LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Ivan Reitman è il regista di GHOSTBUSTERS, Il primo film che mischiò con successo commedia e roboanti effetti speciali creando una formula a lungo imitata. Chi vi riuscì meglio fu forse MEN IN BLACK, tanto che il nuovo modello da seguire oggi è questo e Reitman vi si adegua, chiamando David Duchovny (reduce dai fasti televisivi di X-FILES) e Orlando Jones a sostituire rispettivamente Tommy Lee Jones (il bianco) e Will Smith (il nero). Per inventare nuove strabilianti creature aliene arriva lo specialista Keith Tippett, che supervisiona un...Leggi tutto lavoro incredibile, capace di mettere in scena mostri digitali para-preistorici spesso divertenti. Certo si vola bassissimi, il già non finissimo umorismo di GHOSTBUSTERS si trasforma in goliardia di dubbio gusto. Non c'è un briciolo di originalità nello sviluppo della trama, che mette di fronte i soliti eroi buoni contro l'esercito sordo e sbrigativo (con Julianne Moore che passa disinvoltamente dal secondo ai primi), i dialoghi son scadenti, le gag possono fare al massimo sorridere, quando non irritano per la volgarità gratuita. Eppure Reitman riesce comunque a imprimere un buon ritmo, a questa farsa sgangherata e la confezione è indubbiamente da grande produzione: buone le musiche, splendente la fotografia, competente la regia. Difendere EVOLUTION è dura, proprio per la scarsa validità del progetto in sé, tuttavia se non altro ci si può divertire a contare il gran numero di effetti speciali che avrebbero meritato miglior sorte. E in fondo Duchovny dimostra di saper ironizzare con bravura sul suo personaggio di sempre. Aykroyd compare verso la fine.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 5/10/07 08:56 - 4525 commenti

I gusti di Puppigallo

Effetti speciali (persino belli) letteralmente sprecati, in una mezza boiata con attori quasi insopportabili e dall'andamento che scivola sempre più nella farsa di grana via via più grossa, infastidendo soprattutto l’appassionato di fantascienza, che avrebbe accettato la parodia, ma non un ibrido come questo, che finisce per essere un buco nell’acqua, con battute spesso quasi pietose e un’idea di base (l’organismo alieno con una propria fauna in evoluzione) che, se sfruttata meglio, poteva dare vita a una pellicola piacevole e originale.
MEMORABILE: I vari esseri che, all'inizio, devono adattarsi all'atmosfera Terrestre. La scena nello sfinterone alieno (il punto più basso raggiunto dal film).

MAOraNza 1/09/08 13:55 - 190 commenti

I gusti di MAOraNza

Come abbia fatto Ivan Reitman a girare una porcata di siffatte dimensioni, rimane un mistero. Il rilancio della carriera di Duchovny fuori da X-Files fallisce miseramente ed "Evolution" è una commediona (?) fantascientifica che farebbe ridere i polli: girato male, poco divertente... effetti speciali quasi imbarazzanti regalano allo spettatore uno spettacolo tremolante. Insomma, un discreto cast (Julianne Moore e Dan Aykroyd tra gli altri) sprecato in maniera miserabile. Una robaccia inutile e insopportabile.

Pigro 3/09/08 11:03 - 7910 commenti

I gusti di Pigro

Invasione di esseri alieni che si riproducono seguendo le tappe dell’evoluzione terrestre; e un gruppo di pasticcioni cerca di fermarli. E’ fondamentale che prima di vedere questo film si sappia che è un film comico, perché vedendolo non si ride neanche per sbaglio. Detto questo, a parte l’ideuzza carina, il resto sprofonda in un mare di banalità ma soprattutto di azioni e battute così stantie e fatte male da invocare – nei momenti in cui non si dorme – una vera invasione aliena che si porti via tutto il cast e la troupe.

Ciavazzaro 28/11/09 12:27 - 4766 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Neanche da considerare. Dispiace anche a me che sia Reitman (regista che apprezzo molto, solitamente) a girare questa (vogliamo chiamarla così?) pellicola. Il cast non si impegna e sulla sceneggiatura stendiamo un velo pietoso... Bocciato.

Giuliam 21/01/10 11:26 - 178 commenti

I gusti di Giuliam

Ivan Reitman riprende la scia Ghostbusters sostituendo i fantasmi con gli alieni. Un po' deludente, anche perché la differenza con Ghostbusters si nota. Manchevole e banale nella sceneggiatura, ma efficace nel coinvolgere lo spettatore. Divertente e spesso anche inventivo per gli adorabili effetti speciali.

Rickblaine 21/01/10 11:30 - 635 commenti

I gusti di Rickblaine

Da un punto di vista schematico, è evidente il forte richiamo ai Ghostbusters di molti anni prima. Il risultato purtroppo non è lo stesso. Anche se il protagonista di X-files verebbe voglia di menarlo per quella faccia immutabile, non rimango deluso dalle performance della goffa Moore e dello spiritoso Jones. Il film ha poco di originale e a tratti è patetico, ma simpatico.

Enzus79 21/01/10 11:37 - 1847 commenti

I gusti di Enzus79

Divertente, niente di più. Ivan Reitman, nonostante le sue storie non originali ed a limite del patetico e volgare, sa come intrattenere il pubblico. Effetti speciali e mostri alieni (creati da un esperto come Tippet) che valgono più della storia in se stessa.

Galbo 26/04/10 13:31 - 11451 commenti

I gusti di Galbo

Commedia fantascientifica diretta da un Ivan Reitman abituato a ben altri fasti. In questo caso c'è la buona idea iniziale dell'evoluzione ma rapidamente il film si rivela una clamorosa bufala dotata di una sceneggiatura a dir poco carente nonchè interpretata da un cast fuori parte. Sono invece di buon livello gli effetti speciali.

Greymouser 25/04/10 15:10 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Il film appartiene alla mia personale lista di "quelli che piacciono solo a me" (tipo Dune di Lynch, per esempio). Imperterrito, insisto nel difendere la freschezza da b-movie fantascientifico anni '60 e la fantasia realizzativa delle varie creature. La storia sarà pure esile, ma ha una sua credibilità complessiva e la recitazione mi sembra almeno a tratti divertente e scanzonata. Senza pretese, ma scorrevole nella sceneggiatura e suggestivo in diverse scene; in definitiva, più che godibile.

Belfagor 28/12/10 23:33 - 2627 commenti

I gusti di Belfagor

Bischerata approssimativa fino al midollo, eppure simpatica. Ogni cosa è virata sulla parodia leggera (tant'è che Duchovny non disdegna di sbeffeggiare il proprio ruolo in X-files) e, sebbene non manchino vari momenti grossolani, si ride in più di un'occasione. Per una volta, la fantascemenza è voluta e ricercata: lo si potrebbe definire come Scemo e più scemo che incontra Independence day. Anche in simili pellicole, Aykroyd e la Moore sfoggiano una bravura non indifferente.
MEMORABILE: La soluzione suggerita dalla tavola periodica (anche se ha fatto piangere il chimico che è in me).

Zelig46 7/11/12 16:42 - 22 commenti

I gusti di Zelig46

L'idea era talmente buona che lo scrittore di fantascienza Jean-Gaston Vandel ne scrisse un ottimo racconto pubblicato su Urania nel 1958 con il Titolo "Asteroide 588 Achille". Del racconto, nel film, che boccio in pieno, rimane solo l'idea di fondo: il suo sviluppo è puerile e disordinato, con situazioni al limite del ridicolo. Con gli stessi quattrini molto probabilmente ne veniva fuori un ottimo film, se solo avessero letto con attenzione l'originale. Occasione sprecata malamente; speriamo che qualcuno un giorno ne faccia un film degno...

Daniela 1/05/19 08:42 - 9643 commenti

I gusti di Daniela

Un meteorite porta sulla Terra organismi unicellulari che, a contatto con l'atmosfera, iniziano a riprodursi molto velocemente, evolvendo in forme di vita superiori e mostruose... Ivan Reitman toppa in pieno con questa commedia fantascientifica demenziale nel senso stupidel-scatologico del termine con cui vorrebbe forse omaggiare gli anni Cinquanta ma sbagliando tutto, a parte i discreti effetti speciali: sceneggiatura scombinata, gag volgari, battute da far digrignare i denti, cast fra l'imbarazzato e l'imbarazzante. Terribilmente sciocco.

Il ferrini 21/09/17 00:28 - 1734 commenti

I gusti di Il ferrini

Aiutatemi a dire brutto. Non era affatto facile sprecare totalmente un cast e un budget simile ma il regista c'è riuscito in pieno, dando vita a una fantacommedia con battute e gag talmente scadenti da risultare irritanti. Peccato perché lo spunto iniziale non era neanche male e gli effetti speciali, a distanza di oltre tre lustri, sono ancora sbalorditivi. Spiace dirlo ma dopo Ghostbusters Reitman non ha più azzeccato un film e questo in particolare fa perfino rimpiangere quelli imbarazzanti con Schwarzenegger (I gemelli, Junior). Alla larga.

Rambo90 11/06/19 16:20 - 6435 commenti

I gusti di Rambo90

Allucinante ma godibile avventura, che richiama subito alla mente i Ghostbusters, ma con un humor molto più volgare e a volte oltre il livello di guardia. Però gli effetti sono buoni e l'idea di partenza funziona, così quando la trama prende finalmente il volo con la caccia agli esseri in evoluzione ci si diverte. Cast curioso ma in fondo ben assortito. Regia di Reitman come sempre ben ritmata. Non male.

Jena 12/01/20 16:48 - 1219 commenti

I gusti di Jena

Una sciocchezza, nonostante i milioni e un cast d serie A. Il tutto è però (appena) potabile grazie ai notevoli effetti speciali (simpatici mostroni e creature) e per qualche sketch che strappa il sorriso (ad esempio quando sono in campo i due gemelli obesi, non certo per le smorfie di Jones, ennesimo clone di Eddie Murphy). Duchovny, che sempre adoreremo per X-Files, è qui di un'inespressività leggendaria; la Moore totalmente fuori parte, un po' meglio "Stifler" Scott. Da guardare assolutamente a cervello spento.
MEMORABILE: L'arrivo della meteora addosso a Scott; Il zanzarone gigante che "penetra" Jones; Il mega blob finale e la sua distruzione per via rettale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Xtron • 11/11/14 23:11
    Servizio caffè - 1834 interventi
    Esiste il dvd COLUMBIA:

    Audio e sottitoli in italiano e inglese
    Formato video 1.85:1 anamorfico (buon master)
    Durata 1h37m33s
    Extra 1 ora di contenuti speciali

    Un'immagine dal dvd (si trova al min. 52:28)

    Ultima modifica: 12/11/14 08:31 da Zender
  • Discussione Raremirko • 23/02/16 01:25
    Addetto riparazione hardware - 3505 interventi
    Carino e simpatico, ma Reitman ha decisamente fatto di meglio.

    Molto buoni gli sfx e gli animatroni della premiata coppia Woodruff e Gillis (famosi per gli Alien), bel cast (Moore come sempre bella, e Duchovny dimostra ancora una volta le porprie capacità autoironiche), carina l'idea scientifica dell'evoluzione degli esseri, ma script e situazioni dopo un pò mostrano poco mordente e molta ripetitività.

    Vedibile e carino, ma poteva venir fuori meglio (insomma, come concetto ed idee visive ci siamo, ma la sostanza non è poi molta); così si ha un prodotto perfetto per gli adolescenti, ma meno interessante per tutti gli altri.

    Magari sarebbe stato meglio smorzare i componenti ironici, o addirittura far diventare loro padroni della vicenda, visto che così il serioso/umoristico non è troppo ben amalgamato.