Riddick - Film (2013)

Riddick
Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/09/13 DAL BENEMERITO TOMMY3793
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Tommy3793 7/09/13 01:27 - 72 commenti

I gusti di Tommy3793

Il ritorno di Riddick è anche un ritorno al passato: via quelle esagerate atmosfere sci-fi del secondo capitolo, si torna al primo e ben riuscito Pitch Black, in un contesto prettamente da man vs wild. E così si ritorna a seguire le imprese di Vin Diesel tra mostri alieni e cacciatori di taglie. Il problema è che la trama attinge fin troppo dal primo capitolo, ricalcandolo quasi completamente. Inoltre sono scomparse le riprese sperimentali e l'ottima fotografia blu tendendo al più scontato action-movie. Peccato.

Puppigallo 14/09/13 01:18 - 5299 commenti

I gusti di Puppigallo

C'è ben poco da salvare in questo ritorno al passato (l'idea del primo, riuscito capitolo). Il tutto sa troppo di copia incolla realizzato solo per dare al protagonista la possibilità di tornare sui suoi passi. E' un continuo deja vu (poca inventiva persino nella realizzazione delle creature); e i cacciatori di taglie non aggiungono nulla a una narrazione che, col passare dei minuti, mostra tutta la pochezza di una sceneggiatura stiracchiata all'inverosimile. In linea di massima, inutile, nonostante Diesel si sforzi non poco per rendere meno insignificanti le quasi due ore di pellicola.
MEMORABILE: L'inizio, se non altro, molto movimentato (la sfida alla creatura immunizzandosi); I cadaveri plastificati (l'unica idea veramente originale).

124c 2/10/13 13:06 - 2926 commenti

I gusti di 124c

Terza puntata delle imprese di Riddick, ormai trasformato nell'ennesimo eroe action visto e stra-visto tante volte. Vin Diesel al suo peggio, non solo interpreta il protagonista, ma produce anche questo filmetto, che non è né carne né pesce. Fotografia buona, ma anche i brutti b-movie ce l'hanno. C'è Jordi Mollà che fa il mercenario pazzo, in caccia di Riddick, ma il resto è solo una sfilza di FX e di scene buie che potrebbero fare felici solo i quindicenni. Poteva essere una discreta caccia all'uomo, invece è una vera delusione. Brutto.

Daniela 7/12/13 15:23 - 12699 commenti

I gusti di Daniela

Reset: abbandonate le pretenziosità medieval-fantasy del secondo capitolo, Twohy e Diesel provano a tornare alle origini: pianeta desertico, mercenari più o meno malintenzionati, creature mostruose destinate ad attivarsi al momento opportuno... Poi c'è il protagonista, tamarro come sempre, muscoli d'acciaio e parole da scolpire nel marmo, si atteggia a duro ma anche un cucciolo lo capisce che in fondo è un buono. Vari difetti (originalità prossima allo zero, lunghezza eccessiva, scarsa caratterizzazione dei comprimari) ma l'aspetto vintage dei fondali dipinti e dei mostri alieni non dispiace.

Galbo 19/01/14 08:03 - 12419 commenti

I gusti di Galbo

Torna Vin Diesel/Riddick alle prese con creaturacce brutte, sporche e cattive (ma lui non è da meno!) in questa sorta di remake del primo capitolo della serie, il fortunato Pitch Black. Il film non sarebbe male (buoni ambientazione, fotografia e cast ben scelto), ma l'impressione è che il personaggio abbia esaurito le proprie potenzialità e che viaggi sui sicuri ma anche noiosi (è anche troppo lungo) binari del già visto.

Jena 6/02/14 18:55 - 1563 commenti

I gusti di Jena

Ok, trattasi in realtà del reboot di Pitch black, ma non è poi così male. La prima parte nel pianeta deserto con Riddick alle prese con mostroni di ogni genere è divertente e lo è anche la caccia all'uomo coi soliti mercenari, anche se si va in calando e la parte finale è identica al primo film. Vin Diesel comunque è simpatico nel suo personaggio più riuscito e il gusto visivo di Twohy, in stile Classici Urania, funziona. Bene anche Mollà nella parte del viscido mercenario. Un buon divertimento. ***

Viccrowley 7/09/14 23:42 - 814 commenti

I gusti di Viccrowley

Dopo il pasticcio del secondo capitolo Twohy si riscatta con un terzo episodio dell'epopea riddickiana ingiustamente sottovalutato. Riproponendo in chiave diversa molteplici elementi del riuscitissimo Pitch black, il film si apre con un incipit senza dialoghi mentre esplora la vita di Riddick novello Crusoe su un pianeta ostile alle prese con ogni genere di creatura. L'arrivo di due bande di mercenari movimenterà ancor di più la situazione. Occhio al finale della director's cut, pronto per un nuovo sequel.
MEMORABILE: La fantasiosa uccisione di Santana.

Hackett 9/09/14 07:59 - 1868 commenti

I gusti di Hackett

Riddick pare riprendere direttamente dal primo, più riuscito, capitolo della serie, liquidando sinteticamente il goffo secondo episodio che molto si discostava dalle intenzioni iniziali. Ne esce un action fantascientifico abbastanza lineare ma onesto, senza picchi ma senza nemmeno cadute eccessive. Manca sempre il tocco misterioso di Pitch balck, ma almeno Diesel si salva la faccia continuando a fare il duro. In tv si può vedere.

Piero68 9/09/14 09:43 - 2961 commenti

I gusti di Piero68

Terzo inutile capitolo della saga di Riddick. Come già tutti fanno notare il film scopiazza troppo dal primo capitolo (il soggetto alla fne è quasi identico) senza però averne la freschezza, l'originalità o la bella fotografia. Diesel sembra ormai un attore alla frutta e il cast di contorno non brilla per bravura. Mollà è una caricatura e Nable/Johns non ha proprio l'aspetto da duro che ci si aspetterebbe dal suo personaggio. Più interessante invece la Sackhoff, unica figura femminile del film. Cameo di Urban inutile.

Saintgifts 29/11/14 10:41 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Linguaggio elementare che vuol essere da duri, a cui partecipa anche Dahl (unica presenza femminile alla pari coi maschietti), ma in modo più ironico. Troppe le lotte al buio con primi piani che non fanno capire nulla; meglio le lotte di Riddick con i mostri. Riddick evidenzia ancora una volta il predominio dell'uomo su tutti gli altri esseri viventi e non solo della terra, uccidendo ma anche ammaestrando. Il bene e il male non facilmente definibili come essere ai primordi, con tecnologie avanzate miste a strumenti e armi primordiali.

David Twohy HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina The arrivalSpazio vuotoLocandina Pitch blackSpazio vuotoLocandina BelowSpazio vuotoLocandina Chronicles of Riddick

Pinhead80 9/03/15 18:48 - 4813 commenti

I gusti di Pinhead80

Dopo il passo falso del secondo capitolo Twohy torna alla carica con un nuovo Riddick che torna al passato. Il regista sembra aver capito che l'aspetto più interessante è dato dalla sfida Riddick/creature mostruose del pianeta, piuttosto che dalla trama articolata. Si torna quindi all'azione vera e propria. I fan della saga, come il sottoscritto, apprezzeranno molto.

Furetto60 26/04/15 19:32 - 1196 commenti

I gusti di Furetto60

Non avendo visto i primi due episodi, mi è sembrato tutto nuovo ed efficace, abbastanza valido da spingermi a recuperare quanto sinora perso. L'ambientazione più che fantastica è fortemente desolata, sporca e pericolosa. Unico spiraglio il rapporto con una specie di cane, mentre i rapporti tra umani (o quel che sembra) sono allineati all'ambiente. Effetti e trucco sono ben fatti, la trama è essenziale senza inficiare la tensione narrativa. C'è sicuramente di meglio, ma non è male.
MEMORABILE: Riddick si arrampica, nella notte tempestosa, su un picco circondato da orribili creature.

Pigro 2/11/19 14:37 - 9712 commenti

I gusti di Pigro

La buona notizia è che il terzo episodio della saga di Riddick abbandona la strada senza uscita del secondo e si riaggancia al primo, sia come atmosfera che come trama. È il suo pregio ma anche il suo difetto, non perché il film non riesca a catturare, ma perché si adagia sul successo del primo cercando di replicarlo senza troppa fantasia. Comunque, garantita forte spettacolarità, suggestiva visionarietà, alta tensione: insomma, nel suo genere è un film che si fa vedere e godere, nonostante una certa lunghezza non tutta necessaria.

Pesten 8/05/20 07:35 - 792 commenti

I gusti di Pesten

Il regista ammette lo sbaglio di aver cambiato le carte in tavola nel precedente capitolo e torna agli albori, confezionando un film finalmente convincente. Si segue la falsariga del primo per fortuna e il risultato è nuovamente interessante, è nuovamente Riddick. Il personaggio si crea da solo la storia, basta lasciarlo agire e così succede qui, tra sangue, violenza, oscurità e mostri. Interessante l'excursus nei lati più "umani" di Riddick, ben interpretato da Diesel. Ben confezionato e con un finale che potrebbe portare a un nuovo capitolo.

Pessoa 7/08/21 22:10 - 2476 commenti

I gusti di Pessoa

Post apocalittivo di routine che tenta di capitalizzare il successo dei film precedenti. Diesel ha la faccia giusta e i comprimari pure, ma la sceneggiatura non riesce ad offrire niente di particolarmente originale e il film si regge essenzialmente sull'ottimo uso degli effetti speciali, che in produzioni del genere sono la portata principale. Se fosse durato meno sarebbe stato più agevole da vedere, ma non ci sono particolari cali di ritmo. Gli appassionati della computer grafica possono comunque dargli un'occhiata senza rimanere delusi. In ogni caso tutto abbondantemente già visto.
MEMORABILE: Gli effetti speciali.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.