I diavoli volanti

Media utenti
Titolo originale: The Flying Deuces
Anno: 1939
Genere: comico (bianco e nero)
Numero commenti presenti: 9

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/08/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 16/08/07 13:48 - 4720 commenti

I gusti di B. Legnani

Famoso, ma non esaltante lungometraggio con Stanlio e Ollio, di gran lunga inferiore ai capolavori come Fra' Diavolo o come I figli del deserto. Qui la trovata sta nel fatto che i due vanno nella Legione Straniera ma, appresi i rigori dell’attività militare, pensano di poter venire via come se niente fosse... Il film soffre purtropppo di una certa lentezza e di eccessi di iterazione.
MEMORABILE: Ollio che, innamorato (e imbarazzato per il suo amore) di una ragazza francese, giocherella con la cravatta.

Lovejoy 18/02/08 16:14 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Memorabile comica diretta da uno dei fedelissimi di Laurel & Hardy e interpretata con la consueta verve dalla leggendaria coppia. Tempi comici imbattibili, gag irresistibili e un finale sorprendente sono i pregi maggiori di questa pellicola. Memorabili i duetti tra Laurel, Hardy e l'onnipresente Finlayson.

Galbo 31/07/08 18:44 - 11385 commenti

I gusti di Galbo

Sorta di remake di uno dei loro primi lungometraggi ("I due legionari"), questo è un fortunatissimo film della celeberrima e geniale coppia di comici, anche se probabilmente non il più riuscito. Motore del film sono le avventure dei due nella Legione Straniera, con una serie di irresistibili gag per un film che ha nella efficace regia di Sutherland uno degli elementi migliori. Assolutamente clamoroso ed indimenticabile il finale.

Renato 8/08/08 23:57 - 1556 commenti

I gusti di Renato

Molto divertente; la grande coppia si arruola nella legione straniera per dimenticare una donna (amata dal solo Ollio, ma tant'è... l'amicizia è l'amicizia!). Molte scene sono famose, soprattutto lo schianto in aereo e il colloquio in cui i due si oppongono a guadagnare solo 15 centesimi al giorno. E vedere Ollie reincarnato in un cavallo mi mette sempre una certa tristezza...

Pigro 25/03/09 10:12 - 7785 commenti

I gusti di Pigro

Oliver, innamorato non corrisposto, e Stan, suo amico, si arruolano nella Legione Straniera (come nei Due legionari), ma l'inquadramento militare non fa per loro... Il film è spassoso e consente ai due straordinari comici di mettere a segno alcune scene topiche, dal tentativo di suicidio nella Senna alla famosa canzoncina cantata e ballata in mezzo ai legionari (anche nella versione italiana: come sempre un buon doppiaggio), da Stan che suona la rete del letto come fosse un'arpa alla fuga in aereo. Finale a sorpresa, delizioso.

Rambo90 26/01/11 02:14 - 6343 commenti

I gusti di Rambo90

Grandioso film della grandissima coppia di comici. Pur non godendo di un ritmo troppo veloce o di una sceneggiatura particolarmente brillante (a parte l'inaspettato finale) Laurel e Hardy riescono a piazzare alcune gag davvero memorabili che rendono il film imperdibile. Famosa la canzoncina cantata nella Legione Straniera, ottime le scene nella stanza della pensione all'inizio, quella dell'arpa arrangiata con la rete del letto, la lunga sequenza in aereo e la dichiarazione di Ollio a Giorgetta. Per me è un cult.

Pinhead80 21/12/15 20:44 - 3945 commenti

I gusti di Pinhead80

Per dimenticare una cocente delusione d'amore il buon Ollio trascinerà l'ingenuo Stanlio nella legione straniera. Qui ovviamente ne accadranno di tutte i colori. Divertentissimo film dell'inossidabile coppia che annovera diverse scene da considerarsi veri e propri gioielli della risata. I due si fanno beffe di uno dei corpi più famosi e temuti in tutto il mondo in maniera simpatica. Niente può scalfire l'amicizia dei due compari, nemmeno la sorte. Si vede tutto d'un fiato.

Saintgifts 11/08/16 12:12 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Il finale del film può essere visto anche come la rappresentazione di come sarebbe (o sarebbe stata) la vita artistica dei due se non si fossero mai incontrati. Ci sono e ci sono stati molti esempi di coppie comiche nel mondo dello spettacolo, Laurel e Hardy non sono paragonabili a nessuna di queste e nessuna coppia può essere paragonata a loro. La coppia non è formata da un Bianco e da un Augusto, sono entrambi l'uno e l'altro e questo film lo evidenzia in diverse occasioni, dal famoso balletto fino all'ultimo volo che dà il titolo al film.
MEMORABILE: Laurel che suona "l’arpa" dopo averla accordata: strepitoso.

Gabrius79 22/01/17 21:29 - 1192 commenti

I gusti di Gabrius79

Famoso lungometraggio di Stanlio e Ollio, anche se non fra i migliori, dove troviamo comunque alcuni momenti celebri come Ollio che canta (doppiato abilmente da Alberto Sordi) "Guardo gli asini che volano nel ciel" e la scena finale. Il ritmo a volte si appesantisce e nell'aria appare un certo velo di tristezza, pur non mancando le buone scene comiche.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Noir • 24/06/10 18:02
    Galoppino - 575 interventi
    In uscita il 13/09/2010 per Stormovie.

  • Discussione B. Legnani • 1/01/12 18:52
    Consigliere - 13809 interventi
    Premesso che non mi pare certo il migliore del duo, resto stupito nel leggere in rete (Nocturno) che Mereghetti gli dà solo *.
    Qualcuno può:
    a) confermare;
    b) riportare motivazioni?

    Grazie.
  • Discussione Zender • 1/01/12 19:01
    Consigliere - 43512 interventi
    Confermo. Una palla. Dice solo: "Deludente, senza nessuna trovata originale (nonostante la presenza tra gli sceneggiatori di Harry Langdon)".
  • Musiche Mauro • 6/06/15 10:48
    Disoccupato - 9471 interventi
    La canzone "A Zonzo (Guardo gli asini che volano nel ciel)" cantata da Ollio (in realtà interpretata da Alberto Sordi) nella versione originale si intitolava "Shine on, Harvest Moon" ed era completamente differente

    La versione nostrana

    https://www.youtube.com/watch?v=yQ2mpr1JMvQ

    La versione originale

    https://www.youtube.com/watch?v=LuxxFG9l1Q8
    Ultima modifica: 6/06/15 10:49 da Mauro