LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/04/08 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 19/04/08 01:30 - 7459 commenti

I gusti di Cotola

Divertente spaghetti-western dall’aria scanzonata che scorre via abbastanza veloce e gradevole nonostante da un punto di vista della sceneggiatura non presenti troppe sorprese, fatta eccezione per il ben finale che è sicuramente più cupo e pessimista per la media del genere e visto il tono assunto dal film fino a quel momento. La regia è più che decente, gli attori pure ed anche abbastanza simpatici. Credo che gli amanti del genere non ne rimarranno delusi. E anche gli spettatori “normali”.

Homesick 29/07/13 17:36 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Ghiaccio bollente o, meglio, fuoco ghiacciato: dopo infatti una partenza ordinaria e scanzonata, all’approssimarsi della fine recupera sterzando inaspettatamente verso il drammatico con l’avidità, i doppi giochi e l’amicizia tradita. Steffen - un Sabata apocrifo che con il pistolero paroliniano dalle mille risorse ha in comune soltanto il nome - e Lawrence si attengono al minimo richiesto, mentre ben più colorito e curioso è Fajardo, messicano che si sposta in automobile e lavora all’uncinetto. Abbondano le sparatorie e fioccano i cadaveri.
MEMORABILE: Lawrence paga il debito di gioco e ne contrae subito un altro.

Saintgifts 20/03/15 14:59 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Uno spaghetti western vedibile, con una sua dignità. Piuttosto curato in generale, con una sceneggiatura niente male per il genere. Non c'è un protagonista assoluto, almeno fino al finale tragico e ironico allo stesso tempo, ma sono in tre a dividersi il primo posto, con un alternarsi di comportamenti dove solo Sabata rimane coerente al suo personaggio. Buone le interpretazioni, a dimostrare che quando c'è sostanza e una buona direzione le cose funzionano. Le location in Spagna sono credibili, con carretere adatte anche alle prime Ford.

Faggi 14/01/16 20:13 - 1487 commenti

I gusti di Faggi

Tragicommedia western che non raggiunge la sufficienza ma non è nemmeno così disprezzabile. Dignitosa la confezione, discreta la regia, buoni i tre protagonisti e gi scenari (sempre importanti in un western). Il tema è quello dell'amicizia tradita in un contesto di avidità e instabilità mentale. Le parti comiche non fanno ridere. Niente di imperdibile.

Matalo! 9/08/16 12:28 - 1368 commenti

I gusti di Matalo!

Un alveo tutto suo contiene microwestern come questo, a cui sono anche affezionato, nonostante non si tratti di gran cinema. Forse perché sembrano girati nelle zone di Porto Tolle, dalle mie parti. Scherzi a parte, nonostante sia un piccolissimo spag più spagnolo/argentino che italiano, ogni tanto qualche simpatica stramberia ne produce. Tipo la serietà con cui Fajardo fa la maglia, l'automobile all'inizio, alcune situazioni a tre un po' divertenti. Ok, niente di che, oggettivamente. ma un pomeriggio d'agosto in una vecchia sala di terza visione me lo vedrei.
MEMORABILE: Peter Lee Lawrence ha sottomano l'avviso di taglia di Mangosta, Lo stesso che durante i titoli di testa compra ferri da lana nell'emporio (fatalità).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mirrrko • 10/06/12 14:49
    Galoppino - 144 interventi
    Il dvd della label tedesca X RATED con audio in italiano è uscito nel 2007.
    Formato: 1.85:1
    Extra: scena eliminata, titoli di testa alternativi tedeschi e americani
    Durata: 85', sulla fascetta sono riportati 86'...

    Nel 2008 è uscito anche il dvd della collana da edicola della HOBBY & WORK, ma non conosco le caratteristiche.