LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/01/14 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 27/01/14 10:14 - 4563 commenti

I gusti di Puppigallo

Sembra che a Hollywood non sia rimasto altro che fare remake, o utilizzare, come in questo caso, vecchie glorie della celluloide. Dopo "Il grande match" infatti, ecco sfornata la grande riunione di gerontoamici, per una commediola facile facile, senza guizzi, che si muove al ritmo dei quattro protagonisti (il mestiere li aiuta). Ma se nei primi venti minuti si possono appezzare alcune simpatiche battute sull'età, purtroppo, più si procede e più la pellicola viene annacquata, soffocata da siparietti poco originali, stucchevoli e dalle beghe interne, con inevitabile donna saggia in aiuto.
MEMORABILE: Sui capelli di Douglas: "Come si chiama questo colore, quasi giallo?"; "Ora che hai i peli delle gambe in testa, per fare lo shampoo usi il bidet?".

Capannelle 28/01/14 08:44 - 3804 commenti

I gusti di Capannelle

Parte alla grande e per mezz'ora ritmo e qualità delle gag sono da primato. Poi diventa alquanto prevedibile, a tratti anche tamarro per come i fantastici quattro (matusa) dovrebbero calarsi nel mondo ipersfrenato e luccicante di Las Vegas e tenere testa a bionde da urlo, drag queen e giovani sbruffoni. Altrettanto prevedibile è che alla resa dei conti tutto si risolva con situazioni e quadretti familiari ispirati alla massima tradizione del puritanesimo americano.

124c 19/02/14 16:35 - 2796 commenti

I gusti di 124c

Quattro noti attori interpretano una commedia che sembra la risposta a Una notte da leoni in variante terza età. Uno di loro (Douglas) si vuole sposare con una ragazza molto più giovane di lui e chiama gli altri tre per fare bisboccia a Las Vegas. Arrivati sul posto, almeno ti aspetti una sterzata in stile Amici miei, invece tutto corre su binari già visti e collaudati. Douglas insiste a fare se stesso, ma almeno è imbeccato da de Niro e dalla Steenburgen, mentre Freeman e Kline, pur avendo le loro sottotrame, sono poco interessanti. Due pallini.

Galbo 2/03/14 11:43 - 11545 commenti

I gusti di Galbo

Il filone cinematografico "gerontologico" si arricchisce di un nuovo episodio, nobilitato dalla presenza di quattro vecchie glorie impegnate in un excursus nella città del gioco. La prima parte non è malvagia, poi la sceneggiatura decade verticalmente, in un continuo affastellarsi di banalità che nemmeno il grande mestiere delle star (ma spesso Mary Steenburgen ruba la scena ai maschietti) riesce a risollevare. Regia anonima di Jon Turteltaub.

Rambo90 7/03/14 17:12 - 6600 commenti

I gusti di Rambo90

Una sceneggiatura senza sorprese ma se non altro divertente e veloce per un film che ha il suo pregio più grande (ovviamente, direi) nel cast. I quattro protagonisti sono infatti spassosi insieme e confermano la loro classe anche all'interno di un filmetto così: Douglas è il playboy del gruppo, De Niro lo scontroso, Freeman il più posato e Kline il più divertente e buffo. Grazie a loro la pellicola decolla fin da subito e, nonostante le banalità, intrattiene bene. Buono.

Panza 23/03/15 14:23 - 1532 commenti

I gusti di Panza

Avventure senili per un gruppo di quattro grandi attori che effettivamente dimostrano ancora carisma. Si ride a seguire le peripezie di questi vecchietti che si ritrovano per un addio al celibato a Las Vegas entrando in contatto con un turbolento mondo di divertimenti (vanno persino a una gara di bikini, la parte più divertente del film, il cui presentatore è Redfoo!). Purtroppo il film sconta anche parti sentimentali banali che spezzano il ritmo, portando a un ovvio finale che tutti si aspettano.

Il ferrini 18/03/16 22:48 - 1782 commenti

I gusti di Il ferrini

Commedia senza grosse pretese che alterna momenti divertenti ad altri piuttosto risaputi e prevedibili. Ciò che salva il tutto è lo strepitoso cast schierato, che oltre al quartetto di stars in locandina può contare sull'elegante simpatia di Mary Steenburgen. Alcune gag vanno a segno, altre paiono meri riempitivi ma nel complesso c'è ritmo, almeno fin quando non si comincia a scivolare nei soliti moralismi made in Usa. Visti gli attori a disposizione un po' più di coraggio avrebbe giovato alla pellicola.

Jandileida 9/06/16 13:52 - 1289 commenti

I gusti di Jandileida

Solita commedia sulla terza età: film del genere hanno ormai inondato Hollywood, visto che la maggior parte dei mostri sacri è costretta a fare i conti con l'età che avanza. Di nuovo non c'è proprio nulla: per fare i "giovani" questa volta i nostri quattro eroi sono spediti a Las Vegas (dove fanno pure da giuria a una gara di bikini) e la storia è proprio da minimo sindacale. Anche il cast fa tutto quello che uno si aspetterebbe: De Niro il burbero, Douglas il Gekko ingrigito, Freeman il solito saggio e Kline il simpatico. Qua e là si sorride.

Taxius 20/12/17 15:27 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Quattro arzilli vecchietti, amici da una vita, si recano a Las Vegas per l'addio al nubilato di uno di loro e tra feste varie ne combineranno di tutti i colori. Un film goliardico che sicuramente non è una novità: sa di già visto e non dice nulla di nuovo, ma la bravura delle quattro star tiene in piedi la baracca e bisogna ammettere che le risate certo non mancano. Nulla di straordinario ma assolutamente non male.
MEMORABILE: La comparsata degli LMFAO e di 50cent.

Lupus73 30/05/20 15:30 - 801 commenti

I gusti di Lupus73

Quattro amici attempati festeggiano l'addio al celibato di uno di loro a Las Vegas. Grandi attori che hanno fatto la storia del cinema non reggono qui il confronto con un prodotto come Una notte da leoni. Questo non vuol dire che la pellicola sia da buttare; si sorride, ci sono trovate divertenti, il calibro degli attori è comunque alto (in ruoli a loro strettissimi) e ci sono gli inevitabili "buoni sentimenti", ma non aspettatevi niente di nuovo o di strabiliante perché siamo sulla sufficienza.

Jon Turteltaub HA DIRETTO ANCHE...

Domino86 3/11/20 12:42 - 562 commenti

I gusti di Domino86

La pellicola riunisce quattro vecchie glorie del cinema che, pur sapendo sempre il fatto loro, non riescono a convincere completamente. Il film a tratti diverte anche, ma spesso scade nel demenziale e, soprattutto, nell'improbabile; di conseguenza non basta la bravura e il bagaglio che si portano dietro i quattro. C'è una vena nostalgica di fondo che perdura sino al termine.

Modo 23/01/21 17:13 - 841 commenti

I gusti di Modo

Commedia con un quartetto di attori niente male ma dal risultato abbastanza altalenante. La sceneggiatura è fin troppo semplicistica, raggiungendo il minimo sindacale solo per la presenza dei prestigiosi e comunque bravi protagonisti. Prima parte sicuramente più riuscita anche come battute comiche, mentre il finale scivola via stancamente senza spunti e sorprese.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Capannelle • 28/01/14 09:05
    Scrivano - 2556 interventi
    Puppigallo, mi ritrovo in toto in quello che hai scritto, vedrai che il mio commento e voto sono quasi da plagio.
  • Discussione Puppigallo • 28/01/14 10:33
    Scrivano - 502 interventi
    Non posso che esserne lusingato.