Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CLASS OF NUKE'EM HIGH

All'interno del forum, per questo film:
Class of Nuke'em high
Titolo originale:Class of Nuk'em High
Dati:Anno: 1986Genere: horror (colore)
Regia:Richard W. Haines, Samuel Weil (Lloyd Kaufman)
Cast:Janelle Brady, Gil Brenton, Robert Prichard, Pat Ryan, James Nugent Vernon, Brad Dunker, Gary Schneider, Théo Cohan, Gary Rosenblatt, Mary Taylor, Rick Howard
Note:Distribuito dalla Troma productions.
Visite:897
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Dopo il successo di THE TOXIC AVENGER la lungimirante casa di produzione di Michael Hertz, la mitica Troma, mette subito in cantiere un film pronto ad aprire una nuovo saga, CLASS OF NUKE ‘EM HIGH, sulla falsariga del Vendicatore tossico e ambientato sempre nella fumettistica Tromaville (Toxic chemical capital of the world, come recita il cartello di benvenuto). Qui a essere contaminato non è più un unico individuo, perché la centrale nucleare di Tromaville è a due passi dalla cittadina del New Jersey ed è l'intero liceo a subirne le letali radiazioni. Il liquido verdastro e ribollente della centrale sbuca dal sottosuolo, cola dai muri dell'edificio e, anche se gli studenti non se ne preoccupano affatto (“La centrale è a ben cinquecento metri da qui!”, dice uno di loro) si aggirano per la scuola e le vicinanze disinfestatori in tuta protettiva e maschera antigas. Ma le prime vittime sono ignari consumatori di spinelli che fumano marijuana coltivata nel giardino della centrale: finiranno perseguitati da allucinazioni orrende e sfigurati dai soliti effetti delle pompette sottopelle che gonfiano e sgonfiano ogni parte del corpo. A uno crescerà un pene alto come una casa mentre la sua ragazza subito un aborto “spontaneo” quanto immediato: lui massacrerà i punk della scuola (ma prima delle radiazioni erano bravi ragazzi) arrivando a ficcare, a uno di loro, un intero braccio in gola, lei vomiterà nel water un mostriciattolo. E via delirando, tra qualche inserto splatter (un cranio sfondato da un pugno, un occhio strappato, una testa staccata eccetera) e molta noia. E questo è veramente un peccato, perché l'umorismo non è lo stesso dei vari PORKY’S ma molto di più: è un attacco allo stomaco dei benpensanti, una serie di iperbole folli degne di un gruppo di veri e propri dissacratori.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 26/6/07 19:53 - 3875 commenti

Dell'insieme di brutti film raffazzonati (e prodotti) dalla Troma, questo è quello meno peggiore; almeno la violenza viene rappresentata (pur sempre maldestramente) con certa ferocia. Il tema "radioattivo" ritorna (dietro alla regia c'è, non a caso, il padrone di "casa", autore del "mitico" Toxie) e Lloyd Kaufman spinge molto sul pedale dell'erotismo, ovviando alla pochezza degli effetti speciali grazie ai fisici (quanto naturali non è dato sapere) delle formose attricette. Sempre forte, comunque, la vena ironica che percorre la storia...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 13/2/08 9:59 - 4343 commenti

Lo stile (demenzial-splatter-ridicolo-scemo) è puro Troma e qui c’è indubbiamente tutto. Ma a questo bisognerebbe affiancare una tale mole di scene che lo rispecchino, da permettere alla pellicola di non scivolare sempre più in basso. E qui purtroppo, le idee sono poche e il film ne risente molto, nonostante ci siano momenti Tromapprezzabili (il sogno dei ragazzi, la vecchia presa a mazzate, il fantastico pugno in gola e alcune splatterate). In mezzo però, ci sono troppe inutilità e scemenze solo fini a se stesse (le feste, i tecnici...).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il secchione occhialuto sbavante, che si lancia dalla finestra e si scioglie sul marciapiede.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Schramm 25/6/16 12:43 - 2348 commenti

Con fare pagliaccesco andante (chissà dove) e ultima fermata Chernobyl, Kaufman ciondola al bivio che di là vorrebbe portare all’eco-melt-vengeance senza guinzaglio e museruola, e di qua traina alla puerile parodia di Lester, Kaplan e tutta la schiatta dei college movies (già atroci in sé, immaginarsi lo scimmiottamento). Design da Anno Omega alla mano e kitsch kitsch urrà! urlato a ogni minuto, un ancora acerbo Kaufy sbraca nella (pantomima della?) denuncia di grana grossa misto cretinismo programmatico. Peccato, ché quando nomina arbitro il nipote di deadly spawn son belle storie.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 7/10/09 22:39 - 7048 commenti

Delirante film firmato Troma e girato nel solito stile della casa di produzione: trama scombiccherata, goliardia e splatter a tutto spiano, effetti speciali artigianali, sprezzo del ridicolo, cattivo gusto e quant’altro possa venirvi in mente. Niente di nuovo ma stavolta anche accettando le regole del gioco ci si diverte poco, molto poco.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Fabbiu 2/3/07 20:10 - 1893 commenti

Gli effetti speciali (presenti solo sul finale) fanno un po' pena, ma tutti gli effetti splatter (in questo film a dire la verità molto limitati rispetto ad altre produzioni della casa) sono come Troma comanda quindi decisamente divertenti e geniali. La cosa più bella è che il film ha dall'inizio alla fine quel puro stile kitsch anni 80 che lo condisce molto particolarmente. L'anarchia e la malvivenza sono come al solito ottimamente rappresentate, i CRETINI decisamente fantastici.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Taxius 5/7/19 12:23 - 1359 commenti

Divertente sciocchezza ultratrash targata Troma talmente assurda da risultare geniale, un po' come la gran parte delle pellicole targate Kaufman & Herz. La trama ovviamente non esiste ed è tutto un susseguirsi di situazioni assurde tra mutazioni, scene di sesso e goliardate varie. Film coloratissimo carico di quella bellissima atmosfera da B-movie anni 80. Meno splatter di altre pellicole Troma, ma non per questo meno divertente. Punto forte è sicuramente la bella colonna sonora, che fa meritare al film almeno mezzo voto in più.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Anthonyvm 20/2/18 16:13 - 1045 commenti

La cosa più divertente di questo film sono i rimandi (cast in comune compreso) al ben più riuscito The Toxic avenger. Per il resto la storia è poco incisiva, sebbene la premessa di un film-risposta della Troma a pellicole come Classe 1984 fosse allettante. Manca un protagonista interessante, mancano gag e anche il gore sembra più soft e mal distribuito rispetto allo standard della casa di produzione newyorkese. Restano alcune trovate brillanti, una buona cura tecnica, un bel mostrone e una colonna sonora new wave. Non è poco, ma nemmeno il top.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Ford 7/4/09 15:36 - 582 commenti

Questo film è più di quello che vuole far vedere: c'è un sottile vena di protesta a percorrere questo film, si scorge una denuncia della stupidità che impera tra gli adolescenti. La fauna scolastica è ricca di stereotipi, però i migliori diventano dei criminali; anche l'occhialuto più sfigato consuma spinelli, la prima volta dei protagonisti diventa un'esperienza da dimenticare... Forse era meglio guardarlo il film di Fellini invece che esserci dentro (come fa notare il protagonista)... Ah, comunque tette e sangue non mancano...
I gusti di Ford (Animazione - Commedia - Horror)

Lattepiù 14/9/07 14:20 - 208 commenti

Coloratissimo e irresistibile tripudio trash. La commedia adolescenziale americana rielaborata dall'umorismo assurdo e dall'estetica del cattivo gusto Troma. Volgarità, idiozia, party selvaggi, tette, canne radioattive, teppisti punk stupidissimi (i meravigliosi Cretins), splatter esagerato e irreale e un mostrone cattivissimo. Davvero buoni gli effetti, anche tenuto conto che è un low budget. Praticamente un compendio degli Anni Ottanta più sbracati, marci, sporchi e degeneri. Tra i migliori (forse il migliore) della Troma.
I gusti di Lattepiù (Fantascienza - Poliziesco - Western)