I signori della truffa - Film (1992)

I signori della truffa
Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

Commenti L'IMPRESSIONE DI MMJImpressione Davinotti

Per una volta gli artefici di grandi colpi alle banche non sono una banda di rapinatori ma solo di “collaudatori” di sistemi d'allarme. E sono tutti grandi attori: Robert Redford, Sidney Poitier, River Phoenix, Dan Aykroyd e David Strathairn. Un cast di superstar completato dal “cattivo” Ben Kingsley (col codino!), decisamente meritevole di miglior causa. SNEAKERS in fondo è il solito gioco di spie e miccrochip ambiti da fantomatici agenti segreti stranieri in cui il vero divertimento sta sempre nel vedere come i nostri eroi riusciranno a fregare i centomila sistemi d'allarme a guardia del chip. Ovviamente ognuno di loro ha una specializzazione diversa e troverà una sua precisa collocazione...Leggi tutto nella storia (compresa la donna del gruppo, Mary McDonnell, chiaramente utilizzata come occasionale seduttrice). Per carità, la suspense c'è, vedere Redford muoversi non più veloce di cinque centimetri al secondo per eludere il sofisticatissimo sistema d'allarme è divertente e sulla professionalità del cast non si discute (né sulla competenza del bravo James Horner, una colonna sonora di buon impatto). Eppure la sensazione è quella di non riuscire a scovare proprio nulla di nuovo (salvo la trovata iniziale della strana occupazione di questa banda di criminali “legali”) e il continuo ricorso a colpi di scena pretestuosi a lungo andare infastidisce, a testimonianza di una sceneggiatura che tanto concede al facile sensazionalismo lasciandosi andare a qualche incongruenza di troppo o a forzature evitabili (Redford che giocando a Scarabeo trova l'anagramma chiave della società Setec Astronomy). Quando non c'è azione il film cala inesorabilmente.

Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Tarabas 4/02/09 12:38 - 1878 commenti

I gusti di Tarabas

Banda di ladri superesperti elettronici entra in possesso di misterioso chip. Si scatena una lotta che rimette uno contro l'altro due vecchi ex amici. Campionario di tutto il già visto immaginabile, inclusa la solita lotta tra l'hacker puro e l'ex ribelle integrato nel sistema, di cui ovviamente diventa il feroce cane da guardia. Non mi spiego come siano riusciti a reclutare un supercast come questo per un filmetto. Noiosissimo.

Galbo 6/02/09 11:42 - 12388 commenti

I gusti di Galbo

Dedicato allo spionaggio industriale e ai suoi protagonisti questo film di Phil Alden Robinson nel quale i toni del thriller si mescolano a quelli della commedia avventurosa. Il film è vedibile ma l'eccellente gruppo di attori chiamati ad interpretarlo avrebbe meritato migliore copione; la sceneggiatura infatti sembra un riassunto di tutti i luoghi comuni del genere e il regista si limita a fare il "direttore del traffico" senza introdurre note di personalità. Routine.

Pigro 16/04/09 09:52 - 9659 commenti

I gusti di Pigro

Gruppo di ladri informatici mette le mani su un chip decodificatore finendo in un gioco ad alto rischio tra spie e mafia. Classico film che mescola azione e thriller, con tutti gli elementi al posto giusto per una confezione discreta ma senz'anima, narrativamente frettolosa e nel complesso banale. Peccato perché il parco-attori è decisamente di alto livello, ma sprecato. Il titolo italiano non c'entra praticamente nulla.

Daniela 17/04/09 11:15 - 12651 commenti

I gusti di Daniela

Truffe informatiche e spionaggio industriale per questo film non indecoroso ma piuttosto modesto e passabilmente noioso, il cui unico motivo di interesse è costituito da un cast quasi all-stars del tutto sovradimensionato rispetto alla banalità della storia e l'anonimato della regia. Particolarmente gustoso Kingsley in versione cattivo, anche gli altri fanno bene il loro mestiere, ma certo nel campo dei furti in ambienti super-protetti da congegni tecnologici si è visto molto di meglio.

Cangaceiro 3/11/09 17:04 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Una sorta di A-team senza polvere da sparo (o quasi) ma con grandi abilità tecnologiche e informatiche. Ecco cosa sono gli Sneakers capitanati da uno spigliato e brillante Redford. Proprio le notevoli dosi di ironia sono la benzina del film, con divertenti scambi di battute e una felice galleria di personaggi: i più curiosi sono Aykroyd, con le sue strampalate teorie negazioniste e Strathairn, geniale non vedente. La parte seria, con l'incidente fantapolitico scatenato da un potente decodificatore è poco credibile e alla lunga noiosetta. Perdibile.

Saintgifts 3/08/12 10:20 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Il titolo originale è più leale e informa subito di cosa tratti il film. Quello italiano, per motivi di mercato, lascia invece intendere, visto anche il notevole cast, che si tratti del solito colpone che diverte e fa parteggiare per chi lo compie (e in parte è vero). Al di là della parte di azione, non troppo thriller ma simpatica, è interessante il tema di fondo: piccoli aggeggi supertecnologici controllano tutta la società organizzata e mantengono efficiente il sistema; guai se cascano in mani sbagliate. Discreto prodotto di intrattenimento.
MEMORABILE: Le varie richieste nel finale.

Rambo90 15/09/13 21:15 - 7692 commenti

I gusti di Rambo90

Bel thriller con toni da commedia, dal ritmo altalenante ma impreziosito da un cast di gran classe: Redford fa la parte che gli riesce meglio a dovere, Poitier ironizza molto ed è simpatico, Aykroyd ha il ruolo più divertente, Kingsley è il classico cattivo dalle idee utopiche, Strathairn è un bravissimo e spassoso non vedente. La regia riesce meglio nelle parti comiche che in quelle thriller, ma il film mi ha divertito molto, avvincendomi in vari punti. Notevole.

Furetto60 10/09/15 20:49 - 1194 commenti

I gusti di Furetto60

Film dedicato allo spionaggio industriale. A leggere il cast c'è da lustrarsi gli occhi e in effetti l'inizio non è male. I problemi sorgono nel prosieguo, in cui la sceneggiatura sembra divisa tra thriller e commedia con effetti a volte, in particolare nel finale, stucchevoli. Il risultato è deboluccio, nonostante le ottime prove degli interpreti.

Enzus79 9/11/22 22:31 - 2888 commenti

I gusti di Enzus79

Un team di hacker pregiudicati viene incaricato dal governo di recuperare un microchip. Thriller mescolato alla commedia che può dirsi discretamente riuscito e che intrattiene più di quanto si possa immaginare. I personaggi risultano tutti ben tratteggiati e interpretati da un buon cast. Regia discreta, così come la colonna sonora. Titolo italiano davvero brutto, meglio l'originale: "Sneakers".

Il ferrini 24/10/23 01:17 - 2353 commenti

I gusti di Il ferrini

Posto che gli sceneggiatori Lawrence Lasker e Walter F. Parkes questo genere praticamente lo inventarono, con il cult Wargames, c'era da attendersi una sceneggiatura bomba. Aggiungici un cast a dir poco stellare e un budget sicuramente superiore. Invece il risultato è francamente discontinuo, con alcune gag divertenti ma anche momenti in cui si fatica a seguire una trama semi spionistica volta a fermare un folle che vuole cancellare i soldi (coi numeri era già stato fatto). Non un brutto film, tutt'altro, ma disattende un po' le aspettative che crea.

Mary McDonnell HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Grand canyonSpazio vuotoLocandina Basta vincereSpazio vuotoLocandina Independence daySpazio vuotoLocandina Donnie Darko
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.