LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Derivativo fin dalla locandina (che riprende quella più celebre di NYMPHOMANIAC), il film di si apre come una commedia verdoniana (magari filtrata dal più recente CONFUSI E FELICI), con un gruppo di persone in cura per problemi relativi al sesso. Sembra di rivedere MA CHE COLPA ABBIAMO NOI, con l'analista che abbandona i suoi pazienti consigliandoli qui di riunirsi in coppie per una sorta di autogestione, e poi MALEDETTO IL GIORNO CHE T'HO INCONTRATO, con i due protagonisti... Leggi tuttoGiacomo (Apolloni, anche co-sceneggiatore del film) e Giovanna (Amaral) a riprendere la coppia Verdone/Buy; ma il confronto non regge e l'idea dei due dipendenti dal sesso che non riescono a innamorarsi delle loro decine di partner occasionali non ha certo la freschezza di quella gestita dagli analoghi personaggi verdoniani. I due si raccontano le loro esperienze (soprattutto di lui a dire il vero) e intraprendono insieme viaggi per scovare altre comunità che possano curare le loro deviazioni, raggiungendo prima Courmayeur (dove finiscono in una clinica in cui il direttore mescola Birkenmayer al dr. Montague) quindi la Puglia in una sorta di road-movie a tappe prolungate che attraverso la bellezza indiscutibile di alcuni paesaggi (alterati come sempre più spesso capita da una fotografia caramellosa dai contrasti esagerati) prova invano a mascherare la povertà del copione. Ciò che appare evidente fin da subito è infatti la difficoltà nel proporre gag in grado di rendere divertente un film che avrebbe tutta l'ambizione (e la necessità) di esserlo; tanto che l'improvviso ricorso alla comicità scorreggiona (in una scena terribile, in cui Giacomo conosce una ragazza e la sera a cena ha coliche devastanti che chiudono in breve l'episodio nemmeno fosse una barzelletta da caserma) è il segno chiaro di una volgarità di fondo che si frena solo nelle parole e si esplica invece attraverso situazioni di desolante banalità o riciclate in forma di omaggio (insopportabile l'ennesima riproposizione dell'orgasmo simulato al bar di HARRY TI PRESENTO SALLY). Si appiccica al tutto la tematica sessuale e si trasformano i due protagonisti in macchiette che il cast (specialmente nel caso della Amaral, spontanea e seducente) avrebbe potuto facilmente evitare se la sceneggiatura ne avesse sfaccettato un minimo i caratteri. Troiano e la Capuano, ovvero i rispettivi amici di Giacomo e Giovanna che a loro volta formeranno una coppia, restano sullo sfondo intervenendo per dare un minimo di varietà di quando in quando, ma lo fanno maldestramente, ricadendo una volta di più (salvo rari momenti) nella goffa farsa. Dimenticabilissime battute sui profilattici (usati doppi per “fare massa”) e un pizzico di magia all'ascolto della dolcissima “She's Always a Woman” di Billy Joel.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/10/18 DAL DAVINOTTI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Enzus79 13/03/20 18:39 - 1723 commenti

I gusti di Enzus79

Per cercare di risolvere il loro problema con il sesso una coppia di amici finirà in una serie di disavventure. Film decisamente brtutto: non diverte affatto e soprattutto non coinvolge. Poco o niente di originale in una storia che fa acqua da tutte le parti, con l'immancabile finale ultrascontato. Cast mediocre (da salvare solo Troiano)e film sconsigliabile.

Pinhead80 30/03/20 17:07 - 3782 commenti

I gusti di Pinhead80

La storia narra la vicenda di due persone dipendenti dal sesso che cercano di superare il loro problema cominciandosi a frequentare. Commedia fallimentare diretta da Claudio Cicconetti che dopo un inizio promettente si infila nelle sabbie mobili della prevedibilità e della mancanza di idee. Le cose che si attengono più alla realtà (e le più divertenti) sono le sedute psicoanalitiche e la simpatica visita dall'urologo saccente. Dura arrivare alla fine. Bocciato.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.