College

Media utenti
Anno: 1984
Genere: commedia (colore)
Note: Da questo film è stato tratto uno spin off nel 1989 in 14 puntate. Le musiche sono di Claudio Simonetti.
Numero commenti presenti: 8

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/03/08 DAL BENEMERITO MARKUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Markus 26/03/08 10:32 - 3305 commenti

I gusti di Markus

“College” è un film mediocre: passino i dialoghi risibili e le situazioni poco credibili (cosa che accomuna questa pellicola alle “sofisticate” di fine anni settanta), ma l’aggravante è la totale mancanza di ritmo e lungaggini a non finire. Malgrado ciò, il film ebbe un buon successo di pubblico, anche in virtù della presenza della stella nascente (ex Miss Italia 1982) Federica Moro. Di questo film ne esiste una doppia versione: l’una cinematografica e l’altra televisiva, detta “long version” per la durata di oltre tre ore.

Galbo 27/03/08 19:28 - 11414 commenti

I gusti di Galbo

Produzione cinematografica di infimo livello, nobilitata (si fa per dire) da una serie di volti all'epoca celebri tra i teen ager (vedi l'ex miss Italia Federica Moro) ma totalmente al di sotto dei livelli minimi di sufficienza per quanto riguarda sceneggiatura, regia e recitazione. Visto con gli occhi di oggi inguardabile.

124c 31/08/09 13:32 - 2775 commenti

I gusti di 124c

Anni fa, quando ero adolescente, pensavo che Federica Moro fosse la figlia di Aldo Moro, anzichè miss Italia 1982 (con titoli come questo, di modesta portata, divenne una sorta di reginetta dei trash movie dell'epoca). Lei è una collegiale, lui un cadetto militare. Si incontrano, si fanno continuamente dei dispetti, si odiano e, alla fine, si amano, come da copione. Non è un film di alto valore, però se c'è qualcosa da salvare sono le belle collegiali, passate in rassegna stile Miss Italia.
MEMORABILE: Il cadetto Marco Poggi canticchia alla finestra: "Oh che t'ho fatto Arianna, perché ce l'ha con me?"

Tarabas 22/02/10 15:39 - 1706 commenti

I gusti di Tarabas

Specie di Tempo delle mele alla romana, con adolescenti in divisa (pseudo militare i maschi, da collegiale British le femmine). Cast infimo, battute insulse, situazioni implausibili. Incredibilmente, questa roba all'epoca aveva un pubblico, tanto da convincere Italia 1 a costruirci sopra una serie di telefilm. La Moro sembrava lanciata in carriera, vabbé, dato che veniva da Miss Italia e da nientemeno che un blockbuster celentaniano come Segni particolari bellissimo.

Homesick 23/04/10 17:44 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Commedia innocua e zuccherosa popolata da macchiette e stereotipate schermaglie amorose o pierinesche, con intervalli di performances atletiche - danza, nuoto sincronizzato, paracadutismo - a guisa di videoclip a sè stanti; la confezione è quella di un prodotto televisivo all'acqua di rose e infatti da qui avrà origine una fortunata serie per il piccolo schermo. Simonetti fa poco sforzo a comporre note danzerecce che olezzano di Human League - il main theme richiama fortemente la loro "Do or die" - e di altri hits internazionali degli anni Ottanta.

Daidae 20/05/10 23:48 - 2743 commenti

I gusti di Daidae

La bellezza esplosiva della Moro non basta a risollevare un film demenziale, noioso e odioso. Molto semplicistico, è un insieme di battute poco divertenti e situazioni deprimenti. Il tempo delle mele, in confonto a questa roba, era un'opera divina. Quasi zero.

Fabbiu 30/11/11 23:20 - 1948 commenti

I gusti di Fabbiu

Dopo aver visto questo film e compreso a che target è rivolto, ho subito capito cosa c'entri Moccia con la serie televisiva futura che da questo film prende spunto; e dire che la serie è a suo modo molto più guardabile del film! Il meccanismo è ovviamente quello, ma addirittura piu soft: collegiali e militari tra sentimenti e innocue burle da far rivalutare l'intero filone di Pierino; confezione televisiva dove gli stereotipi sono abusati, ma soprattutto una piattezza espositiva senza mai un attimo di vivacità.

Modo 28/11/19 22:19 - 825 commenti

I gusti di Modo

Più che un film si tratta di piccole storie assemblate come videoclip molto in voga negli anni '80. Recitato (così così) da attori all'epoca noti come la bella miss Italia Claudia Moro. Non c'è molto da salvare in questa modesta storia zuccherina tra una collegiale e un cadetto militare. Assistiamo a battute e situazioni scontate senza brio e mordente. Le musiche possono risultare piacevoli riportandoci agli anni che furono.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Markus • 29/03/08 12:06
    Scrivano - 4793 interventi
    Le musiche sono di Claudio Simonetti dei Goblin e successivamente riciclate nello spin off del 1989 in 14 puntate.
    Ultima modifica: 29/03/08 20:07 da Markus
  • Homevideo Homesick • 8/03/10 09:21
    Capo scrivano - 1378 interventi
    Dal 7 aprile in dvd per CDI.
  • Homevideo Markus • 8/03/10 09:25
    Scrivano - 4793 interventi
    Ah! Il film non è granchè, ma lo prenderò per l'amore che ho per la ahimè dimenticata Federica Moro. Spero in ogni caso di trovare la "long version" del film, ma la vedo dura.

    Mi auguro che prima o poi esca in cofanetto anche la serie tv COLLEGE.
  • Homevideo Zender • 8/03/10 09:30
    Consigliere - 43585 interventi
    La long version in dvd te la puoi pure scordare Markus :)
  • Homevideo Markus • 8/03/10 09:33
    Scrivano - 4793 interventi
    Zender ebbe a dire:
    La long version in dvd te la puoi pure scordare Markus :)

    E si...la vedo brutta, putroppo. Durava circa 4 ore (due serate) e la vidi su Italia 1 una ventina d'anni fa.
  • Musiche Markus • 13/11/10 18:34
    Scrivano - 4793 interventi
    La ost del film è di Claudio Simonetti (ex Goblin, qua nella sua fase “italo-disco”). Per il suddetto film Claudio ci regala un bel mix elettronico tipico di quel periodo, le cui sonorità hanno per un certo periodo caratterizzato le nostro produzioni che poi vennero esportate in mezzo mondo (…bei tempi, l’Italia che esportava musica moderna!) . Il motivo è un po’ rap e un po’ disco, ed è un ballabile allegro, spensierato.

    Questo pezzo venne ripreso (con aggiunta di altri temi inediti) nell'omonima serie televisiva del 1990.


    http://www.youtube.com/watch?v=i4VD_HPuJYw
  • Curiosità Buiomega71 • 7/12/17 19:46
    Pianificazione e progetti - 21985 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi & Canzoni della Prima Visione Tv (giovedì 21 gennaio 1987) di College: