Io sono Ingrid

Media utenti
Titolo originale: Jag är Ingrid
Anno: 2015
Genere: biografico (colore)
Note: Al Cannes Film Festival 2015 ha vinto il premio "Golden Eye - Special Mention". Film sulla vita di Ingrid Bergman.
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/03/17 DAL BENEMERITO PAULASTER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Paulaster 31/03/17 10:17 - 2994 commenti

I gusti di Paulaster

Storia di una giovane attrice svedese, Ingrid Bergman, destinata a diventare icona di bravura e glamour internazionale. Materiale inedito documentato in maniera completa tra filmati, lettere e testimonianze familiari, raccontato con calma voce narrante che svela quasi esclusivamente il lato privato. Una timidezza piena di energia pronta a cambiare vita per l’esigenza di vivere pienamente (a discapito della figlia Pia, soprattutto); ne risulta un quadro limpido e sincero, imperdibile per i fan dell'attrice.
MEMORABILE: La lettera a Rossellini; Sul set de Sinfonia d’autunno; L'isolotto svedese.

Galbo 21/06/20 19:20 - 11546 commenti

I gusti di Galbo

Non il solito convenzionale documentario celebrativo su una star del cinema, ma un documento toccante su una donna e un'artista di valore assoluto che ebbe, a dispetto della fama, una vita non facile. Ritratto e testimonianze della stessa protagonista, che appare in documenti filmati privati e di coloro che la conobbero bene, i figli in particolare. Non sempre lusinghiero per la protagonista, che spesso antepose il suo lavoro alla propria famiglia, ma un documento imprescindibile per gli estimatori del personaggio, realizzato con un "taglio" accurato e un montaggio impeccabile. 

Lucius 24/01/21 08:39 - 2862 commenti

I gusti di Lucius

Fa il paio con Io sono Anna Magnani. Finalmente un documentario omaggio degno di nota per una delle attrici internazionali più amate al mondo. Dopo l'opaca prova de La guerra dei vulcani, un eccezionale documento che si può definire con un unico aggettivo: prezioso. Corredato di immagini e filmati inediti, supportato dai diari personali di Ingrid, restituisce al mondo la controversa vita di una personalità sopra le righe e per questo spesso oggetto di attacchi dalla stampa internazionale. Una vita privata e professionale con alle spalle il dilagarsi del nazismo. Grandissimo lavoro.

Isabella Rossellini HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.