Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA VERGINE, IL TORO E IL CAPRICORNO

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 23
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 9/8/07 22:50 - 3875 commenti

Film diretto da Luciano Martino, fratello del più celebre Sergio e -solitamente- attivo come produttore e sceneggiatore. Alberto Lionello esegue una buona interpretazione (che potremmo definire "sofferta"), così come Aldo Maccione nei panni del (fasullo) nobile Felice Spezzaferri evoca un'atmosfera grottesca simil fumetto T.N.T. La Fenech non necessita commenti, essendo qui nel pieno della grazia, ed il buon gruppo di spalle (Carotenuto, Gammino, Rizzo, Ria De Simone) rende godibilissima la surreale vicenda di corna e controcorna. Astrologico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mario Carotenuto che spia, con cannocchiale, le dirimpettaie adagiate sul balcone seminude.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 2/4/07 10:42 - 3010 commenti

Notevole. Uno dei vertici del chiappa e spada, grazie soprattutto (oltre che naturalmente alla dea Edwige, qui esibita con lodevole prodigalità) alla performance di un Alberto Lionello al suo meglio, scatenato e volgarissimo, con stuolo di soliti noti del filone a far da spalle, fra i quali l'impagabile Maccione conquista il podio.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 8/8/07 18:06 - 5737 commenti

Mediocre ed eccessivamente prolungata commedia sul tradimento, con situazioni che oggi appaiono prevedibilissime. Restano notevoli la performance di Alberto Lionello che vivacizza la ripetitiva sceneggiatura e l'erotismo di Edwige Fenech, che si concede in numerosi nudi.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Deepred89 21/11/08 21:27 - 3047 commenti

Passabile commedia, molto semplice a livello di trama ma con vari elementi positivi, come un cast che raccoglie quasi tutti i migliori attori della commedia sexy italiana (e come protagonista abbiamo un Alberto Lionello particolarmente scatenato), una buona dose di erotismo, una discreta regia ed una buona colonna sonora. Per gli appassionati una tappa obbligata, ma anche gli altri potrebbero apprezzare.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 27/6/16 14:09 - 2657 commenti

Commedia scollacciata un po' più ricca del solito, che alle consuete divertite volgarità aggiunge un'aria da pochade borghese. La burrosa Edwige Fenech è eufemisticamente in perenne déshabillé; a “sbavarci” dietro uno stuolo di bravi caratteristi capitanati da un simpatico Alberto Lionello a dir poco sopra le righe. Si sogghigna, ma il punto forte della pellicola è una certa suggestiva estetica Settantiana, corroborata dalle ariose musiche - purtroppo uscite postume - di Franco Pisano.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Matalo! 22/5/12 12:31 - 1336 commenti

Per alcuni ha una marcia in più rispetto ad altri titoli del genere e in effetti sembra una commedia sexy un po' più costruita. Però alla fine cosa mi è rimasto? Il corpo di Edwige, mai così in "vista" (e non butto nemmeno la Tanzi...). Per il resto ci sono gli attori a tenere un po' alto il tono anche se Lionello, ottimo attore, è sempre troppo sopra le righe mentre Rizzo e Maccione, eterni dipendenti da toppa di serrature, sono caratteristi all'altezza. Insomma, così colà, molta agitazione per poco...
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Herrkinski 20/6/11 21:04 - 3972 commenti

La Fenech, diretta dall'allora marito Luciano Martino, in una commedia scollacciata di quelle tanto diffuse nel periodo. Gli ingredienti e il soggetto (una storia di corna) sono i soliti, quindi è inutile soffermarsi sulla trama; il cast è di buon livello, offrendo caratteristi del calibro di Bologna, Murgia, Vitali e Carotenuto, tra gli altri. Il protagonista Lionello è simpatico e il film si lascia guardare, nonostante qualche volgarità. Di certo non fondamentale, ma se passa in tv in estate è potabile e regala qualche risata. Goliardico. **

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bologna che fa il bauscia, sempre impagabile.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 29/5/10 5:05 - 2472 commenti

Una delle commedie sexy meno riuscite, considerando anche che fu girata nel periodo d'oro di questo genere. Il valido cast (Lionello, la Fenech, Vitali, Maccione) non basta per tirare su un filmetto lungo, monotono e con una trama davvero idiota. Pochi nudi e zero comicità. Davvero scadente.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Fabbiu 4/3/07 14:56 - 1856 commenti

Ho visto questo film quasi senza nemmeno accennare un mezzo sorriso. Purtroppo i meccanismi comici sono un po' troppo forzati e vaghi, poco definiti; la colpa è più che altro di una sceneggiatura troppo ripetitiva e allungata all'infinito: una semplice storiella di corna che sarebbe potuta durare la metà. Alvaro Vitali, poi, compare pochissimo e si limita a diventare rosso in faccia ripetendo l'adagio "Che Bona-che Bona". Film pessimo, più che una commedia è una storiella scema con sequenze di nudo.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Mco 20/5/12 0:35 - 1993 commenti

Non uno dei titoli più famosi del carnet classico della commedia scollacciata italiana. Pur essendovi un cast all'opera mica da poco, con Lionello, Maccione, Carotenuto, Vitali alle prese con la spregiudicata bellezza di una Fenech in gran forma. L'argomento è quello delle corna, un must, con situazioni divertenti e nudi che regalano sempre un godimento passeggero quanto tonificante. Per chiudere una serata col sorriso.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Pol 23/11/07 0:21 - 589 commenti

C'è una cosa che mi ha colpito negativamente: la straripante, eccessiva volgarità verbale. Che invece di essere usata in modo "artistico" (Monnezza docet) è messa in bocca ad una galleria di personaggi ricchi ed annoiati che la usano come intercalare, rendendo la maggior parte delle "battute" (spesso parolacce fini a se stesse) irritante. Lionello isterico come al solito, Edwige splendida ma antipatica: non c'è un solo personaggio per cui provare simpatia e la cosa pesa come un macigno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La cafonissima battuta di Giacomo Rizzo, parlando del suo motoscafo: "Ho 100 milioni sull'acqua". Ed ovviamente il guardone Carotenuto.
I gusti di Pol (Comico - Gangster - Thriller)

Saintgifts 10/2/16 14:01 - 4099 commenti

A ben vedere se in questa commedia si tolgono Lionello e Maccione non rimane nulla. Senza mancar di rispetto a tutti gli altri caratteristi, che fanno bene il loro lavoro e naturalmente alle bellezze femminili con la Fenech come primadonna generose nel farsi ammirare (ci prova pure la domestica) ma che però non aggiungono nulla a una sceneggiatura che, tolto il piccolo tema di fondo, si basa unicamente su gag straviste e che non fanno più sorridere. La foga di Lionello e i tic di Maccione trascinano il film verso un agognato finale.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 7/10/12 7:37 - 3194 commenti

Commediola scollacciata del periodo in cui con ambizioni astrologiche si narra una storia di tradimento abbastanza scontata. Lionello gigioneggia con dinamismo mentre la Fenech mostra con generosità tutto il suo bel campionario. Molti caratteristi dell'epoca per un lavoro tendenzialmente becero ma comunque potabile.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Pinhead80 14/1/11 19:24 - 3146 commenti

Il film si presenta bene con un cast molto ricco di attori e con caratteristi di un certo livello. Purtroppo però la regia non è molto solida e la sceneggiatura (classica di questi film) non fa eccezioni alla regola. Un Lionello estremamente logorroico la fa da padrone per tutto il film. Vitali è relegato a fare il cameriere. La Fenech si può gustare in abbondanza. Il problema è che si ride poco.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Ryo 18/8/15 11:50 - 1724 commenti

Commediaccia sexy anni 70 con la solita Edwige Fenech con un cast e una sceneggiatura che ruotano intorno a lei (lo scopo è di finire a vederla a letto col bello di turno, Ray Lovelock). Lodevole però, in questo film, la performance di Alberto Lionello, abile comico con una parlantina dal ritmo esasperato, al contrario invece di una Fenech svogliata. Sul fronte delle gag nulla di nuovo: il visto e stravisto scherzo/equivoco "Vai con lei che è una maiala e ci sta", la solita scenetta dello spioncino e via dicendo.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Dusso 2/2/07 7:48 - 1532 commenti

Pur con diversi limiti sul versante comico, resta una delle ultime grandi commedie sexy del cinema di genere. merito di un cast grandioso e di una Fenech che ogni tre minuti è nuda (anche integralmente).
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Giacomovie 18/12/11 17:39 - 1295 commenti

Commedia che centra, pur senza pretese, il doppio filone del sexy e del divertente per merito anche delle grazie di una super Edwige Fenech, nuda e spiritosa fino in fondo. A tratti c'è un andamento caotico, ma nel complesso non mancano le situazioni goliardiche, basate sul contrasto tra cornuti e cornificatori. Bella la luminosità delle scene esterne. **!
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Tomastich 5/8/11 10:49 - 1187 commenti

Ho sempre avuto una preferenza per le commedie sexy all'italiana (ma quelle che avevano un minimo di trama) e le strutture narrative classiche. Ritengo Alberto Lionello magistrale nel rappresentare il maschio italico, cornuto e cornificatore, e ritengo la Fenech '77 qualcosa che rasenta la perfezione. Maccione abbastanza simpatico. In pratica un film sottovalutato.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Gabrius79 10/7/17 22:24 - 1066 commenti

Luciano Martino dirige una commedia scollacciata con una sceneggiatura traballante che mette in risalto la procacità della bella Edwige Fenech. Per il resto troviamo un grande spreco di attori di richiamo e di caratteristi, come a esempio il bravo Alberto Lionello che cerca di salvare il salvabile. Pochi sorrisi dovuti a una trama risaputa e prevedibile.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Motorship 9/9/12 17:29 - 567 commenti

Un film volgare, fatto male e poco divertente. Certo che però la Fenech in questo film è da infarto, anche perché nuda per quasi tutto il film, dunque l'occhio ringrazia. Peccato, perché il cast è davvero eccellente: c'è un Lionello divertente, oltre a comprimari del calibro di Mario Carotenuto, Riccardo Garrone, Lia Tanzi, Aldo Maccione e Tiberio Murgia (tanto per citarne alcuni). Purtroppo il film è davvero poca cosa. Un'occasione sprecata. Peccato.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Almayer 30/3/07 13:37 - 169 commenti

Deliziosa commedia di Luciano Martino. Lionello è spettacolare (mi ricorda le sue scene in Signore e Signori), Maccione bravissimo nel ruolo del nobile campano pieno di tic, e poi c'è una lista di caratteristi impressionante: Mario Carotenuto, Lars Bloch, Lia Tanzi, Tiberio Murgia (spassosissima la sua scena), Riccardo Garrone (solo per citarne alcuni). Insomma, una commedia vivamente consigliata.
I gusti di Almayer (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Shannon 2/8/10 13:42 - 72 commenti

Discreta commedia, caratterizzata dall'inconsueta presenza di un bravo Alberto Lionello in continua concitazione. La trama è più o meno in linea con gli altri film dello stesso genere e le situazioni, gira e rigira, sono sempre le stesse... ma il divertimento è assicurato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Aldo Maccione, nei panni del barone Spezzaferri: "È scientificamente provato che in ogni donna c'è dal 35 al 90% di puttanismo!".
I gusti di Shannon (Avventura - Drammatico - Thriller)

Rogerone 15/2/13 17:09 - 55 commenti

Solo nell'insegnante Edwige è apparsa cosi bella, qui è indescrivibile. Il film si staglia sulle altre pellicole del filone-sexy per una cura formale superiore: regia di qualità, scenografie e montaggio di buon livello, frizzante colonna sonora. Ma il contenuto? resta il solito. E sopratutto si ride poco. Lionello bravo ma snervante, la solita storiella di corna (anche ridondante). Perciò siamo sempre lì: **, anche se è tra le migliori del genere Sexy '70.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il nonno Carotenuto che spia dalla finestra (con il binocolo!) la Fenech e l'amica nude nel terrazzo di fronte: "Porche!" (poi sgamato dal nipotino)!
I gusti di Rogerone (Commedia - Gangster - Poliziesco)