Air Force One

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Air Force One
Anno: 1997
Genere: action (colore)
Note: e non "Airforce One"
Numero commenti presenti: 19
Papiro: cartaceo
Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 5/07/07 11:20 - 4613 commenti

I gusti di Puppigallo

Mentre lo si vede non si può non pensare all'allora presidente Bush e alla realtà (lui, al posto di Ford, si sarebbe subito sparato in un piede, dopodichè avrebbe fatto precipitare l’aereo, uccidendo tutti a bordo, tranne i terroristi; e questo, un minuto dopo aver ceduto al ricatto, liberando il cattivone). Insulso, penosamente patriottico, con un Harrison Ford insopportabile e indistruttibile (gli manca solo la bandiera USA tatuata in fronte). P.S. Almeno, per pudore, bisognerebbe evitare di scrivere “genere drammatico” e sostituirlo con un più appropriato “fantasy”.

Galbo 20/09/07 15:32 - 11613 commenti

I gusti di Galbo

Petersen è un regista alquanto discontinuo: accanto a buone prove (Nel centro del mirino) confeziona "polpettoni" poco digeribili come Troy e come appunto questo Air Force One, film intriso dal più vetero e abusato patriottismo tanto da far diventare un presidente USA (un Harrison Ford per primo poco convinto del suo ruolo) una sorta di Rambo che combatte un gruppo di terroristi presumibilmente idioti. Anche Glenn Close ha l'aria di avere sbagliato film mentre l'unico in parte (e a mostrare un briciolo di autoironia) è Oldman.

Capannelle 5/03/08 10:31 - 3876 commenti

I gusti di Capannelle

Il presidente Usa si ritrova dei terroristi (non ricordo quali oscuri motivi li guidassero) sul suo amato aereo e si inventa allo stesso tempo stratega, lottatore e radio-guida per i jet amici per ristabilire le giuste gerarchie. Harrison Ford è l'interprete ideale per questo ruolo e vanta una onorata carriera in imprese di tale destrezza; ma qui onestamente appare più artificioso del solito. Tensione nella media.

Lovejoy 9/06/08 15:27 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Definire brutto questo film è dirne sempre bene. Terrificante è la parola giusta. Nuova (si fa per dire) versione buoni contro cattivi, con la variante che il buono in questo caso è il Presidente Usa sequestrato a bordo di quello che, in teoria, dovrebbe essere il posto più sicuro per il medesimo. Ma il copione è la solita inutile rimasticatura di temi e situazioni già viste in dozzine di prodotti similari e il cast non aiuta. Ford è spento, Oldman imbarazzante. Restano la Close e Stockwell, ma hanno poco spazio. Petersen privo di idee.

Pigro 30/08/08 10:10 - 8410 commenti

I gusti di Pigro

Il suo aereo è dirottato da terroristi russi, e allora il presidente Usa cerca di riconquistarlo. Film d’azione di modesto livello, che cade nel ridicolo quando pretende di farci credere che un uomo da solo riesca a riconquistare un aereo contro una squadra di feroci criminali, e che quel supereroe sia nientemeno che il presidente Usa, in un tripudio di ottuso e convinto patriottismo. I terroristi arriveranno nella realtà 5 anni dopo: anche Bush durante il crollo delle due torri salirà sull’Air Force One, sì, ma per scappare.

Ciavazzaro 20/02/09 14:46 - 4769 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Abbastanza bruttarello. Harrison Ford presidente-rambo ammazzaterroristi convince davvero pochissimo, nonostante sia un buon mestierante. Gli effetti speciali alla fin fine non sono nulla di che e Gary Oldman nel ruolo del cattivone non offre una bella interpretazione. Evitabile. Curiosa soltanto l'ambientazione sull'aereo presidenziale.

Belfagor 30/12/09 14:52 - 2637 commenti

I gusti di Belfagor

Non è un film, è uno spot di propaganda: ottuso, patinato, reazionario, decisionista, si prende tremendamente sul serio senza comprendere quanto rasenti il ridicolo involontario. Santo cielo, ma a cosa diavolo stavano pensando Ford e la Close quando hanno accettato? E Oldman, che gigioneggia nei panni di un cattivo cucito assieme con dei pezzi sottratti ad una dozzina di film precedenti? Spero ai soldi e non all'arte. Imbarazzante sotto ogni punto di vista. Hostess, un voto "bomba", per favore!

Rambo90 23/02/10 17:39 - 6732 commenti

I gusti di Rambo90

Magnifico film d'azione, con un Harrison Ford strepitoso che azzecca uno degli incassi più alti della sua carriera (315 milioni di dollari). La storia ricorda molto i vari Die Hard e Trappola in alto mare, ma gli attori (strepitosi anche Oldman come cattivo e Glenn Close nel ruolo della vicepresidente) riescono a farne un ottimo film. L'azione non conosce soste e la tensione è altissima. Da vedere.

Siregon 1/03/10 14:46 - 353 commenti

I gusti di Siregon

Uno dei peggiori film mai visti. Gonfio di una retorica imbarazzante, reazionario, con un presidente eroe che trasuda patriottismo e che fa sembrare John Rambo Nanni Moretti. Colonna sonora pietosa come il montaggio, inguardabili gli effetti (il finale). Oldman e Glenn Close da denunciare. Un'americanata folle che fa rimpiangere il duro Chuck Norris, vera e propria icona dell'action anni 80. Ford più invecchia più è insopportabile e peggio sceglie i suoi film.

Magnetti 23/06/10 11:21 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Da un regista esperto in grandi produzioni di film d'azione arriva questo Air force one. Prodotto veramente convenzionale, girato con il pilota automatico e che conseguentemente scorre liscio ma senza lasciare il segno. Veramente nulla da segnalare se non la decente confezione. Veramente ridicolo il personaggio di Gary Oldman e troppo monoespressivo Harrison Ford. Il difetto più grave è che alla fine prevale la noia perchè e dopo 2 minuti si sa già dove si andrà a finire.

Glenn Close HA RECITATO ANCHE IN...

Cangaceiro 22/09/10 15:17 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Forte di un elevato budget e di un cast di tutto rispetto, Petersen imbastisce una fanta-disavventura presidenziale impregnata fino al midollo del più vieto americanismo. Nemmeno il Norris dei tempi d'oro è stato così spudoratamente partigiano e manicheo. Il film è talmente lungo da contenere, giocoforza, qualche passaggio spettacolarmente riuscito, ma in generale siamo nel campo del cinema idiota: munifico ma di livello rasoterra. Ford ci mette una certa professionalità mentre Oldman è al suo minimo storico. Sprecati Macy e la Close. Maldestri gli SFX.

Rullo 9/01/12 23:01 - 388 commenti

I gusti di Rullo

Sceneggiato in modo indicibile, irritante fino al midollo (tanto da sperare la morte di tutti i protagonisti) e retorico nonchè patriottico a più non posso. Ha persino il coraggio di spacciarsi per un film con un minimo di qualità e ciò non fa che peggiorare il tutto. Recitazione pessima o comunque non soddisfacente da parte di tutti (si salva solo Oldman). Le sequenze in computer grafica fanno sorridere, per quanto sono malfatte.

Trivex 30/04/12 14:27 - 1563 commenti

I gusti di Trivex

Veloce e ben fatto, ma del tutto improbabile. A partire dalla cattura dell'aereo da parte dei terroristi e per tutto lo sviluppo che conduce al finalone vicino alla fantascienza. Si può vedere perché scorre lesto e l'impegno di mezzi e persone c'è; ma il Presidente/combattente, oltre a rappresentare l'America più spudorata (ma anche passionale, qualità questa che non c'è in Europa), non raffigura sicuramente la realtà. Manca la concretezza sociopolitica ed è del tutto assurda la trattativa coi terroristi: gli Stati Uniti non trattano (e fanno bene). **!

Nando 4/11/13 08:22 - 3554 commenti

I gusti di Nando

Prodotto tipicamente americano infarcito di notevole sciovinismo che alla fine tracima da ogni lato. L'idea sostanzialmente non è malvagia ma abbastanza inverosimile, con un uomo, un presidente, capace di annientare una batteria di criminali iper addestrati. Cast magniloquente con Ford poco credibile mentre Oldman è appropriato.

Furetto60 11/11/13 07:46 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

Harrison Ford è il Presidente che tutti vorrebbero, uomo di mezz'età sano e robusto che preferisce i fatti alla politica parlata, ama il football e la birra e quando arrivano i cattivi, beh, dimenticavo: è anche un ex del Vietnam, tra i migliori del battaglione (l'occhio del suo capo ancora oggi luccica di emozione quando lo ricorda). Pur intriso di retorica statunitense, il film si segue volentieri in virtù di una trama mozzafiato con efficace ricostruzione delle parti più intime dell’A.F O.
MEMORABILE: Scendi subito dal mio aereo!

Piero68 13/09/17 10:23 - 2831 commenti

I gusti di Piero68

Classico action hollywoodiano zeppo di retorica e americanismo. Passato e ripassato sulle TV massimaliste, resta comunque un evergreen che non invecchia mai grazie anche alla sua buona fattura. Cast altisonante con Ford/presidente dai toni propagandistici e Oldman, cattivo da fumetto, la sua antitesi (ruoli in cui rispettivamente i due attori si esaltano sempre). Buoni anche i caratteristi e regia di Petersen quasi senza sbavature. Insomma, il genere può non piacere, ma sarebbe scorretto negare al film le sua qualità.
MEMORABILE: "Fuori dal mio aereo!".

Almicione 15/09/17 01:13 - 765 commenti

I gusti di Almicione

Banalità e casi impossibili rappresentano ciò che rovina gran parte dei film di azione che, come questo, avevano una buona base per divenire non un capolavoro ma quanto meno una piacevole pellicola. Nonostante la storia non brilli per originalità, il film decolla (...) benino e riesce anche a mantenersi in quota. Davvero, sono le ovvietà e gli sviluppi impossibili a far precipitare l'attenzione dello spettatore, che purtroppo prevede anche lo scontatissimo finale. Un'occasione sprecata, ma non mi aspettavo granché.
MEMORABILE: La fune che collega i due aerei.

Pesten 31/08/18 15:48 - 652 commenti

I gusti di Pesten

Apoteosi della retorica americana, con i russi soliti terroristi e il presidente Usa che è l'uomo più buono del mondo. Eppure a questo Ford e a questo film si concede tutto, tale è la dinamica e l'azione continua che lascia incollati allo schermo senza tregua. Harrison Ford riesce a modo suo a rendere credibile tutta la situazione, anche nei momenti più assurdi e il suo modo di recitare fa sentire un po' tutti americani durante la visione, anche dopo anni. Perfetto Oldman, di contorno gli altri. Se ne vedono pochi, ormai, di film così.

Daniela 8/06/21 22:07 - 10342 commenti

I gusti di Daniela

Di ritorno da una missione a Mosca, l'Air Force One cade in mano ad una spietata banda di terroristi russi: cattiva idea dato che il Presidente è Indiana Jones...  Petersen dirige uno degli action patriottardi più retrivi dal punto di vista ideologico e cinematografico degli anni Novanta, infilando una tal massa di inverosimiglianze e forzature da lasciare storditi nelle quasi due ore di durata trascorse tra cattivi da operetta (Oldman compreso), vieti ricatti sentimental/familiari, situazioni che gareggiano in demenzialità con i film della ZAZ. Pesantemente ridicolo. 
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 23/07/09 11:07
    Scrivano - 5624 interventi
    Il ruolo del protagonista fu originariamente pensato per Kevin Kline,che pero' non pote' partecipare per altri impegni cinematografici.
  • Discussione Rambo90 • 23/02/10 17:42
    Pianificazione e progetti - 349 interventi
    Un po' di tempo fa vidi che in televisione facevano un film che si chiamava "Air Force Two" e la storia era simile a quella di questo film. Sono un grande fan di questo film, sapete dirmi se è un seguito ? Perchè ho controllato su imdb ma non l'ho trovato...
  • Discussione Zender • 23/02/10 17:57
    Consigliere - 44557 interventi
    Il titolo è un aka di questo film:
    http://www.imdb.com/title/tt0487156/
  • Homevideo Gestarsh99 • 24/06/11 09:57
    Scrivano - 16910 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc per Buena Vista:



    DATI TECNICI

    * Formato video 2,35:1 Anamorfico 1080p
    * Formato audio 5.1 Dolby Digital: Italiano Inglese Francese Tedesco
    5.1 DTS: Italiano Tedesco
    5.1 PCM: Inglese
    * Sottotitoli Italiano Inglese Francese Tedesco
    * Extra Teaser trailer
    Speciale Air Force One
    Un volo speciale sull'Air Force One - curiosità sullo schermo
  • Homevideo Xtron • 28/02/12 15:36
    Servizio caffè - 1862 interventi
    Il vecchio dvd Touchstone Pictures ha una durata di 1h59m37s