Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MISTER BEAN - L'ULTIMA CATASTROFE

All'interno del forum, per questo film:
Mister Bean - L'ultima catastrofe
Titolo originale:Mr. Bean: the ultimate disaster movie
Dati:Anno: 1997Genere: comico (colore)
Regia:Mel Smith
Cast:Rowan Atkinson, Peter MacNicol, John Mills, Pamela Reed, Harris Yulin, Burt Reynolds, Larry Drake, Danny Goldring, Johnny Galecki, Chris Ellis, Andrew Lawrence, Peter Egan, Peter Capaldi, June Brown, Peter James
Note:(aka "Mister Bean: l'ultima catastrofe")
Visite:2502
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 23
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 10/3/08 5:57 - 10758 commenti

Deludente trasposizione cinematografica delle avventure del celeberrimo Mr. Bean. Il personaggio intepretato da Rowan Atkinson risulta ancora divertente (alcune se alcune situazioni comiche sono decisamente "forzate") ma perde tutta la carica di cattiveria e spirito caustico della serie televisiva per acquisire una bontà politically correct che snatura decisamente il personaggio, specie nella parte finale il cui lieto fine appare indubbiamente stonato. Occasione persa.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 11/3/08 21:55 - 3875 commenti

Ci (ri)siamo: ecco l'erede di Benny Hill. Peccato che lo sia solo in teoria, perchè se è vero che la faccia da beota ce l'ha, è ancor più vero che ci vuole un vago senso dell'ironia per ridere di fronte a gag (perlopiù mimate e prive di risvolti verbali) ormai irrancidite. Benny Hill era ben altra cosa, e aveva la finezza (o arguzia?) di condire una comicità viscerale (cioè a dire di pancia) con discinte fanciulle. Il signor Bean, invece, non ha manco la percezione dell'altro sesso, e l'ilarità trasmuta in un disperato esercizio d'alienazione.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 28/3/07 0:15 - 4231 commenti

Ero rimasto colpito dalla bravura di Atkinson nelle comiche di Mr Bean, ma temevo che il personaggio non potesse reggere un lungometraggio. Invece devo dire che se l’è cavata piuttosto bene. Parecchie buone gag (in aereo, davanti al vetro, al Luna Park, la cenetta improvvisata, la missione notturna, il discorso, in sala operatoria). Certo, più che un film è una serie di scenette comiche, non tutte comunque riuscite, ma alla fine il risultato è decente e si ridacchia abbastanza spesso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il disastro al museo (il nuovo volto del dipinto: Bean che porta via la tela fingendo che sia un carrello e facendo il rumore delle ruote cigolanti).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 6/3/11 23:26 - 6849 commenti

La dimostrazione, qualora ce ne fosse bisogno, che spesse volte il troppo stroppia. Ciò che funziona nel breve, infatti, stanca e non diverte nel lungo e il caro Mr. Bean non fa eccezione. Ingabbiare questi personaggi in una vera trama non può giovare ed il divertimento ne risente notevolmente. Si ride poco e qualche bel momento si perde in un mare di noia o di banalità ed inutili riempitivi. Per giunta il personaggio risulta diverso dalla serie tv: meno cattivo e, purtroppo, più buono e "corretto". Probabile che nemmeno i fan gradiscano.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 9/12/08 15:10 - 7620 commenti

Il personaggio di Mr. Bean, che funziona perfettamente nei cortometraggi, si perde un po' in questa doppia trasferta (in terra americana e nel campo del cinema), infatti quasi tutte le gag migliori sono ricalcate dagli episodi tv. Il film funziona quando lascia libero campo a Mr. Bean alle prese con gli oggetti, come in tutta la sequenza pressochè muta che culmina con la cancellazione del volto della madre, molto meno quando interagisce con gli altri personaggi. Il finale bonaccione è moscio e azzera le sue potenzialità eversive.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'arrivo all'aereoporto, in cui Bean simula di avere una pistola nascosta e - messo alle strette dagli agenti - poggia a terra la mano.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 28/4/09 16:44 - 4705 commenti

Prima riuscita trasposizione cinematografica della storica serie comica inglese. Atkinson questa volta deve parlare più del solito, ma recita in modo ottimale. Ci sono momenti notevoli come la distruzione e la successiva ricostruzione del quadro, il discorso di Bean prestigioso esperto d'arte! Bravo anche McNicol, e c'e anche Reynolds. Riuscito senza dubbio, meglio del sequel.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena al luna-park col sabotaggio di Bean per provare più emozioni!!!
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 5/1/12 8:45 - 2732 commenti

Non memorabile trasposizione cinematografica del noto Mr. Bean che, lasciata la piovosa Londra si trasferisce nell'olimpo della solare California, snaturando - in parte - l'ideale cupo teatro in cui si muoveva il personaggio. Le situazioni ridanciane non mancano, ma la sensazione è che l'aver dilatato la serie ai tempi cinematografici e intenerito la figura cinico-ego-introversa di Bean, sia stata una mossa complessivamente sbagliata, tuttavia comprensibilmente capibile ai fini commerciali.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Capannelle 6/5/08 17:25 - 3511 commenti

Un personaggio che ha sbancato in televisione e che ripropone la galleria delle sue smorfie e movenze tipiche in un film di due ore. Inevitabile che il risultato non sia molto equilibrato, sia imprescindibile dal personaggio ma sia comunque godibile. Le stesse considerazioni che facciamo per certi comici nostrani, magari meno caricaturizzati di Atkinson, ma ugualmente prigionieri dei loro personaggi. Bi-palla per Mr. Bean.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 17/2/15 4:11 - 4154 commenti

Per la maggior parte dei comici televisivi abituati agli sketch, il passaggio su grande schermo è sempre una grossa sfida, spesso persa in partenza; Atkinson si può dire che se la sia cavata, un po' riciclando qualcuno dei suoi pezzi forti, un po' per la simpatia insita nel suo Bean, che spesso anche in questo lungometraggio risulta irresistibile. Qualche forzatura e qualche momento troppo sopra le righe ci sono, così come un certo "buonismo" assente nella serie tv, ma da fan delle sue gag il film mi ha comunque abbastanza divertito. Leggero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La distruzione e "reinvenzione" del quadro; La gag dei pantaloni bagnati; I disastri a casa della famiglia che lo ospita.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Cangaceiro 7/12/08 21:42 - 982 commenti

Mr. Bean è una esilarante creatura televisiva che ha dato il meglio nelle sue disavventure catodiche in una Londra grigia e stereotipata. Va da sè che esportarlo negli Stati Uniti e calarlo in un lungometraggio sia stato un mezzo passo falso, anche se in definitiva non tutto è da buttare. Atkinson infatti non è più di tanto spaesato e piazza diverse zampate da fuoriclasse della risata, grazie alle sue divertenti mimiche facciali e ai vari disastri da cinema muto da lui combinati, per la disperazione del simpatico McNicol, estemporanea ma valida spalla.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

G.Godardi 28/3/07 22:06 - 950 commenti

Mr Bean diverte solo in tv. "Colpa" della sua comicità, più adatta ad agili scenette (cortometraggi) quasi da comica muta (infatti in tv non parla quasi mai) che per un'avventura cinematografica standard di 90 minuti. Infatti per arrivare a fine film ce ne vuole,e la storia imbastita per l'occasione è un mero prestesto per unire gag sgollegate tra loro. Il formato cinematografico non è nemmeno valorizzato in funzione della comicità: poteva essere girato tranquillamente per la tv. Certo non ridere con Atkinson è comunque impossibile... Solo per fan.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Magnetti 28/3/07 0:31 - 1103 commenti

Sono sempre stato un fan di Mr Bean: mi basta vederlo per sorridere divertito. In questo film ci sono tutte le gag più famose, già viste nelle apparizioni televisive. Imbranato ma creativo, con l'immancabile orsetto, Mr Bean approda in America per celebrare un famoso quadro: ebbene, non perdetevi la sua dissertazione in merito. Ma altre scene sono da ricordare: la rianimazione della ragazza, l'operazione al poliziotto con il cioccolatino, il colpo di sonno al museo... Il film in sè, tolto Mr Bean, è scarsetto.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Redeyes 8/3/08 11:08 - 1995 commenti

Mr. Bean nei corti è spassoso; non ne ero fan sfegatato ma lo guardavo e lo guardo adesso con piacere. Più che restio a vederlo al cinema sono stato convinto ad entrare. Ora non voglio dire che il film sia una boiata dall'inizio alla fine, sarebbe falso, ma nemmeno un film. Sarebbe stato meglio spezzettarlo e farne ulteriori sketch tv, il cinema è ben altra cosa! Comunque senza ombra di dubbio migliore di tanti altri.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 9/12/08 15:29 - 1825 commenti

Divertente trasposizione cinematografica del personaggio portato al successo dallo strepitoso Atkinson. Ben scritto, ben diretto, si avvale sopratutto di una serie di gag (in particolare nella prima parte) davvero esilaranti. Atkinson dà fondo al proprio mestiere, regalando una prova memorabile. Non male anche il resto del cast. Non un capolavoro, ma decisamente riuscito. Con un seguito abbastanza mediocre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il viaggio in aereo; al luna park; al commissariato; il viaggio in macchina.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Ryo 9/3/12 11:19 - 1820 commenti

I corti di Mr. Bean sono sempre stati caratterizzati da una comicità slapstick di alto livello e le situazioni surreal-demenziali che viveva nei suddetti hanno fatto il successo internazionale di Rowan Atkinson. Questa sgraziata trasposizione del personaggio per il cinema era alquanto evitabile. Le situazioni più comiche sono riciclate dai corti, la sceneggiatura di un'ora e mezzo non è adatta per il personaggio e il cast di contorno è sterile. Meglio portare al cinema una serie di sketch, a questo punto. Terribile Bean doppiato in italiano.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Disorder 17/6/10 16:41 - 1382 commenti

All'epoca c'era molta attesa per questo film, logica conseguenza del successo mondiale del personaggio di Rowan Atkinson: attesa in buona parte delusa. Anche se qualche momento divertente c'è, nel complesso il film non riesce a funzionare come gli strepitosi sketch storici del personaggio. Forse Mr Bean non può esistere fuori dal suo formato di pochi minuti (perché non tentare un film a episodi?), o forse si è fatto tutto in fretta con poche idee. Insomma, non malvagio ma nel complesso inferiore alle aspettative.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutta la parte con Mr Bean alle prese col quadro sfigurato.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Taxius 30/10/17 14:19 - 1175 commenti

Dopo i corti in TV Mr Bean sbarca al cinema e lo fa piuttosto bene, anche perché non era facile riportare una comicità da pochi minuti in un film da 90. La maggior parte delle gag sono riprese dai corti ma continuano a divertire anche se, purtroppo, qualche passaggio risulta meno riuscito. Alla fine il film non è male perché riesce a far ridere e di gusto... poi Rowan Atkinson è davvero buffo.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Furetto60 23/6/15 11:21 - 1129 commenti

Uno dei migliori della serie, una mitragliata di situazioni in pieno stile mr. Bean, l’imbranato, mentecatto (ma non stupido), surreale, disincantato, catastrofico personaggio che, in quest’occasione, ironizza sul mondo dell’arte e i tanti “so-tutto-io” che caratterizzano l’ambiente. La comicità garbata di Atkinson (anche qualche accenno “spinto” non scade mai nella volgarità) è a tavoletta già dalle prime immagini (cosa può diventare un rasoio elettrico nelle mani di Mr. Bean) sino alla rivincita finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo stampalato ma originale discorso di Bean all'inaugurazione della mostra; Il destino finale del dipinto originale...
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Bruce 5/12/08 9:34 - 902 commenti

Il personaggio si conosce: tenero, disastroso e stupidissimo, può piacere o fare ribrezzo, non ci sono mezzi termini. Il suo debutto sul grande schermo mi pare piuttosto coerente e positivo. Mr. Bean, guardiano scemo di un museo londinese prossimo al licenziamento viene spedito in America quale massimo esperto d’arte, ne combina di tutti i colori e il pubblico americano con la critica riesce persino ad applaudire! Sottile satira sugli U.S.A.? Il film diverte, ha il pregio di non annoiare e ai bambini piace un sacco. Basta così, no?
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Funesto 15/6/10 16:42 - 524 commenti

Purtroppo chi è abituato (e affezionato) alla serie televisiva di Mr Bean, questo esperimento che trasporta Bean al cinema non potrà che trovarlo deludente: essendo un film è inevitabile che le gag debbano essere minori di numero e lo stesso Atkinson deve più loquace e meglio rapportato con gli altri (perdendo così quasi tutta la sua comicità). E il film, infatti, a parte un paio di buoni attori e qualche discreta scena comica (Bean che macchia il quadro e cerca di nasconderlo), ha ben poco d'interessante. Buone le musiche, corretta la fotografia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bean s'accorge che il fazzoletto con cui ha pulito il quadro in realtà era macchiato d'inchiostro blu...
I gusti di Funesto (Animazione - Horror - Thriller)

Jcvd 26/12/10 20:38 - 258 commenti

Film decisamente mediocre, che fa ridere, anzi sorridere, solo a tratti. Se a questo aggiungiamo che avere un protagonista praticamente muto per due ore non è certo il massimo ne vien fuori inevitabilmente un film abbondantemente evitabile. Nonostante questo l'ho visto un paio di volte, quindi una chance potrebbe anche meritarla... giusto se siete annoiati a morte!
I gusti di Jcvd (Avventura - Azione - Thriller)

Caveman 15/12/18 20:35 - 110 commenti

Atkinson porta il suo Mr. Bean in un lungometraggio e il film diverte; certo non si toccano picchi come in alcune puntate della serie tv (la potrona sopra la macchina o la messa), però il surrealismo del personaggio è talmente forte da reggere per tutto il tempo della visione. Perfetto come vittima il povero MacNicol; l’incomprensione iniziare, con il nostro scambiato per esperto d’arte, regge bene per tutta la durata. Divertente, non risulta mai ripetitivo e diverte. Un film simpatico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mr. Bean in bagno; Il saluto del biker; La guardia del museo.
I gusti di Caveman (Commedia - Giallo - Horror)

Cristian 10/8/09 10:51 - 27 commenti

Io ho sempre adorato Mr. Bean nei corti della sua serie TV e quando nel 1997 uscì al cinema lo andai a vedere subito: ne rimasi molto soddisfatto! Rowan Atkinson è una persona eccezionale, riesce sempre ed ovunque! Questo primo suo film è la prova di come sia riuscito a sfruttare ottimamente la varie gag e il personaggio che creato nella fortunatissima serie TV.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mr. Bean cerca di risistemare il dipinto disegnandolo personalmente.
I gusti di Cristian (Avventura - Comico - Commedia)