stan Winston, mica bruscolette) e manca solo il "kill kill, ma, ma". Miner, poi, regala gustose schegge splatter (un tronco umano, una testa decollata) e aggiunge umorismo grottesco come in House. 78 minuti di puro divertimento. Nel suo genere, un piccolo cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Coccodrillone vs grizzly; il geniale e folle finale sulle note di "Is this love" di Bob Marley; i battibecchi continui tra Gleeson e Platt.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Greymouser 28/5/11 15:17 - 1441 commenti

Uno dei più noti fra i numerosi beast-movie dedicati a coccodrilli e affini, si rivela anche - tutto sommato - fra i più solidi e divertenti. Ovviamente, per apprezzare il tutto bisogna avere almeno un atteggiamento di simpatia verso il genere, uno sguardo che riesce a farsi ingenuo in una sorta di volontaria regressione infantile (ma in fondo per la maggior parte del cinema è così). Ciò premesso, la pellicola di Miner contiene qualche spunto interessante, anche a livello visivo, e questo non è affatto disprezzabile.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Rigoletto 5/12/18 19:44 - 1266 commenti

Steve Miner trincera il film dietro una facciata di professionalità ed effettivamente la storia lascia l'incauto spettatore con il punto interrogativo per un bel po'. A contornare il tutto un nutrito gruppo di bravi caratteristi (fra i quali il folgoratissimo Platt e il rude Gleeson) che reggono fino alle fine. Laddove la serietà va a farsi benedire è l'innesto nel film della "vecchia": lì si scopre il bluff e la cosa dispiace non poco, ma la visibilità della pellicola resta comunque intatta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I divertenti duetti fra Gleeson e Platt; Il coccdrillo e l'elicottero.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Lou 12/3/18 18:30 - 738 commenti

Tra avventura e divertimento, un film senza troppe pretese che comunque si guarda con piacere. Il coccodrillo di dieci metri che furoreggia in un lago del Maine diventa l'occasione per curiosi siparietti tra i diversamente assortiti membri della squadra di intervento secondo i più classici cliché della commedia americana. Il tutto condito con qualche elemento di (blanda) tensione.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Anthonyvm 2/4/18 23:27 - 628 commenti

Filmetto convenzionale con coccodrillone omicida che però spicca per una qualità generale notevole, sia negli effetti speciali che nei dialoghi. I personaggi fanno di tutto per sfuggire dalle macchiette alle quali sono solitamente relegati in questo tipo di B-movie. Steve Miner dirige con cura questa commedia horror condendola di effetti splatter mai esagerati ma succulenti. Ci si diverte parecchio e sebbene il climax finale sia un po' deludente, resta un piccolo e simpatico monster movie da serata disimpegnata. Ogni tanto se ne sente il bisogno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La mucca sospesa sul lago come esca.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Kekkomereq 23/11/11 20:25 - 359 commenti

B-movie ecologista che cerca disperatamente di essere divertente. Il fatto è che sono i dialoghi la cosa peggiore, perché è un continuo botta e risposta, botta e risposta e alla fine sembra di guardare una puntata di una serie televisiva (lo sceneggiatore è lo stesso di Ally McBeal). Il cast non è male ma alla fine, a causa del loro carattere idota e delle battute che dicono, avrei preferito vederli tutti squartati. L'alligatore in CGI non è male, anche se alcuni effetti (come quello della mucca volante) non erano granchè.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Manowar79 11/10/10 17:54 - 309 commenti

A conti fatti, l'aspetto più interessante è l'intenzione di far lavorare in sinergia horror e commedia, ma ciò non vuol dire che l'esperimento sia andato a buon fine. La parte comica prende troppo il sopravvento, a partire dalle facce di Bill Pullman (impossibile non tornare con la memoria a Spaceballs!) e del temibile coccodrillone (non è poi così temibile...). La pungente critica sociale (per chi ce la vuole vedere) ha il volto dell'anziana signora, che non ci risparmia il colpo di scena finale, preso a piene mani dal buon Alligator.
I gusti di Manowar79 (Commedia - Fantascienza - Horror)

Werebadger 2/5/13 16:52 - 270 commenti

Sulle rive del Lake Placid avvengono morti violente; il responsabile è un mostruoso e famelico coccodrillo gigante. Allegro B-movie non originale ma abbastanza sopra la media rispetto ai film di genere grazie a una sceneggiatura decente, bravi attori (su tutti un simpaticissimo Oliver Platt), dialoghi divertenti e buoni effetti speciali (c'è anche un discreto tasso di gore). Per una serata senza pensieri.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il sub mangiato dalla vita in giù; Tutte le scene con Platt (soprattutto quella nel lago); La vecchia che nutre il mostro con mucche intere.
I gusti di Werebadger (Animazione - Fantastico - Horror)

Max renn 4/4/12 18:39 - 80 commenti

Esponente dei “beast movies” di fine millennio, il film utilizza le consolidate regole del sottogenere, ovvero quelle formalizzate durante gli anni '70 e indissolubilmente legate all’horror (più o meno) ecologico di matrice spielberghiana. Dunque non può mancare la componente di ironia atta a porre salutari cesure tra le tanto inevitabili quanto meccaniche incursioni del mostro. Dialoghi per lunghi tratti divertenti, effetti speciali dignitosi, finale poco riuscito. La trentacinquenne Fonda è come di consueto un'affascinante presenza.
I gusti di Max renn (Fantascienza - Horror - Western)

Rikycroc77 26/7/13 17:19 - 48 commenti

Sicuramente uno dei Croc-movies più riusciti, Lake Placid è un film divertente, adrenalinico e inquietante allo stesso tempo. Ci sono molte trovate impensabili ma geniali (come la "dolce" vecchietta che nutre amorevolmente il coccodrillone), trovate comiche (per via delle continue discussioni tra i personaggi), suspense e scene veramente mozzafiato con il rettile in azione. Tiene incollati alla TV proprio perché propina continuamente trovate assurde inimmaginabili! Effetti speciali ottimi. Un piccolo cult!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il pasto del coccodrillo, a base di orso; Oliver Platt che si ritrova a pochi centimetri di distanza dal mostro.
I gusti di Rikycroc77 (Animali assassini - Fantascienza - Horror)